Forex trading, istruzioni per l’uso, cos’è e come funziona

come funziona il forex

Il forex trading non è un modo per guadagnare soldi facili e non è nemmeno una truffa legalizzata. Parlare di forex, oggi come oggi, va veramente di moda e sono sempre di più le persone che provano a operare sul mercato forex.

Purtroppo molti di coloro che iniziano a investire sul forex non sanno nemmeno cosa sia e finiscono per perdere rapidamente i loro soldi: o perché fanno operazioni sbagliate oppure perché finiscono direttamente nelle mani di truffatori.

Per questo motivo abbiamo deciso di pubblicare una guida completa al forex trading. Prima di iniziare vi segnaliamo una lista dei migliori broker italiani con cui fare trading sul Forex.

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
24optionSpread bassi, CFDRendimenti elevatiPROVA >>
plus500Servizio CFDPiattaforma di qualitàPROVA >>
Xm.comBonus 25€Conti Zero spread!PROVA >>

Forex cos’è

Il primo punto da capire per chi vuole fare trading sul mercato valutare è cos’è il forex. Il forex è il mercato delle valute: a essere scambiate non sono le valute, come spesso si dice, ma coppie di valute. Per esempio, non è possibile vendere dollari e basta. Bisogna vendere dollari e comprare, contemporaneamente, un’altra valuta, ad esempio euro.

Per questo motivo le quotazioni del mercato forex sono espresse sempre come coppia di valuta (ad esempio, euro / dollaro).

Perché si opera sul mercato forex? La maggior parte degli operatori hanno bisogno di una valuta estera per il commercio internazionale o per scambi finanziari. Ci sono poi i trader speculativi, cioè quelli che operano sul forex per guadagnare.

Ma l’obiettivo del mercato forex non è garantire profitti ai trader, è quello di rendere possibili le transazioni commerciali e finanziarie a livello internazonale.

Per chi vuole approfondire il discorso su cos’è il forex e come funziona il forex trading, suggeriamo di visitare Forex Italia 24 che è la guida più completa, almeno per quanto riguarda la lingua italiana, al forex trading.

Forex opinioni

Se non si capisce bene che cos’è il forex si rischia di cadere in errori che possono costare caro, anche in termini economici. Ad esempio, ci sono molte persone che pensano che il forex trading sia una specie di scommessa, un gioco che può far guadagnare soldi facili. Niente di più falso, in effetti.

Il forex trading non è affatto un gioco o una scommessa, chi interpreta il forex come una scommessa è destinato a perdere tutto in maniera molto rapida.

Altrettanto falsa è l’opinione secondo cui il forex è una specie di truffa legalizzata. In verità sono tante le truffe online che, usando il forex trading, provano a sottrarre soldi agli utenti più sprovveduti. Il forex in sé, però, non è una truffa.

Per completezza, diciamo anche che se si vogliono evitare i rischi di truffa quando si fa forex trading, è sufficiente selezionare esclusivamente broker forex autorizzati e regolamentati. In questo caso si ha la certezza assoluta di non subire truffe.

La verità è che il forex è un mercato finanziario che esiste a prescindere dal trading e che svolge importantissime funzioni economiche. Il forex trading consiste semplicemente nell’ottenere profitti elevati (possibilmente con il rischio minimo) sfruttando le oscillazioni dei prezzi delle coppie di valute su questo mercato.

Trading forex per principianti

Una volta capito che cos’è il forex e come funziona, possiamo fare la grande domanda: i principianti possono fare forex trading oppure il mercato forex è aperto soltanto agli esperti? Fino a pochissimi anni fa, fare trading sul forex era veramente complicato e quindi solo gli esperti potevano farlo.

Inoltre, i capitali necessari a investire sul forex erano anche parecchio elevati, quindi soltanto pochissime persone al mondo erano in grado di fare profitti con il forex. Il mercato forex era quindi dominato dalle grandi banche e dai fondi di investimento speculativo.

Con la diffusione di internet e la diffusione dei broker online è cambiato tutto. Oggi come oggi chiunque può fare forex trading, aprendo il conto con un broker. Le interfacce di trading sono diventate intuitive, adatte anche a chi non è molto esperto di mercati finanziari. E poi anche i capitali necessari per fare trading sono diventati molto più piccoli: la maggior parte dei broker consente di cominciare con appena 100 euro ma ci sono broker come XM.com che accettano un deposito minimo di poche decine di euro.

Forex recensioni

Il dato relativo al deposito minimo di un forex broker è uno dei dati tipici che si possono ricavare dalle recensioni. In effetti, ancora prima di cominciare a fare forex trading è necessario selezionare accuratamente il broker da utilizzare. Un buon broker deve essere affidabile, sicuro, conveniente, non deve applicare commissioni e deve essere gratuito.

Al momento esistono numerosi broker di alta qualità e la scelta può essere fatta proprio a partire dalle recensioni.

Attenzione però: le recensioni devono essere accurate, oggettive, professionali. Per questo motivo è sempre opportuno evitare i forum finanziari. Su questi forum, quando si parla di forex, si sono veramente opinioni sballate e alla fine non è possibile capire se la recensione è stata fatta da un vero esperto oppure da un ragazzino.

Ad esempio, sui forum si trovano spesso recensioni negative di broker di altissima qualità, scritte probabilmente su commissione.

Il modo migliore per ottenere recensioni di alta qualità per i broker forex è quello di utilizzare siti indipendenti, non forum.

Forex demo

Grazie alle recensioni, è possibile scegliere nel migliore dei modi il broker che soddisfa meglio le nostre esigenze. A questo punto possiamo passare al secondo passo e cioè iniziare a familiarizzare con il broker e con il forex.

Il modo migliore per raggiungere questo obiettivo è utilizzare le demo del forex che tutti i migliori broker mettono a disposizione. Queste demo garantiscono di fare forex trading senza rischio, visto che i soldi utilizzati sono virtuali.

Questo significa che non ci sono perdite e non ci sono profitti. Di conseguenza, è possibile operare con tutta calma, sperimentare strategie e verificare la propria competenza. Tuttavia l’assenza di emozioni è anche un problema: quando si fa forex trading reale, infatti, le emozioni sono l’ostacolo fondamentale per raggiungere il guadagno. La paura di perdere soldi e la voglia di guadagnare possono giocare brutti scherzi. Sono emozioni che non si possono cancellare, ma il buon trader deve sapere sempre come dominarle. Se utilizzate in maniera corretta possono anche essere d’aiuto. Ad esempio, la paura potrebbe aiutare ad evitare situazioni pericolose mentre l’avidità potrebbe aiutare a cogliere opportunità di guadagno.

Le demo del forex trading purtroppo non insegnano a dominare le proprie emozioni. Ecco perché non si può operare in demo per troppo tempo ma si deve passare, prima o poi, a operare con soldi veri.

LEAVE A REPLY