Steemit: il Social Network che fa guadagnare con la blockchain

Vuoi guadagnare sfruttando un sito di blogging e di Social Network? Scopri Steemit la nuova piattaforma di redazione dei contenuti testuali, condivisione e di Social Network nata con lo scopo di offrire alla community articoli e post di alta qualità.

Gli user di Steemit possono contribuire redigendo e pubblicando personalmente articoli di varia natura: una volta scritti devono essere condivisi, votati e proposti dagli altri iscritti sulla Piattaforma.

Si tratta di un’interessante iniziativa lanciata da Steemit Inc è una società con il suo quartier generale a New York City e con sede in Virginia. La società è stata fondata da Ned Scott e Dan Larimer, creatore di BitShares e EOS.

Che cos’è e come funziona Steemit? Qual è il suo potenziale e i vantaggi per gli user? Vediamo di scoprire di più in questa guida dedicata al funzionamento del Social Network che fa guadagnare i suoi iscritti.

Steemit: che cos’è?

La piattaforma Steemit è stata sviluppata e lanciata sul mercato dopo aver analizzato i punti di forza degli altri social network disponibili sul mercato: i fondatori hanno cercato di “compattarli” e di offrirli mediante un unico servizio di blogging e di Social networking di grande valore aggiunto.

La Piattaforma è grado di offrire al bacino d’utenza un’esperienza di navigazione davvero unica e tecnicamente affidabile, oltre che remunerativa.

Steemit è il social network che consente agli user di guadagnare: funziona in modo assimilabile agli altri siti di blogging o di social news come Reddit, ma il contenuto testuale viene salvato su una blockchain.

L’uso di una blockchain consente di ricompensare e di riconoscere una fee su commenti e post con token sicuri; Steemit riconosce la possibilità di caricare le immagini ed altri contenuti multimediali “incorporati” da altri host web.

Per la formattazione dei contenuti testuali si può fruire dell’editor WYSIWYG e gli utenti possono anche scegliere di utilizzare la formattazione Markdown con elementi HTML.

Come funziona la Blockchain di Steem?

La blockchain di Steem ha due token: STEEM e Steem Dollars. Inoltre esiste anche Steem Power che risulta essere solo strettamente d’uso interno alla comunità di Steem, mentre i token devono essere utilizzati per monetizzare e ricompensare riconoscendo una fee su commenti e post.

Dopo aver perfezionato l’iscrizione alla piattaforma social, ciascun utente può contribuire allo sviluppo della community optando per l’espletamento di due ruoli diversi:

  • pubblicare contenuti e proporsi come Autori,
  • revisionare i contenuti testuali che vengono condivisi dagli altri utenti, proponendosi come Editor di testi.

Entrambi i ruoli, sia quello di Autore che quello di Editor di testi prevedono una retribuzione.

Ai primi (gli autori e redattori di contenuti testuali) è affidato il compito di redigere contenuti testuali e di condividerli sul social network.

Il ruolo degli Editor è quello di correggere i testi e gestire il contenuto pubblicato sulla piattaforma, condividendo ed esprimendo la propria opinione attraverso le reazioni dell’audience che legge i post e i contenuti.

Le reazioni che ogni articolo riceve fa sì che ogni autore di contenuti editoriali costruisca una propria Brand Reputation sul Content Market.

La reputazione è “dinamica” e varia con il passare del tempo a seconda delle reazioni che ogni utente riceve; in base a queste, a ciascun utente viene assegnato un diverso livello di importanza all’interno di Steemit.

Per quanto concerne la retribuzione che viene riconosciuta, è possibile classificarla in tre livelli dato che gli Steem sono una criptovaluta come il Bitcoin.

Gli Steem possono essere a sua volta scambiati con valuta legale o con altre criptovalute digitali attraverso i vari siti di exchange.

Si distinguono gli Steem Power e i Dollars: i primi possono essere ottenuti attraverso l’indice di gradimento che gli altri user rilasciano ai post e possono essere convertiti sia in Steem Dollars che in Steem.

I secondi sono la ricompensa che ciascuno user del Social Network Steemit riceve quando l’articolo pubblicato ottiene dei gradimenti o viene condiviso; gli Steem Dollars possono essere convertiti sia in Steem che in Steem Power.

Le critiche rivolte a Steemit

Joe Lee, co-fondatore e CIO della piattaforma di scambio di valuta digitale Magnr ha dichiarato “Se Steem avrà successo come valuta digitale sarà dovuto principalmente al suo successo come piattaforma di Social Network: ciò dimostra come questa criptovaluta sia in grado di correlare il suo valore economico e quotazione alla sua utilità sociale dato che si tratta di un social network e piattaforma di condivisione di grande successo mediatico“.

Di tutt’altra opinione è quella del trader Jacob Eliosoff che ha dichiarato “Sono scettico riguardo a ‘appcoin’ / ‘appchains”. Altre critiche che sono state mosse concernono la scarsa qualità dei contenuti editoriali e il fatto di riconoscere una remunerazione su post che possono diffondere informazioni di scarso valore aggiunto per i vari user.

LEAVE A REPLY