Valsoia SpA: analisi, trend, dati societari ed economici sulla listed company

Oggi il marchio Valsoia è un importante riferimento nel campo dei prodotti salutistici, propone alimenti salutari, tutti vegetali, alternativi a quelli tradizionali senza rinunce al gusto e alla bontà. Il gruppo aziendale è scelto da oltre 4 milioni di famiglie italiane e conosciuto da oltre il 60% della popolazione. Valsoia sviluppa e commercializza prima il “Latte”, l’olio, i “dessert”, i “burger e le cotolette” e poi nel corso degli anni amplia il portafoglio prodotti ai “gelati” e poi agli “yogurt” e ancora alle alternative vegetali ai formaggi spalmabili, alla maionese, alle pane da cucina.

Valsoia SpA: Mission e Portafoglio dei Brand

La mission di Valsoia SpA è quella di fornire risposte ed anticipare le esigenze di salute e benessere dei consumatori, con prodotti alimentari garantiti sul piano salutistico e sempre leader nella qualità percepita dal consumatore. Il portafoglio prodotti commercializzati dal gruppo societario sono:

  • Valsoia Bontà e Salute,
  • Naturattiva,
  • Vitasoya,
  • Santa Rosa,
  • Pomodorissimo,
  • Weetabix.

Valsoia SpA: Corporate Governance

Iniziamo ad analizzare la Corporate Governance ovvero la struttura societaria del gruppo Valsoia SpA, ecco i principali dati societari:

  • Sede legale: Via Ilio Barontini n. 16/5 – 40138 Bologna (BO) – Italia
  • Telefono: +39 051 6086800
  • Fax: +39 051 248220
  • PEC: valsoia@legalmail.it
  • Email: info@valsoia.it
  • Capitale Sociale (i.v.): 3.503.024,91
  • Codice Fiscale e n. iscrizione Reg. Imprese Bologna: 02341060289
  • Partita Iva: 04176050377
  • Iscrizione C.C.I.A.A. Bologna: num. BO-338352
  • Organi societari:
  • Presidente: Lorenzo Sassoli de Bianchi
  • Vice Presidente: Furio Burnelli
  • Vice Presidente: Ruggero Ariotti
  • Presidente onorario: Cesare Doria de Zuliani
  • Consiglieri: Susanna Zucchelli, Francesca Postacchini, Gregorio Sassoli de Bianchi

Informazioni sugli assetti proprietari aziendali: data di rilevazione 12 marzo 2017 (ex-art. 123 bis, co. 1, TUF). Come si evince dalla Relazione sul Governo Societario di Valsoia SpA, Il capitale sociale della Società è pari ad Euro 3.503.024,91 interamente sottoscritto e versato, ed è suddiviso in n. 10.615.227 azioni con valore nominale pari ad Euro 0,33 ciascuna. il capitale sociale è costituito esclusivamente da azioni ordinarie, liberamente trasferibili e indivisibili e ciascuna di esse dà diritto ad un voto nelle assemblee ordinarie e straordinarie della Società. Non esistono, pertanto, altre categorie di azioni diverse dalle azioni ordinarie. In base alle risultanze del libro soci, delle comunicazioni ricevute ai sensi dell’art. 120 del TUF ed alle informazioni a disposizione della Società, alla data del 12 marzo 2017, risultano partecipare al capitale sociale in misura superiore al 5%:

  • Lorenzo Sassoli de Bianchi azionista diretto di Finsalute S.r.l. con 63.295 euro come quota % su capitale ordinario,
  • Furio Burnelli azionista diretto di Furio Burnelli con 5.285 come quota % su capitale ordinario,
  • Ruggero Ariotti azionista diretto di Ruggero Ariotti con 5.791 come quota % su capitale ordinario.

Valsoia SpA: Informazioni economiche, finanziarie e patrimoniali

Per quanto concerne l’andamento economico-finanziario del Gruppo Valsoia SpA, nel triennio 2014-2016 il fatturato è aumentato del 0,02% mentre il margine operativo lordo è passato da 17,97 a 14,13 milioni di euro con una diminuzione dell’Ebitda margin di 3,32 punti. Il risultato operativo è sceso del 25,04% a 12,20 milioni di euro e l’utile di esercizio si è ridotto del 17,82%. Gli indicatori di redditività vedono un decremento del ROI di 12,50 punti al 31,79% e una diminuzione del ROE di 8,69 punti al 15,46%. Dal punto di vista patrimoniale si registra un miglioramento del rapporto debt to equity che passa da -0,17 a -0,33, risultato di un patrimonio netto di 56,87 ed una disponibilità di cassa di 18,48 milioni di euro. Riportiamo i principali ratios:

  • Indicatori economici (importi riportati in migliaia di euro)
PRINCIPALI INDICATORI ECONOMICI VALSOIA (importi in migliaia di Euro)31 Dicembre 201631 Dicembre 2015%
Ricavi114.783115.316 -0,5%
EBITDA14.13217.457 -19,0%
EBIT12.20315.585 -21,7%
Risultato ante imposte11.67915.226 -23,3%
Utile netto8.79411.978 -26,6%

Come si evince dai dati economici risultanti dal Conto economico ben si comprende come i ricavi siano calati nel biennio 2015-2016; parimenti, il margine operativo lordo (EBITDA) ovvero il reddito aziendale basato solo sulla sua gestione operativa, senza considerare gli interessi (gestione finanziaria), le imposte (gestione fiscale), il deprezzamento di beni e gli ammortamenti. Di conseguenza anche l’EBIT, il Risultato ante oneri finanziari o Reddito operativo aziendale ha subito una flessione del -21,7%. Dopo un primo semestre 2016 con ricavi di vendita in ritardo sul pari periodo (- 4%) ed un terzo trimestre positivo (+2,4%), la Società Valsoia conferma nel quarto trimestre ricavi di vendita totali in crescita (+ 4,5% vs pari periodo) consolidando, pertanto, una chiusura dell’esercizio 2016 sostanzialmente in pareggio (-0,5%) rispetto alla chiusura 2015. Nell’ambito del portafoglio salutistico si evidenzia in particolare la buona performance delle bevande con un positivo + 4,2%.

  • Indicatori Patrimoniali (Stato patrimoniale del gruppo Valsoia SpA):
PRINCIPALI INDICATORI PATRIMONIALI VALSOIA (importi in migliaia di Euro)31 Dicembre 201631 Dicembre 2015Variazione
Capitale Circolante Netto3.8902.1151.775
Immobilizzazioni35.07435.809(735)
CAPITALE INVESTITO NETTO38.96437.924  1.040
Passività non finanziarie a m.l. termine579586 (7)
Patrimonio Netto56.86853.4753.393
Posizione Finanziaria Netta (positiva)(18.483)(16.137)(2.346)
TOTALE FONTI38.96437.9241.040

Dal punto di vista patrimoniale, la Posizione finanziaria netta complessiva della Società al 31 dicembre 2016, risulta positiva per Euro 18,5 milioni con un miglioramento di Euro 2,3 milioni rispetto al periodo precedente. A fronte della positiva situazione patrimoniale la Società ha deciso di rimborsare al 31 marzo 2016, anticipatamente rispetto alle scadenze originarie, finanziamenti passivi per oltre Euro 7 milioni, di cui Euro 5,3 milioni con scadenze successive ai 12 mesi, accesi in precedenti esercizi a fronte di operazioni di acquisizione. La gestione corrente, ivi incluso la variazione del working capital e le imposte dell’esercizio, ha generato un flusso monetario positivo pari a Euro 9,7 milioni. Inoltre, sono stati effettuati investimenti in immobilizzazioni materiali ed immateriali per Euro 1,3 milioni e distribuiti dividendi per Euro 5,8 milioni, di cui 2,6 milioni riferibili ad un dividendo straordinario rispetto alle normali politiche di dividendi della Società.

Andamento Prezzo Azioni Valsoia SpA

Previsioni: rischi ed incertezze

La congiuntura economica ancora incerta, potrebbe comportare un’ulteriore contrazione dei consumi con effetti negativi sulle vendite della Società. In considerazione del fatto che Valsoia SpA opera nel settore dei prodotti alimentari di largo consumo, attualmente caratterizzato da un accentuato dinamismo e da un non elevato livello di barriere all’entrata da un punto di vista produttivo, non si può escludere un ulteriore aumento della competitività da parte degli attuali concorrenti o di nuovi competitors operanti in settori contigui.

Un ulteriore incremento della competitività potrebbe avere impatti negativi sulla redditività dell’azienda; peraltro Valsoia, società leader nei principali segmenti di mercato in cui opera, sviluppa da anni un’attenta politica di marketing volta al rafforzamento dei propri marchi, già ampiamente conosciuti ed affermati. I prezzi delle materie prime utilizzate hanno registrato negli ultimi anni una notevole volatilità; tale situazione riguarda anche gli altri costi di produzione, trasporto e distribuzione dei prodotti che risultano direttamente influenzati dall’andamento del prezzo del petrolio. In tale scenario di incertezza non si può escludere pertanto un incremento dei prezzi delle materie prime impiegate tale da avere un impatto negativo sui margini della Società.

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY