Cos’è il TVL (Total Value Locked) nelle crypto?

In questa guida parliamo di TVL, un termine che troviamo spesso nella Defi e nel mercato crypto. E’ l’acronimo di Total Value Locked. Cerchiamo di capire cosa significa TVL e qual è il suo significato per le criptovalute ed i protocolli di finanza decentralizzata.

L’esplosione della finanza decentralizzata o Defi in questi due anni ha fatto emergere nuovi protocolli, nuove applicazioni ed una nuova terminologia. Termini come APY, lending & borrowing o TVL sono tipici di queste nuove applicazioni.

Fino agli anni scorsi eravamo abituati a “misurare” il mercato facendo riferimento ad alcuni indicatori come la market cap (capitalizzazione di mercato), i volumi o la supply.

Il termine TVL o valore totale bloccato è un indicatore che serve a misurare il valore complessivo degli asset depositati nei protocolli Defi.

Cerchiamo di capirne di più.

Se volete investire sulle criptovalute, la soluzione più conveniente è quella dei contratti CFD. Con i broker regolamentati si può, infatti, negoziare sull'andamento del prezzo. Ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute.

Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

Che cos’è il TVL (Total Value Locked) ?

Negli anni in cui esisteva solo Bitcoin o altre Altcoin si misurava tutto tramite il volume degli scambi e la capitalizzazione di mercato. L’avvento della Defi ha reso necessario misurare la market share delle applicazioni decentralizzate.

Col termine TVL o Total Value Locked si intende l’insieme della liquidità espressa in dollari depositata su un protocollo Defi. Spesso troviamo il TVL anche su siti come DefiLlama o DefiPulse ad indicare l’insieme di tutta la liquidità presente sui principali protocolli a livello globale.

TVL (Total Value Locked)

E’ evidente che il TVL indica anche lo “stato di salute” dell’intera Defi. Durante i periodi di crescita del mercato (Bull Market), generalmente il TVL è portato a crescere perché gli investitori hanno più fiducia nel mercato e dunque depositano nei protocolli per ottenere rendimenti.

Viceversa quando siamo in Bear Market, molti investitori ritirano la liquidità per rifugiarsi in altri asset o in stablecoin e questo porta il valore TVL a scendere.

Nel 2022 all’inizio del Bear Market avevamo un TVL di oltre 200 miliardi di dollari depositati nei protocolli Defi su varie blockchain, dopo il crollo dei mercati siamo passati ad appena 30 miliardi.

Possiamo quindi definire anche il TVL come il valore totale bloccato in staking sulle varie blockchain da parte dei liquidity provider.

👍 Cosa èInsieme della liquidità espressa in dollari depositata su un protocollo Defi
✅ CaratteristicheLiquidità e incentivi/ Staking / Farming /
🥇Migliore piattaforma per fare trading su cryptoeToro
🥇Miglior exchange per comprare cryptoBinance

Come funziona il TVL

Generalmente le applicazioni Defi sono nate sulle blockchain esistenti col fine di generare nuove attività e nuovi ecosistemi finanziari.

In finanza decentralizzata generalmente un ecosistema finanziario completo comprende:

  • Protocoli DEX o exchange decentralizzati per il trading (swap) di coppie di criptovalute
  • Money market ovvero piattaforme di lending & borrowing che permettono di depositare liquidità per prendere in cambio altre crypto o stablecoin
  • Piattaforme per lo staking (e liquid staking) per ottenere rendimenti

Liquidity Pools e Liquidity Provider

Tutte queste piattaforme consentono di scambiare token o fornire liquidità a coppie di token (LP o liquidity pools).

Le liquidity pools non sono altro che dei contenitori di liqudità costituite da coppie di token che la piattaforma cerca di mantenere un rapporto costituito dal 50% in un token e 50% dell’altro. Quando il prezzo di un token cambia la piattaforma generalmente cerca di mantenere costante questo rapporto.

Con il termine LP (Liquidity Provider) si indicano di solito coloro che depositano liquidità aggiungendo fondi ad una pool che viene gestita dal protocollo tramite smart contract per consentire il trading (swap) tra token.

Quando operiamo in una pool di liquidità possiamo sempre vedere quanti fondi ci sono depositati in dollari. Questo valore rappresenta il TVL o valore totale bloccato che è in staking.

Ricordiamo che depositando fondi ed asset nelle pool di liquidità ci si espone a rischi di perdita. Abbiamo parlato di questo, ovvero di Impermament Loss in una guida e in un video che vi consigliamo di guardare.

A cosa serve il TVL?

Il TVL viene utilizzato spesso dai vari protocolli per attrarre gli investitori in quanto una pool con un basso TVL espone anche a dei rischi. Ad esempio se non c’è sufficiente liquidità in una piattaforma di prestito si rischia di non poter prelevare.

Ecco allora che il TVL esprime il valore delle crypto bloccate in uno smart contract e questo è molto importante anche per poter valutare la bontà di un progetto.

Alcune piattaforme esprimono il valore bloccato in token piuttosto che nella valuta fiat (ad esempio dollari). Di conseguenza con la volatilità del token cambierà anche il TVL in base al valore dei token bloccati. Se un token cresce di conseguenza crescerà anche il TVL.

E’ quindi evidente che quando il TVL di una piattaforma cresce aumenta la liquidità e dunque diventa attrattiva per gli investitori in quanto sta attirando capitali. In generale:

  • un TVL alto implica più liquidità e dunque potenzialmente maggiori rendimenti
  • un TVL più bassi implica minore liquidità e quindi rendimenti più bassi

Come si calcola il TVL ed interpretarne il valore

Ogni giorno assistiamo alla nascita di nuovi protocolli Defi e dunque non è così semplice determinare qual è esattamente il valore totale bloccato in una piatttaforma.

Il TVL è un parametro comunque molto importante in quanto consente di stabilire su una specifica piattaforma Defi è sicura per gli utenti e può essere utilizzata con un certo margine di sicurezza.

Tra gli analisti di solito si utilizza la soglia indicativa di 1 miliardo di dollari come TVL minimo a garantire una certa liquidità e sicurezza per un protocollo. Progetti con TVL più alti implicano che ci sono maggiori investitori e dunque c’è maggiore interesse nell’investire. Un protocollo con più liquidità può essere dunque in grado di investire i soldi e generare altre rendite pagando interessi più alti ai liquidity providers.

Attenzione però. Un TVL alto non è sinonimo assoluto di sicurezza in quanto un protocollo deve essere in grado di sostenersi autonomamente a livello finanziario.

Pensiamo al caso di Anchor Protocol, il protocollo che fino all’anno scorso raccoglieva enorme liquidità sulla blockchain di Terra offrendo rendimenti del 20% sui depositi di UST.

Nonostante un TVL alto non c’era la sostenibilità finanziaria del protocollo, cosa che costringeva la proprietà a riempire le casse della riserva. Tutto questo fino a quanto un problema tecnico ha decretato una bankrun di Terra che è collassata.

Ci può essere naturalmente anche il caso opposto ovvero di un TVL basso. Nel caso in cui abbiamo una piattaforma con valore totale bloccato molto basso e rendimenti elevati dovremmo infatti riflettere sul perché quella piattaforma offre quei rendimenti e se è sostenibile nel tempo.

Anche se è difficile calcolare esattamente il TVL di un progetto si possono però controllare alcuni parametri come:

  1. la supply del token del progetto
  2. il circolante
  3. analizzare con cura la tokenomics.

In generale si può calcolare il

TVL = Totale dei fondi bloccati come collaterale x Prezzo asset

dove i fondi bloccati sono messi in staking sul protocollo o depositati in un protocollo.

Bisogna poi tenere conto del tipo di protocollo che si cerca di misurare per tirare fuori delle metriche attendibili. Ogni protocollo utilizza delle proprie strutture e questo influenza il modo in cui il TVL viene calcolato.

Ad esempio le piattaforme di lending misurano la quantità di fondi depositati, quelle che emettono token si basano sul numero di token in circolazione oppure pensiamo ai token sintetici o derivati.. Bisogna dunque fare una combinazione di tutte queste metriche per calcolare il TVL in modo attendibile. In generale il TVL tiene conto anche della specifica piattaforma ovvero dei DEX, dei protocolli di lending, delle liquidiy pools e dello staking.

Dove trovare i token dei progetti con TVL elevato

Utilizzando i siti di analisi dei dati che vedremo dopo capiremo che le blockchain con il più alto TVL sono quelle maggiormente attrattive per gli investitori e che quindi fanno riferimento a chain note.

E’ possibile comprare i token dei protocolli Defi sui principali exchange oppure negoziare sul prezzo sfruttando i i broker Cfd. Vediamo qualche piattaforma utile per investire su queste coin:

BROKER
CARATTERISTICHE
VANTAGGI
ISCRIZIONE
Broker consigliato
commissioni basse
Copy trading e conto demo
Trading Bitcoin, criptovalute

79% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD.

broker premiato
demo gratuita
Migliori spread del mercato
Conto demo gratisServizi di intelligenza artificiale
Corso di trading / Commissioni basseAzioni frazionate
CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualità

eToro

Il broker eToro prevede anche un Exchange, per quanti vogliono acquistare direttamente le criptovalute o cercano un wallet sicuro dove depositare le proprie criptovalute.

eToroX prevede standard di sicurezza elevati, il controllo dell’identità in ottemperanza alle normative anti-riciclaggio.

E’ possibile accedere a questa piattaforma registrandosi col proprio account eToro

Ecco in sintesi cosa troverai su eToroX:

  • Servizi API: Protocollo API FIX, lo standard finanziario tradizionale per il trading API professionale
  • Linea di credito: Programma di credito per il trading a pronti, per ulteriore liquidità
  • Ordini speciali: Tipi di ordini avanzati inclusi FOK, IOC e GTC TIF
  • Commissioni competitive: Commissioni ultra basse e modello invertito maker-taker (taker-maker)
  • Possibilità di usare valute Fiat: Collaborato con soluzioni avanzate di criptovalute, offrendo trasferimenti quasi istantanei tramite SIGNET
  • Sicurezza informatica: Soluzione CaaS (Custody as a Service) di celle frigorifere completamente gestita
  • Fai trading 24×7: 80+ coppie di Crypto, FX, Commodities, scambiate 24×7
  • Regolamentato: Regolamentato dalla Gibraltar Financial Services Commission
Puoi iniziare a comprare criptovalute su eToro cliccando qui.

Binance

Questa piattaforma per i cambi cripto contro cripto o cripto contro valute FIAT è il più importante per volume di scambi.

Binance offre commissioni vantaggiose ed una platea numerosa di token acquistabili. Ma a parte ciò, altre modalità di investimento offerte sono:

  1. operare in leva
  2. partecipare alle IEO (Initial Exchange Offering)
  3. conservare le monete
  4. guadagnare interessi mettendo le proprie crypto a disposizione dello scambio

Il suo portafoglio digitale è TRUST WALLET. Ha anche lanciato una propria criptovaluta, il Binance Coin (BNB, terza per capitalizzazione di mercato al momento della scrittura) e la Binance Smart Chain (BSC) importante per la DeFi.

Puoi creare il tuo account su Binance cliccando qui.

Dove trovare i dati TVL della Defi

Fatte le dovute considerazioni sui calcoli del TVL che non possono essere precisi al 100% possiamo utilizzare due siti che ci danno la possibilità di consultare i dati dei protocolli con una stima.

DeFi Llama

DeFi Llama è uno dei siti più famosi e calcola il TVL di moltissime blockchain. Su questo sito è infatti possibile fare ricerche o filtrare per chain.

DefiLlama

Per ogni progetto è possibile controllarne il TVL. Sulle Chains possiamo avere i dati aggregati delle varie blockchain oltre al dato totale della Defi nella home. In ogni blockchain è presente inoltre l’elenco dei singoli protocolli in una scheda che ne riporta i dati oltre naturalmente al TVL.

Si tratta dunque di un aggregatore che presenta dati che possono differire da quelli di altri siti in quanto possono cambiare le regole di calcolo.

DeFi Pulse

Un altro sito che consente di monitorare il TVL è DeFi Pulse.

Defi Pulse

Rispetto ad altri siti come Defi Llama questo portale controlla il TVL monitorando gli smart contract sulla rete Ethereum.

Questo sito calcola il TVL analizzando i dati della blockchain di Ethereum con i fondi bloccati in queste applicazioni e li moltiplica per il prezzo attuale per ricavarne un dato sul TVL.

Ha quindi meno dati rispetto agli altri aggregatori ma è un sito da tenere in considerazione.

Principali blockchain per TVL

Vediamo ora alcune chain con il TVL più alto ed i principali progetti per TVL.

Ethereum

Quando si parla di Defi non si può non parlare di Ethereum. La rete di Ethereum infatti assorbe quasi la totalità del valore totale bloccato di tutta la Defi.

Tutti i progetti col più alto TVL sono infatti su questa chain. Nei momenti di mercato bearish molti dei protocolli hanno perso liquidità migrando verso asset considerati più sicuri. Ad oggi gli unici protocolli in grado di resistere al bear market sono quelli di Ethereum.

Vediamo i progetti più interessanti.

Progetti Defi su Ethereum con alti TVL

Curve

Curve è uno dei progetti più noti su Ethereum. E’ infatti il DEX di riferimento ed è in pratica n exchange decentralizzato di stablecoin che sfrutta un market maker automatizzato (AMM) per gestire la liquidità.

E’ stato lanciato nel gennaio 2020, mentre ad agosto è stata creata un’organizzazione autonoma decentralizzata (DAO), con CRV come token interno.

Per sapere di più puoi consultare la nostra guida su Curve.

AAVE

Aave è una piattaforma di prestiti Defi. Il suo TVL elevato dimostra che un numero considerevole di investitori ha depositato fondi nel protocollo.

L’idea della piattaforma è quella di consentire di richiedere prestiti mettendo in garanzia un collaterale. Ciò ha fatto sì che la piattaforma crescesse di importanza, sia per chi cercava prestiti, sia per chi voleva ottenere profitti.

Per saperne di più leggi la nostra guida su AAVE.

Uniswap

Uniswap è una piattaforma per l’esecuzione di smart contract e lo scambio di token in Defi che permette di finanziare pool di liquidità ed ottenere rendimenti.

E’ uno dei progetti col TVL più alto.

Per approfondimenti puoi consultare la nostra guida su Uniswap.

BNB Chain

Subito dopo Ethereum troviamo la Binance Smart Chain (BSC) che ora si chiama BNB Chain.

BNB è nata per esigenza dell’exchange Binance che voleva introdurre una chain veloce e dai costi più accessibili rispetto ad Ethereum per l’esecuzione di contratti intelligenti.

BNB infatti supporta l’esecuzione di smart contract oltre al token BNB nativo. Uno dei principali protocolli Defi su Binance Chain è il DEX PancakeSwap.

Per saperne di più potete consultare la nostra guida su BNB.

Avalanche

Avalanche è una piattaforma per l’esecuzione di smart contract e lo scambio di token in Defi. E’ una delle top 5 chain per TVL bloccato.

Avalanche è una blockchain che è cresciuta moltissima in questi due anni. E’ scalabile in quanto può elaborare fino a 4.500 transazioni per secondo (TPS) e consente di confermare le transazioni molto velocemente grazie al suo Avalanche Consensus Protocol.

Tra i progetti più interessanti su Avalanche troviamo AAVE, Benqi e Trader Joe exchange.

Per maggiori informazioni leggi il nostro articolo su Avalanche.

Solana

Un’altra blockchain che sta facendo molto parlare di sé è che è stabilmente nelle migliori 5 chain per TVL bloccato è quella di Solana.

Solana è stato ideato per migliorare la scalabilità, per consentire agli sviluppatori di creare applicazioni decentralizzate (dApp) senza dover progettare colli di bottiglia delle prestazioni.

Solana ha lanciato un nuovo sistema di timestamp, che va oltre la Proof of Work e la Proof of Stake. Vale a dire Proof-of-History (PoH), che consente transazioni ordinate automaticamente. Tra i progetti Defi su Solana col più alto TVL troviamo Serum, Marinade Finance, Radyium e Solend.

Per approfondimenti potete consultare la nostra guida sul funzionamento di Solana.

Total Value Locked: Video Tutorial

Per concludere questa guida abbiamo preparato un video che spiega il concetto di TVL (Total Value Locked) nella Defi, perchè è importante per monitorare i progetti ed alcuni esempi:

Cos’è il Total Value Locked (TVL) nella Defi?
Col termine TVL o Total Value Locked si intende l’insieme della liquidità espressa in dollari depositata su un protocollo Defi.E’ evidente che il TVL indica …
Cos'è il Total Value Locked (TVL) nella Defi?

The video was uploaded on 15/7/2022.

You can view the video here.

Total Value Locked (TVL): le domande frequenti

Cos’è il Total Value Locked?

Si tratta dell’insieme della liquidità espressa in dollari depositata su un protocollo Defi.

Come si calcola il Total Value Locked (TVL)?

Possiamo vederlo come il numero di token bloccati in staking o depositati moltiplicati per il prezzo. Per ottenere una stima precisa però bisogna considerare il protocollo a cui si fa riferimento. Piattaforme di lending o dex hanno delle metriche diverse su cui si basano per il calcolo del TVL.

A cosa serve il TVL?

Il TVL è un parametro molto importante in quanto ci da una fotografia dello stato di salute di una chain. Maggiore sarà il TVL maggiore saranno i fondi liquidi messi a disposizione del protocollo e dunque potenzialmente maggiori saranno i rendimenti.

TVL : Riepilogo

Conclusioni

Abbiamo visto in questo articolo come funziona il TVL e perché è importante per la Defi.

Il total valute locked può essere visto come un importante indicatore sullo stato di salute di un sistema o protocollo. Protocolli con TVL alti sono più appetibili per gli investitori e dunque indicano che sono potenzialmente più redditizi.

Il TVL non deve essere però considerato come unica metrica. E’ però utile per valutare la bontà di un progetto. Se un protocollo non ha sufficiente liquidità, non viene utilizzato e dunque non genera rendimenti.

Per investire in criptovalute potete partire dai broker regolamentati che vi offrono anche conti demo per poter operare.

Per iniziare è fondamentale partire a fare pratica con le demo. Vi lasciamo con i link ufficiali che sono mediati dal server di WebEconomia in modo da garantire l’accesso sicuro:

Sono le migliori piattaforme con conti demo illimitati e sopratutto gratuiti per sempre.