Stellar, Coinbase lancia quotazione: quali benefici

Ad inizio settimana, la futuristica criptovaluta Stellar Lumens ha guadagnato ampio terreno grazie all’Exchange californiano Coinbase. Ciò in quanto ha comunicato la sua intenzione di ampliare la propria offerta di trading con altre cinque criptovalute: Stellar (XLM), Cardano (ADA), Basic Attention Token (BAT), Zcash (ZEC) e 0x (ZRX). Attualmente, Coinbase supporta solto Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum e Litecoin.

Al momento dell’annuncio, Stella Lumens era settima per capitalizzazione di mercato, ma ha reagito con entusiasmo alle dichiarazioni della piattaforma e negli ultimi giorni ha guadagnato più di venti punti percentuali. Passando dagli $0,18 del 12 luglio agli oltre $0,22.

Nel momento in cui scriviamo, Stellar Lumens è ottava per capitalizzazione di mercato, ma ha un valore di $0,29.

Attenzione però. Si tratta per ora solo di un annuncio. Coinbase ha infatti specificato che non garantirà al 100% l’introduzione delle suddette criptovalute, in quanto alcune di esse richiederanno studi aggiuntivi e approfonditi. Mentre altre potranno soltanto essere comprate e vendute, ma non inviate e ricevute.

Questa la dichiarazione dell’Exchange Coinbase:

Per tali asset potremmo abilitare soltanto alcune modalità d’interazione, come depositi e prelievi da indirizzi Zcash trasparenti. Infine, potremmo offrire certi asset in altre giurisdizioni prima di renderli disponibili anche per i clienti residenti negli Stati Uniti”

Ci sono già precedenti nei quali Coinbase ha fatto balzare il prezzo di una criptovaluta grazie solo ad un annuncio. Si pensi al mese scorso, quando annunciò l’introduzione di Ethereum Classic, portando un aumento del prezzo del 25%.

Stellar Lumens cos’è

Stellar, reperibile online su Stellar.org, è un progetto di criptovaluta fondato nel 2014. Il suo token è XLM.

Stellar è una criptovaluta progettata da Jed McCaleb, co-fondatore di Ripple, nel 2014. McCaleb ha lanciato Stellar dopo essersi imbattuto in differenze filosofiche con il resto del team di Ripple. Mentre Ripple si concentra sulla fornitura di soluzioni alle banche, Stellar mira a facilitare i pagamenti tra le persone. Molte persone hanno paragonato Stellar a Ripple a causa del suo appello diffuso tra banche e altre istituzioni. Infatti, Stellar ha già avviato importanti partnership con gruppi come Deloitte, che ha annunciato una partnership con Stellar nel 2016 per sviluppare un’app di pagamento.

Trenta banche hanno anche aderito per utilizzare il protocollo Stellar per i trasferimenti transfrontalieri. Stellar è rimasta una criptovaluta relativamente sconosciuta fino alla fine del 2017. Entro la fine del 2017, il prezzo della criptovaluta di Stellar, Lumens o XLM, era aumentato del 41,900%, rendendolo un delle migliori criptovalute del 2017. Oggi, XLM ha una capitalizzazione di mercato di $ 3,6 miliardi e un prezzo di circa $ 0,20 per XLM, mettendolo tra le prime 10 criptovalute in tutto il mondo per capitalizzazione di mercato.

Stellar: come funziona

Stellar è il protocollo, mentre Lumens è la criptovaluta utilizzata in quel protocollo. Il protocollo di pagamento open source di Stellar condivide molte somiglianze con Ripple. Proprio come Ripple, il protocollo di pagamento di Stellar è rivolto alle istituzioni finanziarie. Ha lo scopo di ridurre drasticamente i tempi ei costi dei trasferimenti internazionali di denaro.

Una delle maggiori differenze tra Ripple e Stellar è che Stellar è open source, mentre Ripple è un sistema chiuso. Stellar attira anche clienti diversi. La società si sta concentrando sui mercati in via di sviluppo, ad esempio, compresi i servizi di rimessa di denaro e altre istituzioni finanziarie che prendono di mira individui “non accantonati” nei paesi in via di sviluppo. Ripple, nel frattempo, sta lavorando con consolidati istituti bancari e consorzi.

Al suo livello fondamentale, Stellar funziona in modo simile ad altre criptovalute. Il protocollo gestisce una rete di server decentralizzati, tra cui un libro mastro distribuito che viene aggiornato ogni 2 o 5 secondi su tutti i nodi. La differenza più importante tra Stellar e altre criptovalute è il protocollo di consenso: Stellar non fa affidamento su una rete di minatori per creare consenso. Invece, utilizza un protocollo di consenso univoco chiamato Accordo Bizantino Federato o algoritmo FBA. Ciò consente un’elaborazione più rapida della transazione utilizzando “fette di quorum” per approvare e convalidare le transazioni.

Ogni “quorum slice” è una porzione della rete che crea consenso. Quindi, invece di affidarsi all’intera rete per approvare ogni transazione, le fette di quorum di Stellar forniscono sicurezza simile ma con velocità notevolmente migliorate. Stellar ha anche un sistema unico di “ancore”.

Ogni “ancore” è un’entità fidata che fornisce linee di credito per le persone che usano la rete Stellar usando beni come dollari o euro. Questo sistema consiste essenzialmente nel “picchettare” una risorsa sulla blockchain stellare, ricevendo quindi una quantità equivalente di un’altra risorsa. Puoi accedere all’EUR puntando EUR, ad esempio, ad una frazione del costo dei tradizionali servizi di cambio e di prestito.

Questo sistema di ancoraggio porta anche a un’altra caratteristica importante: lo scambio decentralizzato di Stellar. Lo scambio decentralizzato può essere usato per scambiare qualsiasi cosa sia detenuta dalla rete di ancore di Stellar. Puoi scambiare tutto attraverso lo Stellar Market – includendo sia fiat che criptovalute.

Coinbase cos’è

Coinbase, disponibile per gli utenti in oltre 30 paesi a partire dal 2017, è il più grande broker Bitcoin del mondo. I clienti possono acquistare bitcoin con un conto bancario collegato, bonifico SEPA, Interac Online e molti altri metodi di pagamento.

Vantaggi:

  • Alta liquidità e limiti di acquisto
  • Un modo facile per i nuovi utenti di acquistare bitcoin
  • Acquistare in maniera disponibile e istantanea con carta di credito come backup

Svantaggi:

  • Metodi di pagamento limitati
  • Puoi tracciare come i suoi utenti spendono bitcoin

Coinbase è una truffa?

Coinbase è la più grande piattaforma di scambio Bitcoin del mondo, quindi questa è una domanda comune. Coinbase è una società Bitcoin con sede a San Francisco e supportata da investitori di fiducia.Coinbase è il più grande broker Bitcoin del mondo e offre anche uno scambio, portafoglio e API per sviluppatori.

Coinbase come funziona?

La semplice interfaccia di Coinbase punta a facilitare l’acquisto di bitcoin agli acquirenti che acquistano per la prima volta. I metodi di pagamento più popolari per i clienti Coinbase sono quelli di acquistare con carta di credito o di debito e anche con bonifico bancario.

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY