Solana Actions e Blinks: nuove funzionalità social per semplificare le transazioni crypto su qualsiasi sito web

Solana continua con le sue innovazioni che hanno l’obiettivo di favorire la mass adoptions. Che piaccia o meno, la blockchain di Solana rimane la più attiva nel rilasciare nuove funzionalità che vanno in questa direzione.

La Solana Foundation ha, infatti, presentato proprio oggi due nuove interessanti feature: Solana Actions e Solana Blinks.

L’obiettivo di Solana è chiaro: rendere le transazioni in criptovaluta accessibili e semplici come qualsiasi altra interazione online. Questo approccio potrebbe potenzialmente rivoluzionare il commercio elettronico, i social media e persino il modo in cui interagiamo con i contenuti online.

Si tratta di strumenti progettati per rendere più semplice ed intuitivo l’utilizzo della blockchain, favorendo l’adozione mainstream.

Vediamo di cosa si tratta.

Solana Actions e Blinks

Se volete investire in criptovalute potete utilizzare la piattaforma regolamentata di eToro (clicca qui per attivare un conto demo gratuito).

E’ un broker che può essere utilizzato anche sfruttando la funzionalità di Copy Trading, cosa che permette di copiare le posizioni di altri trader automaticamente. Per attivare un conto sono poi sufficienti 50€ per iniziare subito, oltre al conto demo gratuito.

Per saperne di più sulle criptovalute su eToro vai qui sul sito ufficiale.

51% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando opera con questo fornitore di CFD. Dovreste valutare se potete permettervi di correre il rischio elevato di perdere il vostro denaro.

Cosa sono le Solana Actions?

Solana Actions è una API (Application Programming Interface) che consente di effettuare transazioni per specifici programmi sulla blockchain Solana. In parole povere, permette agli utenti di eseguire operazioni on-chain in modo più diretto e veloce.

Ad esempio, Solana Actions può essere integrata in siti web, app o piattaforme social per abilitare funzionalità quali acquisti in criptovalute, trasferimenti peer-to-peer, staking, voto decentralizzato e molto altro.

Immagina di leggere un articolo sul tuo blog di finanza preferito e di voler premiare l’autore con una piccola donazione in criptovaluta. Grazie a Solana Actions, potresti farlo con un semplice click, senza dover aprire il tuo wallet o lasciare la pagina web.

In questo modo si ottiene un’esperienza fluida e familiare anche a chi ha poca dimestichezza con il mondo crypto.

Solana Blinks: link condivisibili per transazioni semplificate

Uno degli aspetti più innovativi delle nuove funzionalità presentate dalla Solana Foundation sono i cosiddetti Solana Blinks. Ma cosa sono esattamente e qual è il loro scopo?

In parole semplici, i Solana Blinks sono dei link blockchain generati tramite le Solana Actions. Incorporano le transazioni abilitate dalle Actions in un’interfaccia user-friendly accessibile via browser.

L’idea è quella di creare dei link condivisibili che permettano a chiunque di effettuare operazioni sulla blockchain Solana senza doversi preoccupare degli aspetti tecnici. Questi link, una volta cliccati, attivano un’interfaccia utente intuitiva che guida l’utente attraverso il processo di transazione in modo chiaro e lineare .

Ad esempio, condividendo un blink su Twitter o all’interno di un articolo, gli utenti potranno eseguire transazioni on-chain direttamente dalla pagina, senza dover configurare wallet o copiare indirizzi.

Qui vedete l’annuncio sul profilo X di Solana:

Solana annuncia i Blinks

Il processo è progettato per essere semplice e diretto:

  1. L’utente clicca su un Blink su un sito web.
  2. Si apre una finestra di dialogo che mostra i dettagli della transazione.
  3. L’utente conferma la transazione utilizzando il proprio wallet Solana.
  4. La transazione viene elaborata sulla blockchain di Solana.

Qui vedete ad esempio una donazione in SOL all’interno dell’interfaccia di Twitter X:

Solana: esempio blinks su Twitter X

I vantaggi dei blinks sono enormi in termini di semplificazione dell’user experience e maggiore accessibilità della blockchain anche per utenti meno esperti.

Potenzialmente, qualsiasi sito web, app o social network può diventare un punto di accesso per interagire con Solana in modo intuitivo.

Le possibili applicazioni sono le più svariate: blink per ricevere pagamenti in criptovalute, per riscattare NFT, partecipare a votazioni on-chain, scambiare token, staking e molto altro ancora.

Grazie ai blinks le interazioni con la blockchain diventano “portatili” e integrabili ovunque sia possibile incorporare un link.

