eBay tra la lotta al Coronavirus e i dati del Q1

La Fondazione eBay ha erogato $ 10 milioni in sovvenzioni per sostenere gli aiuti COVID-19 in tutto il mondo. Aumentando così i suoi sforzi fino a un totale di quasi $ 15 milioni in sovvenzioni nella lotta al COVID-19 fino ad oggi.

Una situazione di cui approfittare per investire sul titolo. Attualmente la soluzione migliore è quella di utilizzare il broker eToro. Si tratta di un broker autorizzato con servizi innovativi come quello del social trading che permettono di ricevere consigli per orientare con successo le proprie operazioni. Per saperne di più sui servizi di eToro clicca qui per visitare il sito ufficiale.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Ebay: il sostegno no profit della fondazione

Finora nel 2020, la Fondazione ha triplicato la concessione di sovvenzioni dal 2019. Il round di finanziamento aggiuntivo nella lotta al Coronavirus è il più grande della sua storia. E arriva in un momento vitale per le comunità e le piccole imprese colpite negativamente dalla pandemia.

Come spiega Allie Ottoboni, presidente della eBay Foundation: “abbiamo ritenuto fondamentale affrontare il momento e fornire un livello di finanziamento senza precedenti dalla Fondazione eBay agli imprenditori sotto rappresentati e alle piccole imprese che rendono le nostre comunità quelle che sono”.

L’ulteriore ondata di sovvenzioni sarà erogata tra le organizzazioni locali, nazionali e internazionali, tra cui Kiva, Organizzazione mondiale della sanità, Local Initiatives Support Corporation (LISC), Start Small Think Big e ICA Fund Good Jobs. Parte del finanziamento andrà anche a Global Give, il programma annuale di assegnazione di dipendenti di eBay a supporto di piccole imprese e imprenditori.

“eBay è stato un partner importante per noi nel corso degli anni, poiché abbiamo collaborato a iniziative di prestito dei dipendenti”, ha affermato Neville Crawley, CEO di Kiva. “Siamo entusiasti e incredibilmente orgogliosi di ricevere questo finanziamento aggiuntivo da eBay, che arriva in un momento cruciale per le piccole imprese e gli imprenditori di tutto il mondo che necessitano dei fondi necessari a causa di COVID-19”.

Con la pandemia, la eBay Foundation ha promesso milioni di sovvenzioni a organizzazioni no profit per lo sviluppo di piccole imprese; organizzazioni umanitarie e mediche; e fondi di assistenza di emergenza negli Stati Uniti e all’estero.

La Fondazione ha fornito fondi a Hello Alice, il Fondo opportunità e la maggioranza delle piccole imprese, tutti incentrati sul sostegno agli imprenditori sottorappresentati. Per aiutare le comunità in Europa, la Fondazione sostiene la Croce Rossa italiana, la Fondation de France e Medici senza frontiere (Medici senza frontiere).

Vicino alla sede centrale di eBay, a San Jose, la Fondazione ha contribuito con $ 500.000 ad aprile al fondo forte della Silicon Valley, che fornirà assistenza finanziaria ai residenti a basso reddito che hanno perso i salari e si trovano ad affrontare difficoltà economiche. Nonché $ 1 milione a favore della Silicon Valley Community Foundation e a fondi di emergenza senza scopo di lucro.

E, per i dipendenti, la Fondazione abbina un ulteriore milione di dollari in donazioni ai dipendenti in risposta alla pandemia.

“Questa sovvenzione incredibilmente generosa della Fondazione eBay aiuterà a salvare le piccole imprese in prima linea in questa ineguagliabile crisi”, ha dichiarato Jennifer DaSilva, direttore esecutivo, Start Small Think Big. “Con il supporto di eBay, Start Small Think Big sarà in grado di garantire che le piccole imprese, che sono così spesso lasciate indietro, abbiano un accesso critico ai servizi di cui hanno più bisogno ora”.

Fondata nel 1998, la eBay Foundation è stata la prima fondazione aziendale dotata di titoli pre-IPO. La sua missione è promuovere l’imprenditorialità inclusiva, in particolare nelle comunità in cui vivono e lavorano i dipendenti di eBay. E mira a fungere da catalizzatore per il cambiamento sostenendo gli imprenditori e le piccole imprese, con particolare attenzione ai gruppi vulnerabili ed emarginati.

L’obiettivo è quello di creare un’economia globale più equa e coinvolgere i dipendenti di eBay per avere un impatto maggiore nelle comunità di tutto il mondo. Con i fondi aggiuntivi impegnati nel 2020, la Fondazione avrà erogato sovvenzioni per quasi $ 60 milioni a livello globale.

Migliori piattaforme per investire sul titolo eBay

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
eToro social trading
Social trading, copy trading
*75% dei trader perde soldi
Copy PortfolioISCRIVITI
plus500
Servizio CFDDemoISCRIVITI
fxtb
Corso trading gratis, CFDSegnali gratuitiISCRIVITI
Trade.com
Forex, azioni, criptovaluteWebinar ed ebookISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

I dati Q1 per eBay

Ebay ha diramato i suoi dati relativi al Q1 2020. La società ha registrato ricavi di $ 2,3374 miliardi, in calo del 2% rispetto all’anno precedente, con utili per azione di $ 0,64 su base GAAP e $ 0,77 non GAAP, su base continuativa.

