TransferWise: recensione completa, truffa o affidabile?

Cos’è TransferWise? Come funziona TransferWise? TransferWise è una truffa?

In questo articolo scopriamo dunque questa piattaforma per inviare e ricevere denaro. Un mercato in grande ascesa, data la digitalizzazione crescente dell’economia reale. Che quindi ci pone di fronte una vasta scelta.

Ovviamente, trattandosi dei nostri soldi, seppur virtuali, dobbiamo dare un certo peso alla nostra scelta. La quale dovrà pur sempre essere oculata e soppesata. Anche perché di truffe in giro non mancano mai.

Vediamo dunque una recensione completa su TransferWise.

TransferWise cos’è

Cos’è TransferWise? Si tratta di una società britannica con lo scopo di inviare denaro all’estero beneficiando di un tasso di cambio reale. Peraltro anche molto trasparente, giacché subito fornisce info sulle commissioni previste dalla piattaforma.

Il metodo di pagamento tra cui scegliere può essere il bonifico bancario o una carta di credito o di debito.

Il sistema funziona o in formato web-base – ovvero il sito ufficiale della società – o comodamente tramite app su Google Play Store (Android) o App Store (iOS) di Apple.

TransferWise ha ottenuto un grande successo mondiale, sia grazie alla sua affidabilità che grazie alla convenienza del servizio.

Del resto, quando si inserisce la cifra che vogliamo inviare, il sistema effettua una conversione in automatico.

TransferWise come funziona

Come funziona TransferWise? Tramite questa piattaforma, è possibile come detto inviare e ricevere denaro da e per l’estero. Il tutto online e con pochi click o tap. Al netto delle commissioni previste e ovviamente al tasso di cambio (comunque reale).

Quindi, che si utilizzi il servizio dal sito ufficiale o dalla app, basta indicare la somma che si vuole inviare, in quale valuta e pigiare sul bottone di colore verde con la dicitura “Inizia”.

La piattaforma prevede anche un profilo Business pensato per aziende e liberi professionisti.

Ovviamente, per cominciare occorre registrarsi. Per farlo, basta recarsi sulla Home page e pigiare su Registrati.

Gli account opzionabili sono due:

  • Privato
  • Business

Dopo aver effettuato la scelta, occorrerà inserire email e password.

Tuttavia, la piattaforma dà anche la possibilità di fare prima scegliendo un profilo account di Google, Apple o Facebook. Usando la loro mail e password, non ci sarà bisogno di effettuare una registrazione ex novo.

TransferWise metodi di pagamento

Quali sono i metodi di pagamento previsti da TransferWise? Abbiamo detto che è possibile usare sia bonifico bancario che carte di credito o di debito.

Se si sceglie il bonifico bancario, bisogna prima impostare il trasferimento sulla piattaforma, poi effettuare il bonifico mediante l’home banking da effettuare sulla propria banca.

Se invece si opta per una delle due tipologie di carte, è possibile sia che appartenga al circuito Visa che MasterCard. Nonché le carte collegate al circuito Maestro, purché presentino su di esse 16 cifre e non 19.

Le due modalità, ovviamente, prevedono tempi e costi differenti.

Il bonifico bancario rispetto alle carte comporta un trasferimento di denaro più veloce, ma anche più costoso.

Così come se si utilizzano i circuiti di Google Pay e Apple Pay.

Altri fattori che incidono sono il giorno dell’operazione, nonché lo Stato di origine delle parti.

Comunque, il sistema consente di visualizzare una data di arrivo del denaro, così che ci si può regolare, nonché avvisare il beneficiario. Magari si potrebbe fare uno screenshot della schermata ed inviargliela come prova.

Comunque, generalmente, passano in media un paio di giorni lavorativi.

TransferWise costi

Quali sono i costi previsti da TransferWise? Abbiamo detto che la piattaforma prevede commissioni sull’invio di denaro. Che invitiamo a conoscere direttamente sulla piattaforma.

Un altro costo da tener presente, indipendente però dalla piattaforma, è il tasso di cambio delle valute. Che può essere favorevole ma anche sfavorevole.

Esso ovviamente peserà sul denaro che dovremo inviare, in quanto se il cambio è sfavorevole, rischiamo di dover versare di più.

TransferWise Paesi previsti

Quali sono i Paesi che prevedono i servizi TransferWise? I seguenti:

  • Tutti i paesi europei
  • Regno Unito
  • Stati Uniti
  • Australia
  • Nuova Zelanda

TransferWise Business

Come funziona il conto TransferWise Business? Come detto, è il profilo pensato per aziende e liberi professionisti.

Se la procedura per registrarsi è la medesima al conto semplice, ciò che cambia è il tempo di conferma dell’iscrizione da parte del sistema.

Infatti, ci vogliono tra i 4 ai 7 giorni lavorativi. In quanto si tratta di una tipologia di account più delicata da controllare.

Il conto Business è gratis e non è previsto alcun canone. Come per l’account semplice, una volta iscritti si riceverà anche una carta di debito Business collegata al circuito MasterCard.

Conto TransferWise come funziona

Come funziona il Conto TransferWise? Si tratta di un conto bancario, adoperabile nelle seguenti valute:

  • sterline (GBP)
  • euro (EUR)
  • dollari statunitensi (USD)
  • dollari australiani (AUD)
  • dollari neozelandesi (NZD)

Gli unici costi previsti sono le commissioni previste per inviare denaro. Può variare tra lo 0,35% e il 2%, in base al tipo di valuta verso la quale si intende inviare denaro.

Non sono previsti altri costi, per iscriversi, gestire il conto, effettuare prelievi o pagamenti.

Chi apre un Conto TransferWise riceve anche una carta di debito collegata al circuito internazionale MasterCard. Così da poter effettuare pagamenti in negozi fisici che accettano tale circuito.

Non sono previste commissioni sulle transazioni effettuate tramite essa, mentre il costo riguarda la conversione di valuta.

TransferWise vantaggi

Quali sono i vantaggi di utilizzare TransferWise? Li possiamo sintetizzare così:

  • il servizio è affidabile, vantando la prestigiosa licenza da parte della britannica FCA (Financial Conduct Authority)
  • le commissioni applicate sulla somma inviata sono rese chiare e trasparenti
  • il tasso di cambio applicato per le transazioni con valute diverse è quello reale e riconosciuto a livello internazionale
  • rispetto della privacy sui dati personali
  • il servizio viene aperto e gestito gratuitamente
  • possibilità di beneficiare di una carta di debito MasterCard per pagamenti in negozi fisici anche all’estero

TransferWise svantaggi

Quali sono gli svantaggi di utilizzare TransferWise? Come fatto prima, vediamo quali sono gli svantaggi:

  • prelievo mensile soggetto ad un limite, oltre il quale si prevede il pagamento di commissioni
  • tempi lunghi per l’invio di denaro tramite bonifico complici i vari passaggi da eseguire

TransferWise opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni e le recensioni su TransferWise? Sono largamente positive.

Su Google Play Store – la app per scaricare e installare sul proprio device Android le app – gode di una Valutazione media pari a: 4,4. Su circa 78mila recensioni.

Su App store – la app per scaricare e installare sul proprio device iOS le app – la Valutazione media è di 4,7. A fronte di oltre ‎1.500 recensioni rilasciate dagli utenti iOS.

TransferWise è una truffa?

Chiudiamo la recensione con una domanda lecita: TransferWise è una truffa? Possiamo rispondere tranquillamente di No a questa domanda.

Il servizio gode della licenza della Financial Conduct Authority (FCA), praticamente la Consob italiana. Ossia l’organismo che vigila su Broker, società quotate sulla London Stock Exchange e tutte le imprese che si occupano di trasferimento di denaro e servizi finanziari.

Chi gode della sua licenza, deve sottostare ad una serie di regole in favore degli utenti che utilizzano un determinato servizio. E ciò li mette a riparo dalle tante truffe presenti online.

Per fare un esempio, anche la popolarissima e ormai storica piattaforma per inviare e ricevere denaro, MoneyGram, beneficia dell’autorizzazione della Financial Conduct Authoriy (FCA).

Abbiamo poi vista quante recensioni positive hanno rilasciato gli utenti Android ed iOS.

Del resto, oltre a funzionare bene, la piattaforma è molto trasparente. E mostra fin da subito a quali commissioni andrà incontro l’utente.

Infine, TransferWise rispetta tulle le normative sulla privacy previste dall’Unione europea.

Responsabilità: Tutti gli autori, i collaboratori e i redattori degli articoli pubblicati su webeconomia.it esprimono opinioni personali. Tutte le assunzioni e le conclusioni fatte nei post ed ulteriori analisi di approfondimenti sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime, indici) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e/o raccomandazioni all'investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di investimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here