Un enorme passo avanti verso la diffusione delle criptovalute anche tra utenti non nativamente crypto-oriented.

Solana punta chiaramente a semplificare il più possibile l’esperienza d’uso della propria blockchain.

Quali progetti stanno adottando Solana Actions e Blinks?

Diverse realtà di spicco nel panorama crypto stanno già integrando o pianificando di integrare le nuove feature di Solana. Tra i nomi di maggior rilievo figurano wallet popolari come Phantom.

Anche progetti DeFi ed NFT come Jupiter prevedono di implementare Actions e Blinks per migliorare l’esperienza utente. Una delle prime applicazioni concrete sarà la possibilità di acquistare abbonamenti e contenuti premium con SOL in modo semplice e diretto.

Ma le potenzialità sono enormi, e spaziano dal gaming ai social network decentralizzati.

Solana punta a rendere la propria blockchain più accessibile al grande pubblico, e gli sviluppatori stanno dimostrando grande interesse per queste nuove feature.

Il futuro ci dirà quanto Solana Actions e Blinks sapranno davvero rivoluzionare il rapporto tra utenti e blockchain.

Potenziale per i social media e la creazione di contenuti

L’integrazione di Solana Blinks nelle piattaforme di social media potrebbe aprire nuove possibilità per la monetizzazione dei contenuti e l’engagement degli utenti.

Immagina di poter “mettere mi piace” a un post non solo con un clic, ma con una micro-transazione in criptovaluta. Questo potrebbe creare un nuovo paradigma di interazione sui social media, dove il supporto finanziario diretto diventa una forma di apprezzamento.

Per i creatori di contenuti, Solana Blinks potrebbe offrire un modo più diretto per monetizzare il loro lavoro. Invece di fare affidamento esclusivamente su modelli di revenue basati sulla pubblicità o sugli abbonamenti, i creatori potrebbero incorporare Blinks nei loro contenuti per ricevere pagamenti diretti dai loro fan.

Questo potrebbe includere l’accesso a contenuti esclusivi, la partecipazione a eventi virtuali, o semplicemente come forma di supporto.

Inoltre, la facilità di implementazione di Solana Blinks potrebbe incoraggiare l’emergere di nuovi modelli di business nel settore dei media digitali. Per esempio, potremmo vedere l’ascesa di piattaforme di micro-pagamenti per l’accesso a singoli articoli o video, offrendo un’alternativa ai modelli di abbonamento tradizionali.

Nel contesto della creazione di contenuti, Solana Blinks potrebbe anche facilitare collaborazioni e transazioni tra creatori. Immagina uno scenario in cui un musicista può facilmente commissionare artwork per la copertina del suo album a un artista visuale, o dove un podcaster può pagare rapidamente un ospite per la sua apparizione, tutto attraverso semplici link condivisibili.

Solana spinge sulla mass adoption

Solana Blinks rappresenta un passo significativo verso la semplificazione e l’integrazione delle transazioni in criptovaluta nella vita digitale quotidiana.

Offrendo un’interfaccia user-friendly e una maggiore accessibilità, questa tecnologia ha il potenziale per accelerare l’adozione mainstream delle criptovalute e aprire nuove possibilità in diversi settori, dal commercio elettronico ai social media, dalla creazione di contenuti alle donazioni online.

L’obiettivo di Solana Actions e Solana Blinks è chiaro: rendere le transazioni crypto accessibili a tutti, a prescindere dalle conoscenze tecniche.

Questa semplificazione d’uso è fondamentale per favorire l’adozione di massa delle criptovalute e per sbloccare il loro potenziale in diversi settori.

La sfida verso l’adozione di massa è appena iniziata.

Naturalmente le previsioni degli analisti non devono essere considerate come un consiglo finanziario, ognuno deve fare le proprie valutazioni in tema di investimenti.

Se volete fare trading sulle principali criptovalute vi consigliamo il broker eToro che consente anche fare social trading e disporre di strumenti di trading professionali.

Apri subito il tuo account demo su eToro cliccando qui.

51% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando opera con questo fornitore di CFD. Dovreste valutare se potete permettervi di correre il rischio elevato di perdere il vostro denaro.

Per altri approfondimenti puoi seguirci sul nostro canale Youtube dove analizziamo i migliori progetti crypto e sul nostro canale Telegram per avere notizie e aggiornamenti su tutto il mercato crypto e sui vari progetti.

Digital marketing specialist | Blockchain enthusiast | Mi occupo di temi legati alla finanza personale, investimenti e trading sulle criptovalute.