Investire in azioni Apple (comprare e vendere): ecco come fare

Moltissimi trader stanno monitorando il mercato azionario ed in particolare hanno deciso di investire in azioni Apple. In questo articolo cercheremo di capire perché e come farlo al meglio.

Come sapete investire in azioni può essere una attività non difficile se si utilizzano gli strumenti giusti. Apple è da sempre una società solida che ha rivoluzionato il settore tecnologico e non solo grazie alla sua visione strategica del mondo. Da un punto di vista finanziario le Azioni Apple sono da sempre appetibili per gli investitori in quanto è una delle società con la più alta capitalizzazione.

Molti investitori si stanno prendendo delle soddisfazioni investendo sul titolo Apple. Se in passato solo i grandi trader potevano puntare a questo tipo di azioni, oggi tutti possono ambire a sfruttare il potenziale delle azioni di Cupertino. Basta iniziare investendo un capitale minimo, ad esempio i 100€ previsti dall’iscrizione alla piattaforma di eToro.

Si tratta senza dubbio del miglior broker per iniziare a investire in azioni in quanto presenta delle funzionalità che facilitano la vita anche ai principianti. Con eToro ad esempio è possibile copiare le operazioni dai trader che guadagnano replicandole interamente.

Per saperne di più su eToro e i suoi servizi di social trading clicca qui.

Ma torniamo a questa guida in cui spiegheremo tutto quello che serve per investire sulle azioni Apple. Oggi rispetto al passato negoziare sui titoli azionari è diventato più semplice grazie alle piattaforme di trading che sono diventate sempre più evolute.

Azioni Apple: la quotazione in tempo reale

Possiamo vedere nel grafico che segue l’andamento delle azioni Apple nel tempo. Premendo sui pulsanti storici possiamo vedere come il titolo abbia avuto anche in passato sempre un trend positivo, cosa che lo fa scegliere agli investitori:

Vedremo in seguito qual è lo strumento finanziario migliore per poter fare trading sul titolo Apple.

Azioni Apple: panoramica e storia

Uno dei fattori fondamentali per poter investire con successo nel mercato azionario è quello di conoscere la storia e l’andamento delle società nel tempo. Questo ci consente di capire in anticipo se abbiamo a che fare con una società solida dal punto di vista finanziario per poterne analizzare le dinamiche che influenzano l’andamento del prezzo.

Apple Inc è fondata nel 1976 da Steve Jobs e Steve Wozniak, due giovani che condividevano la passione per il mondo dei computer e della tecnologia. In particolare Steve Jobs è stato considerato da molti un visionario per il suo modo di fare impresa e per la visione del mondo. Apple e Jobs hanno cambiato la storia, questo nessuno lo può negare.

Nel 1975 nasce il primo modello di computer e nel 1976 vengono creati i primi chip che consentirono di realizzare il primo computer (Apple I).

Negli anni 80 Jobs e Wozniak gettano le basi per il futuro avviando la crescita di Apple con nuovi computer che iniziano ad uscire sul mercato.

Dopo una pausa da Jobs la Apple tornò protagonista del mercato lanciando nuovi prodotti che hanno poi avuto un grande successo come l’IPhone e l’Ipad. Prima ancora Jobs rivoluzionò il modo in cui ascoltiamo la musica lanciando l’IPod.

Oggi Apple ha ottenuto un successo commerciale senza precedenti, i suoi prodotti sono desiderati da molti nonostante la concorrenza. La società dispone di una grande liquidità e presenta dei dati societari invidiabili che ci fanno capire come Apple possa essere una ottima scelta di investimento. Vedremo tra poco perché.

Investire in Azioni Apple conviene oggi ?

Apple è cambiata nel corso degli anni. Oggi non si occupa più solo di personal computer come il Mac ma offre una serie di prodotti e servizi che alimentano una parte consistente del fatturato.

Capire i dati societari di Apple è fondamentale per poter capire come evolve il prezzo delle azioni e da cosa è influenzato l’andamento delle quotazioni. Oggi una grande fetta del fatturato è legata a:

  • Telefonia: con Iphone la Apple ha rivoluzionato il mercato. Oggi siamo arrivati ad Iphone 12 che verrà presentato a breve ed i dati delle vendita dei precedenti telefoni sono sempre in crescita. Un buon 60% del fatturato di Apple viene da Iphone e dai servizi collegati
  • PC: oltre al Mac ci sono i portatili come i MacBook che hanno contribuito negli anni al successo di Apple. I MacBook sono utilizzati sopratutto da chi lavora in ambito audio/video ed incidono per il 10% nel volume di affari dell’azienda di Cupertino
  • Musica: il settore della musica è esploso dall’introduzione di Ipod. Ancora una volta Jobs ci vide giusto quando lanciò il suo servizio musicale iTunes insieme al lettore musicale iPod che negli anni ha cambiato per sempre il modo con cui ascoltiamo la musica.
  • Servizi: una fetta meno importante ma comunque interessante è data da servizi e dal Cloud.

Possiamo dire senza ombra di dubbio che il titolo Apple continua a viaggiare alla grande in Borsa nonostante i concorrenti.

Quando si investe sulle azioni gli analisti indicano una serie di parametri a cui fare attenzione come il fatturato, i dati societari e gli strumenti per investire.

Gli analisti concordano nel segnalare che investire in Apple oggi conviene eccocome.

Una grande opportunità è offerta ad esempio dagli strumenti CFD e dalle piattaforme con eToro e ForexTB che sono facili da usare e permettono di negoziare in azioni con gli strumenti migliori. Per gli anni a venire è facile pensare che Apple sarà ancora un titolo appetibile per gli investitori.

Azioni Apple: le migliori piattaforme per investire

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
eToro social trading
Social trading, copy trading
66% dei trader perde soldi
Copy PortfolioISCRIVITI
plus500
Servizio CFDDemoISCRIVITI
fxtb
Corso trading gratis, CFDSegnali gratuitiISCRIVITI
Trade.com
Forex, azioni, criptovaluteWebinar ed ebookISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Investire in azioni Apple: ecco come fare sfruttando gli strumenti finanziari online

Per investire sul titolo Apple oggi non è più necessario giocare in Borsa acquistando fisicamente le azioni. Si può fare tutto da casa propria ed in tempi brevi. Questo non vuol dire che è facile e che si guadagna sicuramente ma è possibile grazie a strumenti finanziari efficienti.

Ci sono ad esempio piattaforme di trading autorizzate che permettono di accedere ai migliori titoli del mercato azionario sia per quanto riguarda le Borse Europee che Statunitense ed Asiatiche.

Queste offrono accesso immediato anche ad altri mercati come il Forex, gli indici di borsa e le criptovalute oltre alle principali materie prime. Il vantaggio di queste piattaforme è dato dal fatto di poter utilizzare uno strumento finanziario molto potente: i CFD (contract for difference).

Come si possono sfruttare i CFD per investire sul titolo Apple?

I contratti di differenza permettono di fare investimenti sia quanto il titolo scende (al ribasso) sia quando il titolo sale (al rialzo). E per questo bastano piccole somme ed un investimento minimo per poter negoziare sull’andamento del titolo.

Come abbiamo visto ci sono servizi come il social trading, i segnali di trading (qui trovi i migliori) che permettono con bassi capitali di essere subito profittevoli.

Vediamo quali sono le piattaforme più convenienti per poter investire con successo in azioni Apple.

Investire in azioni Apple con eToro

Etoro (clicca qui per il sito ufficiale) è uno dei broker storici per poter investire in azioni. E’ molto conosciuto dai trader in quanto ha portato all’attenzione degli investitori servizi innovativi come il copy trading.

In pratica queste funzioni “social” permettono anche ai principianti di poter negoziare sui mercati con semplicità ottenendo performances stabili.

La piattaforma permette di negoziare sulle azioni più famose come quelle della Apple partendo da un deposito minimo fra i più bassi del settore.

