Tron, la criptovaluta che brilla in un mercato ribassista

Nelle ultime 48 ore, dal suo picco giornaliero del 26 gennaio, il prezzo del Bitcoin è sceso da $ 3.657 a $ 3.515. Quasi del quattro percento rispetto al dollaro USA, mentre il TRON è aumentato del 10 percento sul giorno.

Il calo del prezzo del Bitcoin ha portato la valutazione del mercato delle criptovalute a scendere di $ 2 miliardi da $ 221 miliardi a $ 219 miliardi.

Le principali risorse crittografiche di tipo Ethereum (ETH), Ripple (XRP), EOS (EOS) e Bitcoin Cash (BCH) hanno provocato perdite comprese tra il tre e il cinque percento.

Secondo uno studio condotto da PwC, una società di consulenza informatica svizzera Inacta e Crypto Valley Venture Capital (CVVC), il numero di startup cripto nella regione è aumentato da 629 a 750 nel quarto trimestre del 2018.

Le prime 50 società nei 750 sono valutate in media oltre $ 400 milioni e la valutazione congiunta di tutte le cripto-imprese in Svizzera rimane superiore a $ 20 miliardi.

Il rapporto afferma che la valutazione delle startup cripto è diminuita da $ 44 miliardi a $ 20 miliardi nel 2018, del 54%. Tuttavia, la performance del settore delle criptovalute è stata relativamente forte in considerazione del calo dell’80 percento del prezzo Bitcoin, la criptovaluta principale più performante nel mercato globale.

Tuttavia, molti analisti prevedono attualmente che la valutazione del mercato delle criptovalute diminuirà nei prossimi mesi.

Alcuni trader hanno sottolineato che per tutto il 2019 si prevede che le criptovalute dimostrino un basso livello di volatilità e di slancio, gradualmente scendendo gradualmente in una fascia di prezzo bassa.

Nel breve termine, i trader hanno detto che se il prezzo del Bitcoin non rimbalza dai livelli di resistenza chiave a $ 3.800 e $ 4.000, non si può evitare un movimento lento al ribasso verso la bassa regione da $ 3.000.

In precedenza, Charles Hoskinson, fondatore di Cardano e co-creatore di Ethereum, ha osservato che, malgrado la forte performance del settore delle criptovalute, gli investitori dovrebbero aspettarsi che il prezzo delle principali attività criptografiche stia per un certo periodo.

“Ci vorranno 11 anni per noi [l’industria della crittografia] per riprenderci dove eravamo nel 2017, ma a quel punto saremo un ecosistema enormemente diverso. Avremo milioni, forse anche miliardi di utenti”, ha spiegato Hoskinson.

A partire da ora, basandosi sulle prestazioni del Bitcoin negli ultimi tre giorni, gli operatori generalmente ritengono che la tendenza del settore della criptovaluta sia tendenzialmente al ribasso.

Un analista tecnico di criptovaluta con un alias online “Hsaka” ha detto che il prezzo di Bitcoin ha ripercorso la maggior parte dei suoi guadagni la scorsa settimana.

Piattaforme migliori per criptovalute

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionTrading CFD e opzioni su BitcoinRendimenti elevatiPROVA>>
plus500Trading bitcoinPiattaforma di qualitàPROVA>>
xmConti Zero spreadGuide e tutorialPROVA>>
etoroSocial trading
66% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovalutePROVA>>

Nel mercato ribassista splende la stella di TRON

Durante il mese scorso, TRON ha sovraperformato sia il Bitcoin che il dollaro USA. Dal 15 dicembre, il prezzo del TRON è passato da $ 0,0129 a $ 0,0303, di oltre il 134%.

Sebbene il TRON rimanga giù dell’89 percento rispetto al suo massimo storico, i recenti sforzi della Fondazione TRON e di Justin Sun per allocare una grande quantità di capitale nel finanziamento di applicazioni decentralizzate (DApp) e sviluppatori, hanno avuto un impatto positivo sul breve termine andamento dei prezzi di TRON.

Come riportato da CCN, l’aumento del prezzo di TRON è stato attribuito all’aumento dell’uso del protocollo di blockchain TRON per DApps.

Un rapporto di Dapp.com all’inizio di questa settimana ha rivelato che miliardi di dollari vengono investiti nell’ecosistema TRON Dapp.

TRON, team di sviluppo passa da 2 a 40 ingegneri

La TRON Foundation e la blockchain TRON stanno andando sempre più forte. E a riprova di ciò c’è il fatto che, dopo aver iniziato quest’anno con un team di sviluppo di soli due ingegneri, TRON ora ne ha più di 40.

La crescita del core team di sviluppo di TRON ha permesso ai suoi specialisti di blockchain di specializzarsi e ha consentito loro di stabilizzare il capo del protocollo TRON blockchain.TRON, Marcus Zhao, ha recentemente descritto la crescita del team di TRON e la sua tempistica negli ultimi otto mesi. Zhao è responsabile dello sviluppo della blockchain pubblica di TRON che ora ha numerosi scambi, giochi e dApps, il suo obiettivo è “prestazioni elevate e alta scalabilità”.

Il core team di sviluppatori senior di TRON ha 40 anni. Zhao dice: “Provengono per lo più da società Internet prestigiose come Alibaba e Baidu. All’inizio, ovvero otto, nove mesi fa, il nostro team aveva solo due persone.”

Zhao dice anche che è stato un duro lavoro, con il piccolo team multitasking sullo sviluppo, la progettazione, l’assunzione e il lavoro con la community TRON: “Allora, c’erano così tante notti tardi. Ma presto abbiamo ampliato fino a una decina di persone.”

Quando Shasta Testnet di TRON ha lanciato il team è stato in grado di determinare un “più chiaro ambito di responsabilità”. Solo pochi mesi dopo, quando il mainnet di TRON è stato lanciato nel giugno 2018, il suo team aveva raggiunto 20 ingegneri.

“Il nostro team è inoltre suddiviso in tre gruppi più piccoli, il team di architettura sottostante, il team dell’algoritmo, la macchina virtuale e il team di contratto intelligente. Da allora abbiamo visto un grande salto nella qualità del nostro codice e la nostra catena pubblica sta diventando più stabile ogni giorno.”

Ora TRON ha 40 ingegneri senior più un team di sei persone che testano la stabilità e la qualità della blockchain TRON. Zhao aggiunge: “Penso che il nostro team dovrebbe ambire a diventare uno dei team di sviluppo leader in tutto il mondo … Speriamo che altri talenti incredibili si uniranno al nostro team di TRON.”

Il fondatore di TRON Justin Sun è riuscito a spremere la maggior parte dei risultati non trascurabili di TRON per il 2018 in un singolo tweet di fine anno:

“Lancio della rete principale, maggiore volume di transazioni rispetto a ETH, più accts vs EOS, 1 milione di utenti in 183 giorni, 80 DApp in 60 giorni, top 10 di crittografia. 2019: Top 4, ecosistema più grande contro ETH, @ BitTorrent sulla blockchain, il più grande ecosistema decentralizzato.”

BitTorrent sta lanciando la sua propria criptovaluta sulla rete Tron

BitTorrent, che ha aperto la strada alla tecnologia peer-to-peer per la condivisione di file su Internet, sta creando la propria criptovaluta.

Ispirato dalla BitTorrent Foundation con sede a Singapore, il nuovo BitTorrent Token (BTT) verrà eseguito sul protocollo tron, sviluppato da Tron, che ha acquisito BitTorrent a giugno dello scorso anno.

La società di software per la condivisione di file afferma di avere 100 milioni di utenti. Justin Sun, fondatore di Tron e CEO di BitTorrent, ha dichiarato in un comunicato stampa: “Con un passo da gigante, possiamo introdurre blockchain a centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo e potenziare una nuova generazione di creatori di contenuti con gli strumenti per distribuire i loro contenuti direttamente agli altri sul Web.”

Il piano per emettere un token segue l’annuncio di Project Atlas, che BitTorrent ha rivelato alla fine di agosto. Project Atlas è una nuova iterazione del software P2P. Fornisce agli utenti un modo per spendere e guadagnare cripto durante la condivisione dei file. Sotto il sistema esistente, gli utenti devono inserire un file nel sistema per scaricare qualcosa.

Come spiega Sun in un video di YouTube, l’utente non ha alcun incentivo a mantenere un file sulla rete una volta terminato il download. Con BTT, gli utenti possono pagare a qualcuno con il file per inviarlo a loro e possono pagare più larghezza di banda, quindi si scarica più velocemente.

Con la prospettiva di pagamento, gli host di file sono incentivati a mantenere più file disponibili sulla rete, rendendo più probabile che un determinato utente sia in grado di scaricare qualcosa che vogliono più rapidamente. Un portavoce di Tron ha confermato che la società non prenderà un taglio di quelle transazioni.

BTT sarà un gettone TRC-10 (paragonabile ai token ERC-20 che girano sopra a ethereum). In base al white paper del token, condiviso con CoinDesk, sarà emessa una fornitura totale di 990 miliardi di BTT. BTT sarà disponibile per gli account non statunitensi tramite Binance Launchpad, un servizio di quotazione per gli imprenditori che desiderano raccogliere fondi tramite vendite di token. I token saranno distribuiti anche attraverso lanci di qualche tipo che saranno annunciati sul feed Twitter di Sun.

Un portavoce di Tron ha rifiutato di fornire ulteriori dettagli sugli airdrops. Il token funzionerà prima attraverso il client μTorrent Classic basato su Windows, che ha il maggior numero di utenti. La società afferma che Project Atlas sarà compatibile con le versioni precedenti, in modo che gli utenti che non vogliono spendere o guadagnare BTT saranno comunque in grado di condividere file con coloro che scelgono di utilizzare il nuovo sistema.

Ulteriori dettagli su Tron e Project Atlas Tron ospiterà questo mese a San Francisco. Cambiamenti del personalePer l’acquisizione dello scorso anno, BitTorrent ha contattato diverse aziende per acquistarlo, ma solo Tron ha fatto seguito. Inoltre, Sun ha tentato di convincere il fondatore dell’azienda, Bram Cohen. Per tornare a un ruolo a tempo pieno come condizione dell’accordo.

Cohen ha rifiutato e invece Sun è tornata con una piccola partecipazione nella nuova società di Cohen, Chia Network. Poco dopo l’acquisizione da parte di Tron, CoinDesk ha riferito che i dipendenti stavano lasciando BitTorrent. Dall’acquisizione, Rogelio Choy, CEO di BitTorrent all’epoca, è passato a un ruolo di direttore generale, secondo un portavoce di Tron.

Tron approda su OkCoin

Il CEO di OkCoin, Tim ByunOKCoin, sta aggiungendo Tron al suo Exchange di criptovalute oggi. OKCoin non deve essere confuso con OKEx, che è una piattaforma di futures fondata dalle stesse persone, si concentra principalmente su swap tradizionali e consente depositi bancari.

La CCN ha parlato con Tim Byun , CEO di OKCoin, sulla decisione di elencare Tron. CCN si chiede quali siano le considerazioni fatte da OKCoin quando elenca nuovi token. Prima di tutto, disse Byun, i regolamenti sono molto importanti. OKCoin non elenca i token considerati titoli: “La prima cosa che facciamo è rispettare le normative statunitensi. Siamo un’azienda di servizi monetari. Stiamo operando fuori dagli Stati Uniti. Stiamo servendo i clienti degli Stati Uniti. Quindi, da un punto di vista normativo, questo è il passo più chiaro da intraprendere, quindi dedichiamo molto impegno al nostro team di conformità e al nostro team legale per garantire che tutto ciò che elenciamo non sia una sicurezza. Non abbiamo un ATS o un broker licenza del concessionario, quindi non possiamo facilitare la negoziazione di titoli. Abbiamo fatto in modo che TRX sia usato oggi come utilità. Che ci sia un caso d’uso, che passi l’Howey Test, tipo stabilito dalle precedenti sentenze di un caso SEC, questo è il meglio che abbiamo”.

Rispetto ad altri Exchange di criptovalute, OKCoin è estremamente cauto nelle loro inserzioni. Lo stato di mancanza di sicurezza non è sufficiente. Ci sono migliaia di blockchain, dopo tutto. Byun dice che Tron passa un altro importante test per OKCoin: è eccitante e richiesto. Avendo superato questo primo ostacolo, allora parliamo di quali sono alcune cose interessanti là fuori che possiamo elencare.

E Tron era proprio in cima alla nostra lista e così ci siamo incontrati con la squadra. Ci siamo sentiti molto bene con la squadra e la loro esperienza. Quindi Tron sta organizzando una grande conferenza questa settimana e abbiamo pensato che sarebbe stato un buon momento per farlo.

Mentre su Tron possono essere creati altri token, Byun dice che “non è una garanzia” che altri token basati su TRX sarebbero stati aggiunti in il futuro.

Ha detto: “Siamo entusiasti delle applicazioni che si basano sul protocollo Tron e, ovviamente, già oggi ha utilizzato TRX come metodo di pagamento medio. Oggi è già una top 10 moneta. LA GAMMA È L’AREA PIÙ PROMETTENTE PER DAPPS.

Quando gli si chiede quale sia la zona più promettente per le applicazioni decentralizzate (dApps), Byun ha detto: “In realtà sono molto ottimista riguardo alle dApp più legate al settore dei giochi. E questo gioco, intendo più come i giochi sparatutto in prima persona, e spero che con la popolarità di Fortnite, un nuovo gioco futuro potrebbe essere su una dApp in futuro. Penso che in realtà collegherebbe e sposerà due enormi ecosistemi, l’industria dei giochi e l’industria blockchain. E penso che abbiamo bisogno di un crossover come quello che presenterebbe di più un’opportunità sinergica”.

È d’accordo con il fondatore di NEO Da Hongfei a questo riguardo. Dice che “blockchain può essere molto più di semplici gettoni di denaro. Mentre mi piacerebbe molto vedere Bitcoin usato come valuta, penso che siamo lontani da esso, dalla spesa dei consumatori. Non so quando hai utilizzato il tuo .001 BTC per qualsiasi tipo di acquisto tangibile di recente, ma siamo ancora lontani dall’utilizzo da parte dei consumatori di Bitcoin o di qualsiasi altro tipo di valuta virtuale convertibile come definito da FinCEN nel 2013 Questo è il pieno potenziale, ma penso che siamo molto lontani da questo”.

Quando i mercati saranno operativi, Tron sarà disponibile per negoziare contro il dollaro USA, Bitcoin ed Ethereum su OKCoin. Sono uno dei primi principali mercati regolamentati ad offrire Tron insieme alla possibilità di effettuare depositi bancari. A conti fatti, Tron continua a sorprendere con la sua piattaforma blockchain altamente disponibile e dalle prestazioni elevate.

Broker per fare trading su TRON

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionCFD su Forex, Azioni, CriptovalutePiattaforma affidabilePROVA >>
Markets.comTrading CFD, tanti strumentiConto demoPROVA >>
plus500Servizio CFDDemoPROVA >>
eToro social tradingSocial trading, copy trading
66% dei trader perde soldi
Copy PortfolioPROVA >>
Xm.comBonus 25€Conti Zero spread!PROVA >>
AvaTradeForex, azioni, criptovaluteWebinar ed ebookPROVA >>
Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY