Unus Sed Leo: cos’è il token della piattaforma Bitfinex

Cos’è Unus Sed Leo? In questa guida cerchiamo di capire come funziona una delle criptovalute del momento ovvero LEO token.

Scopriamo di seguito maggiori informazioni su questo token, progettato per estendere le possibilità degli utenti rispetto ai servizi della piattaforma iFinex. La società madre di uno degli Exchange più importanti al mondo: Bitfinex.

Inoltre, Unus Sed Leo ha anche lo scopo di ovviare alla crisi innescata dalle accuse contro Bitfinex riguardo l’uso illegale della criptovaluta Tether. Uno dei più importanti stablecoin, ancorato al dollaro americano.

Se volete investire sulle criptovalute, la soluzione più conveniente è quella dei contratti CFD. Con i broker regolamentati si può, infatti, negoziare sull'andamento del prezzo. Ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute.

Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

Unus Sed Leo: cos’è

Cos’è Unus Sed Leo? Abbiamo detto che è nata sia per contribuire ad avere maggiori opportunità per gli utenti dell’Exchange Bitfinex, sia per ovviare alla crisi che ha travolto questa che è una delle più importanti piattaforme che si occupa di criptovalute al mondo, riguardo abusi perpetrati con la stablecoin Tether.

Nato a Hong Kong nel 2012, Bitfinex è diventato dal 2014 il più grande Exchange al mondo, coprendo da solo oltre il 10% di transazioni. L’Exchange ha però subito un ridimensionamento tre anni dopo, quando, nel mese di aprile, annunciò che non sarebbe più stato possibile consentire agli utenti di ritirare dollari statunitensi in seguito al fatto che Wells Fargo gli tolse la possibilità di fare bonifici bancari.

👍 Cosa èToken della piattaforma exchange Bitfinex.
✅ CaratteristicheGovernance / Decentralizzazione / Utility token
💰TokenLEO
✅ Migliori progettiLending Pro
🥇Migliore piattaforma per fare trading su cryptoeToro
🥇Miglior exchange per comprare LEOBinance

Comprare criptovalute: le migliori piattaforme

Prima di vedere quelle che sono le caratteristiche principali di LEO vi segnaliamo alcune delle piattaforme certificate per investire sulle criptovalute:

BROKER
CARATTERISTICHE
VANTAGGI
ISCRIZIONE
Broker consigliato
commissioni basse
Copy trading e conto demo
Trading Bitcoin, criptovalute

79% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD.

broker premiato
demo gratuita
Migliori spread del mercato
Conto demo gratisServizi di intelligenza artificiale
Corso di trading / Commissioni basseAzioni frazionate
CFD su Bitcoin e CriptovaluteSocial trading e Autotrading
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Unus Sed Leo: storia, Bitfinex e Tether

Bitfinex e Tether hanno pure citato in giudizio Wells Fargo ma il caso viene respinto pochi giorni dopo. Di conseguenza, i Bitcoin furono scambiati ad un prezzo di 100 USD in più rispetto agli altri Exchange e gli utenti hanno iniziato a comprare bitcoin per spostarli su altri siti.

Comprare Leo token

Quindi, la mossa di UNUS SED LEO rappresenta per Bitfinex un modo per rilanciarsi. La società che lo gestisce, IFinex, infatti aveva un deficit di bilancio di $ 850 milioni. Pertanto, ogni mese vengono riscattati token per un importo pari al 27% dei profitti. Il 20 maggio 2019 il token UNUS SED LEO è stato aggiunto a Bitfinex e quindi ad altre piattaforme di trading.

Più precisamente, iFinex acquista token LEO a cadenza mensile, in un quantitativo equivalente ad almeno il 27% del profitto dell’azienda per il mese precedente. Il rimborso avviene al prezzo di mercato corrente. I token LEO, che vengono utilizzati per pagare le commissioni, possono anche essere bruciati.

L’unica piattaforma che non può distruggere le monete è Ethfinex, che a sua volta lanciò un proprio token chiamato NEC nel 2017 sempre per le stesse motivazioni.

Per approfondimenti puoi consultare la nostra guida su come comprare Tether.

Leo: il token della piattaforma Bitfinex

LEO Token (LEO) è il token ufficiale di Bitfinex, utilizzabile anche su altre piattaforme gestite dalla società madre iFinex.

All’inizio di giugno 2019, il token LEO sembrava destinato a far parte della Top 10 dei token per marketcap.

Ifinex prevede di emettere non più di 1 miliardo di token LEO, almeno stando al white paper pubblicato dalla società. Ognuno di essi sarà ancorato allo stablecoin tether (USDT). Dopo la conclusione della vendita, Bitfinex ha consentito il trading con il LEO il 20 maggio, con i token scambiabili con BTC, USD, USDt, EOS ed ETH.

Al momento della scrittura, si posiziona 20ma per marketcap, con una capitalizzazione di mercato pari a €4.550.896.074 EUR. Ha un’offerta circolante pari a 953.954.130 LEO.

Dove comprare Leo Token

Le criptovalute sono un asset estremamente volatile, capace di cambiare il proprio valore repentinamente nel giro di qualche ora. Il che rende impossibile fare previsioni future, anche di breve periodo.

Pertanto, è opportuno investire nel breve periodo, almeno che il valore sia così basso (di pochi centesimi o al massimo qualche dollaro) da decidere di acquistarle in attesa di incrementi futuri. Mettendo in pratica quella che viene volgarmente definita strategia cassettista, in gergo “buy and hold”.

Se invece si sceglie la strada del trading online, cercando di speculare sui continui cambi di prezzo, allora è meglio affidarsi ad un broker che metta il trader a proprio agio. Di seguito presentiamo eToro.

eToro

Menzioniamo il broker eToro poiché vanta tre licenze per operare. Quindi è supervisionato da più organismi. Ossia quello della CySEC, organo di controllo con sede a Cipro e posseduto da molti altri broker importanti. Quello della FCA, organo di controllo della Gran Bretagna, quindi vigilante su una delle borse più importanti al mondo: quella di Londra. Nonché la ASIC, che invece controlla il mercato finanziario in Australia.

Il broker ottempera quindi a tutte le disposizioni in materia di anti-riciclaggio, ma non solo. Offre tanti servizi unici nel loro genere:

  • Copy trading: una evoluzione del Mirror trading già esistente in precedenza. Consente di copiare quanto fanno i trader più bravi iscritti alla piattaforma, chiamati Popular Investors
  • Social trading: si tratta di una esclusiva di eToro: permettere ai trader di interagire tra loro come fossero su un social network vero e proprio
  • Smart portfolios: (ex CopyPortfolios) sono pacchetti di asset divisi per categoria e performance. Di recente eToro ha aggiunto uno che si occupa del Metaverse e un altro che si occupa delle batterie per device mobili e auto elettriche

eToro offre anche un conto demo di 100mila euro virtuali, senza limiti di tempo. Bene anche sul lato dei costi, visto che è un broker spread-only e le commissioni in generale sono contenute.

Di recente ha anche deciso di fare un ulteriore regalo a chi decide di operare sul proprio sito: abbassare da 200 a 50 euro il deposito minimo richiesto.

Infine, il broker da qualche anno prevede anche un Exchange per il possesso diretto delle criptovalute, eToroX. Altra piattaforma sicura e ottemperante alle normative sulla privacy e anti-riciclaggio.

Puoi iniziare a fare trading sulle crypto su eToro qui.

Exchange per acquistare Leo

Vediamo invece gli Exchange migliori per provare a speculare sul prezzo di Leo token possedendolo direttamente.

Binance

Binance Exchange, proprio come Bitfinex nel 2014, è diventato il più importante per volume di scambi nel 2021.

Oltre a consentire di scambiare criptovalute a commissioni bassissime, permette agli utenti di operare in leva, partecipare alle IEO (Initial Exchange Offering), conservare i token in modo sicuro attraverso il wallet ufficiale TRUST WALLET e guadagnare interessi mettendo le proprie crypto a disposizione dello scambio.

Ha anche lanciato una propria criptovaluta, il Binance Coin (BNB, terza per capitalizzazione di mercato al momento della scrittura).

Binance è diventato molto importante anche in tema di Finanza Decentralizzata (DeFi), dato che ha lanciato un proprio protocollo blockchain in concorrenza con quello attuale più diffuso di Ethereum. Vale a dire la Binance Smart Chain (BSC).

Infine, Binance sta assumendo un ruolo di rilievo anche per quanto concerne i Non Fungible Token (NFT), che stanno rivoluzionando il mondo dell’arte.

Puoi creare il tuo account su Binance da qui.

Crypto.com

Crypto.com vanta oltre 10 milioni di utenti che acquistano e vendono oltre 250 criptovalute a costi reali. Con oltre 20 valute legali utilizzando bonifici bancari o la tua carta di credito/debito.

E’ possibile ottenere ricompense fino al 14,5% sulle tue risorse crittografiche attraverso lo staking di criptovalute.

Crypto.com consente anche di utilizzare carte Visa per usare le criptovalute nei negozi fisici e negli store virtuali. Otterrai un cashback per ogni transazione pari al 10 percento.

CRO, ossia la Crypto.com Coin, è una criptovaluta che si basa sullo standard ERC-20 di Ethereum. CRO viene principalmente usata per poter pagare le commissioni per il trading rapido o per gli acquisti effettuati.

Profonda liquidità del portafoglio ordini in tutte le condizioni di mercato. Importante anche la velocità, con un motore di abbinamento TPS da 2,7 m e 50 microsecondi di latenza del core

Sul capitolo della Sicurezza, conta i seguenti protocolli:

• ISO/IEC 27001:2013

• ISO/IEC 27701:2019

• PCI:DSS v3.2.1, Conformità di livello 1

Crypto.com

Grafico prezzo Unus Sed Leo (LEO) tempo reale

Ecco il grafico del prezzo in tempo reale di Unus Sed Leo (LEO)

Bitfinex Exchange

Vediamo in breve chi è Bitfinex, l’Exchange di criptovalute oggetto dello scandalo Tether e che cerca di rilanciarsi col token Leo.

Bitfinex: la piattaforma di trading

Bitfinex è un grande Exchange di criptovalute che supporta un ampio ecosistema di prodotti di criptovaluta e opzioni di trading, tra cui spot trading, conti a margine, derivati, trading di carta e altro ancora.

Con un mix di funzionalità adatte sia per utenti principianti che esperti di criptovalute, Bitfinex probabilmente offre tutto ciò di cui hai bisogno per gestire la tua criptovaluta in un unico posto.

Tuttavia, non si può non citare la brutta storia riguardante la stablecon Tether e il fatto che Bittfinex ha indicato che la stablecoin Tether era completamente supportata da riserve ma rimangono dei dubbi.

Bitfinex è uno dei più grandi exchange di criptovalute, fondato nel 2012. L’exchange è rimasto un leader nel trading di criptovalute sin dalla sua fondazione, attualmente detiene il nono posto tra i più grandi scambi di criptovalute al mondo per volume, secondo CoinMarketCap.

Bitfinex offre commissioni di trading relativamente basse, con la maggior parte delle operazioni che costano solo lo 0,20% o meno.

Ma sebbene sia adatto a una vasta gamma di utenti in superficie, questo scambio ha un passato oscuro, comprese diverse multe e accuse di manipolazione del mercato delle criptovalute. Il procuratore generale di New York ha scoperto che Bitfinex e Tether hanno fuorviato i clienti e i mercati sopravvalutando le riserve di Tether e nascondendo le perdite.

Bitfinex ha anche subito multe in passato per aver gestito uno scambio senza licenza e aver facilitato transazioni illegali fuori borsa. Ciò lascia seri interrogativi sull’integrità di questo scambio di criptovalute.

Bitfinex supporta oltre 170 criptovalute sulla sua piattaforma di trading attiva, inclusi Bitcoin, Ethereum, Terra, Tether, Solana, Litecoin, Ripple e molti altri.

Ad onor del vero, Bitfinex ha potenziato la sicurezza dopo aver subito diverse gravi violazioni in passato. Supporta l’autenticazione a due fattori (2FA) e la whitelist degli indirizzi del portafoglio e il 99,5% dei fondi degli utenti è conservato in celle frigorifere multi-firma.

Rischi criptovalute

A prescindere dalle rogne che possono riguardare una piattaforma – ma che è giusto prendere in considerazione – le criptovalute in generale sono un asset molto pericoloso.

Come rammenta il decano del trading Warren Buffet, sono asset che non possiedono un valore intrinseco, che invece gli viene conferito dal mercato. Pertanto, è oggetto di forti oscillazioni e instabilità.

Certo, di recente hanno ottenuto maggiore credito nell’economia mainstream, grazie anche al lancio di strumenti di investimento che ne replicano il valore come ETF o Futures. Inoltre, ci sono fenomeni che ne stanno crescendo l’importanza, come la FinTech, la DeFi, il gaming di nuova generazione, lo streaming di contenuti culturali o gli NFT. Tuttavia, i crolli improvvisi e decisi sono sempre dietro l’angolo.

Basta vedere quanto accaduto al Bitcoin a maggio 2020, quando ha visto più che dimezzare il valore rispetto al massimo storico di novembre. Passando da sfiorare i 70mila dollari a perdere il supporto dei 29mila.

E cosa dire di altri progetti come Terra e Luna, di cui addirittura si parla di una scomparsa. O di altri fenomeni di breve durata come Dogecoin e Shiba Inu, il cui prezzo pendeva dalle labbra, anzi dal becco, dei cinguettii di Elon Musk.

Quindi, occorre enorme prudenza e non lasciarsi andare dall’entusiasmo per una delle tante brevi o medie fiammate del loro prezzo.

Previsioni Leo 2022-2025

Il prezzo del token Leo è, al momento della scrittura, fissato a €4.73. Da inizio 2022 ha subito un notevole rialzo, toccando a febbraio i 6 dollari americani, poi muovendosi in un range ristretto, scendendo di poco sotto i 5 dollari nel corso dei primi mesi dell’anno.

Il prezzo del token Leo è stato storicamente sempre superiore al dollaro, iniziando una crescita maggiore dal 2021, quando ha superato i 3 dollari americani con una certa stabilità.

Per i prossimi anni, con queste premesse, potrebbe tentare un nuovo assalto ai 6 dollari americani, cercando però di resistere ad eventuali nuovi rimbalzi.

Oltre alle solite raccomandazioni relative alle criptovalute, occhio in questo caso comunque anche alle notizie legate a Bitfinex, come detto di tanto in tanto alle prese con accuse e problemi legali.

Unus Sed Leo (Leo): le domande frequenti

Cos’è Unus Sed Leo (Leo)?

Si tratta di un token lanciato nel 2017 dalla società iFinex, per contribuire ad avere maggiori opportunità per gli utenti dell’Exchange Bitfinex, ma, soprattutto, per ovviare alla crisi che ha travolto questa che è una delle più importanti piattaforme che si occupa di criptovalute al mondo, riguardo abusi perpetrati con lo stablecoin Tether.

Conviene investire sul token Leo?

Il prezzo del token Leo è stato storicamente sempre superiore al dollaro, iniziando una crescita maggiore dal 2021, quando ha superato i 3 dollari americani con una certa stabilità.

Da inizio 2022 ha subito un notevole rialzo, toccando a febbraio i 6 dollari americani, poi muovendosi in un range ristretto, scendendo di poco sotto i 5 dollari nel corso dei primi mesi dell’anno.

Dove comprare Unus Sed Leo (Leo)?

E’ consigliabile farlo su un broker come eToro per il trading CFD, o su Exchange come Binance o Crypto.com per l’acquisto diretto.

Leo Token: riepilogo

Conclusioni

LEO token è stato progettato per estendere le possibilità degli utenti rispetto ai servizi della piattaforma iFinex. La società madre di uno degli Exchange più importanti al mondo: Bitfinex.

Inoltre, Unus Sed Leo ha anche lo scopo di ovviare alla crisi innescata dalle accuse contro Bitfinex riguardo l’uso illegale della criptovaluta Tether. Uno delle più importanti stablecoin, ancorata al dollaro americano.

Bitfinex, in realtà, è stato spesso posto sotto i riflettori della SEC per i suoi comportamenti poco trasparenti. Eppure, nel 2014 era diventato il principale Exchange per volume di transazioni, pari al 10% mondiale. Poi ha perso terreno dopo la questione Tether del 2017. Sebbene ancora oggi figuri comunque nella Top 10 degli Exchange a livello mondiale, grazie alle commissioni basse che offre e al numero elevato di criptovalute previste.

Quanto all’opportunità di investire o meno sul token Leo, bisogna fare le proprie analisi e valutazioni del caso assumendosi le proprie responsabilità e facendo attenzione ai rischi.

Per iniziare è fondamentale partire a fare pratica con le demo. Vi lasciamo con i link ufficiali che sono mediati dal server di WebEconomia in modo da garantire l’accesso sicuro:

Sono le migliori piattaforme con conti demo illimitati e sopratutto gratuiti per sempre.