Si tratta di un risultato misto. In media, gli analisti si aspettavano $ 2,38 miliardi di ricavi da utili per azione di $ 0,72. eBay stesso si aspettava vendite comprese tra $ 2,55 e $ 2,60 miliardi, con guadagni GAAP per azione diluita da operazioni continue nell’intervallo compreso tra $ 0,50 e $ 0,53 e utili non GAAP per azione diluita da operazioni continue nell’intervallo compreso tra $ 0,70 e $ 0,73.

In altre parole, eBay ha perso le vendite in termini di proiezioni medie degli analisti, ha superato le loro aspettative sull’EPS e ha superato entrambi i suoi obiettivi interni. Al momento della stesura, le azioni di eBay erano in calo di 7 centesimi nel trading after-hour.

“Apprezzo il duro lavoro del team nel primo trimestre e i loro sforzi per mantenere la concentrazione in mezzo a così tanti fattori che influenzano il business e l’industria”, ha dichiarato Jamie Iannone, il nuovo CEO uscito da Walmart.

“Sono entusiasta di tornare da eBay come CEO e non vedo l’ora di sfruttare lo slancio positivo nel business, continuando a sviluppare la strategia dell’azienda e massimizzando il valore per i nostri azionisti.” ha concluso Iannone.

Come previsto, la società – come altri giranti dell’e-commerce – ha assistito a un aumento della domanda degli acquirenti da parte della moltitudine di consumatori a cui è stato ordinato di rimanere a casa. Ma che hanno ancora bisogno di acquistare cose.

eBay ha notato che gli acquirenti attivi sono aumentati del 2% e ora ammontano a 174 milioni di acquirenti attivi globali.

Tuttavia, il volume lordo delle merci (GMV, o volume totale delle vendite prima che vengano effettuati tagli) è stato di $ 21,3 miliardi, in calo dell’1% rispetto a un base segnalata. Potremmo supporre che il declino potrebbe essere stato significativamente più marcato senza il clima attuale, o che ha almeno compensato altri tipi di declino.

Quotazione del titolo eBay

Nel grafico seguenti l’andamento del titolo eBay:

Ebay cerca di implementare il servizio di pagamento

I pagamenti gestiti sono ancora una parte relativamente piccola della torta per eBay, rappresentando solo $ 3 miliardi di GMV per 32.000 venditori.

Ma si sta espandendo fa sapere la società: è stato attivato nel Regno Unito, in Canada e in Australia a luglio. Nel frattempo, Marketplace – la principale attività di eBay – ha generato $ 2,1 miliardi di entrate, in calo dell’1%, mentre Classifieds ha registrato $ 248 milioni di entrate , in calo del 3%.

L’attività di Classifieds rientra come parte degli sforzi più ampi dell’azienda per la ristrutturazione. “eBay continua a esplorare potenziali alternative di creazione di valore per la sua attività di annunci, sta discutendo attivamente con più parti e prevede di avere un aggiornamento entro la metà dell’anno”, ha osservato la società.

La società ha inoltre distribuito $ 4,0 miliardi di riacquisto di azioni, riacquistando quasi 98 milioni di azioni, parte di un piano di riacquisto di azioni che sarà completato entro la fine dell’anno.

Tuttavia, anche con questi aspetti positivi, c’è una nuvola sospesa su molte attività di e-commerce, anche quelli che stanno vedendo una forte domanda.

Ebay ha anche aggiornato le sue linee guida per il prossimo trimestre e ribadito i dati per l’intero anno. Nel secondo trimestre, prevede entrate comprese tra $ 2,38 e $ 2,48 miliardi.

Le cifre dell’intero anno sono rimaste invariate tra $ 9,56 e $ 9,76 miliardi, con guadagni GAAP per azione diluita dalle operazioni continue nell’intervallo compreso tra $ 2,20 – $ 2,30 e utili non GAAP per azione diluita da operazioni continue nell’intervallo tra $ 3,00 – $ 3,10.

“Dato l’ambiente dinamico, non stiamo rivedendo le nostre entrate per l’intero anno e le stime dell’EPS”, osserva la società. Questa guida riflette le aspettative della direzione per quanto riguarda le prestazioni operative e gli impatti finora osservati su entrambe le nostre piattaforme di mercati e annunci. Ma data l’incertezza relativa all’entità e alla durata dell’impatto della pandemia COVID-19, è difficile prevedere cosa potrebbe accadere” aggiunge il Ceo della piattaforma e-commerce.

Responsabilità: Tutti gli autori, i collaboratori e i redattori degli articoli pubblicati su webeconomia.it esprimono opinioni personali. Tutte le assunzioni e le conclusioni fatte nei post ed ulteriori analisi di approfondimenti sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime, indici) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e/o raccomandazioni all'investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di investimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali.