Non Farm Payroll: cosa sono e come sfruttarli nel trading

I Non Farm Payrolls, conosciuti con l’acronimo NFP, sono uno dei market mover più importanti nel mondo della finanza e del trading.

Si tratta del report mensile sull’occupazione negli Stati Uniti, che viene pubblicato il primo venerdì di ogni mese e può avere un forte impatto sui mercati finanziari.

In questa guida analizzeremo nel dettaglio cos’è il report NFP, quali dati include, quando esce il prossimo e come fare trading sfruttando questo importante appuntamento economico.

I Non Farm Payrolls rappresentano un parametro chiave per valutare lo stato di salute dell’economia americana e le possibili mosse della Federal Reserve sui tassi d’interesse.

Vedremo quindi qual è l’impatto tipico sui mercati forex, azionari e delle materie prime, e come sfruttare la volatilità generata dai NFP con il trading CFD.

👇 SUGGERIMENTO 👇

Tra i migliori libri gratuiti sul trading online spicca la guida completa offerta da XTB.

Questo ebook sta riscuotendo un enorme successo, con centinaia di migliaia di download. Il motivo è che spiega in modo chiaro ed essenziale come fare trading online, partendo davvero dalle basi. Non ci sono tecnicismi o concetti troppo complessi.

È perfetto per principianti totali che vogliono muovere i primi passi in modo semplice. Un ottimo modo per avvicinarsi al trading senza investire denaro, apprendendo nozioni fondamentali.

Puoi scaricare gratis l'ebook cliccando qui.

Che cosa sono i Non Farm Payrolls

I Non Farm Payrolls, spesso indicati con l’acronimo NFP, sono il rapporto mensile sull’occupazione negli Stati Uniti, con focus sui settori non agricoli. Si tratta di uno dei market mover più importanti nel mondo della finanza e del trading, con la capacità di muovere i mercati ogni mese.

Non Farm Payroll

Il termine “non farm payrolls” significa letteralmente “buste paga non agricole” e indica il numero di nuovi posti di lavoro creati nel settore non agricolo negli USA. Vengono conteggiati i lavoratori di tutti i settori economici americani, con l’esclusione dell’agricoltura.

I dati sui Non Farm Payrolls vengono raccolti ed elaborati dal Bureau of Labor Statistics (BLS) attraverso indagini presso datori di lavoro privati e agenzie governative. Il Bureau elabora report sui principali dati statistici negli USA, come ad esempio quello sul CPI Index (Inflazione).

Il report finale viene pubblicato il primo venerdì di ogni mese alle 8:30 EST (le 14:30 in Italia).

Oltre al numero di nuovi posti di lavoro creati, il rapporto NFP contiene anche altri dati chiave come il tasso di disoccupazione, il tasso di partecipazione alla forza lavoro e la variazione del salario medio orario.

I Non Farm Payrolls rappresentano un parametro fondamentale per valutare la salute dell’economia americana. La creazione di nuovi posti di lavoro implica una crescita economica e può preludere a mosse restrittive da parte della Federal Reserve sui tassi d’interesse.

❓ Cos’è?Rapporto mensile sull’occupazione negli Stati Uniti,
👍 A cosa serveA misurare il tasso di disoccupazione negli USA.
✅ TipologieNFP
👍 Perchè è importanteOffre occasioni per fare trading sulla volatilità
🥇Piattaforme più adatteAvaTrade / eToro

Non Farm Payroll USA: calendario e date 2024

Il report sui Non Farm Payrolls viene pubblicato con cadenza mensile, sempre il primo venerdì del mese. L’orario di rilascio è fissato per le 8:30 EST di New York, corrispondenti alle 14:30 in Italia.

Ecco il calendario completo delle date di uscita previste per i Non Farm Payrolls nel 2024:

  • Venerdì 5 Gennaio 2024 – dati di Dicembre 2023
  • Venerdì 2 Febbraio 2024 – dati di Gennaio 2024
  • Venerdì 8 Marzo 2024 – dati di Febbraio 2024
  • Venerdì 5 Aprile 2024 – dati di Marzo 2024
  • Venerdì 3 Maggio 2024 – dati di Aprile 2024
  • Venerdì 7 Giugno 2024 – dati di Maggio 2024
  • Venerdì 5 Luglio 2024 – dati di Giugno 2024
  • Venerdì 2 Agosto 2024 – dati di Luglio 2024
  • Venerdì 6 Settembre 2024 – dati di Agosto 2024
  • Venerdì 4 Ottobre 2024 – dati di Settembre 2024
  • Venerdì 1 Novembre 2024 – dati di Ottobre 2024
  • Venerdì 6 Dicembre 2024 – dati di Novembre 2024

Come si può notare, l’uscita dei Non Farm Payrolls rappresenta un evento ricorrente che scandisce il calendario economico e finanziario.

Gli investitori attendono con trepidazione questo appuntamento per valutare la salute dell’economia americana e prendere decisioni di investimento e trading informate.

La puntualità e la cadenza fissa del report lo rendono un ottimo strumento per il trading, dato che la sua uscita genera sistematicamente volatilità sui mercati che può essere sfruttata con strumenti come i CFD.

Quali dati includono i Non Farm Payrolls

Il report sui Non Farm Payrolls contiene numerosi dati che forniscono una fotografia dettagliata del mercato del lavoro americano. Analizziamo i principali:

  • Variazione totale dei Non Farm Payrolls: appresenta il numero totale di nuovi posti di lavoro creati nel mese di riferimento, escluso il settore agricolo. È il dato più atteso.
  • Tasso di disoccupazione: isura la percentuale di forza lavoro attivamente in cerca di occupazione. Un calo può segnalare espansione economica.
  • Guadagni medi orari: indicano la variazione del salario medio percepito dai lavoratori. Può anticipare pressioni inflazionistiche.
  • Settori di crescita/decrescita: il rapporto mostra i settori in cui l’occupazione è cresciuta o diminuita, come manifattura, servizi, edilizia. Utile per scegliere asset su cui investire.
  • Tasso di partecipazione: percentuale di popolazione attiva che lavora o cerca lavoro. Sale in fasi espansive.
  • Disoccupazione di lungo periodo: numero di disoccupati in cerca di lavoro da almeno 27 settimane.
  • Occupati part-time: lavoratori con impiego part-time per scelta o necessità. Può anticipare futura crescita occupazione.

Questi e altri indicatori forniscono un quadro completo sulla situazione e le tendenze del mercato del lavoro americano.

La loro combinazione permette di prevedere le future mosse della Fed e il sentiment dei mercati.

Come fare trading sui Non Farm Payroll

Il trading sui Non Farm Payroll (NFP) richiede una strategia ben definita, data la sua capacità di influenzare significativamente i mercati finanziari.

Ecco alcuni passaggi chiave per fare trading efficacemente sui NFP:

1. Comprendere l’Impatto del NFP

Prima di tutto, è fondamentale comprendere come i dati NFP influenzano i mercati. Questi dati, che riflettono il numero di posti di lavoro aggiunti nell’economia statunitense al di fuori del settore agricolo, possono causare significative fluttuazioni nel mercato Forex, nelle azioni e nei futures. Un numero più alto del previsto può indicare una forte economia, spingendo al rialzo il dollaro USA e i mercati azionari, mentre un numero inferiore può avere l’effetto opposto.

2. Preparazione Pre-Rilascio

Prima del rilascio dei dati NFP, è importante analizzare le previsioni degli analisti e posizionarsi di conseguenza. Tuttavia, è essenziale non basare le decisioni di trading unicamente sulle previsioni, poiché i dati reali possono differire notevolmente.

3. Strategie di Trading

Esistono diverse strategie per fare trading sui NFP. Alcuni trader preferiscono posizionarsi prima del rilascio dei dati, basandosi sulle previsioni.

Altri aspettano il rilascio effettivo dei dati per catturare la volatilità del mercato. Una strategia comune è quella di impostare ordini di stop-loss e take-profit per gestire il rischio e catturare i profitti.

4. Gestione del Rischio

La gestione del rischio è cruciale nel trading sui NFP. Data l’alta volatilità, è importante utilizzare stop-loss per limitare le perdite potenziali. Inoltre, è consigliabile non investire una percentuale eccessiva del proprio capitale in un singolo trade legato ai NFP.

5. Analisi tecnica e fondamentale

Utilizzare sia l’analisi tecnica che quella fondamentale può fornire una visione più completa. L’analisi tecnica può aiutare a identificare i livelli chiave di supporto e resistenza, mentre l’analisi fondamentale può offrire una comprensione più profonda delle tendenze economiche sottostanti.

6. Attenzione alle reazioni del mercato

Dopo il rilascio dei dati NFP, il mercato può reagire in modo imprevedibile. È importante monitorare attentamente le reazioni del mercato e essere pronti ad adattare rapidamente la propria strategia.

7. Sfruttare le opportunità a lungo termine

Oltre alle opportunità di trading a breve termine, i dati NFP possono influenzare le tendenze di mercato a lungo termine. I trader possono utilizzare queste informazioni per adeguare le loro strategie di investimento a lungo termine.

Fare trading sui NFP con AvaTrade

AvaTrade è uno dei broker CFD più indicati per fare trading sfruttando la volatilità generata dall’uscita del report Non Farm Payrolls.

