The Rock Trading : guida e opinioni [Recensione 2021]

Come funziona The Rock Trading? Gli exchange sono piattaforme dove è possibile scambiare criptovalute con altre criptovalute, o criptovalute con valute FIAT.

Ogni Exchange prevede un proprio elenco di criptovalute, ora più lungo e vasto, ora più circoscritto. Soggetto a continui aggiornamenti. Tra i più noti ricordiamo Binance, Bittrex, Poloniex per esempio. Anche se c’è da dire che sovente anche le più importanti finiscono preda di attacchi hacker che depredano i loro conti. Infatti, è meglio prelevare periodicamente i propri fondi e trasferirli in porti più sicuri.

Anche la concorrenza tra gli Exchange è diventata agguerrita, tanto che si fanno guerra a colpi di servizi e commissioni più convenienti.

Tra gli Exchange c’è anche The Rock Trading, piattaforma dal nome accattivante certo, ma bisogna anche vedere se oltre a ciò c’è qualcosa di più.

Sappiamo per esempio che, al momento della scrittura, prevede criptovalute come Bitcoin, Ethereum, Litecon, Zcah, Ripple e PeerCoin. Anche se l’elenco come detto viene continuamente aggiornato. E che le commissioni partono dallo 0,20%.

E cos’altro offre? In questa guida completa su The Rock Trading vediamo tutto quanto concerne questo Exchange. E le migliori alternative per investire in criptovalute.

Se volete investire sulle criptovalute, la soluzione più conveniente è quella dei contratti CFD. Con i broker regolamentati si può, infatti, negoziare sull'andamento del prezzo. Ad esempio OBRinvest (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute in circolazione, non solo su Bitcoin.Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

The Rock Trading: cos’è

Partiamo dalla domanda più semplice ma al contempo esaustiva: cos’è The Rock Trading? Si tratta di un Exchange di criptovalute nato nel 2007 a Malta.

Quando è stato fondato si chiamava The Rock Insurance Co. Ed era nato come Virtual Insurance company. Poi dal 2010 la svolta, diventando, oltre che The Rock Trading, anche un servizio dedicato alla gestione dei fondi e al trading di quote e valute.

L’anno seguente avviene sulla sua piattaforma l’introduzione di transazioni in Bitcoin e poco dopo in Litecoin. Criptovaluta passata alla storia per essere di fatto il primo hard fork di Bitcoin, con lo scopo di superarne la lentezza.

Nel 2013 introduce l’allora neonata Ripple con il suo token XRP. Via via poi è arrivata Ethereum e le altre criptovalute oggi presenti.

The Rock Trading: le domande frequenti

Prima di continuare con la guida su questo Exchange cerchiamo di rispondere alle domande frequenti:

Che cos’è The Rock Trading?

Si tratta di un Exchange di criptovalute tra i più conosciuti e utilizzati in Italia.

The Rock Trading è affidabile?

Assolutamente si. Si tratta di un Exchange regolamentato che ha la licenza della Consob dunque è molto affidabile.

Quali sono le migliori alternative a The Rock Trading?

Premesso che ancora mancano funzioni come lo stacking di criptovalute o il listing di alcune criptovalute segnaliamo che non è possibile operare senza commissioni. Per questi motivi risulta ancora più conveniente utilizzare piattaforme come eToro che permettono di negoziare in sicurezza.

Come funziona The Rock Trading

Funziona come tutti gli Exchange e dato l’anno di nascita, è stato anche uno dei primi. Permette ai trader iscritti trasferimenti molto veloci, alla luce del fatto che prevede indirizzi multisig. Inoltre, prevede altresì depositi immediati dei Bitcoin, senza che siano necessarie altre conferme.

Non male anche la partnership con uno dei wallet Bitcoin più sicuri: Green Address. Nonché la garanzia riguardo la protezione della privacy, dato che genera un nuovo indirizzo Bitcoin ogni qualvolta avviene una nuova transazione.

Gli utenti di The rock trading possono anche scegliere, in alternativa al Wallet, una carta prepagata da parte di un utente verificato. I tempi di ricarica risultano essere molto veloci, mentre il tetto massimo di importo che può essere ricaricato è pari a 10mila euro.

Come funziona un Exchange di criptovalute

Come anticipato nell’incipit, un Exchange di criptovalute è una piattaforma sulla quale è possibile scambiare criptovalute con altre criptovalute o tra criptovalute e valute FIAT.

Rispetto ai broker di trading online, gli Exchange non hanno obbligo di licenza. Quindi, occhio a quelli che scegliete. Inoltre, specie tra il 2013 e il 2017 sono stati spesso vittime di attacchi hacker. Con un costante rallentamento negli ultimi anni, forse perché hanno preso le dovute contromisure.

Un attacco hacker oltre a prosciugare i conti degli utenti, può causare l’apprezzamento o il deprezzamento di questa o quella criptovaluta. Anche perché i token rubati finiscono da un lato per essere immessi in altro modo mentre quelli depredati sono comunque sottratti dall’altro al mercato.

Meglio quindi, come già dicevamo, spostare i propri fondi su wallet freddi. Come quelli cartacei (sotto forma di scontrini con QR), i software per Pc o app per smartphone e tablet o le S-Pen.

Meglio privilegiare gli Exchange che prevedono misure di sicurezza come:

  1. controlli sull’identità di un nuovo utente che si iscrive
  2. wallet per la gestione dei pagamenti
  3. sicurezza sul trattamento dei dati sensibili

Come scegliere il miglior Exchange? Oltre a valutare la questione sicurezza suddetta, valutate anche:

  • le commissioni fisse e variabili previste (perché costituiscono per voi un costo)
  • metodi di pagamento accettati (più ne sono, meglio è)
  • reputazione online goduta (recensioni dei siti e feedback degli utenti)

The Rock trading: servizi offerti

Quali sono i servizi offerti dall’Exchange the rock trading? I seguenti:

  1. Trading sulle criptovalute, per speculare sui cambiamenti di prezzo delle criptovalute
  2. Assistenza clienti: diverse le possibilità di contattare il Customer care dell’Exchange. Tra questi, un ticketing sistem disponibile 24/7
  3. API Trading: consentono sia di seguire i mercati delle criptovalute in tempo reale sia di poter accedere a servizi di trading automatico
  4. Varie metodologie di deposito e prelievo: si va dai tradizionali canali Sepa, alle carte fino al Wallet Green Address
  5. Processo di verifica degli utenti, che consente depositi di valute crypto in tempi più veloci

Investire sulle criptovalute con le piattaforme CFD

Un modo alternativo per investire sulle criptovalute con gli Exchange è farlo con le piattaforme di trading online che offrono l’opportunità di farlo tramite i Contract for difference.

I CFD consentono di guadagnare sulle criptovalute sia quando il prezzo è in rialzo, sia in ribasso. Con commissioni basse e sfruttando le potenzialità della Leva finanziaria. Che ricordiamo essere stata abbassata a 1:2 per i trader retails dalla direttiva MiFID II, proprio perché le criptovalute sono già di per sé altamente volatili.

Ecco i migliori broker per investire sulle criptovalute col trading CFD:

eToro

Il broker eToro crede fortemente nelle criptovalute tanto da prevederne, al momento della scrittura, ben 18. Ma, anche nel caso dei broker, occorre sempre restare aggiornati sul numero che cambia di continuo. Aggiornandosi alle performance in termini di market cap e price delle criptovalute, oltre alle nuove tendenze in corso.

Il broker eToro offre anche un wallet per gestire in tutta sicurezza le criptovalute: eToroX. Ancora, offre i copyportfolios per investire nelle criptovalute più importanti tramite un unico paniere. Che in questo caso si chiamerà: Cryptocopyportfolios. Essi sono gestiti da algoritmi automatici, supervisionati da tecnici esperti.

Il broker eToro dispone di un solo account con deposito minimo di 200 euro.

Puoi iniziare a fare trading di criptovalute con eToro cliccando qui.

67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

OBRinvest

Il broker OBRinvest ha un numero più circoscritto di criptovalute rispetto ad eToro, 6, ma comunque ben selezionate tra le più interessanti.

Potrai beneficiare dei suggerimenti degli esperti di Trading central su quali criptovalute puntare, grazie ai segnali di trading ricevuti comodamente via sms.

OBRinvest propone 4 account diversi, ciascuno con deposito minimo in crescendo. E più alto è il profilo scelto, più segnali di trading si otterranno. Il deposito minimo è di 250 euro per il primo account, mentre l’ultimo è di 49.999 euro.

Puoi iniziare a fare trading di criptovalute con OBRinvest cliccando qui.

Plus500

Il broker Plus500 è un’altra piattaforma che punta forte sulle criptovalute, prevedendone 8. Anche in questo caso sapientemente selezionate.

Plus500 ti consente di esercitarti con un Conto demo di 40mila euro, che si ricarica quando scende sotto i 200 euro.

Inoltre, Plus500 ti consente di cogliere le migliori occasioni sulle criptovalute avvisandoti quando registrano importanti trend in partenza, attraverso un servizio di alter via email.

Puoi iniziare a fare trading CFD di criptovalute con Plus500 cliccando qui.

72% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

The Rock Trading: le commissioni

Quali sono le commissioni di The Rock Trading? Le commissioni al momento della scrittura sono queste:

  • Valute: 0.02% – 0.20%
  • Ordini dark: 0.30%
  • Fastlane: 1.39%
  • Piani di accumulo: 1.49%

The rock trading prevede però anche degli sconti in base alle commissioni pagate negli ultimi 30 giorni. I seguenti:

  1. 150.00, 10.0%, Ordini al limite di prezzo su base EUR
  2. 350.00, 25.0%, Ordini al limite di prezzo su base EUR
  3. 1000.00, 50.0%, Ordini al limite di prezzo su base EUR
  4. 5000.00, 90.0%, Ordini al limite di prezzo su base EUR
  5. 0.02000000, 10.0%, Ordini al limite di prezzo su base BTC
  6. 0.05000000, 25.0%, Ordini al limite di prezzo su base BTC
  7. 0.12000000, 50.0%, Ordini al limite di prezzo su base BTC
  8. 0.75000000, 90.0%, Ordini al limite di prezzo su base BTC

Comunque, le commissioni come le criptovalute disponibili si aggiornano di continuo. Quindi suggeriamo, prima di iscriversi, a visionarle sul sito.

The Rock Trading: opinioni e recensioni

Come sono le opinioni e le recensioni su The Rock Trading? Sicuramente positive, restando nell’ambito Exchange.

Discreta la scelta delle criptovalute disponibili, così come le commissioni che impone agli utenti iscritti. Anche per il piano di sconti previsti per chi ne paga di più.

Dal punto di vista della sicurezza, si fa notare per i sistemi di autenticazione che prevede. Ottima anche l’assistenza clienti 24×7.

Conclusioni

Gli Exchange sono un’ottima alternativa per speculare sulle criptovalute.

Che interessano sempre più persone a caccia di affari. Su queste piattaforme, è possibile guadagnare acquistandole e vendendole approfittando delle variazioni di prezzo. Quindi, comprandole quando il prezzo è basso per poi scambiarle quando si alza.

Certo, il trading CFD offre tanti altri vantaggi in merito. E vi abbiamo anche detto quali sono i migliori Broker come eToro e OBRinvest. Ma comunque lo scopo principale degli Exchange è possedere criptovalute e gestirle al meglio.

The rock trading è un’ottima alternativa in questo senso, per la sicurezza che offre agli utenti e le basse commissioni con tanto di sconti.

REVIEW OVERVIEW
Recensione The Rock Trading