Tezos (Tez XTZ) criptovaluta: cos’è, come funziona, dove comprarla

Cos’è la criptovaluta Tezos? Come funziona la criptovaluta Tezos? Dove comprare la criptovaluta Tezos?

Da quando è nata la prima criptovaluta come oggi le conosciamo, ossia il Bitcoin nel 2009, sono tante le criptovalute emerse successivamente. Tanto che oggi si parla di oltre 1400 criptovalute. Sebbene alla fine siano poche quelle realmente importanti e tradate, in genere si guarda la Top 20.

Tra quelle che rientrano nelle prime venti criptovalute troviamo proprio Tezos. Che si distingue per alcune doti in particolare. E’ una piattaforma per lo sviluppo di smart contract, proprio come la più famosa criptovaluta Ethereum. La prima a lanciare i cosiddetti contratti intelligenti, vera rivoluzione digitale in quanto sono applicabili a tutti i settori economici e non economici.

Quella di Tezos è una rete distribuita collegata ad un token, chiamato Tez (XTZ). Non prevede il sistema Proof of Work, né il mining, in quanto i possessori dei token ricevono le ricompense partecipando al Delegated Proof of Stake.

Di seguito vediamo meglio di cosa si tratta e come investire al meglio su questa criptovaluta.

Inoltre, a fine articolo vi parleremo di alcuni broker per negoziare su questa criptovaluta, uno su tutti: 24Option. Per iniziare a capirci 24option è una piattaforma REGOLAMENTATA con tanti servizi gratuiti, non sorprende che sia tra le più usate fra i trader. Potete visitare il sito ufficiale di 24option cliccando qui.

Tezos cos’è

Cos’è Tezos? Tezos è una criptovaluta il quale scopo principale è far lavorare insieme i titolari di token per prendere decisioni che miglioreranno il loro protocollo nel tempo. Il token nativo di Tezos è XTZ.

Ci sono molte funzionalità in Tezos che lo rendono unico.

Tezos storia

Qual è la storia di Tezos? I co-fondatori, Arthur Breitman e Kathleen Breitman, hanno sviluppato Tezos dal 2014 con un nucleo di sviluppatori. La società ha sede in Svizzera. Hanno raccolto $ 232 milioni in un ICO non coperto in sole 2 settimane, accettando contributi sia di bitcoin che di ether.

Poco dopo il loro storico ICO, Tezos si è imbattuto per primo in molti problemi di gestione. Per comprendere questi problemi di gestione, è necessario sapere che la società fondatrice di Tezos è denominata DLS (Dynamic Ledger Solutions) e la società che detiene tutti i fondi raccolti durante l’ICO è denominata “Tezos Foundation”.

I battibecchi di Arthur e Kathleen Breitman con il presidente della Tezos Foundation Johann Gevers, sono diventati pubblici. Apparentemente, Gevers, che aveva il controllo dei fondi, si rifiutò di erogare i fondi ai Breitman. Questa disputa ha portato al caos all’interno della comunità e il tasso di cambio stimato è crollato.

The Breitmans ha rilasciato una dichiarazione clamorosa su Gevers che includeva parole come “auto-negoziazione, autopromozione e conflitti di interessi”. Alla fine, dopo un sacco di scontri e indesiderate attenzioni da parte dei media, Gevers ha lasciato l’azienda dopo aver ricevuto più di $ 400.000 di liquidazione. Ora le cose stanno finalmente navigando senza intoppi.

Tezos come funziona

Come funziona Tezos? La blockchain di Tezos utilizza un agonistico middleware nativo chiamato “Network Shell”. Ciò consente loro di sviluppare uno stile modulare con un libro mastro autoregolante. Un protocollo blockchain generico è diviso in tre livelli:

  • Protocollo di rete: questo è il protocollo di gossip che è responsabile dell’ascolto tra pari e della trasmissione tra nodi
  • Protocollo di transazione: questo è il livello transazionale che ha definito il modello contabile implementato dalla blockchain
  • Protocollo di consenso: abbastanza autoesplicativo. Questo è il protocollo di consenso che aiuterà la nostra blockchain a raggiungere accordi sullo stato delle nostre transazioni

In Tezos, gli ultimi due protocolli, Transaction e Consensus, sono combinati insieme per essere definiti Blockchain Protocol. Il Network Shell in comunicazione tra il protocollo di rete e il protocollo blockchain. Esso si differenzia dal protocollo di transazione e dal protocollo di consenso.

I due tipi di account che è possibile utilizzare in Tezos sono:

1. Implicit account

Questi sono gli account più comuni in Tezos. Iniziano con tz1 (es: tz1cJywnhho2iGwfrs5gHCQs7stAVFMnRHc1). Questo è un semplice account che viene generato da una coppia di chiavi pubbliche / private. L’indirizzo pubblico tz1 deriva dalla chiave pubblica e ogni account tz1 ha la propria chiave privata. Questi account hanno un proprietario dell’account e il saldo dell’account.

Gli account impliciti non possono avere un delegato. Per delegare fondi, dovranno trasferire fondi su un conto originato e quindi deve essere impostato un delegato.

2. Originated account

Oltre agli account impliciti, hai anche degli account per i tuoi contratti intelligenti chiamati account originati. Questi iniziano con KT1 (es: KT1Wv8Ted4b6raZDMoepkCPT8MkNFxyT2Ddo). Questi account hanno i seguenti campi:

  • Manager – Questa è la chiave privata dell’account
  • Importo – Importo di Tz in questo conto
  • Delegabile – Se i fondi di questo account possono essere delegati per la cottura
  • Campi delegati – informazioni su chi ha delegato questo account per la cottura

Un account originato può delegare i suoi fondi all’account implicito del fornaio.

Tezos ha tre capacità uniche:

  • Governance su catena e autoregolamentazione
  • Meccanismo di consenso Liquid Proof-of-Stake
  • Smart contract con verifica formale
  • Esaminiamo ognuno di questi uno per uno

Come Tezos evita gli Hard Fork

Tezos mitiga le Fork controverse attraverso gli emendamenti e la governance della chain. L’auto-modifica aiuta ad aggiornare la blockchain senza subire un duro fork. La On-chain governance significa semplicemente votare sulla piattaforma su un emendamento proposto. Con una combinazione di governance su catena e evento di autoemendamento, il processo di voto può essere modificato o eventualmente modificato.

Le parti interessate del sistema si occupano della votazione. Il design di questo sistema consente un’evoluzione regolare della blockchain piuttosto che dover duramente fork.

Bene, quindi come funziona esattamente?

Gli sviluppatori presentano in modo indipendente proposte di aggiornamento del protocollo e richiesta di compensazione per il loro lavoro.

La richiesta di compensazione garantisce che gli sviluppatori abbiano un forte incentivo economico a contribuire all’ecosistema La proposta attraversa un periodo di prova in cui la comunità verifica il protocollo e lo critica per possibili miglioramenti.

Dopo ripetuti test, i titolari di token Tezos possono quindi votare se la proposta debba essere approvata o meno. Una volta deciso un aggiornamento legittimo, si verifica un “hot swap” sul protocollo, che avvia la nuova versione del protocollo.

Grazie a questo sistema, il protocollo si aggiorna passivamente in modo decentralizzato. Ogni aggiornamento del protocollo passa attraverso più periodi di test e riceve feedback pertinenti dalla community. Questo assicura che qualunque miglioramento accada ha il marchio di approvazione da parte della maggioranza della comunità. Ciò impedisce ogni possibilità di un fork duro di divisione della comunità.

Tezos, cos’è il Liquid Proof of Stake

Il meccanismo del consenso è il cuore e l’anima di una rete decentralizzata. Non ha senso collegare più nodi attraverso una vasta area di rete se non esistessero metodi concreti per comunicare tra loro e prendere una decisione. Quando Satoshi Nakamoto ha creato Bitcoin, ha integrato il meccanismo di consenso per la prova di lavoro. L’idea del meccanismo POW è piuttosto semplice:

Chiedi ai minatori di usare il loro potere computazionale per risolvere enigmi crittograficamente difficili.

Ricompensa i minatori che sono stati in grado di risolvere questi enigmi.

È così semplice. Questi enigmi sono così difficili che di solito occupano molti dei tuoi poteri computazionali. Sebbene POW sia stato sicuramente efficace quando è iniziato, ha molti problemi:

  • Innanzitutto, la prova del lavoro è un processo estremamente inefficiente a causa della mera quantità di potenza ed energia che consuma
  • Le persone e le organizzazioni che possono permettersi ASIC più veloci e potenti di solito hanno maggiori possibilità di estrazione rispetto alle altre
  • Per contrastare i problemi di POW, è stato creato un nuovo protocollo di consenso chiamato “Proof of Stake” o POS

Tezos, come funzionano gli Smart contract

Tezos è stato codificato usando OCaml. Gli smart contract che verranno eseguiti su Tezos verranno creati utilizzando Michelson. Quindi, cosa c’è di speciale in queste lingue? Entrambi sono linguaggi funzionali.

Quando si tratta di lingue, appartengono a due famiglie:

  • Imperative
  • Functional

Tezos quotazione in tempo reale

Al momento della scrittura, il prezzo di Tezos (XTZ) è di $ 1,00 con un volume di scambi di 24 ore di $ 10.383.884. Il prezzo è sceso del -3,1% nelle ultime 24 ore. La capitalizzazione di mercato è pari a circa 808 milioni di dollari.

Alternative a Tezos

Quali sono le migliori alternative a Tezos. Rifacendoci sempre ai dati di Coingecko, considerato il portale maggiormente attendibile su questo campo, vediamo le migliori tre alternative a Tezos:

Bitcoin

Considerata la regina delle criptovalute, è stata ideata nel 2008 da Satoshi Nakamoto, il cui nome è uno pseudonimo. E, ad oggi, non è ancora noto chi ci sia dietro questo misterioso personaggio.

Il Bitcoin ha avuto il merito di lanciare la Blockchain, sistema basato su nodi che rappresenta la vera rivoluzione delle criptovalute per la sua larga applicabilità.

Il Bitcoin ha avuto il suo momento di massima popolarità nel corso del 2017, quando a metà dicembre ha sfiorato i 20mila dollari. Il suo successo ha fatto sì che le criptovalute diventassero asset mainstream. L’anno successivo, però, il suo valore ha seguito il percorso inverso, arrivando a fine anno intorno ai 3mila dollari.

Ethereum

Considerata il principale altcoin, ossia la principale alternativa al Bitcoin. Ethereum è stata ideata nel 2013 dal giovanissimo Vitalik Buterin, russo naturalizzato canadese che all’epoca aveva solo 17 anni. Nel 2015 ha lanciato Ethereum tramite ICO, Initial Coin Offering.

Ethereum si caratterizza per aver lanciato per prima gli smart contract, di cui abbiamo parlato prima.

Ripple

Ripple è una criptovaluta che si distingue dalle altre in quando non è decentralizzata, dato che viene emessa da laboratori con sede a San Francisco. Inoltre, si distingue dalle altre criptovalute per il fatto che collabora con Money transfer e diverse banche di importanza internazionale.

Facendo venire così meno anche un altro presupposto delle criptovalute, ossia il fatto che siano alternative al sistema economico tradizionale.

Comprare Tezos con eToro

Un Broker consigliato per comprare Tezos è eToro. Che vanta quasi 11 milioni di utenti. Etoro lancia sempre nuovi servizi e promozioni.

Sebbene le più importanti siano tre:

a) Copy Trading

Si tratta del Copy trading, che dà la possibilità di scegliere tra vari trader che si sono proposti come Popular Investor. Ossia trader di successo. Fornisce le loro statistiche, come il numero di Copiatori, la Percentuale di guadagno sul totale dei trade e ovviamente una foto del profilo.

Anche il Popular Investor guadagna mediante le commissioni su ogni follower che decide di copiarlo.

b) CopyPortfolio

Rispetto al servizio precedente, permette di copiare interi panieri di asset.

c) Social trading

Il Social trading, che spesso viene confuso col CopyTrader, è una specie di Forum dove gli utenti iscritti possono confrontarsi e darsi reciproci aiuti mediante uno scambio di opinioni.

Per iscriverti su eToro clicca qui e visita il sito ufficiale.

Disclaimer: eToro è una piattaforma multi asset che consente dio investire sia in azioni che in criptovalute, e di fare trading sui CFDs.

Considera che i CFD sono strumenti complessi con un alto rischio di perdere denaro dovuto alla leva finanziaria.75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro.

Criptoasset non sono regolati e possono subire ampie variazioni di prezzo, dunque non sono appropriati per tutti gli investitori. Il trading di criptoasset non è regolamentato da alcuna normativa Europea.

Le performance passate non sono indicatori di risultati futuri.

Altre piattaforme per investire in criptovalute

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionTrading CFD e opzioni su BitcoinRendimenti elevatiPROVA>>
etoroSocial trading
66% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovalutePROVA>>
plus500CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualitàPROVA>>
Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY