Comprare azioni Virgin Galactic: come investire e se conviene [2021]

Virgin Galactic è una società ideata da Richard Branson (già proprietario del colosso discrigrafico Virgin e tra i principali investitori del treno futuristico Hyperloop) allo scopo di offrire voli spaziali suborbitali accessibili alla massa.

La società negli anni 10 del 2000 ha già realizzato dei progetti molto interessanti. Il primo risale ad ottobre 2011, quando ha inaugurato nel deserto del Nuovo Messico, lo “Spaceport America”. Con la prima navetta approdata poco tempo dopo, la SpaceShipOne.

Nel 2018 è arrivato anche un importante accordo di collaborazione tra SITAEL e Virgin Galactic al fine di realizzare un veicolo spaziale di The Spaceship Company. L’aspetto interessante è che l’assemblaggio avverrà proprio in Italia, in quel di Puglia. Per la precisione a Grottaglie.

Nel 2014 è arrivato però anche il primo caso di cronaca, con l’esposione dell’aeronave SpaceShipTwo mentre stava sorvolando il Deserto del Mojave. Causando la morte del copilota e il ferimento grave del pilota.

Dunque, stiamo parlando di una società che punta al futuro ma deve ancora lavorare molto e notizie come queste spesso provocano poi crolli in borsa.

Col trading online con i CFD, però potrai guadagnare anche nel caso in cui le azioni Virgin Galactic dovessero andare male.

In questa guida completa sulle azioni Virgin Galactic ti spiegheremo meglio come fare.

Una situazione di cui approfittare per investire sul titolo. Attualmente la soluzione migliore è quella di utilizzare il broker eToro. Si tratta di un broker autorizzato con servizi innovativi come quello del social trading che permettono di ricevere consigli per orientare con successo le proprie operazioni.

Per saperne di più sui servizi di eToro clicca qui per visitare il sito ufficiale .

67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Virgin Galactic: chi è

Chi è Virgin Galactic? Si tratta di compagnia spaziale americana appartenente al gruppo Virgin Group. Il suo scopo è quello di creare veicoli spaziali commerciali e per fini turistici.

Virgin Galactic

Malgrado la speranza del fondatore di Virgin Galactic, Richard Branson di vedere il primo volo entro la fine del 2009, in realtà la data è stata ritardata complice l’incidente prima menzionato.

Richard Branson crede comunque fortemente nel progetto, tanto da ritenere che Virgin Galactic si trova “nella migliore posizione al mondo” per fornire viaggi aerei a razzo con una velocità di 4.800 km/h.

A dicembre 2018, VSS Unity ha realizzato il primo volo spaziale suborbitale del progetto: VSS Unity VP-03, con due piloti, raggiungendo un’altitudine di 82,7 chilometri (51,4 mi). Il veivolo è riuscito a superare lo spazio esterno stabilito dagli standard americani.

Nel febbraio 2019, VSS Unity VF-01 è riuscito a trasportare anche 3 persone, compreso un passeggero. Il volo è riuscito a sfiorare i 90 Km.

Migliori broker per investire su Virgin Galactic

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Social trading, copy trading
*67% dei trader perde soldi
Copy PortfolioISCRIVITI
Conto demo gratisServizi di intelligenza artificialeISCRIVITI
Corso trading gratis, CFDSocial tradingISCRIVITI
Servizio CFDDemoISCRIVITI
Bonus 25€Conti Zero spread!ISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 67-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Azioni Virgin Galactic: storia

Virgin Galactic è nata nel 2004 da una idea di Richard Branson, già fondatore della casa discografica Virgin Group e della compagnia aerea Virgin Atlantic. Branson non è nuovo in fatto di cieli, avendo esperienze di mongolfiere.

Branson ha fondato The Spaceship Company (TSC) insieme a Burt Rutan con la Scaled Composites. Rispettivamente, con il 70 e il 30 percento di quota.

Scaled Composites ha avuto il compito di sviluppare e costruire i prototipi iniziali di WK2 e SS2. Mentre la produzione da parte di TSC è iniziata nel 2008.
Nel 2007, però, 3 dipendenti di Scaled Composite sono rimasti uccisi e 3 feriti gravemente nello spazioporto di Mojave durante i test del motore a razzo destinato a SpaceShipTwo.

Nell’ottobre 2009, Virgin Galactic ha annunciato che i primi voli sarebbero arrivati nel 2011. Ma passerà altro tempo, anche perché lo stesso Branson ha annunciato che ci sarebbero stati ulteriori ritardi.

A febbraio 2012, SpaceShipTwo aveva realizzato 15 voli di prova con il primo volo avvenuto nell’aprile 2013. Il secondo volo supersonico di SpaceShipTwo ha raggiunto una velocità di 1.100 mph per 20 secondi.

Il terzo volo di prova a razzo di SpaceShipTwo è avvenuto ad inizio anno seguente.

Tuttavia negli anni sono arrivati tanti altri rinvii di vedere un primo volo con passeggeri. Eccetto come detto a febbraio 2019, quando VSS Unity VF-01 è riuscito a trasportare 3 persone, compreso proprio un passeggero. Il volo è riuscito a sfiorare i 90 Km.

Ci si è messo però anche il Covid-19 nel corso del 2020, che ha frenato ulteriormente i sogni di gloria di Branson.

La batosta più grossa è arrivata a fine ottobre 2014, quando, come detto, il quarto volo di prova è esploso mentre sorvolava il deserto del Mojave in California. Poco dopo essere stato sganciato dalla nave madre. A quanto pare, la causa del disastro è stato un carburante solido a base di gomma appena provato.

L’esplosione ha causato la morte del copilota (il 39enne Michael Alsbury) e il ferimento grave del pilota (il 43enne Peter Siebold).

Comprare azioni Virgin Galactic con i CFD

Abbiamo accennato nell’incipit che è possibile investire sulle azioni Virgin Galactic con il trading CFD. Il che ci consente di guadagnare anche nel caso in cui le azioni siano in ribasso. Il che è facile che accada, visto che questa società è soggetta a molte prove, con grandi margini di errore. E, di solito, di fronte a pesanti flop, la borsa non perdona.

Soprattutto se accadono incidenti mortali come quelli del 2014.

Quindi, eseguendo delle puntali analisi tecniche e fondamentali può cercare di azzeccare la previsione giusta e guadagnare in entrambi i sensi.

Ancora, il trading CFD su Virgin Galactic comporta altri vantaggi:

  • speculare con la Leva finanziaria, un moltiplicatore che aiuta a conseguire profitti ben oltre le proprio possibilità di conto. Anche se, in caso di previsione errata, il rischio è di andare sotto col conto. Infatti, il broker cerca di rimediare a ciò con il margine o la recall. Inoltre, l’Esma è intervenuta per ridurre drasticamente il livello di leva
  • commissioni e spread bassi
  • puoi operare tramite contratti chiari e trasparenti, facilmente gestibili

Il contract for difference deve il suo nome proprio al suo funzionamento, ovvero, ottenere un profitto o una perdita alla fine del contratto in base alla differenza di prezzo tra quando il contratto è stato sottoscritto e quando esso è giunto a scadenza.

Nel prossimo paragrafo vediamo dove fare trading CFD con le azioni Virgin Galactic

Dove comprare azioni Virgin Galactic

eToro

Il broker eToro si caratterizza per i seguenti aspetti:

  • licenze: CySEC, FCA e ASIC
  • Servizi principali: copy trading, copyportfolios, social trading, eToroX, Conto demo da 100mila euro virtuali
  • Commissioni e spread: molto convenienti
  • Deposito minimo: 200 euro

Puoi iniziare a investire sulle azioni di Virgin Galactic con eToro cliccando qui.

67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Plus500

Il broker Plus500 conta invece su queste caratteristiche:

  • licenze: CySEC e FCA
  • Servizi principali: conto demo da 40mila euro ricaricabile in automatico, email alert, assistenza in live chat in 32 lingue diverse, +2.500 asset disponibili
  • Commissioni e spread: più bassi della media di mercato
  • Deposito minimo: 100 euro

Per fare trading CFD sulle azioni Virgin Galactic clicca qui.

72% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

OBRinvest

Il broker OBRinvest ha invece queste caratteristiche:

  • licenze: CySEC
  • principali servizi: segnali di trading di Trading central, ebook e webinar gratuiti, intelligenza artificiale Buzz, Conto demo da 100mila euro virtuali, 4 account diversi
  • commissioni e spread: ottimi
  • deposito minimo: 250 euro

Puoi iniziare a fare trading su Virgin Galactic cliccando qui.

78,15% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Modello di business di Virgin Galactic

Virgin Galactic è un ramo di Virgin Group, un gruppo che copre più settori imprenditoriali. Anche molto diversi tra loro, il che garantisce una diversificazione del mercato che controbilancia le sorti della società.

Alla testa di tutto c’è il pittoresco Richard Branson.

Nella fattispecie, Virgin Galactic vuole creare come detto mezzi in grado di andare nello spazio, ma per uso commerciale e turistico. Molto importante la collaborazione pattuita di recente con la NASA.

Competitors di Virgin Galactic

Come giusto che sia, è opportuno anche valutare quali siano le società principali competitors di quella oggetto dei nostri appetiti di trading.

Orbene, anche nel caso di Virgin Galactic i competitors non mancano e sono anche molto agguerriti.

I principali competitors di Virgin Galactic sono:

Vediamoli meglio da vicino.

SpaceX

Space Exploration Technologies Corporation (meglio conosciuta come SpaceX) è nata nel 2002 per volere di Elon Musk, altro imprenditore stravagante Ceo di Tesla.

SpaceX ha già concretizzato alcuni progetti come razzi, lanciatori e capsule spaziali già in orbita.

SpaceX parte dal vantaggio di aver già tessuto una concreta e stretta collaborazione con la NASA, tra cui per la colonizzazione di Marte.

Inoltre, nel 2019 SpaceX è entrato nel settore del turismo spaziale.

Dunque, parliamo di un competitors già in avanti rispetto a Virgin su molti traguardi.

Boeing

Boeing è già leader per quanto concerne il trasporto aereo.

Sta cercando di primeggiare anche nei progetti spaziali. Infatti, ha in serbo di sviluppare la capsula spaziale Boeing CST 100 per trasportare materiali ed equipaggio umano fino alla ISS.

Airbus

Anche qui parliamo di un colosso dei cieli, che però sta cercando di entrare nella Space economy, che sembra essere una delle principali sfide future.

Il progetto principale resta Astrium, un piccolo jet per il trasporto di equipaggi nello spazio. Ma per ora risulta molto limitato, poiché è capace di trasportare equipaggi esigui e per poche ore.

Blue Origin

Forse non vi sorprenderà sapere che anche Amazon ha deciso di buttarsi nello spazio e la società destinata a ciò è Blue Origin.

Nel 2018 il New Shepard è riuscita a completare il primo viaggio con equipaggio. Anche Blue Origin ha siglato importanti accordi con la NASA.

Uno dei progetti più ambiziosi è Blue Moon, per un ritorno (o una prima volta, a seconda di come la si pensi) dell’uomo sulla luna o quanto meno nell’orbita lunare.

Comprare azioni Virgin Galactic: le domande frequenti

Cos’è Virgin Galactic?

E’ una società della Virgin Group destinata esclusivamente alla realizzazione di progetti spaziali.

Come comprare azioni Virgin Galactic?

Il modo migliore è farlo con il trading CFD, su broker con regolare licenza per operare.

Conviene comprare azioni Virgin Galactic?

La società è molto ambiziosa ma ha molta strada ancora da fare e non manca la concorrenza. Quindi occhio alle notizie che la riguardano e all’andamento grafico del suo prezzo.

Previsioni prezzo Virgin Galactic

Le azioni Virgin Galactic risentono ovviamente dell’andamento dei progetti della società. Le ambizioni sono alte ma metterle in atto non è molto facile, anche perché non sono già mancati ritardi e incidenti mortali.

Il Covid-19 ha anche rallentato ulteriormente i piani, sebbene proprio durante il 2020 il prezzo delle azioni ha fatto registrare importanti rialzi, chiudendo l’anno sopra i 20 dollari (praticamente il doppio rispetto a come ha sempre viaggiato nei primi anni della sua storia).

A fine febbraio ha sfiorato i 55 dollari, il suo record storico.

Attualmente ecco la quotazione:

Dunque, parliamo di un titolo azionario che registra importanti movimenti, che col trading online CFD possono regalare importanti profitti.

Conclusioni

Virgin Galactic è una società attiva nel settore della cosiddetta Space economy, molto in fermento negli ultimi anni dopo qualche decennio di stasi.

Comprare azioni Virgin Galactic

In particolare, grazie ad un rinverdito interesse per la Luna e la speranza di approdare su Marte.

Se prima solo le società governative erano attive in questo settore, da alcuni anni sono sorte diverse realtà private che si stanno facendo concorrenza ed essendo quotate in borsa, offrono anche importanti spunti per investire in Borsa.

Seguire con attenzione le sorti di Virgin Galactic e investire col trading CFD può sicuramente risultare una scelta interessante.