Trust Investing: truffa o fa guadagnare? Recensione e Opinioni [2021]

Cos’è Trust investing? Conviene investire con Trust investing?

Accendiamo il nostro scam detector e scopriamo se siamo di fronte alla solita truffa sul web oppure ad una interessante occasione di investimento.

Attualmente la soluzione migliore per fare trading online è quella di sfruttare le piattaforme CFD. Ad esempio una ottima è quella del broker OBRinvest. Si tratta di un broker autorizzato con servizi innovativi come quello dei segnali che permettono di ricevere consigli per orientare con successo le proprie attività di trading on line ed essere più profittevoli.

Per saperne di più sui segnali clicca qui per visitare il sito ufficiale.

Trust Investing: cos’è

Cos’è Trust investing? Si tratta di una piattaforma che promette ottimi guadagni, a fronte di un impegno molto ridotto.

Il sito web è di origini brasiliane, il che se non altro è una novità, dato che di solito sono americani o dell’Est Europa.

La sede principale è però a Panama e anche questo deve lasciar riflettere. Visto che è un noto paradiso fiscale dal quale provengono, non a caso, questa tipologia di sistemi.

Il meccanismo sembra il solito Piramidale, o a Schema Ponzi, o Multilivello. Che si basa sul solito sistema per il quale il guadagno deriva da quante persone fai entrare nel sistema anziché da un investimento vero e proprio.

Trust Investing ennesima truffa?

Purtroppo, gli smartphone hanno reso queste truffe molto più diffuse e tentacolari, perché è diventato facile adescare una marea di persone sconosciute. Oltre a parenti ed amici, come era un tempo.

Le recessioni economiche ormai sempre più pesanti e frequenti, hanno anche il loro peso. Poiché ogni volta si lasciano alle spalle una scia di disperati in cerca di fortuna. E, in molti casi, cercano la strada più breve e facile per arrivarci. Ma anche la più sbagliata.

Infine, anche le criptovalute hanno accelerato la proliferazione di queste truffe. Poiché molti hanno confuso questi asset digitali per un modo semplice di fare soldi.

Oltre al meccanismo poco etico, visto che punta a farti guadagnare fregando il prossimo (solitamente gente con problemi economici e per di più parenti ed amici), è anche vero che ad arricchirsi è soprattutto il vertice. Poiché guadagnerà da tutti quelli che si trovano in basso.

Inoltre, oltre alla disperazione, un altro fattore che aiuta questi sistemi è quello di fare leva sulla voglia delle persone di fare la bella vita senza lavorare e senza preoccupazioni.

Infatti, se ci hai fatto caso, mostrano persone su una amaca in un’isola paradisiaca col portatile sulla pancia. O circondati da belle donne con una Ferrari sulle spalle.

Piattaforme serie per investire sui mercati

Prima di continuare vi segnaliamo alcune piattaforme certificate per fare trading:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Social trading, copy trading
*67% dei trader perde soldi
Copy PortfolioISCRIVITI
Servizio CFDDemoISCRIVITI
Corso trading gratis, CFDSegnali gratuitiISCRIVITI
Conto demo gratisServizi di intelligenza artificialeISCRIVITI
Bonus 25€Conti Zero spread!ISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Come funziona Trust Investing

In realtà, capire come funziona Trust Investing è abbastanza semplice.

Si propongono come una società specializzata in criptovalute (eccole qua, immancabili ormai), ma non hanno alcuna licenza per operare. Il che già dovrebbe tenerti lontane da essa.

Ormai queste ultime sono diventate un must delle truffe, soprattutto da quando il bitcoin ha sfiorato i 20mila dollari di prezzo a fine 2017.

Tra l’altro, il sito non ha neanche l’italiano tra le lingue contemplate, il che può indurre ancora di più all’errore per chi non mastica quelle disponibili.

Trust Investing asserisce di fare trading sulle criptovalute per conto nostro, con un rendimento che va dallo 0,1% al 5% giornaliero.

Ovviamente è tutto finto, perché sui mercati finanziari non ci sono garanzie. Col tempo e l’esperienza, i trader possono mitigare i rischi. Ma quelli ci saranno sempre.

E poi basta leggere un po’ quanto accade proprio alle criptovalute, gli asset più instabili di tutti. Il Bitcoin è arrivato a toccare quota 63mila a metà aprile 2021 dollari partendo da circa 10mila ad ottobre 2020. Quindi ha visto aumentare il suo prezzo di 6 volte. Ma poi nel giro di un mese lo ha quasi dimezzato per fattori vari ed eventuali.

Ciò però non significa che le criptovalute siano una truffa in generale. Anzi, è in corso un sempre maggiore riconoscimento istituzionale, con banche di tutto il mondo che stanno lanciando strumenti finanziari che ne replicano il valore.

Inoltre, alcuni stati come quelli centro americani hanno riconosciuto il bitcoin alla stregua della loro moneta corrente. O super potenze come Cina o Russia, stanno per lanciare proprie criptovalute statali.

Puoi fare trading in tutta sicurezza sulle criptovalute con i CFD. E più in avanti ti diremo come fare.

Trust Investing è legale? Opinioni della Consob

E’ buona norma scoprire come la Consob si è posta nei confronti di questa o quella piattaforma. Poiché è la massima autorità di vigilanza sui mercati finanziari.

Orbene, in una nota datata 20 giugno 2020 ha già acclarato che non ci si debba proprio fidare, poiché già oggetto di una segnalazione da parte della CNMV (Comisión Nacional del Mercado de Valores), praticamente la Consob spagnola.

Tra l’altro, in quella nota, così come in tante altre, l’elenco è molto lungo e riguarda anche le segnalazioni di altre autorità europee allineate all’ESMA. L’autorità dell’Unione europea dietro cui si allineano tutte le altre. Quindi, occorre prestare molta attenzione.

Alternative sicure a Trust Investing

Quali sono le migliori alternative a Trust Investing? Le seguenti piattaforme.

Investire in criptovalute con eToro

Il broker eToro vanta 3 licenze per operare, quindi già su questo sai che ti metterai nelle mani di una società affidabile e controllata.

Etoro offre servizi come il copy trading, il social trading, i copyportfolios e l’exchange eToroX.

Col primo copierai i migliori trader della piattaforma. Con i secondi, interagirai con tutti i trader iscritti. Con i copyportfolios investirai su un raggruppamento di asset accuratamente selezionato che ti consentirà di diversificare agevolmente il tuo portafoglio con un solo asset.

Infine se vuoi investire in criptovalute non con i CFD ma con un Exchange, eToro si propone anche come exchange.

Il eToro prevede un solo account, mentre il deposito minimo è di soli 200 euro.

67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Investire sulle crypto con OBRinvest

Il broker OBRinvest ti aiuta a capirne di più sulle criptovalute e il trading in generale. Quindi, non solo non ti trufferà, ma avrai un fedele alleato nel corso della tua attività.

Potrai così leggere gratuitamente ebook, seguire webinar sempre gratuiti, farti suggerire su quando è il miglior momento per operare con i segnali di trading di Trading central, ecc.

OBRInvest ha regolare licenza per operare e costi ridotti. Potrai scegliere tra 4 account diversi.

Il broker OBRinvest ha un conto demo di soli 100mila euro virtuali.

78,15% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Trading criptovalute con Capital.com

Capital.com è un broker con due licenze per operare e ti chiede solo 20 euro come deposito minimo.

Troverai una app per fare pratica, Investmate. Oltre a piattaforme molto innovative, integrate con l’intelligenza artificiale.

Commissioni e spread ridotti ti aiuteranno a guadagnare di più, mentre potrai fare analisi tecniche accurate con gli oltre 70 indicatori ed oscillatori di trading.

Capital.com prevede 3 account diversi, in base alle tue esigenze e potrai optare per un conto demo se vuoi fare pratica o provare nuove strategie.

67.7% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Truffe criptovalute: come evitarle

Come evitare le truffe delle criptovalute? Devi tenere a mente alcune caratteristiche tipiche e comuni di tutte le truffe di criptovalute:

  • Promesse assurde: ti promettono di renderti milionario in pochi giorni senza che tu debba fare chissà cosa e senza che tu abbia particolare conoscenze in materia.
  • Tecnologie incredibili: asseriscono che la loro piattaforma si basi su un sistema innovativo, capace di anticipare cosa faranno i mercati in futuro con una accuratezza che sfiora il 100 per 100.
  • Vip testimonial: spesso chiamano in causa dei vip a loro insaputa, soprattutto quelli legati al mondo della tv, milionari o geni della tecnologia
  • Indirizzo sede inesistente o falso: in genere, non si fa mensione dell’indirizzo sul sito ufficiale. Oppure, se c’è, è falso. Potrebbe anche essere reale, ma valutate se si trova in un paradiso fiscale come nel caso di Trust Investing.

Trust Investing: le domande frequenti

Cos’è Trust Investing?

Si tratta di una piattaforma che promette di far guadagnare tramite le criptovalute in modo molto semplice, senza avere alcuna conoscenza in materia. Basta iscriversi, caricare il conto e il sistema farà tutto da sé.

Trust Investing è una truffa?

Non c’è una sentenza che lo acclari, quindi è difficile dirlo. Di certo, ha molte caratteristiche simili a molte altre truffe. Inoltre, ha sede a Panama, un noto paradiso fiscale.

Infine, non ha alcuna licenza per operare ed è già stato una volta segnalato dalla Consob, perché vietato dall’autorità spagnola di vigilanza sui mercati finanziari.

Quali sono le migliori alternative a Trust Investing?

Abbiamo broker come eToro, OBRInvest, Capital.com.

Trust Investing

Conclusioni

Trust Investing è una piattaforma di origini brasiliane e con sede a Panama, che si propone come grande opportunità per guadagnare sulle criptovalute facilmente e col minimo sforzo.

Trust Investing non ha licenze per operare e già nel 2020 è stata inserita in un elenco della Consob poiché vietata in Spagna dall’autorità locale di vigilanza sui mercati finanziari.

Dunque, se non è certo che sia una truffa, sicuramente ha molte delle caratteristiche che spingono a starne fuori.