Previsioni Bitcoin: dove può arrivare e come capire il prezzo futuro [2021]

Quali sono le previsioni sul Bitcoin per il 2021? Il 2021 è iniziato alla grande per la regina delle criptovalute, che è riuscita a metà febbraio, a sfondare la resistenza dei 50mila dollari.

Dunque, è stato più che raddoppiato l’incredibile rally che già aveva entusiasmato molti trader nel 2017, quando il Bitcoin a fine anno è arrivato a sfiorare i 20mila dollari. Per poi chiudere l’anno seguente sui 3mila dollari come finale di un anno in costante discesa.

Mentre il 2019 ha visto un nuovo rialzo ma mantenendo una resistenza di 8mila dollari e il 2020 è stato più un consolidamento verso i 6-8mila dollari di valore, pur non disdegnando qualche sfondamento della resistenza a 10mila dollari.

Ora ci si sta chiedendo nuovamente quali prospettive abbia il bitcoin e fino a dove possa spingersi.

In questo articolo vediamo dunque le previsioni suBitcoin per il 2021, l’analisi tecnica sul bitcoin, l’analisi fondamentale sul bitcoin e i migliori broker per investire in bitcoin.

Ad esempio le migliori piattaforme di trading consentono il trading con i CFD sul prezzo di Bitcoin. Ad esempio eToro (clicca qui per saperne di più) permette di negoziare sulle migliori criptovalute in circolazione, non solo su Bitcoin. Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

Previsioni su Bitcoin: introduzione

Il Bitcoin è una criptovaluta ideata da Satoshi Nakamoto nel 2008 e lanciata ufficialmente nel 2009. Sull’identità di quest’ultimo non si sa ancora nulla, sono state fatte solo delle ipotesi sempre smentite dagli interessati.

Il Bitcoin non è stata in realtà la prima criptovaluta, visto che già alcuni esperimenti di valuta digitale furono fatti tra gli anni ‘90 e gli anni 2000, falliti per insostenibilità del progetto di turno o perché dichiarate fuori legge in concorrenza con la valuta avente corso legale.

La vera novità del Bitcoin è stata però la Blockchain, il sistema “a blocchi” su cui poggia. Un sofisticato sistema basato su calcoli numerici, risolti i quali volta per volta danno vita ad una nuova criptovaluta. Ma la Blockchain è un sistema che va oltre le valute digitali e si adatta anche ad altri ambiti. Per esempio, per i sistemi elettorali, i contratti commerciali.

Il Bitcoin fino al 2016 era di interesse soprattutto per Nerd e pochi trader avventurieri, a caccia di nuove occasioni di profitto. Poi dal 2017 ha visto sempre più crescere il proprio prezzo, inizialmente grazie al fatto che alcuni tra i primi investitori hanno deciso di andare all’incasso dopo anni. E poi aumentando sempre più il proprio valore più nuovi investitori si affacciano su esso. Una sorta di spirale che ha portato a quanto detto prima, sebbene il calo degli anni successivi ha fatto pensare che si ritenesse fosse stata solo una bolla finanziaria.

L’apprezzamento del bitcoin ha portato al dilagare di molte truffe, pronte ad adescare chi crede di arricchirsi facilmente grazie ad esso. Ma anche un crescente riconoscimento istituzionale. Il che sta consolidando il suo prezzo, e, come vedremo insieme ad altri fattori, sta portando ad un nuovo rally del prezzo.

Nel 2021 ha raggiunto il suo massimo storico o ATH.

👍 Cos’è Bitcoin ?Bitcoin è un asset da investimento, una criptovaluta ed una tecnologia. E’ la più importante e la più capitalizzata.
✅ CaratteristicheDecentralizzazione/ Anonimato / Trasparenza
💰TokenBTC
🥇Migliore piattaforma per BitcoineToro
🥇Miglior exchange per comprare per BitcoinBinance

Migliori broker per fare trading su Bitcoin

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Social trading
*67% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovaluteISCRIVITI
CFD su Bitcoin e CriptovaluteSocial trading e AutotradingISCRIVITI
Conto demo gratisServizi di intelligenza artificialeISCRIVITI
CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 67-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Bitcoin è un investimento a lungo termine

Il Bitcoin può essere visto come un bene rifugio, anche se il suo prezzo non dà adito a facili previsioni. In effetti, rispetto all’Oro che è il bene rifugio per antonomasia, il bitcoin è molto meno affidabile e quindi non è detto che acquistarlo ad un tot di dollari oggi, poi frutti bene domani.

Certo, i rally a cui dà vita lasciano ben sperare. Si pensi a chi lo ha acquistato per pochi centesimi di dollaro all’inizio della sua creazione e poi lo abbia venduto per migliaia di dollari negli anni.

Quindi, se si ha la fortuna di acquistarlo per poche migliaia di dollari (sotto i 10mila, anche se potrebbe non andare più sotto questa soglia) si può sperare di rivenderlo al meglio.

Tuttavia, è anche vero che certe cifre non sono alla portata di tutti. Anzi quasi irraggiungibili per i trader retails. Questi ultimi però possono puntare sul trading CFD. Che quanto meno danno l’opportunità di investire anche al ribasso e con pochi eri per ogni trades.

Previsioni Bitcoin: l’analisi tecnica

Il Bitcoin sta di nuovo scatenando l’entusiasmo dei trader, oltre a fomentare l’interesse degli utenti medi a caccia di nuove possibilità di guadagno in vista di una nuova recessione economica appena il Covid-19 ci avrà finalmente lasciati (chissà quando, dal 2022?).

L’analisi tecnica sul Bitcoin ci dice che la criptovaluta sembra di nuovo inarrestabile nella sua cavalcata al rialzo. Da ottobre 2020 ha innescato un nuovo rally che ha portato il prezzo del bitcoin a sfondare la resistenza di 40mila dollari.

Poi un calo ad inizio 2021, che ha portato il prezzo intorno ad una area di 32mila dollari, il che ha fatto credere ai più che stessimo di fronte all’ennesima “descrizione di un attimo” messa a segno dal Bitcoin. Invece, la criptovaluta ha intrapreso un nuovo rally, che ha portato a sfondare anche la resistenza dei 50mila dollari a metà febbraio.

Dunque, il Bitcoin potrebbe sorprenderci tutti e potrebbe perfino volare verso quei 500mila dollari che qualche esperto ha previsto a fine 2025.

Fare previsioni sul Bitcoin non è assolutamente facile e a volte pare si lancino cifre a caso. Per esempio, John McAfee, aveva immaginato il prezzo del Bitcoin su un milione di dollari a fine 2020. All’opposto, Peter Shiff riteneva che il bitcoin scendesse a quota 4mila dollari. Nessuno dei 2 ci ha preso, ma l’elenco sarebbe lungo…

Diciamo che una previsione più fattibile è quella di quanti ritengono che il Bitcoin possa toccare quota 100mila dollari e mantenersi intorno a quel prezzo. Ma tutto dipenderà dalle prossime mosse, mettendo comunque in conto qualche calo fisiologico nel corso dell’anno.

Previsioni Bitcoin: l’analisi Fondamentale

Il Bitcoin sta godendo sempre più di un riconoscimento istituzionale da parte di governi e banche centrali, che stanno comprendendo quanto non possano ignorare questo asset e ritenerlo quasi un gioco virtuale. Ed è proprio questo riconoscimento istituzionale che potrebbe stabilizzare il suo prezzo.

Illuminanti sono le parole di Ferdinando Ametrano, amministratore delegato di CheckSig e docente di Bitcoin e blockchain Technology a Milano-Bicocca. Egli ricorda come ci sono aziende quotate al Nasdaq come MicroStrategy che hanno in cassa 2 miliardi di dollari in bitcoin. Quindi, non entrano in bitcoin per uscirci dopo qualche mese, come avvenne nel 2017. Ma ci investono sul lungo periodo.

La stessa JP Morgan, dopo aver screditato il Bitcoin, ci sta investendo. A ciò aggiungiamoci tutte le banche che in questi anni stanno adottando bitcoin e le altre criptovalute.

Bisogna poi capire cosa voglia fare Biden sul Bitcoin, dato che allo stato attuale non è chiara quale sarà la posizione dell’amministrazione democratica riguardo le criptovalute. Inizialmente era trapelato che Biden fosse contrario ad una “emancipazione” del Bitcoin, ora invece pare che le cose stiano cambiando e che Biden potrebbe aprire al bitcoin.

Era invece nota la contrarietà del predecessore Trump, che a mezzo Twitter, ha più volte tuonato pesantemente contro il Bitcoin. Anche se parte dei repubblicani, soprattutto i lupi di wall street, sono ovviamente a favore.

Interessante poi l’endorsement di influencer della borsa come Elon Musk, che investe e parla bene del Bitcoin sovente. E non potrebbe essere diversamente, essendo lui un vate della tecnologia. A volte con grandi intuizioni, a volte con idee strambe che non hanno seguito.

Previsioni Bitcoin: l’analisi On Chain

Le transazioni on-chain possono essere considerate la chiave fondamentale per comprendere e valutare l’andamento del Bitcoin, nonché delle criptovalute in generale.

Per dati “on-chain” s’intende tutti i dati archiviati in modo nativo sulla blockchain. Come:

  • dettagli di ogni blocco
  • di ogni transazione
  • numero di contratti intelligenti eseguiti

A ciò aggiungiamoci la necessità di raccordare il numero di transazioni effettuate con entità specifiche. Ottenendo così queste tre tipologie di transazioni provenienti da:

  1. indirizzi centralizzati (quelli che riguardano migliaia di “portafogli caldi”)
  2. indirizzi “bot” e “masterizzatore” (basati su uno schema di transazione “automatizzato”)
  3. indirizzi gestiti da persone o “altri” (schemi di transazioni più irregolari)

Dall’incrocio di questi dati si può capire se gli investimenti sul bitcoin sono spinti da grandi investitori, oppure dal trading bot, o da masse di trader retails.

Grafico andamento Bitcoin in tempo reale

Piattaforme per investire in Bitcoin

Detto delle possibili previsioni sul prezzo del Bitcoin, vediamo come e dove investire.

Rispetto agli Exchange, che consentono un investimento unidirezionale, giacché devi sperare solo che il prezzo vada al rialzo, con il trading CFD puoi anche puntare sul ribasso del prezzo del Bitcoin. Che non manca di verificarsi sovente.

Ecco i migliori broker per farlo.

eToro

Il broker eToro ha ben capito le potenzialità delle criptovalute che, oltre a prevederne 18 al momento della scrittura, consente tre modi per investirci:

  • trading online con i CFD
  • Exchange col servizio eToroX o utilizzandolo semplicemente come wallet
  • Cryptocopyportfolios per avere tutte le criptovalute migliori in un unico asset

Ancora, è possibile copiare cosa fanno i trader migliori sul Bitcoin.

Per iniziare a fare trading su Bitcoin con eToro clicca qui.
67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Capital.com

Capital.com è un altro broker molto famoso. Si caratterizza per l’offerta all’avanguardia, varia e ricca, nonché composta esclusivamente da CFD. Capital.com presenta alcune peculiarità. In primo luogo, l’offerta di conti è molto corposa, e si adatta alle caratteristiche del trader, che ha la sensazione che gli venga cucita addosso.

Soprattutto, Capital.com propone il deposito minimo iniziale più basso del mercato. Bastano solo 10 euro per poter iniziare a fare trading! Sullo sfondo, un approccio ai costi di trading comunque accomodante: le commissioni sono azzerate, al loro posto i “soliti” spread, che però sono molto bassi.

Apri ora il tuo conto gratuito su Capital.com cliccando qui.
67.7% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

FP Markets

Il FP Markets ti offre dalla sua una formazione dettagliata sul Bitcoin, attraverso i seguenti strumenti:

  • Social trading
  • Webinar da seguire
  • Conto demo per fare pratica

FP Markets offre degli strumenti molto interessanti per i trader come Autochartist oltre al famoso servizio di social trading

Puoi iniziare a investire sulle criptovalute principali con FP Markets
71.2% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Plus500

Il broker Plus500 ti consente una larga diversificazione del portafoglio titoli, dato che prevede oltre 2.500 asset su cui investire oltre al bitcoin.

Ti informa grazie ad un sistema alert via email quando il bitcoin intraprende un movimento significativo del proprio prezzo.

Ed ancora, potrai beneficiare di una piattaforma user-friendly, una assistenza in live chat e la scelta tra oltre 30 lingue.

Per iniziare a fare trading su Bitcoin con i CFD di Plus500 clicca qui.
72% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

Previsioni Bitcoin: le domande frequenti

Prima di proseguire in questa analisi cerchiamo di rispondere alle domande più comuni:

Come fare previsioni affidabili su Bitcoin?

Premesso che nessuno può fare previsioni certe sull’andamento del Bitcoin una buona analisi dovrebbe prendere in considerazione l’analisi tecnica, quella fondamentale e non può prescindere dall’analisi on-chain per verificare lo stato dei depositi e le transazioni blockchain.

Dove arriverà Bitcoin nel 2025?

Attualmente nessuno può sapere se Bitcoin arriverà a 100 mila dollari o più. Troppi sono i fattori da considerare e 4 anni sono troppi per fare previsioni certe. Inoltre potrebbero intervenire le regolamentazioni a incidere sul prezzo. Di certo investimenti come quello recente di Tesla su Bitcoin danno una spinta a tutto il settore.

Quali sono le migliori piattaforme per fare previsioni Bitcoin?

E’ possibile utilizzare i piattaforme CFD che permettono di controllare l’andamento dei prezzi. Ad esempio eToro e FP Markets offrono l’offerta migliore in termini di grafici che permette di investire meglio sul Bitcoin.

Previsioni Bitcoin

Conclusioni

Il Bitcoin è un’ottima opportunità di investimento e ha iniziato il 2021 in modo entuasiasmante. Occorre comunque comprendere bene questo asset e come analizzare il prezzo.

Importante poi scegliere broker seri e con regolare licenza come quelli che abbiamo elencato a fine articolo.

Per iniziare è fondamentale partire a fare pratica con le demo. Vi lasciamo con i link ufficiali che sono mediati dal server di WebEconomia in modo da garantire l’accesso sicuro:

Sono le migliori piattaforme con conti demo illimitati e sopratutto gratuiti per sempre.