CFD
AvaTrade Valutazione

Deposito minimo
100€
AvaTrade

Mercati: Italia, Europa, USA, Asia

Regolamentato

Social trading

Segnali di trading

Vediamo i principali vantaggi offerti dalla piattaforma:

  • Ampia offerta di mercati sensibili ai NFP, come Forex, indici azionari USA, materie prime ed altri. Si può scegliere su quale asset aprire posizioni long o short in base alle proprie strategie.
  • Spread competitivi e zero commissioni garantiscono un’esecuzione degli ordini più economica, permettendo di massimizzare i profitti.
  • Effetto leva fino a 30 per amplificare i guadagni potenziali pur immobilizzando solo un capitale limitato. Utile per sfruttare al meglio i movimenti sui NFP.
  • Strumenti avanzati di risk management come stop loss e take profit per proteggere il capitale ed automatizzare il trading.
  • Piattaforma desktop e app mobile per seguire i mercati in tempo reale ed operare ovunque ci si trovi nei minuti successivi all’uscita del report.
  • Assistenza clienti in italiano disponibile 6 giorni su 7 via email, telefono e chat live per supporto tecnico e trading.

AvaTrade offre tutti gli strumenti necessari per implementare efficacemente strategie di trading sui Non Farm Payrolls ed estrarre profitto dai movimenti di mercato che ne conseguono.

Clicca qui per iscriverti su AvaTrade
79% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Trading Non Farm Payrolls con eToro

eToro è una piattaforma di trading all’avanguardia per fare trading sui Non Farm Payrolls sfruttando i CFD.

Broker
eToro Valutazione

Deposito minimo
50€
eToro

Mercati: Italia, Europa, USA, Asia

La piattaforma di Social trading più apprezzata

Trading azioni (commissioni disponibili sul sito)

Copy Trading e SmartPortfolios

Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando opera con questo fornitore di CFD. Dovreste valutare se potete permettervi di correre il rischio elevato di perdere il vostro denaro.

Vediamo quali sono i punti di forza:

  • Zero commissioni sul trading azionario permettono di aprire posizioni su indici USA come S&P 500 e NASDAQ senza costi aggiuntivi, ottimizzando i profitti potenziali.
  • Copertura completa dei principali mercati forex con oltre 60 coppie di valute, per speculare sui movimenti del dollaro in seguito all’uscita del report NFP.
  • Innovativo Copy Tradinf per copiare automaticamente le strategie dei migliori trader sulla piattaforma ed applicarle anche ai Non Farm Payrolls. Ideale per principianti.
  • Strumenti all’avanguardia di gestione del rischio come lo stop loss, per impostare livelli di uscita automatica e contenere le perdite.
  • Trading via app mobile per eseguire operazioni ovunque ci si trovi nel momento dell’uscita del dato, sfruttando la massima volatilità sui mercati.
  • Assistenza professionale in italiano via chat, e-mail o telefono per supporto tecnico e trading.

eToro consente di implementare facilmente strategie di trading sui Non Farm Payrolls grazie ad una piattaforma completa, commissioni competitive e innovativi strumenti di copy trading e risk management.

Clicca qui per iscriverti su eToro
76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando opera con questo fornitore di CFD. Dovreste valutare se potete permettervi di correre il rischio elevato di perdere il vostro denaro.

Non Farm Payroll: le domande frequenti (FAQ)

Cos’è il Non Farm Payroll (NFP)?

E’ un indicatore economico che misura il numero di posti di lavoro aggiunti o persi nell’economia statunitense, escludendo il settore agricolo.

Perché i Non Farm Payroll sono importanti per i mercati finanziari?

I Non Farm Payroll sono cruciali per i mercati finanziari perché forniscono un’indicazione chiara della salute economica degli USA, influenzando le decisioni di politica monetaria e le valutazioni di mercato.

Come posso utilizzare i dati dei Non Farm Payroll nel trading?

I trader utilizzano i dati dei Non Farm Payroll per prevedere le tendenze del mercato, adattare le strategie di trading e capitalizzare le fluttuazioni di mercato causate dalla loro pubblicazione.

Non Farm Payroll: riepilogo

Conclusioni

I Non Farm Payroll sono un indicatore fondamentale per chi opera nei mercati finanziari, offrendo preziose informazioni sull’andamento dell’economia statunitense.

La loro pubblicazione mensile è un evento chiave che può influenzare significativamente le decisioni di trading e di investimento.

Comprendere i Non Farm Payroll e saper interpretare i loro dati è essenziale per qualsiasi trader o investitore che desideri navigare con successo nel dinamico mondo del Forex e dei mercati azionari.

Con la giusta preparazione e strategia, i Non Farm Payroll possono diventare uno strumento potente per anticipare e sfruttare le opportunità di mercato.

Per iniziare potete sfruttare i migliori broker CFD, ideali per questo tipo di operatività.

Per iniziare è fondamentale partire a fare pratica con le demo. Vi lasciamo con i link ufficiali che sono mediati dal server di WebEconomia in modo da garantire l’accesso sicuro:

Sono le migliori piattaforme con conti demo illimitati e sopratutto gratuiti per sempre.

Esperto di mercati finanziari e trading online Laureato in Economia, mi occupo di mercati dal 2014 e scrivo guide per il sito Webeconomia.it