Comprare PancakeSwap (CAKE): come investire nel 2023

PancakeSwap è una piattaforma di scambio decentralizzata (DEX) basata sulla Binance Smart Chain (BSC), che consente agli utenti di scambiare criptovalute tra loro senza l’intermediazione di una terza parte. L’obiettivo principale di PancakeSwap è quello di fornire un’alternativa decentralizzata e più economica ai tradizionali exchange centralizzati.

PancakeSwap utilizza una tecnologia che consente di effettuare transazioni in modo efficiente. Nasce infatti come fork di Uniswap per operare con costi più bassi rispetto alla rete Ethereum. Su questo DEX è infatti possibile operare con i token BEP-20 della BNB Chain. Inoltre, PancakeSwap utilizza una criptovaluta proprietaria chiamata CAKE come token di governance e come incentivo per gli utenti che partecipano all’ecosistema della piattaforma.

In questa guida vedremo come fare per comprare PancakeSwap ed il suo token CAKE.

Se volete investire sulle criptovalute, la soluzione più conveniente è quella dei contratti CFD. Con i broker regolamentati si può, infatti, negoziare sull'andamento del prezzo. Ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute.

Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

Che cos’è PancakeSwap?

Cos’è PancakeSwap? Si tratta di un exchange decentralizzato per scambiare token BEP-20.

Usa un modello market maker automatizzato (meglio noto con l’acronimo AMM). Cosa vuol dire questo? Che puoi scambiare asset digitali sulla piattaforma, facendo trading in una pool di liquidità riempite con i fondi di altri utenti. Questi ultimi li depositano nella pool per ricevere in cambio liquidity provider token (meglio noti con l’acronimo LP).

Pancake Swap

Tali token possono essere usati al fine di riscattare la propria quota, con la loro porzione di commissioni ottenute sui vari trade.

Dunque, puoi scambiare token BEP-20 o aggiungere liquidità, guadagnando pure dei premi.

Gli LP token sono disponibili in varie versioni, inoltre, PancakeSwap permette di farmare anche il suo token di governance: CAKE.

Nella farm puoi depositare gli LP token, bloccandoli ottenendo in cambio CAKE.

Questi sono gli LP token più popolari:

  • CAKE – BNB LP
  • BUSD — BNB LP
  • BETH – ETH LP
  • USDT – BUSD LP
  • USDC — BUSD LP
  • DAI – BUSD LP
  • LINK – BUSD LP
  • TWT – BNB LP

Conviene comunque tenere d’occhio la pagina SYRUP pool per restare aggiornato sulle migliori occasioni di guadagno col token Cake. Vediamo come funziona quest’ultimo nel paragrafo seguente.

Migliori broker per investire in criptovalute

Prima di continuare con questa guida su PancakeSwap vi presentiamo un elenco di broker autorizzati per negoziare sulle criptovalute:

BROKER
CARATTERISTICHE
VANTAGGI
ISCRIZIONE
Broker consigliato
Valutazione
commissioni basse
Copy trading e conto demo
Trading Bitcoin, criptovalute

76% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD.

Forex, azioni, criptovaluteEbook / Trading automatico

CFD su Bitcoin e CriptovaluteSocial trading e Autotrading
broker premiato
demo gratuita
Migliori spread del mercato
CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualità

Il token CAKE

CAKE è il token di governance emesso dalla piattaforma di PancakeSwap. Grazie a CAKE, gli utenti possono votare le proposte di modifica della DApp e utilizzarlo per acquistare i ticket della lotteria o per fare minting di NFT sulla chain.

PancakeSwap paga i rendimenti dei liquidity farm e di staking in CAKE (ovvero il suo token). La tokenomics di CAKE e il burn parziale che avviene su gran parte delle funzioni di utilizzo lo rendono meno inflattivo di quanto si possa pensare. Inoltre, la possibilità di mettere in staking e farmare CAKE lo rende una moneta da tenere in considerazione per la diversificazione del proprio portafoglio.

Staking di CAKE

L’architettura di Binance Smart Chain consente di usare MetaMask per interagire con le DApp basate su BSC. Grazie alla funzione “Pools” possiamo,infatti, mettere in staking i nostri CAKE. Al fine di aumentare i CAKE, devi prima aggiungere liquidità. Come fare?

  • clicca su Trade dalla barra laterale a sinistra
  • clicca su Liquidity
  • pigia poi su Add Liquidity
  • seleziona la coppia di token che vuoi depositare

Una volta aggiunti gli LP token, mettili in stake per guadagnare CAKE.

Per fare ciò:

  • vai sulla scheda Farms
  • seleziona l’opzione corrispondente ai tuoi LP token

Devi poi approvare il movimento di token BEP20 cosicché lo smart contract può prelevarli per tuo conto.

Cliccando su Approva Contratto, un popup ti consentirà di confermare la transazione mostrandoti una commissione.

Fatto ciò, selezionerai l’importo da mettere in staking e poi lo dovrai confermare.

Dopo tornerai per controllare quanti CAKE avrai guadagnato. Clicca su Harvest e conferma la transazione.

Quando ottieni i tuoi CAKE, mettili in staking nelle SYRUP pool. Recati sulla scheda Pools per visualizzare le pool dove potrai mettere in stake i tuoi token CAKE.

Ora dovrai approvare il prelievo dei tuoi token andando su Approve Cake. Selezionerai quanti CAKE decidi di mettere in staking.

Potrai dunque guadagnerai una quantità di token della pool in modo passivo. Per andare all’incasso delle ricompense, clicca su Harvest.

Hai anche la possibilità di partecipare alla lotteria su PancakeSwap. Ciascuna lotteria dura sei ore. Per acquistare un biglietto paghi dieci Cake ed otterrai una combinazione casuale di un numero a quattro cifre compresi tra 1 e 14.

Come si vince? Proprio come una lotteria, con la differenza che i 4 numeri devono anche nello stesso ordine dell’estrazione.

Quanto si vince con la lotteria Pancakeswap? Il 50% dell’intero montepremi.

Puoi vincere comunque dei premi anche se invece di tutti e 4, hai 2 o 3 numeri nello stesso ordine della quaterna vincente.

Puoi altresì vincere degli NFT speciali. Per farlo, devi scambiarlo con il valore CAKE che rappresenta. Oppure, lasciarlo nel tuo wallet.

Devi comunque sempre andare sulla pagina NFT per tutte le occasioni offerte.

Puoi anche partecipare a tornei a squadre, insieme ad altri utenti.

Altro aspetto interessante del Pancakeswap sono gli Initial Farm Offering (IFO), dove potrai usare il vantaggio dello yield farming. Anche qui devi recarti sulla pagina IFO.

PancakeSwap è sicuro?

Come tutte le piattaforme, anche PancakeSwap è soggetto a margini di vulnerabilità. Infatti, puoi andare incontro a problemi di bug.

Conviene sempre limitare i fondi sugli Exchange e depositarli su wallet cosiddetti “freddi”, come S-Pen (simili alle pendrive che usi per custodire file e portarli con te), software per Pc o wallet cartacei con QR (simili agli scontrini normali).

PancakeSwap: farming e pool di liquidità

Vediamo come procedere:

  • Selezionare sulla sinistra “Trade”
  • Andare su “Exchange”
  • Collegare il proprio wallet a Metamask
  • Apparirà in automatico la voce “Balance”

Fatto ciò, dovrai selezionare la moneta con cui effettuare il cambio. Verrai anche subito a conoscenza delle commissioni che andrai a pagare e la differenza reale di prezzo sullo scambio selezionato.

Lo scambio sarà confermato cliccando sul tasto “swap” e ti apparirà una piccola finestra riepilogativa e dovrai confermare il tutto pigiando su “Confirm swap“.

Fatto ciò, Metamask riceverà un input che dovrai poi convalidare a mano e che permetterà di iniziare la transazione richiesta su BSC (Binance Smart Chain). I coins ti saranno subito accreditati.

Per dare liquidità al pool clicca su “Liquidità” e successivamente “Aggiungi liquidità“. Dovrai selezionare la coin che detiene il balance minore e clicchi su “MAX“.

Otterrai così la stessa liquidità per entrambe le coins. Mediante Metamask approverai lo Smart Contract. Dopodiché apparirà la scritta “Supply” che dovrai selezionare, confermerai lo Smart Contract e indicherai il valore dei token LP da accreditare.

La quota del pool rimane uguale nel caso in cui i traders pagheranno le commissioni per gli scambi realizzati. Le fee ricadono nel pool, consentendogli di crescere.

Per riscuotere la propria liquidità, ad essa sarà aggiunta la fee dei traders.

Per poter visualizzare tutti i token di cui si dispone, dovrai selezionare a sinistra le voci “Trade” e poi “Liquidity”. Per poter ottenere il maggior profitto possibile, puoi farmare i token.

Torni quindi sulla voce “Farms” e selezioni di nuovo il pool scelto in precedenza per visualizzare direttamente i dettagli e approvare di nuovo lo smart contract. Procederai con l’associazione mediante Metamask, con l’address del wallet di proprietà. Metterai in stake i token LP.

Clicca su “Stake LP“ e vedrai il balance caricarsi in modo automatico. Non ti resta che confermare la transazione.

Ricapitolando, se possiedi token LP stai guadagnando le fee sui trade. Mentre se si mettono in stake i token LP, oltre alle fee, si guadagnano i token cake.

Piattaforme CFD per investire in criptovalute

Quali sono i migliori broker per investire in criptovalute? Eccoti tre proposte interessanti.

eToro

Puoi usare eToro sia nella veste di broker CFD, sia in quella di Exchange, sia in quella di wallet per custodire criptovalute magari acquistate altrove.

Nel caso di broker CFD, eToro offre circa 20 criptovalute per il trading ed è un broker con spread bassi e con commissioni contenute sui servizi che offre.

Infine, puoi usare eToro solo come wallet, da gestire in modo spensierato al riparo da attacchi hacker.

Per iniziare a scambiare criptovalute sulla piattaforma di eToro clicca qui.
76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando opera con questo fornitore di CFD. Dovreste valutare se potete permettervi di correre il rischio elevato di perdere il vostro denaro.

Plus500

Il broker Plus500 ti offre tante criptovalute sulle quali negoziare, oltre a poter diversificare il tuo portafoglio con una scelta vastissima: oltre 2.500 asset tra cui scegliere.

Sono previsti costi ed addebiti. Gli spread bassi sono in linea con quelli di mercato.

Per iniziare a fare trading CFD di criptovalute con Plus500 clicca qui.
80% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il proprio denaro

Come comprare PancakeSwap (CAKE): i passi

Uno degli Exchange sul quale sicuro troverete Cake è Binance.

Dopo aver effettuato la registrazione (nel caso in cui non siate ancora registrati), dovrete poi verificare il vostro account.

Fatto ciò, per tradare Cake dovete ovviamente depositare i fondi che desiderate, anche tramite carte di debito, credito o prepagate. Quindi, in valute FIAT.

Una volta caricati i vostri fondi, dovete acquistare una criptovaluta e scambiarla con altre.

Registrazione su Exchange

Questi sono gli exchange consigliati per acquistare il token Cake:

EXCHANGE
CARATTERISTICHEVANTAGGI
Più grande exchangeNumerose criptovaluteISCRIVITI
In evidenza
Crypto IndexExchange EuropeoISCRIVITI
App facile da usareCarta VISAISCRIVITI
Criptovalute principaliFacile da usareISCRIVITI

Con PancakeSwap stesso puoi acquistare in sicurezza criptovalute, con commissioni molto basse e competitive.

Per registrarvi su Binance dovete seguire questi passaggi:

  1. Compilare il form di registrazione
  2. Inserire la mail
  3. Creare una password il più complicata possibile

Dovrete poi accettare i termini e le condizioni di Binance dopo averle lette e cliccare su “Crea conto”.

Riceverete una email dove dovrete confermare la vostra registrazione cliccando su un link all’interno del testo. Se non vi appare, provate nella cartella Spam.

Di recente, Binance ha anche lanciato una ottima app per i due sistemi operativi principali (Android e iOS). Così da usare tutti i vantaggi dell’Exchange comodamente tramite device mobile.

Esempio di acquisto PancakeSwap

Nel caso in cui vogliamo comprare Cake di PancakeSwap, dobbiamo scaricare il portafoglio per Binance Smart Chain, Metamask e installarlo e configurarlo.

Cliccare sulla riga Emettere Mainet, selezionate RPC personalizzato e compilare le informazioni richieste. Fatto questo, potrete inviare e caricare le risorse BEP20.

Per collegare il portafoglio e scambiare i token Cake di PancakeSwap acquistati occorrerà selezionare il token da scambiare e cliccare su “Scambiare”.

Dopo aver verificato attentamente la transazione cliccare su “Confermare e scambiare”.

Vi apparirà la transazione che avete eseguito cliccando su “Visualizza bscscan”.

Riguardo le commissioni, parliamo dello 0,2%, di cui lo 0,17% va ai fornitori di liquidità e il resto, lo 0,03% al Tesoro di PancakeSwap.

Grafico sul prezzo di PancakeSwap

Qui sotto potete rimanere aggiornati con la quotazione attuale del prezzo di CAKE:

Dove comprare PancakeSwap: gli exchange consigliati

La scelta degli Exchange è molto delicata, giacché a loro affidiamo i nostri soldi e i nostri dati sensibili. Forse ti sembrerà strano, ma questi ultimi sono ancora più importanti dei primi, perché stiamo parlando dei tuoi dati anagrafici, le tue carte di credito, il tuo numero di telefono, il tuo indirizzo email.

Il che significa che rischi che qualcuno possa usare il tuo codice fiscale, o usare i soldi che hai sul tuo conto corrente. O, se tutto va bene, venda la tua mail o il tuo numero a call center o società di marketing e ti ritroverai bombardato di pubblicità.

Inoltre, presta sempre attenzione alle commissioni che un Exchange impone, perché sono quei costi che andranno a ridurre i tuoi profitti.

Conviene comprare PancakeSwap?

PancakeSwap rientra tra quelle criptovalute che non si limitano ad essere semplici token ma autentici ecosistemi futuristici. Di cui oggi magari non capiamo l’importanza ma che un domani possono risultare molto utili.

PancakeSwap rientra tra i tanti progetti collegati alla Defi ed avrà una crescita ulteriore grazie all’appoggio di un exchange molto importante: Binance .

E’ un progetto con grandi margini di crescita e che potrebbe avere un ruolo da protagonista nello “yield farming”.

La crescita del token Cake è costante, tanto da aver superato i 23 euro al momento della scrittura. Per poterla comprendere, basta dire che fino a fine 2020 viaggiava intorno sotto i 0,50 centesimi di euro di prezzo.

FAQ: Comprare PancakeSwap (CAKE)

Cos’è PancakeSwap?

Si tratta di una blockchain rientrante nell’universo DeFi, la finanza decentralizzata. Si sta ritagliando uno spazio importante nello yeld farming e di recente ha stretto una importante partnership con l’Exchange Binance.

Il token principale è Cake, utile per far funzionare il sistema ma anche come token di investimento.

Conviene comprare PancakeSwap?

Il token Cake ha ottimi margini di crescita e già nel primo quadrimestre del 2021, sta facendo registrare un rialzo costante del prezzo.

Ricorda comunque che col trading CFD di criptovalute puoi anche speculare al ribasso sul prezzo della criptovaluta.

Dove comprare PancakeSwap (Cake)?

Puoi scegliere Exchange come Binance. Oppure fare trading CFD con broker come eToro che è il più semplice da utilizzare.

Comprare PancakeSwap

Conclusioni

Le criptovalute stanno accelerando l’avanzata della cosiddetta Finanza Decentralizzata, nota con l’acronimo DeFi.

Tra queste, senza dubbio PancakeSwap (Cake) rientra tra queste. Con una costante crescita del prezzo e un futuro tutto da scrivere.

E’ possibile comprare direttamente il token Cake su Exchange oppure risparmiare sulle commissioni facendo con broker come eToro, che consente anche di copiare da altri investitori iscritti alla piattaforma.