N26 si apre al trading di criptovalute. E le Banche italiane?

N26 decide di aprirsi al mondo crypto permettendo ai suoi correntisti di fare trading di criptovalute. Una decisione in controtendenza rispetto alle Banche italiane tranne che in rari casi (Generali).

Abbiamo assistito in questi giorni all’ondata di critiche che ha investito Unicredit che in modo indiretto ha consigliato di non fare bonifici verso exchange di criptovalute.

N26 ha capito che è il momento di innovare e stare al passo coi tempi, tutto il mondo crypto non può essere ignorato anzi molte banche potrebbero beneficiare del successo delle valute digitali.

Cerchiamo dunque di capire cosa sta succedendo.

n26 trading criptovalute

Il mercato dei conti correnti online è ormai molto variegato, al punto che scegliere quello giusta diventa complicato. E servono molte informazioni per fare la scelta migliore. Del resto, stiamo sempre parlando dei nostri risparmi.

N26 rappresenta una ottima scelta per chi vuole avere un conto sicuro e flessibile.

Per saperne di più puoi visitare il sito ufficiale di N26 (onto a zero spese) cliccando qui.

Se non l’hai già fatto puoi consultare la nostra recensione su N26 in questo articolo.

N26 cerca di diversificare con le criptovalute

La banca tedesca è sicuramente una delle compagnie fintech più interessanti degli ultimi anni. Nel 2020 ha iniziato una politica di espansione globale che l’ha portata crescere molto.

A dispetto di molte banche (tra cui quelle italiane) hanno capito che le criptovalute possono essere una opportunità per diversificare e non necessariamente una minaccia.

Nel 2022 N26 dunque si appresta ad ampliare la sua gamma di prodotti e servizi offrendo il trading di criptovalute oltre a quello sulle azioni.

Di recente N26 era entrata nel mercato USA salvo poi decidere di uscirne per dedicarsi maggiormente al mercato Europeo

Il CEO di N26 ha dichiarato che amplieranno ancora di più la loro app mobile per aggiungere tutti i servizi legati alle criptovalute, un grosso vantaggio per tutti coloro che usano questo conto che è sicuramente tra i migliori conti online disponibili sul mercato.

E le Banche Italiane invece si permettono ancora di ostacolare l’inevitabile ascesa della Blockchain invece di abbracciare un settore che porterà tanti miglioramenti nei servizi del futuro.

N26 e la sua crescita esplosiva

Il successo di N26 viene da lontano. Quando è stata fondata non aveva certamente i numeri ed i servizi di ora.

Oggi N26 può contare su una vasta gamma di servizi che prevedono tra le altre cose:

  1. un conto con zero commissioni
  2. carte di pagamento
  3. app mobile
  4. internet banking affidabile
  5. trading su azioni (in arrivo)
  6. trading su criptovalute (in arrivo)
  7. carte virtuali
  8. bonifici instantanei
  9. integrazione con Apple Pay ed altri servizi

E si può iniziare dal conto base fino ad arrivare a quello business con costi davvero irrisori avendo poi a disposizione i fondi in una banca tedesca.

Puoi aprire se ti interessa il tuo conto su N26 da qui in modo semplice e gratuito.

Conclusioni

Continueremo ad occuparci di tutti gli aggiornamenti sulle criptovalute gli ultimi aggiornamenti con le ultime notizie.

Se volete fare trading sulle principali criptovalute vi consigliamo alcuni broker alternativi che permettono di comprare criptovalute con commissioni basse:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Broker consigliato
Valutazione
0% commissioni
Copy trading e conto demo
Trading Bitcoin, criptovalute
Valutazione
Conto demo gratisServizi di intelligenza artificiale
Valutazione
CFD su Bitcoin e CriptovaluteSocial trading e Autotrading
Valutazione
CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualità