Trading online testimonianze ed esperienze

Quali sono le testimonianze sul trading online? Quali sono le esperienze sul trading online?

In molti cercano le opinioni sul trading e le esperienze altrui riguardanti il trading online prima di cominciare. E’ un fatto umano e psicologico, capire com’è andata agli altri prima di intraprendere una qualsiasi cosa. In tutti i campi.

Per esempio, se ci interessa una auto, cerchiamo di capire altri che già l’hanno acquistata come si sono trovati. Oppure, se vogliamo andare in vacanza in una determinata località, vogliamo capire come l’hanno trovata altri viaggiatori. Se dobbiamo avere una visita medica, cerchiamo un dottore di cui si parli bene. Ecc.

Tuttavia, occorre anche tener presente che ogni esperienza è un caso a sé. Ed è dettata dalla propria condizione pregressa, dal fato, dai propri obiettivi iniziali.

Può capitare, tornando agli esempi di prima, che una auto non piaccia a molti perché non soddisfa alcune loro particolari esigenze. Ma io mi ci trovi bene.

Può succedere che una località di vacanza a me non piaccia perché c’è poco divertimento, ma tante famiglie e coppie in cerca di tranquillità l’hanno trovata fantastica.

Ed ancora, può succedere con un medico che la mia patologia sia ad uno stato più avanzato mentre ad altri c’erano problemi minori. E quindi la fanno facile. E così via.

E’ così anche nel trading online. Prima di vedere il giudizio degli altri, dobbiamo innanzitutto capire cosa cerchiamo noi. Guadagni facili? Arrotondare lo stipendio? Una vera e propria entrata mensile fissa? Quanto tempo vogliamo dedicarci? Ed altro ancora.

Certo, magari tendiamo a vedere una media delle recensioni per avere un giudizio complessivo. Tattica usata anche per scegliere un ristorante o la visione di un film.

E magari se troviamo un fedele riscontro con la nostra esperienza, tenderemo ad utilizzare quella piattaforma anche in futuro.

Quindi, prima di vedere dove trovare testimonianze ed esperienze sul trading online, dobbiamo prima capire quale sia il nostro punto di partenza. Perché potrebbe non corrispondere a quello degli altri.

Attualmente la soluzione migliore per fare trading online è quella di sfruttare le piattaforme CFD. Ad esempio una ottima è quella del broker ForexTB. Si tratta di un broker autorizzato con servizi innovativi come quello dei segnali che permettono di ricevere consigli per orientare con successo le proprie attività di trading on line ed essere più profittevoli. Per saperne di più sui segnali clicca qui per visitare il sito ufficiale.

Dove trovare testimonianze ed esperienze su trading online

Oggi come oggi, grazie al web, è facile trovare i giudizi altrui su questo o quello.

Trading online testimonianzeNegli anni zero del 2000, per esempio, a farla da padrona erano i Forum. Che vertevano su tutto. Soprattutto auto e tecnologia.

Poi con l’arrivo di Facebook, l’attenzione si è trasferita verso i gruppi e le pagine del noto Social network. Creati per parlare di ogni svariato argomento.

Quindi, anche per quanto riguarda il trading online, soprattutto su gruppi e pagine Facebook è possibile trovare testimonianze ed esperienze sul trading online. Sebbene molti Forum siano rimasti operativi.

Come evitare testimonianze ed esperienze su trading online fasulle

Purtroppo però, come esistono piattaforme di trading online truffa, non mancano pure testimonianze ed esperienze fasulle. Create proprio con lo scopo di far iscrivere ai Broker truffa, e guadagnarci come affiliati.

Troverete così commenti entusiasti sul trading e sulla piattaforma in essere, con tanto di link all’interno del testo per condurvi alla pagina di iscrizione al Broker.

Si tratta soprattutto di tentativi di farvi entrare in uno Schema Ponzi o Piramidale. Nel quale il vero profitto non è dato dalla vendita di beni o servizi, ma dall’ingresso di nuovi soci che portano una quota di iscrizione.

