Rubriche

Rubriche

Alberto Bagnai, l’economista Anti-Euro e Anti-Monti

Nell’Italia di oggi, affollata da cassandre populiste e pseudo-guru, lavora un economista che con logiche spiazzanti parla di uscire dall'euro. Come Grillo, ma in maniera molto più autorevole e con una montagna di spiegazioni come...

Cos’è il mutuo e come si richiede?

Con la parola “mutuo” di solito si intende un finanziamento finalizzato all'acquisto di un immobile. In generale, si intende un prestito che viene rimborsato in maniera rateale e che viene garantito da un'ipoteca, messa...

Risparmiare in tempo di crisi? Si può e si deve: ecco come

Se Acri/Ipsos fanno presente che, ormai, nel nostro Paese e per le nostre famiglie il risparmio è diventato quasi un lusso, dato che la crisi economica non accenna a finire e si fa sempre...

Tassi d’interesse: Sud penalizzato rispetto al Nord

Si fa un gran parlare di spread e di debito pubblico. Esistono, però, spread più importanti e gravi di quello tra Italia e Germania. Lo spread che più sorprende oggi in Italia, dal punto...

PMI a rischio: colpa dell’accesso al credito, pressione fiscale e…

Per le PMI fare business in Italia è difficilissimo. Colpa di un accesso al credito a ostacoli, di una pressione fiscale elevatissima e di una burocrazia lenta e inefficiente. Tutti questi handicap pongono l’Italia...

La menzogna del Debito Pubblico

Il debito pubblico è in cima ai pensieri delle amministrazioni occidentali. Ogni decisione è presa in funzione di esso. Il problema è, anche solo numericamente, molto grande. In Italia il debito pubblico ha raggiunto...

Rispolverare Keynes per uscire dalla Crisi Economica

In questi mesi si fa un gran parlare di debito pubblico, di spread, di rigore e austerità. Affermazioni del tipo “Dobbiamo mettere i conti a posto” appaiono oggi come propositi di buon senso e...
Informativa sui rischi: Lo staff di Webeconomia.it dichiarano che tutte le informazioni contenute nel sito possono essere non accurate, non aggiornate in tempo reale e incomplete. Tutte le analisi, i segnali e i grafici riportati non devono essere considerate come raccomandazioni di investimento. L'Utente si assume pienamente la responsabilità sui rischi o danni causati da attività di trading e investimenti su strumenti finanziari di qualunque natura legate alla lettura delle analisi di webeconomia.it Le analisi, i grafici, i segnali, i contenuti oggetto degli articoli hanno solo carattere informativo e rispecchiano opinioni personali senza carattere di periodicità. I dati presentati possono essere diversi da quelli presentati su altri siti. L'Utente solleva lo staff da ogni responsabilità ed è conscio che tutte le attività (trading, investimenti) legati ai mercati finanziari possono portare a perdita di capitali. Lo staff di webeconomia.it e i suoi autori non detengono quote societarie o asset legati al contenuto delle analisi pertanto non sono in conflitto di interesse. L'Utente accetta tutte le condizioni e si assume in piena libertà la responsabilità di eventuali perdite legate agli investimenti sui mercati.