Grazie al copy trading è facile fare trading automatico ovvero investire in maniera automatica sull’andamento del titolo Apple. In pratica si copiano trader in carne e ossa e non robot automatici e questo ha il vantaggio di poter prendere spunto da chi ha successo.

Per aprire un conto demo sulla piattaforma di eToro clicca qui.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Investire in azioni Apple con ForexTB

Un’altra piattaforma di trading online che consigliamo è quella di ForexTB (clicca qui per il sito ufficiale) che come eToro propone dei servizi veramente innovativi.

ForexTB è uno dei broker più indicati per investire nel mercato azionario sopratutto sui titoli più famosi. E’ una piattaforma specializzata che offre grafici in tempo reale e sopratutto l’innovativo servizio di segnali di trading. Si tratta di suggerimenti che vengono elaborati da esperti di settore e inviati agli iscritti.

Su ForexTB le analisi vengono elaborate da TradingCentral, una società che studia i mercati da anni e fornisce segnali con una accuratezza molto elevata.

Per scoprire il servizio di segnali di ForexTB clicca qui

Su ForexTb è molto semplice comprare e vendere azioni Apple, oltre che investire in altri mercati. Questa piattaforma è una delle più convenienti in quanto non applica alcuna commissione sulle operazioni né su altre transazioni.

Per i principianti sono previsti inoltre i servizi come il già citato servizio di segnali di trading e poi corsi di trading che si possono scaricare in PDF e che offrono ottimi spunti su come investire in azioni.

Per saperne di più sul broker ForexTb clicca qui.

Comprare e vendere azioni con Plus500

Plus500 (clicca qui per il sito ufficiale) è una piattaforma di trading autorizzata e sicura. E’ molto conosciuta in Europa grazie alla sua qualità oltre che ad essere sponsor di squadre di calcio prestigiose in Italia e Spsagna.

La piattaforma di Plus500 è molto pulita dal punto di vista del design e dell’usabilità ed è adatta sia ai principianti che ai professionisti. Come le altre non applica commissioni e offre una serie di strumenti che soddisfano tutte le esigenze.

Questa piattaforma offre un conto demo gratuito e illimitato che viene utilizzato da tantissimi utendi prima di passare alla modalità reale e che consente di imparare a fare trading sulle azioni. Non ha limiti di tempo e si può usare sempre.

Per aprire un conto gratuito sulla piattaforma di Plus500 clicca qui.

76.4% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

Azioni Apple: previsioni e conclusioni

Apple è sicuramente uno delle più importanti società di tecnologia e non solo del mondo. Per questo motivo può essere considerata a tutti gli effetti una ottima opportunità di investimento. Se in passato questa opportunità era una prerogativa dei grandi investitori oggi investire in azioni Apple è alla portata di tutti.

Gli strumenti finanziari moderni come i CFD possono sicuramente essere il mezzo con cui operare in sicurezza. Le piattaforme di trading moderne permettono di tenere tutto sotto controllo, controllare i grafici sull’andamento e sfruttare servizi innovativi come ad esempio il social trading o i segnali per poter iniziare a fare profitti da subito.

Vi lasciamo ad una serie di broker consigliati per investire in Apple, sono senza dubbio i più affidabili per negoziare nel mercato azionario:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
eToro social trading
Social trading, copy trading
66% dei trader perde soldi
Copy PortfolioISCRIVITI
plus500
Servizio CFDDemoISCRIVITI
fxtb
Corso trading gratis, CFDSegnali gratuitiISCRIVITI
Trade.com
Forex, azioni, criptovaluteWebinar ed ebookISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
Responsabilità: Tutti gli autori, i collaboratori e i redattori degli articoli pubblicati su webeconomia.it esprimono opinioni personali. Tutte le assunzioni e le conclusioni fatte nei post ed ulteriori analisi di approfondimenti sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime, indici) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e/o raccomandazioni all'investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di investimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali.