Dove trovare segnali opzioni binarie gratis e affidabili?

segnali opzioni binarie gratis

In questo ultimo periodo si è assistito sempre di più alla pubblicizzazioni delle opzioni binarie, da alcuni definite come un “investimento” ad alto rischio, dove se si vince, si prende tra il 50 e il 90% della somma investita, ma se si perde, si perde il 100%. Il problema qual è? Riuscire a prevedere gli andamenti del mercato e si sa, nemmeno Di Caprio su The Wolf of Wall Street ne era in grado. Qual è dunque la conseguenza di tutto ciò? Si ricercano fantastici guru o presunti siti web che diano segnali opzioni binarie gratis e corretti. Ne esistono di affidabili? Ne esistono che funzionano? Vediamolo insieme.

Segnali opzioni binarie gratis: partiamo dalle origini

Il fenomeno opzioni binarie si è andato a sviluppare già dai primi anni del 2000, quando sono state regolamentate e introdotte dai primi broker. Famoso era l’annuncio a mo di pop up del tizio che era riuscito a guadagnare 287 euro in 16 minuti. Quel famoso ragazzo con la erre moscia che appariva spesso in background nei nostri schermi avrà sicuramente fatto tanti soldi, ma sicuramente non grazie alle operazioni binarie, bensì vendendo affiliazioni tramite il suo referral link al broker di riferimento su cui avrebbe o probabilmente, andava ad investire.

Col passare degli anni e con la crisi sempre più imperante nel nostro Paese, le persone sono andate a cercare altre fonti di reddito online e si sono così imbattute nel fenomeno opzioni binarie, sempre più pubblicizzato su una vasta serie di siti, dove tutti avevano delle strategie ultra performanti.

Perché i siti di segnali opzioni binarie gratis sono cresciuti così a dismisura?

C’è stato un crescendo di siti di segnali opzioni binarie gratis, perché? Principalmente per un fattore monetario. Chi installa Google AdSense e prova a guadagnare grazie ad inserzioni pubblicitarie ha un tasso di guadagno maggiore su click per ads in ambito finanziario, motivo per cui in molti hanno osannato l’invio di segnali opzioni binarie gratis, semplicemente per attirare una certa folla di pubblico.segnali opzioni binarie gratis

Quali sono i migliori siti per segnali opzioni binarie gratis?

Vi basterà digitare su google queste parole per trovarne un’infinità. Quelli apparentemente migliori e più cliccati sono però quelli d’oltreoceano, motivo per cui è meglio scrivere free binary option signals durante la nostra ricerca. In genere per riuscire a riceverli dovremmo registrarci lasciando la nostra mail e il nostro nome (come minimo). Diffidate però da quei “mini-siti” che di sito hanno solo le parvenze, ma che nella realtà dei fatti sono delle vere e proprie pagine di vendita. Per identificarli con maggiore precisione, saranno anche quelli che vi parlano di enormi cifre bonus che potrete ottenere una volta entrati a far parte del broker suggerito. Diffidate quindi anche di quelli che vi indicano un solo broker e di quelli che ve ne indicano tanti, ma in generale diffidate anche da chi fa segnali opzioni binarie a pagamento. Quando possiamo definire che un servizio di segnali è buono? Semplice, quando ti fa guadagnare soldi. Attenzione però: nessuno è in grado di ottenere il 100% di successi quando fa trading sui mercati, nemmeno il professionista più esperto, motivo per cui, se anche finirete per iscrivervi ad un broker regolamentato e proverete a ricevere e seguire i segnali che vi proverà a consigliare il vostro account manger, probabilmente perderete e azzererete il conto in men che non si dica.

Come scegliere un sito di segnali opzioni binarie gratis?

I segnali di opzioni binarie devono essere utilizzati correttamente per essere più redditizi possibili. Gli elementi fondamentali per ottenere il massimo profitto sono tre:

  • Scegliere un servizio di segnali con elevata affidabilità
  • Utilizzare strategie di money management

Per il primo punto, per capire quanto un servizio sia affidabile dovrete per prima cosa verificarne la presenza sui social, dove DOVRETE assolutamente andare a contattare alcuni utente che ne fruiscono per cercare di avere una vera recensione. Fate attenzione anche in questo caso e contattane più di uno, perché in molti potrebbero essere d’accordo col “presunto erogatore di segnali opzioni binarie gratis”. Dopo di che, se passate già questa prova, dovrete andare a verificare da quanto tempo questa probabile piattaforma è presente in rete. Nel mondo della finanza si costituiscono e si distruggono mini società nel giro di pochi mesi, per cui verificate che ci sia una cronologia dei segnali emessi di almeno 6 mesi.
Per il secondo punto fate bene attenzione al tipo di strategia di money management che vi propinano. Se vi parlano di sempre verdi o sempre in the money (ITM) allora diffidate. Se vi dicono che andrete sicuramente in profitto, ma vi parlano di martin gala, studiate meglio la situazione perché potrebbero anche avere ragione, ma bisogna vedere quanti martin gala sono necessari per mettere tutto a pari. Se vi dicono che non c’è problema perché fanno tante operazioni e le fanno nel breve, state molto attenti. Chi da segnali opzioni binarie gratis a 60 secondi, è molto facile che riesca lui stesso a prendere l’opzione, ma nel lasso di tempo che si impiega come tempo tecnico, per comunicarla a chi aspetta il segnale, si può facilmente sfasare e il grafico può subire cambiamenti. Più il timeframe è basso, più le oscillazioni sono alte.

Segnali opzioni binarie gratis: copy

Esistono anche servizi di social trading, pieni di guru sempre in positivo ma che puntualmente nel momento in cui vengono seguiti e copiati iniziano ad avere trend discendenti. State anche in questo caso molto attenti a chi andrete a copiare e studiate per bene il tempo che questo portale è online e recensioni di altre persone nelle vostre stesse condizioni economiche, che sono riuscite a tirare su delle belle somme di guadagno grazie a questi segnali opzioni binarie gratis.

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY