Carte Criptovalute: le migliori 5 per pagare in crypto

In questa guida parliamo di carte per criptovalute, ovvero carte di pagamento che consentono di spendere fondi pagando direttamente in criptovalute.

Le migliori carte crypto consentono di fare pagamenti come le tradizionali carte di credito ma permettono anche di gestire i propri fondi e le criptovalute in un wallet tramite una app su smartphone.

Dal punto di vista tecnico le carte crypto sono a tutti gli effetti delle carte di debito o carte prepagate, nel senso che prendono i fondi direttamente da un conto in criptovalute. Grazie a questi strumenti è possibile pagare nei negozi oppure online comodamente spendendo le proprie criptovalute e convertendole direttamente in valute.

Inoltre permettono anche trasferimenti e gestione di criptovalute proprio come si fa con i tradizionali wallet crypto.

Tra le migliori carte crypto bisogna considerare sicuramente quella di Crypto.com.

Si tratta di una carta VISA che consente di ottenere anche numerosi vantaggi, cashback e molti altri servizi

  1. Registrati su Crypto.com
  2. Deposita denaro e ottieni subito un bonus di 25$
  3. Utilizza la tua carta per pagare in tutto il mondo

Vediamo quindi in questa guida quali sono le migliori carte per criptovalute presenti nel mercato e quali sono le caratteristiche di ognuna. Vedremo pro e contro di ogni carta e quali servizi offrono per cercare di capire quali sono le più convenienti e quali si adattano meglio alle proprie esigenze.

Che cosa sono le carte crypto?

Le criptovalute continuano ad interessare molti utenti ed essere adottate sempre più in un contesto globale. Le carte crypto hanno contribuito ad attirare l’attenzione di molti per questo settore.

Le carte per criptovalute sono delle carte di debito che consentono di spendere denaro e fare pagamenti connettendosi ad un portafoglio di criptovalute. La differenza sta proprio in questo.

Mentre le tradizionali carte di credito o debito sono collegate ad un conto bancario, una carta crypto può collegarsi ad uno o più wallet digitali.

Siamo però ancora in una fase in cui le regolamentazioni non sono chiare. Spendere criptovalute può essere vista come una attività di compravendita di valute e quindi soggetta a tassazione. Siamo ancora in una zona grigia in cui non c’è una regolamentazione a livello europeo e dunque ogni paese adotta le sue leggi.

Nonostante questo, molti degli exchange Cefi che conosciamo (come ad esempio Binance, Crypto.com e Coinbase) offrono ai propri utenti anche una carta crypto in abbinamento ai loro servizi come wallet. Trading e staking. Queste carte funzionano attraverso i circuiti di pagamento tradizionali come VISA e Mastercard e permettono di spendere le criptovalute proprio come se fossero valute tradizionali.

Generalmente una carta crypto offre alcune funzionalità di base:

  • Permette di acquistare e vendere criptovalute, tipicamente tramite una app per smartphone o sul sito stesso dell’exchange collegandosi ad un wallet integrato
  • Convertire criptovalute in valute fiat
  • Effettuare pagamenti utilizzando i propri fondi crypto
  • Prendere fondi in prestito o in crypto depositando collaterale a garanzia (nelle piattaforme di lending & borrowing)
  • Mettere i propri fondi in staking

Sono già moltissimi gli exchange e le piattaforme che offrono carte crypto e dunque cercheremo di esaminare quelli che, a nostro modo di vedere, risultano migliori. Abbiamo testato singolarmente le varie carte per capire quali sono i pro e i contro. L’ordine con cui le presentiamo non è una classifica.

👍 Cosa sonoCarte di debito che consentono di spendere denaro e fare pagamenti connettendosi ad un portafoglio di criptovalute
✅ CaratteristichePagamenti / Wallet integrato / Conversione crypto → fiat / Cashback
🥇Migliori carte per criptovaluteCarta Crypto.com / Nexo Card / Carta Binance
🥇Migliori exchange per comprare cryptoBinance / Crypto.com

Migliori carte crypto: lista delle top 5

Cerchiamo ora di esplorare e dettagliare le caratteristiche dei vari servizi per capire quali sono le migliori carte crypto da utilizzare.

In questa panoramica vi presentiamo le migliori 5 carte per gestire le proprie criptovalute, con tutti i servizi annessi ed i vantaggi e svantaggi di ognuna.

Carta Crypto.com

La carta Crypto.com è una carta di debito VISA che può essere utilizzata per fare pagamenti e transazioni tra valute fiat e criptovalute.


Carta Crypto.com
👍 Carta cryptoCrypto.com
✅ CaratteristicheCashbak / Bonus 25 $ / Wallet integrato
🥇Come riceverlaRichiedi ora la tua Carta Crypto.com

La carta è disponibile in varie colorazioni ognuna delle quali presenta dei vantaggi e condizioni differenti. Vedete qui sotto una schermata delle condizioni attuali delle carte di Crypto.com:

Confronto carte Crypto.com

E’ una carta che permette di spendere le criptovalute ottenendo in cambio un cashback in token CRO, il token dell’exchange Crypto.com. Il token CRO è spendibile anche nelle applicazioni di finanza decentralizzata sulla Cronos Chain.

La società infatti che sta dietro questa carta ha vari servizi dedicati alle criptovalute ovvero: un exchange, una app mobile e appunto le Crypto.com VISA card.

Con questa carta è possibile acquistare criptovalute facilmente usando anche l’app del proprio smartphone. La carta di Crypto.com offre anche altri vantaggi come il rimborso in token CRO di alcuni servizi come Netflix e Amazon Prime, l’accesso alle lounge negli aeroporti e tanti altri benefit.

Rispetto al lancio di qualche anno fa, molte condizioni delle carte sono cambiate quindi bisogna rimanere aggiornati e controllare periodicamente quando queste cambiano sul sito.

Costi

Nessun canone mensile o spese per i prelievi ATM.

Commissioni di trading: 0,4% di commissioni

Criptovalute disponibili

La carta Crypto.com supporta attualmente tutte le criptovalute principali più numerose altcoin.

Tipi di carte

Attualmente sono previste varie versioni di carte Crypto.com come la Midnight Blue (base), Ruby Steel, Royal Indigo, Jade Green, Frosted Rose Gold, Icy White: con colorazioni diverse condizioni diverse.

A seconda del tipo di carta variano anche le percentuali di rewards sullo staking e di earning, le commissioni ed il cashback.

Vantaggi

Tra i vantaggi delle carte di Crypto.com possiamo ricordare:

  • Rimborsi in token CRO con cashback
  • Funzioni di earning e staking di criptovalute con ottime rewards
  • Ricarica della carta tramite altre carte di credito/debito o bonifico
  • Possibilità di cambiare PIN della carta tramite APP
  • Wallet integrato per gestire criptovalute

Svantaggi

Ci sono però anche degli svantaggi che possiamo sintetizzare qui:

  • la carta base è grauita ma per poter ottenere vantaggi significativi bisogna prendere una carta che ha un costo abbastanza elevato
  • cashback ridotto rispetto al lancio
  • condizioni che cambiano frequentemente

Rimane comunque una ottima carta crypto, accettata in tutto il mondo ed anche bella esteticamente. Le carte di Crypto.com più avanzate sono fatte in metallo.

✅ Per ricevere la tua carta Crypto.com vai qui.

Carta Binance

La Binance Card è la carta di debito emessa dall’exchange Binance, uno tra i più conosciuti servizi per acquistare e vendere criptovalute.


Carta Binance
👍 Carta cryptoBinance
✅ CaratteristicheGratuita / Cashback 8% / Conversioni istantanee wallet spot
🥇Come riceverlaRichiedi ora la tua Carta Binance

Binance è un exchange di criptovalute e dunque una piattaforma che consente di scambiare criptovalute. Si tratta di un exchange che consente di comprare criptovalute, fare trading e staking di crypto.

Nel 2020 Binance ha lanciato la sua Binance Card in collaborazione con Swipe. Si tratta di una carta VISA che offre fino all’8% di cashback. E’ una carta con commissioni basse che consente di prelevare dagli ATM di tutto il mondo e supporta numerose criptovalute tra cui Bitcoin ed Ethereum.

Come per le altre carte crypto, la Binance Card si appoggia ad un wallet dell’account Binance ed effettua le conversioni nel momento in cui si fa un pagamento. Mentre prima era necessario trasferire fondi dal wallet alla carta, ora la carta Binance è in grado di prelevare i fondi direttamente dal wallet.

A partire dal 1 Settembre 2022, infatti, il wallet spot dell’account Binance è abilitato come metodo di pagamento. Cò significa che se si fa un pagamento e non ci sono fondi sul wallet di finanziamento, questi verranno automaticamente prelevati da quello spot.

Costi

Nessun canone mensile né annuale, è una carta completamente gratuita.

I clienti devono pagare solo 15 USD come prima ricarica obbligatoria.

Criptovalute disponibili

Attualmente la Binance Card supporta 14 criptovalute, tra cui ADA, AVAX, BNB, BTC, BUSD, DOT, ETH, LAZIO, PORTO, SANTOS, SHIB, SXP, USDT e XRP.

Tipi di carte

La Binance Card esiste in un’unica versione.

Vantaggi

Abbiamo visto le caratteristiche principali di Binance Card, ecco alcuni vantaggi:

  • Cashback fino all’8%
  • Nessuna commissione o canone
  • Possibilità di convertire criptovalute a richiesta
  • Integrazione con wallet spot per i pagamenti

Svantaggi

Tra gli svantaggi se così vogliamo chiamarli:

  • Richiede un account Binance
  • Richiede un saldo in BNB per poter accedere al cashback
✅ Per ricevere la tua carta Binance vai qui.

Nexo Card

Nexo Card è una carta di credito molto particolare. E’ infatti la prima e unica per ora carta di credito che permette di spendere denaro senza spendere le proprie criptovalute.


Nexo Card
👍 Carta cryptoNexo Card
✅ CaratteristicheZero commissioni / 2% Cashback / Prestiti con APR a 0% / Crypto come collaterale
🥇Come riceverlaRichiedi ora la tua Carta Nexo

E’ una carta di credito in cui si possono depositare crypto da utilizzare come collaterale per spendere euro. Questo vuol dire che è possibile depositare un collaterale e prendere in prestito Euro da spendere per i propri acquisti senza intaccare il proprio patrimonio di criptovalute.

Costi

Nessuna commissione mensile

Criptovalute disponibili

Tramite la Nexo Card è possibile operare con le criptovalute disponibili sulla piattaforma di Nexo.

Tipi di carte

La Nexo Card è la più recente tra le carte crypto lanciate ed è disponibile in un’unica versione.

Vantaggi

Abbiamo visto che la carta di Nexo è particolare e consente di ottenere una vera e propria linea di credito. Ecco le caratteristiche ed i vantaggi più evidenti:

  • Fino al 2% di ricompense in criptovalute: si ottengono fino al 2% di rimborso in token NEXO
  • Prestiti con APR a 0%; possibilità di ottenere prestiti con un APR quindi un TAEG dello 0% per chi mantiene un LTV (loan to value) inferiore al 20%
  • Nessuna commissione mensile
  • Nessun rimborso minimo mensile: è possibile ripagare i prestiti con i propri tempi
  • Carta virtuale gratuita
  • Prelievi ATM gratuiti
  • Niente obblighi fiscali: non essendoci una compravendita di criptovalute non si è soggetti a tassazione.

Svantaggi

Tra gli svantaggi di Nexo Card ricordiamo che bisogna avere un account sulla piattaforma centralizzata di Nexo.

✅ Per ricevere la tua carta Nexo vai qui.

Carta Bitpanda

Bitpanda è un Exchange di criptovalute specializzato nell’acquisto e nella vendita di Bitcoin ed altre altcoins all’interno dell’Eurozona.

La società è stata fondata alla fine del 2014 in Austria e da allora è cresciuta fino a diventare una delle opzioni più popolari per l’acquisto di Bitcoin in Europa.


Carta Bitpanda
👍 Carta cryptoCarta Bitpanda
✅ CaratteristicheNessuna commissione / Account in euro / App criptovalute per smartphone / Cryptoback
🥇Come riceverlaRichiedi ora la tua Carta Bitpanda

Tra le funzionalità più interessanti di questa piattaforma c’è appunto la Bitpanda Card. E’ una carta di debito che funziona sul circuito VISA e che viene presentata come una carta diversa dalle altre.

La Bitpanda Card consente di spendere i propri fondi provenienti dal proprio wallet su cui è possibile negoziare non solo su criptovalute ma anche in fondi, metalli preziosi ed azioni.

Bitpanda sta diventando infatti una piattaforma completa a tutti gli effetti e cosa non importante funziona in Euro, dunque ideale per noi clienti europei.

La carta si integra perfettamente con l’applicazione per Smartphone di Bitpanda ed è accettata in tutto il mondo.

Costi

Nessuna commissione per la carta

Nessuna commissione per il conto Bitpanda

Criptovalute disponibili

Bitpanda supporta le principali criptovalute disponibili nel mercato crypto. Offre anche la possibilità di investire nei CryptoIndex, indici che comprendono un paniere diversificato di criptovalute.

Tipi di carte

La Bitpanda Carda esiste in un’unica versione.

Vantaggi

Bitpanda Card è una carta di debito differente che presenta alcuni vantaggi:

  • Spendi i tuoi investimenti come denaro contante
  • Accettata in più di 200 paesi
  • Zero commissioni
  • Possibilità di guadagnare dallo 0,5% al 2% di cashback per transazione
  • Prelievi Bancomat gratuiti ogni mese

Svantaggi

Tra gli svantaggi (pochi) ricordiamo il fatto di ottenere condiziono più vantaggiose solo se si è a livello BEST VIP che offre ricompense in BTC. Ci sono poi piccole commissioni per i prelievi di contanti e per le transazioni non in EURO.

✅ Per ricevere la tua carta Bitpanda vai qui.

Carta Coinbase

La carta di debito di Coinbase, uno dei più grandi exchange del mondo, è una carta VISA che si collega al conto Coinbase. Permette di guadagnare e spendere le propri criptovalute quando si utilizza.

Coinbase è un Exchange che opera in 32 Paesi, tra cui il nostro dove opera col nome di Coinbase Exchange, che consente di gestire un portafoglio elettronico (wallet) di criptovalute.

Offre vari servizi tra cui anche una piattaforma di trading per negoziare su varie coppie di criptovalute.



Carta Coinbase
👍 Carta cryptoCarta Coinbase
✅ CaratteristicheGratuita / Cashback / Integrazione con account Coinbase
🥇Come riceverlaRichiedi ora la tua Carta Coinbase

Costi

Nessun canone annuale

Commissioni fissa per transazione del 2,49%

Criptovalute disponibili

La carta Coinbase supportano tutte le criptovalute presenti nell’exhange, dunque una ampia lista che va da Bitcoin, Ethereum fino alle principali altcoins.

Tipi di carte

La Coinbase Card è disponibile in un’unica versione in colorazione blue.

Vantaggi

Ricordiamo brevemente i punti di forza e dunque i vantaggi della Coinbase card:

  • Carta accettata in tutto il mondo
  • Cashback dall’1% al 4% su tutti gli acquisti
  • Possibilità di spendere in modo istantaneo le proprie crypto
  • Monitoraggio delle spese e del saldo
  • Utilizzo in abbinamento alla app mobile facile da usare

Svantaggi

Ecco invece alcuni svantaggi della carta di Coinbase:

  • Commissioni su transazioni e liquidazioni elevate
  • Richiede un account Coinbase
✅ Per ricevere la tua carta Coinbase vai qui.

Come scegliere la migliore carta crypto

Le carte crypto si stanno diffondendo sempre di più ed avanzano di pari passo con la diffusione e l’adozione delle criptovalute.

Una carta per criptovalute può non essere conveniente per tutti.

Come si fa a scegliere allora la migliore carta per criptovalute? Innanzitutto valutiamo se conviene o no a seconda dell’uso che si fa del proprio wallet di criptovalute. Chi detiene pochi fondi in crypto presso un exchange o sul proprio ledger potrebbe non aver bisogno di una carta crypto.

E’ invece indicata per coloro che fanno acquisti utilizzando la carta di debito crypto ed hanno dei fondi disponibili su un wallet a cui agganciare la carta.

In generale per fare una scelta consapevole bisogna valutare pro e contro prima di richiederne una. In generale una carta crypto presenta alcuni vantaggi:

  • Consente di spendere le proprie crypto come fossero valute fiat
  • Permettono in alcuni casi di prendere dei prestiti direttamente in criptovalute
  • Offre cashback su ogni acquisto fatto anche fino all’8%

Ci sono però degli svantaggi che vanno considerati:

  • Spesso il cashback è offerto in un token della piattaforma che non ha alcuna utilità o peggio ancora è inflattivo (la sua emissione è diluita nel tempo e il suo valore decresce)
  • Molte carte hanno costi di transazione elevati
  • Alcune carte non funzionano in determinati paesi
  • Ci si espone al rischio di volatilità delle criptovalute mentre le FIAT sono abbastanza stabili

Confronto tra le carte crypto

E veniamo allora al confronto finale per capire quale carta scegliere. Il confronto sarà basato su alcuni parametri che lo staff di Webeconomia ritiene fondamentali:

  • Commissioni: ovvero bisogna valutare se sono previste delle commissioni, canoni annuali o mensili
  • Ricompense: alcune carte prevedono il cashback, altre invece hanno dei parametri troppo restrittivi
  • Valute supportate: alcune carte non supportano delle valute, altre invece offrono poche criptovalute su cui operare
  • Disponibilità: alcune carte crypto non sono disponibili in alcuni paesi come ad esempio gli USA
  • Prestiti: alcune carte di debito permettono di mettere a garanzia fondi per prendere in prestito altre crypto

In base a questi criteri ecco il confronto finale tra le migliori carte crypto.

👍 Carta cryptoCrypto.comBinanceNexoBitpandaCoinbase
CommissioniBasseBasseBasseBasseBasse
Ricompense2%8%2%0,5% – 2%1% – 4%
Valute supportate
DisponibilitàNon in USA
PrestitiNon disponibiliCollaterale cryptoNon disponibiliNon disponibiliNon disponibili
RichiediRichiedi Richiedi Richiedi Richiedi Richiedi

Carte criptovalute: le domande frequenti

Come richiedere una carta crypto?

Le carta di debito crypto sono offerte da piattaforme di trading o exchange di criptovalute. Sono spesso associate alla creazione di un wallet o un conto e richiedono il rispetto di alcune condizioni per poter essere richieste. Per poter richiedere una carta per criptovaluta bisogna completare le procedure di riconoscimento.

Come si ricarica una carta di credito crypto?

Essendo delle carte di debito, le carte crypto possono essere caricate con vari metodi. Si può utilizzare ad esempio un’altra carta di credito o fare un bonifico. In alcuni casi è possibile finanziare il proprio saldo attraverso altre criptovalute.

Le carte crypto sono sicure da usare?

Generalmente le carte crypto funzionano come le tradizionali carte di debito di VISA e Mastercard. Supportano l’autenticazione a due fattori, sono usate in abbinamento ad app per smartphone ed è possibile usare meccanismi di sicurezza come il blocco tramite smartphone.

Carte crypto: riepilogo

Conclusioni

In questa panoramica abbiamo visto quali sono le migliori carte crypto e quali sono i criteri da usare per scegliere una carta per criptovalute.

Le carte per criptovalute sono offerte da exchange e piattaforme centralizzate, generalmente regolamentate e sicure. Offrono vari meccanismi di sicurezza, sono associate ad app per smartphone ed offrono condizioni vantaggiose come i prestiti crypto, il cashback e l’assenza di commissioni sulle transazioni.

Abbiamo presentato vantaggi e svantaggi di quelle che riteniamo le soluzioni più valide per operare con le criptovalute in sicurezza. Se non avete crypto potete iniziare ad acquistarle tramite exchange o negoziarle sui broker online dedicati.

Per iniziare è fondamentale partire a fare pratica con le demo. Vi lasciamo con i link ufficiali che sono mediati dal server di WebEconomia in modo da garantire l’accesso sicuro:

Sono le migliori piattaforme con conti demo illimitati e sopratutto gratuiti per sempre.