Tezos continua il rally, dove può arrivare?

Nel corso delle ultime settimane, Tezos è stata tra le criptovalute più performanti. Con un incredibile aumento rivaleggiato solo da Chainlink.

Questa forza ha portato la criptovaluta essenzialmente a “sfidare la gravità”. E vedere un trend rialzista così forte che gli orsi non sono stati in grado di fare alcun tentativo riuscito di contrastarlo o invalidarlo.

Un fattore trainante di questa forza è stata la generale tendenza al rialzo vista dal settore della Proof-of-stake (PoS). Con molte criptovalute simili a Tezos che pure stanno conoscendo un enorme slancio verso l’alto.

Al momento della scrittura, Tezos è scambiato a quota 2,67 USD. Con un Roi del 467.3%. Toccando nelle ultime 24 ore quota 2,74 USD.

La soluzione migliore per operare sulle criptovalute rimane quella dei CFD. Ricordiamo che le migliori piattaforme di trading consentono il trading con i CFD sul prezzo delle criptovalute. Ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute in circolazione, non solo su Bitcoin. Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Negli ultimi giorni, XTZ ha visto un’enorme volatilità che ha portato la criptovaluta a formare un intervallo di trading relativamente ampio tra $ 2,09 e $ 2,35.

La criptovaluta sta ora tentando di ripetere il test di questi massimi raggiunti solo un paio di giorni fa, e potrebbe vedere un ulteriore slancio se è in grado di superare questo livello.

Questi alti massimi attuali segnano anche i prezzi più alti che la criptovaluta ha visto nel periodo successivo al suo declino registrato in data12 marzo. Il che significa che una rottura sopra questo livello sarebbe significativa dal punto di vista tecnico.

Un trader popolare su Twitter ha parlato dell’intensità della tendenza al rialzo di XTZ in un recente tweet. Riportando un grafico che mostra la sua tendenza al rialzo nel tempo a seguito del recente calo.

Secondo un recente rapporto della società di dati blockchain Messari, la tendenza crescente del “staking as a service” – in cui scambi di criptovalute come Coinbase e Binance consentono agli utenti di puntare automaticamente i propri token – è una tendenza che probabilmente crescerà nel secondo trimestre.

“Lo staking sarà anche un tema di spicco nel prossimo trimestre man mano che più Exchange (e forse anche fondi) inizieranno ad aggiungere o rafforzare le loro piattaforme”, hanno osservato.

Il rally di Tezos coinciso con l’iniziativa di Coinbase

È importante tenere presente che l’inizio della folle tendenza rialzista di Tezos, ha coinciso strettamente con le notizie riguardanti Coinbase che offre ricompense sui token XTZ acquistati sulla loro piattaforma.

Questa funzionalità è nata all’inizio di novembre del 2019 mentre la criptovaluta veniva scambiata a meno di $ 1,00.

Quasi immediatamente dopo l’annuncio, è iniziato il trend rialzista che avrebbe portato la criptovaluta a massimi di quasi $ 4,00.

Detto questo, la crescita dei progetti PoS e la loro adozione forzata attraverso la crescita dello staking, come iniziative di servizio, possono aiutare a catalizzare un ulteriore slancio per Tezos e altri token PoS nel trimestre a venire.

Tezos potrebbe raggiungere il massimo storico contro Bitcoin nel 2020

L’asset nativo XTZ della blockchain Tezos potrebbe registrare un massimo storico contro Bitcoin nel 2020, nonostante affrontasse i rischi di immersioni più profonde.

La decima criptovaluta per capitalizzazione, è aumentata di circa il 313 percento dopo aver toccato il fondo vicino a 7.963 sats nell’ottobre 2019.

Al suo massimo, XTZ era scambiata a 38.644, ma un sell-off indotto dal Coronavirus lo ha portato verso un nuovo minimo 2020 di 24.596.

Tuttavia, da allora è rimbalzato in modo impressionante, segnando uno dei migliori recuperi tra le criptovalute.

La tendenza rialzista di XTZ ha ricevuto ampio supporto tecnico da una linea di tendenza ascendente a medio termine.

Ognuna delle correzioni al ribasso della criptovaluta dall’ottobre 2019 è arrivata al punto della cosiddetta “linea viola”. I trader hanno utilizzato il livello come base per accumulare, dando ai prezzi il tanto necessario rimbalzo.

XTZ è rimbalzato l’ultima volta dalla linea di tendenza il 6 aprile e da allora ha esteso il suo rimbalzo del 36,52 percento.

Il popolare Crypto Youtuber Quentin Francois vede la resistenza dei test sui prezzi di Tezos vicino a 34.202 sats e poi ricade per ripetere il test della linea di tendenza.

Ma il trader sembra convinto che l’obiettivo di prezzo a lungo termine di XTZ sia ben oltre il suo massimo storico di 40.495.

Anche la probabilità di XTZ di scendere al di sotto del suo supporto alla linea di tendenza ascendente è elevata. La ragione sta nel settore macroeconomico che sta vedendo gli investitori scaricare liquidità in cambio di contanti. Ciò è dovuto ovviamente all’emergenza Coronavirus che ha bloccato le economie in tutto il mondo.

Gli investitori, molto probabilmente, potrebbero utilizzare gli impressionanti guadagni di XTZ per tornare sul mercato dei bitcoin o del dollaro USA. Tuttavia, mantenere il supporto ascendente della linea di tendenza preserverebbe l’obiettivo rialzista a lungo termine dell’altcoin oltre 40.495 sats.

L’aumento dei prezzi di XTZ è arrivato anche a seguito di una serie di sviluppi positivi nell’ecosistema blockchain di Tezos.

Innanzitutto, ha portato nuovi clienti nella piattaforma di trasferimento digitale Vertalo e nel sistema di trading tZero. Vogliono che la blockchain Tezos tokenizzi proprietà immobiliari per un valore di $ 300 milioni.

In secondo luogo, lo sviluppatore di Ethereum Truffle ha annunciato che avrebbe consentito ai suoi utenti di sviluppare e distribuire app sulla blockchain di Tezos.

Migliori piattaforme per investire in Criptovalute

Qui invece trovate le migliori piattaforme per fare trading sulle criptovalute:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
fxtbCFD su Bitcoin e CriptovaluteSegnali gratuitiISCRIVITI
etoroSocial trading
66% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovaluteISCRIVITI
plus500CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Anche l’agenzia di rating Weiss premia la cavalcata di Tezos

L’agenzia di rating Weiss ha rilasciato le sue ultime classifiche sulle criptovalute, con alcuni aggiornamenti sorprendenti nell’elenco sopratutto per chi fa trading su Bitcoin.

Tezos (XTZ) e Cardano (ADA), sono arrivati ai vertici della categoria tecnologica, mentre Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) e IOTA (MIOTA) occupano i primi 3 posti nella classifica generale.

Le valutazioni di criptovalute di Weiss, che classificano regolarmente le criptovalute in base a vari criteri, hanno pubblicato l’ultima edizione il 21 aprile. In una decisione che potrebbe sorprendere alcuni, le reti Tezos e Cardano sono state classificate ai primi posti per i criteri di “tecnologia”, entrambi classificati con un voto “eccellente”.

Tezos (XTZ), che ha subito alcune controversie relative all’ICO e alla governance, è una rete Proof-of-Stake (PoS) che il team definisce “auto-rettificante”, in quanto può eseguire fork rigide senza interrompere la rete.

Le uniche altre reti a cui è stato assegnato il punteggio di “eccellente” nella tecnologia erano Cardano (ADA), Cosmos (ATOM) e Fantom (FTM), che sono stati ulteriormente ordinati in ordine di capitalizzazione totale di mercato.

Nel frattempo, Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) sono stati classificati rispettivamente come “equi” e “buoni”. Tuttavia, queste due blockchain sono le uniche a ricevere un voto “A” per l’adozione.

Per quanto riguarda le classifiche generali, Bitcoin, Ethereum e IOTA (MIOTA) occupano i primi 3 posti, con l’XRP che segue da vicino.

Quest’ultimo ha affrontato sfide proprie, nonostante abbia accolto oltre 300 partner per la sua rete di pagamenti globale chiamata RippleNet. Le classifiche generali tengono conto dell’adozione, della tecnologia, del prezzo e dei rapporti rischio / rendimento.

Molti nella comunità delle criptovalute hanno ripetutamente messo in discussione le valutazioni di alcuni progetti. Weiss ha affermato che l’aggiornamento delle valutazioni dipenderà dagli sviluppi che i progetti stanno realizzando.

Responsabilità: Tutti gli autori, i collaboratori e i redattori degli articoli pubblicati su webeconomia.it esprimono opinioni personali. Tutte le assunzioni e le conclusioni fatte nei post ed ulteriori analisi di approfondimenti sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime, indici) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e/o raccomandazioni all'investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di investimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here