Quindi, il sistema è fasullo ed è destinato a crollare su se stesso.

Ma ci sono altre testimonianze ed esperienze dalle quali diffidare. Come quelle scritte da persone che hanno avuto brutte esperienze personali e vogliono trascinare nella negatività anche gli altri.

Sono coloro che non hanno ottenuto i profitti che volevano – magari per errori personali, scarsa preparazione, ecc – e parlano del trading online in modo negativo. Sconsigliandolo a tutti. Ma se è andata male a lui, non è detto che vada male a tutti.

Poi ci sono i falsi esperti, quelli che si credono i Warren Buffet della situazione e danno suggerimenti e consigli. Magari in buona fede. Ma poi inducono all’errore. Meglio diffidare anche di questi personaggi.

Dunque, per quanto i Social possano aiutare a farsi un’idea, meglio prendere tutto con le molle. E affidarsi ad una media come valore orientativo.

Piattaforme serie per fare trading

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
eToro social trading
Social trading, copy trading
*75% dei trader perde soldi
Copy PortfolioISCRIVITI
plus500
Servizio CFDDemoISCRIVITI
fxtb
Corso trading gratis, CFDSegnali gratuitiISCRIVITI
Trade.com
Forex, azioni, criptovaluteWebinar ed ebookISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Dove trovare testimonianze ed esperienze vere sul trading online

Il broker eToro (clicca qui per saperne di più) può essere un ottimo canale per trovare testimonianze ed esperienze sul trading online vere. In che modo?

Il Broker, operativo da oltre 10 anni, mette a disposizione dei trader iscritti un servizio molto interessante: il Social trading. Cos’è?

Si tratta di un Social network pensato appositamente per i trader. Dove essi possono scambiarsi idee, opinioni e suggerimenti tramite dei post.

Funziona quindi come un normale Social. Seguo i trader ed i loro post appariranno sul mio Feed. Si tratta di utenti certificati, con profili trasparenti, che è possibile visionare.

Inoltre, eToro mette anche a disposizione per i trader neofiti la possibilità di copiare quanto fanno i trader migliori. Con il servizio di CopyTrader. Ossia, il cosiddetto Copy trading.

In pratica, tramite esso, è possibile copiare cosa fanno i trader migliori, certo, ma anche personalizzare il trading per esempio impostando take profit e stop loss. O interrompendolo quando lo riteniamo giusto.

Possiamo anche interrompere la copia quando ci pare, se il trader ha disatteso le nostre aspettative.

I trader possono essere selezionati visualizzando le loro statistiche, una loro breve biografia, una foto del profilo. I trader migliori si chiamano Popular trader e guadagnano a loro volta con una commissione su ogni trader che li copia.

Per saperne di più sul broker eToro clicca qui e visita il sito ufficiale

Dove trovare migliori trader italiani

Il trading online si sta diffondendo sempre più anche in Italia. Complice una economia stagnante ormai da inizio anni ‘90 e le sempre minori opportunità di guadagno.

Trovare i trader che guadagnano di più non è facile, anche perché rischierete di trovare soprattutto millantatori.

Il broker eToro viene in soccorso anche in ciò, offrendo la possibilità di individuare i trader italiani migliori. Proprio col succitato servizio di Copy Trader.

Ci basterà inserire dei filtri di ricerca come i seguenti:

  1. Persone da: Italia
  2. Che hanno investito in: Tutti i mercati
  3. Guadagnati almeno: 10%
  4. Durante: 1 anno

Naturalmente i parametri sono modificabili. Possiamo per esempio innalzare la percentuale di guadagno, per restringere il campo a trader di alto livello. Possiamo aumentare gli anni di attività, così da trovare trader vincenti da diverso tempo. Possiamo selezionare mercati specifici, se ci interessa solo un tipo di asset. Anche se la diversificazione è sempre consigliata, cosicché se un asset va male, sarà controbilanciato da un altro che va bene.

Testimonianze ed esperienze di truffe trading

Purtroppo, non mancano le esperienze e le testimonianze di quanti hanno perso ingenti cifre cascando in piattaforme truffa. Le quali promettono facili guadagni senza alcuna conoscenza di trading online, dato che il sistema farebbe tutto per conto loro. Basandosi su algoritmi automatici.

Ma non è così. Una volta caricato il conto, i soldi finiscono nelle casse di una società Off shore con sede in qualche Paradiso fiscale. Stati chiamati così in quanto offrono protezione fiscale a chi lì porta i propri capitali.

Anzi, a volte chiedono ulteriori depositi con la scusa di sbloccare i fondi e poter prelevare. E lo fanno con chiamate insistenti, al limite della minaccia.

Purtroppo le testimonianze e le esperienze di truffe di trading online subite abbondano.

Per non cascarci, basta non iscriversi a Broker che non abbiano una licenza europea per operare. E che non siano stati bloccati dalla Consob.

Diffidate da chi promette guadagni sicuri al 100%, da quelle piattaforme i cui sviluppatori non rendono note le proprie biografie, da chi usa pubblicità con Vip che esaltano il sito.

L’unico modo per recuperare soldi da queste truffe è utilizzare il charge back, ossia chiedere lo storno dei capitali inviati. Ma occorre aver inviato i soldi tramite carte e non bonifico.

Fare trading con ForexTB

Alla luce di quanto detto fino ad ora, meglio quindi affidarsi a Broker con regolare licenza e con condizioni economiche vantaggiose.

Il primo che vi suggeriamo è ForexTB (clicca qui per il sito ufficiale). Questo Broker ha regolare licenza CySEC, la commissione di vigilanza sui mercati finanziari con sede a Cipro. E’ anche spread-only e prevede commissioni vantaggiose.

ForexTB permette di scegliere tra 4 account diversi e fornisce i cosiddetti segnali di trading (che trovate qui). Ossia, dei suggerimenti elaborati da esperti ed inviati a chi ne fa richiesta.

Quelli di ForexTB sono particolarmente vantaggiosi in quanto sono forniti da un colosso del settore: Trading central. Insignito di vari premi e riconoscimenti per il servizio che svolge. Oltre ai segnali di trading, infatti, fornisce anche formazione, grafici, coaching, ecc.

I segnali di trading forniti da ForexTB non vanno confusi con le truffe prima menzionate e vanno colti il prima possibile per beneficiare del suggerimento.

Per aprire un conto demo gratuito con ForexTB cliccate qui.

Fare trading con eToro

eToro (clicca qui per il sito ufficiale) è un Broker con regolare licenza CySEC, ma anche FCA. L’organo di vigilanza con sede in Gran Bretagna, che vigila anche sulla prestigiosa London Stock Exchange.

Il Broker eToro, come detto, offre servizi molto interessanti come il Copy trading e il Social trading. E non si è mai seduto sugli allori, cercando sempre novità interessanti da proporre ai trader iscritti.

Oltre ai servizi già citati, si pensi al wallet per criptovalute eWallet. O ai Copyportfolios, dei wallet che contengono degli asset selezionati con algoritmi automatici.

Per aprire un conto demo su eToro cliccate qui.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Fare trading con Plus500

Chiudiamo questa kermesse con Plus500 (clicca qui per il sito ufficiale), Broker che i calciofili potrebbero conoscere poiché sponsor dell’Atletico Madrid dal 2015.

Plus500 è un Broker user friendly, con oltre 2mila asset tra cui scegliere, oltre 32 lingue disponibili e una ottima assistenza clienti.

Ha la licenza CySEC e FCA.

Per attivare un conto demo gratuito ed illimitato con Plus500 cliccate qui.

76.4% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.
Responsabilità: Tutti gli autori, i collaboratori e i redattori degli articoli pubblicati su webeconomia.it esprimono opinioni personali. Tutte le assunzioni e le conclusioni fatte nei post ed ulteriori analisi di approfondimenti sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime, indici) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e/o raccomandazioni all'investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di investimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali.