Come investire soldi: metodi e opportunità per guadagnare [2021]

Investire soldi comporta tante scelte delicate, per evitare di sbagliare e ritrovarsi finanziariamente peggio di prima.

Il web offre tante occasioni di guadagno, ma purtroppo ci sono in circolazione anche molti incantatori di serpenti. Gente pronta a truffare persone che agiscono in buona fede, credendo di aver fatto un ottimo affare.

Si pensi alle criptovalute e ai loro prezzi così accattivanti. Alla fine, sebbene gli strumenti siano tecnologici, alla fine i concetti alla base delle truffe sono quelle di un secolo fa.

Vediamo dunque cosa significa investire soldi, come fare, se conviene.

📊 Dove investire soldiFondi obbligazionari / Fondi comuni di investimento / ETF/ Commodities / Azioni / Criptovalute / Indici
💰Conviene investire soldi?Ci sono ottimi rendimenti in vari settori
💣 Cosa serve per iniziare?Impegno e formazione
📊 Su quali azioni investire oggiEcco la guida per comprare azioni.
⚙️ Strumenti con i migliori rendimenti a 10 anniCriptovalute (+1700%) / Conti (0,5%) / Metalli preziosi (+80%)
💰 Piattaforma per investire con i migliori rendimentieToro
📚 Piattaforma con corsi ed ebookOBRinvest

Come avete visto da questa tabella ci sono degli asset come le criptovalute che hanno avuto rendimenti stratosferici negli ultimi 10 anni. Vediamo ora tutte le modalità per investire i nostri soldi.

Come Investire Soldi: cosa significa

Investire soldi significa in pratica investire una somma di denaro su un progetto, nella speranza che frutti un guadagno futuro.

Solitamente, chi investe del denaro si ritrova un surplus che non gli serve in modo immediato e quindi può permettersi di perderlo momentaneamente, sperando che torni indietro maggiorato.

Ci sono tanti modi per investire. Per esempio, congelare il proprio denaro dandolo in prestito e beneficiando di interessi nel tempo. Oppure, investendo nel breve periodo e maturare un guadagno nella giornata stessa o nel giro di pochi giorni o settimane.

Ed ancora, investire in progetti più lunghi aspettando che il prezzo del bene si apprezzi per poi rivenderlo.

Come Investire Soldi per guadagnare

Investire oggi per guadagnare comporta innanzitutto molta dedizione, sin dall’inizio.

Studiando bene su dove investire i propri soldi, monitorando poi l’investimento in itinere per apportare, ove possibile, dei cambiamenti in itinere per raddrizzare il tiro nel caso alcune decisioni iniziali non fossero così impeccabili. Oppure ritirarsi dal progetto perché non si sta rivelando un buon affare, anche qui se possibile.

Purtroppo, in molti cascano nelle lusinghe di chi gli presenta l’affare del secolo. Qualcosa di unico, irripetibile, di qui sarà tra i pochi a beneficiarlo.

Come detto, se è vero che il web ha portato nuovi strumenti, alla fine siamo di fronte a truffe che funzionavano già decenni fa.

Dai finti broker per il trading online agli investimenti in lingotti d’oro che alla fine non esistono. Ma l’unico denaro che gira è quello di chi subentra nel sistema apportando capitali. Il cosiddetto sistema multilivello, schema piramidale o schema Ponzi.

Come Investire Soldi in Banca

Le banche non sono più profittevoli come un tempo. Diciamo a partire dagli anni ‘90, quando il sistema economico mondiale è profondamente cambiato, patendo una notevole incertezza.

Inoltre, avrete sicuramente sentito delle tante truffe consumatesi in questi anni. Soprattutto da parte delle banche popolari, ma non sono mancati casi di banche storiche.

In generale, comunque, gli investimenti bancari sono tendenzialmente affidabili. Almeno quando ci si appoggia a banche solide, che agiscono nella trasparenza. E le opzioni a disposizione sono tante.

Si pensi al rendimento degli investimenti liquidi come conti del mercato monetario e conti di risparmio con scelte meno liquide come i certificati di deposito.

Non soffermatevi solo sui tassi di interesse, giacché quando sono più alti, significa anche che i rischi collegati all’investimento sono maggiori così come i tempi di attesa per vedere il rendimento finale.

Prima di sottoscrivere qualcosa, pretendete sempre di conoscere spese e commissioni.

Il Certificato di deposito è una delle scelte più popolari per investire in banca. Si tratta fondamentalmente di un conto di risparmio chiuso. Significa bloccare denaro per lassi di tempo lunghi, che oscillano tra i 5 anni e 10 anni, e il tasso di interesse su un Certificato di Deposito è significativamente superiore a quello che sarebbe stato su un normale conto corrente.

I fondi monetari, invece, sono fondi comuni che si caratterizzano per un’estrema liquidità e che investono in strumenti di investimento sul breve termine, come i Titoli di Stato italiani ed esteri e le obbligazioni con vita residua inferiore a 1 anno.

I fondi obbligazionari, invece, sono fondi comuni composti interamente da Titoli di Stato e da obbligazioni con vita residua superiore a 3 anni. SRisultano ideali per investimenti a breve termine. Il rischio a loro collegato è il “rischio emittente”, nel caso in cui l’emittente di un titolo non sia solvibile.

Ancora, abbiamo i fondi azionari, che investono il capitale prevalentemente (almeno il 70%) in titoli azionari. In base al tipo di azioni si dividono in:

  1. fondi azionari geografici (investono su azioni legate a determinate aree geografiche)
  2. fondi azionari settoriali (investono su azioni legate a determinati settori industriali)

Nel medio e lungo periodo, offrono statisticamente un rendimento migliore dei fondi obbligazionari.

Investire in un fondo indicizzato dà l’opportunità di pagare all’istituto la commissione dei vostri acquisti e vendite, piuttosto che pagare un broker o società di brokeraggio. Si tratta però di investimenti alquanto rischiosi.

Come Investire Soldi in Borsa

In molti vorrebbero investire in Borsa. Ma come fare? Le strade principali sono tre:

  1. affidarsi ad un consulente privato, alias un broker, che gestisca i nostri soldi e li piazzi sul mercato
  2. recandosi presso una banca, dove sempre un consulente guiderà i nostri investimenti
  3. iscriversi ad una piattaforma di trading online autonomamente e fare le proprie scelte in piena autonomia

Qual è la scelta migliore? Diciamo che nei primi due casi, ci affidiamo a dei professionisti. I quali, almeno in teoria, fanno le scelte migliori per noi. Va da sé però che ci stiamo comunque sempre affidando a terzi, sperando che siano davvero competenti e occorre mettere in conto le alte commissioni che andremo a pagare.

Se scegli un broker privato cerca di valutare bene chi sia, da quanti anni opera, che pacchetto clienti ha. Purtroppo di truffatori ce ne sono a iosa.

Nel caso della banca, generalmente ti chiederanno anche di aprire un conto corrente. Quindi devi mettere in conto questo onere non da poco, perché un conto corrente alla distanza tende ad erodere i nostri risparmi tra costi vari ed eventuali. Soprattutto nel caso in cui si apra un conto corrente non online.

Nel terzo caso, invece, facciamo tutto in completa autonomia, potendo operare sia con un Pc che su smartphone o tablet. Scegliendo un broker che sia affidabile e che preveda commissioni e spread bassi.

Se è vero che operare tramite una piattaforma di trading online sembra l’opzione ideale, è anche vero che dobbiamo scegliere accuratamente il broker online. Senza cascare alle promesse più assurde. Inoltre, dobbiamo anche essere disposti a formarci per bene sul trading online.

Investire soldi in ETF

Gli Exchange-traded fund permettono di investire in fondi che replicano il valore degli asset sottostanti. Legati ad una determinata area geografica o a determinati settori o categorie merceologiche.

Si tratta di fondi passivi di investimento e, come tali, presentano costi più bassi rispetto ai fondi attivi. La società emittente non ci sta dietro aggiornandoli continuamente e ciò consente di abbattere i costi.

Altro vantaggio è che il valore dell’ETF è slegato a quello della società emittente, quindi, qualora quest’ultima dovesse fallire, il nostro investimento resta al sicuro.

Gli ETF permettono di diversificare il proprio portafoglio con un solo asset, dato che già al loro interno ne prevedono diversi. Inoltre, ammortizzano i rischi proprio perché ne includono diversi.

Puoi investire in ETF o tramite un consulenze privato oppure col trading CFD.

Un ottimo broker per investire in ETF è sicuramente eToro che offre numerosi asset su cui negoziare oltre che condizioni davvero favorevoli.

Per iniziare a investire col broker eToro clicca qui e visita il sito ufficiale.

Investire soldi in azioni

Le azioni sono quote che una società decide di rendere pubbliche piazzandole sul mercato tramite IPO. Quindi, quando si comprano azioni, si comprano quote di una società.

Investire direttamente in azioni porta sicuramente dei diritti ma anche dei rischi e degli oneri. E se le cose stanno andando male, si rischia di subire anche pesanti perdite.

Col trading CFD, invece, si investe in modo indiretto sulle azioni, giacché si compra un contratto derivato che ne replica il valore: i contract for difference appunto.

Il vantaggio principale di comprare azioni coi CFD è quello di poter trarre profitto sulle azioni anche quando sono in calo, giacché potremo posizionarci short, quindi virtualmente le venderemo. Cosa che un azionista diretto non può fare, dovendo sperare sempre in un loro rialzo.

Su broker come Capital.com ad esempio trovi un elenco di azioni molto variegato e puoi negoziare sulle azioni con una piattaforma dotata di intelligenza artificiale.

Apri subito il tuo conto demo su Capital.com cliccando qui.

Piattaforme per investire in Borsa

Quale piattaforma scegliere per investire in Borsa col trading CFD? Di seguito ti proponiamo due opzioni:

  1. eToro: broker con tre licenze per operare. Servizi come il Social trading e il Copy trading per comunicare con gli altri trader il primo e copiare i trader più bravi nel secondo. Beneficerai di commissioni e spread bassi.
  2. Capital.com: broker con due licenze per operare. Vanta l’intelligenza artificiale integrata nella piattaforma, una app per fare pratica e grafici estremamente personalizzabili. Anche qui parliamo di un broker spread-only e con commissioni basse

Come Investire Soldi in criptovalute

Le criptovalute sono l’asset che sta togliendo il sonno a molti, leggendo certe cifre vertiginose che toccano da un giorno all’altro. Soprattutto il Bitcoin.

Tuttavia, proprio le criptovalute stanno innescando le peggiori truffe online, con la proposta di piattaforme che propongono guadagni facili ed enormi con piattaforme che sarebbero capaci di prevedere il mercato nel giro di pochi secondi di anticipo.

Ovviamente nulla di ciò è vero e bisogna sempre affidarsi a eToro o Capital.com se vogliamo investire seriamente.

Come Investire Soldi in Posta

Con le privatizzazioni partite negli anni ‘90, Poste italiane è diventata molto più efficiente nel reperire la posta ma anche nell’offrire prodotti finanziari sempre più raffinati. Diventando praticamente una banca.

Oltre agli storici buoni fruttiferi, che però ormai hanno raggiunto tassi di interesse prossimi allo zero o ai classici conti corrente, Piano di Accumulo del Capitale (PAC), mediante i quali è possibile accantonare, con cadenza periodica e automatica, piccole somme, per realizzare i progetti della tua vita.

O i Certificates, un’ampia gamma di prodotti finanziari innovativi e flessibili.

Poste italiane rappresenta sicuramente una buona soluzione, poiché hai a che fare comunque con una società dove lo Stato ha ancora un ruolo principale e dove la consulenza è molto professionale.

Inoltre, prenotando un appuntamento tramite sito ufficiale o app, eviterai anche le lungaggini purtroppo ancora esistenti. Che trasformano il recarsi in posta in un incubo.

Come Investire Soldi su Amazon

Amazon è il colosso e-commerce nato a metà anni ‘90 come portale per vendere libri online e oggi diventato ciò che è. Grazie ad un lavoro certosino di continua innovazione, proponendo sempre più servizi e grazie alla Pandemia Covid-19. Che ha avvicinato molti agli acquisti online o ha fidelizzato la clientela.

Investire in Amazon si può e le strade principali sono tre:

  • acquistare le azioni Amazon tramite i Contract for difference, sfruttando la volatilità di un titolo ormai stabilmente oltre i 3mila dollari di valore
  • aprendo un negozio online, dato che Amazon è un’ottima vetrina, pur valutando le commissioni previste per i venditori
  • diventare un affiliato Amazon, partecipando al programma avviato quasi un ventennio fa (primo nel suo genere), e guadagnando sui prodotti acquistati o i servizi attivati dal proprio link affiliato o dai banner

Certo, non farai la fortuna di Jeff Bezos, al momento della scrittura secondo uomo più ricco del mondo, scalzato dal pittoresco Elon Musk di Tesla. Tuttavia, potrebbero essere tre opzioni interessanti per sfruttare un autentico fenomeno del web, che è entrato a gamba tesa anche nel cinema e nel calcio.

Investire soldi senza rischi

Ricorda che negli investimenti non esiste il rischio zero. Un investimento porta con sé sempre dei rischi.

Ciò che cambia è sicuramente il grado di rischio, che aumenta o diminuisce di volta in volta. Ovviamente, più è alto il rischio di investimento, più è alto anche il relativo profitto che comporta. E viceversa.

Tutto dipende da quanto vuoi e puoi rischiare. L’importante è avere tutte le condizioni presenti prima di intraprendere un investimento. Fermo restando che gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo ed occorre essere bravi a modificare le cose in corsa.

Come Investire Soldi: le domande frequenti

Cosa significa investire soldi?

Vuol dire mettere a rischio il proprio denaro sperando che possa fruttare un profitto.

Come investire soldi?

Le alternative sono diverse, da quelle più tradizionali a quelle più innovative offerte dal web. Una di queste è il trading CFD.

Conviene investire soldi nel trading online?

Può risultare conveniente se si è disposti a formarsi ed approfondire questo genere di attività e a rinunciare ad affidarsi alle tante truffe in circolazione.

Si potrebbero provare broker seri e affidabili come eToro e Capital.com.

Come investire soldi

Conclusioni

Investire soldi significa in pratica investire una somma di denaro su un progetto, nella speranza che frutti un guadagno futuro.

Esistono molti modi per investire e dipende anche dalle proprie possibilità ed ambizioni.

Tra queste troviamo il trading online, ma occorre essere disposti a formarsi ed approfondire questo genere di attività e a rinunciare ad affidarsi alle tante truffe in circolazione.

Se volete investire facendo trading è consigliabile partire da piattaforme che offrano conti demo gratuiti e illimitati nell’utilizzo.

Per iniziare è fondamentale partire a fare pratica con le demo. Vi lasciamo con i link ufficiali che sono mediati dal server di WebEconomia in modo da garantire l’accesso sicuro:

Sono le migliori piattaforme con conti demo illimitati e sopratutto gratuiti per sempre.