Lavoro

Lavoro

Lavoro, ecco il Concorso più atteso dell’anno 2017: 1.148 posti per Agenti di Polizia

Finalmente, dopo tanto tempo e rinvii, spunta il tanto atteso Concorsone pubblico per l'assunzione di Agenti di Polizia. Non si vedeva da un pezzo! Sembra quasi che si stia “muovendo” qualcosa ma siamo ancora...

Teleworking nella Pubblica Amministrazione: contrattualistica, caratteristiche organizzative e funzionali

Il telelavoro nel pubblico impiego è disciplinato dall' articolo 4 della legge 16 giugno 1998, n. 191, dal D.P.R 8 marzo 1999, n. 70 e dal Contratto Collettivo Nazionale Quadro (CCNQ) valido per tutti...

Disoccupazione: Italia ancora prima per i “Neet”, mentre crescono i disoccupati over 50

In Italia la Disoccupazione resta un dato negativo cronico. Secondo le ultime rivelazioni ISTAT, il tasso di disoccupazione a marzo è infatti risalito all'11,7%, con un aumento di 0,1 punti rispetto a febbraio e...

Il telelavoro: la “smaterializzazione” del posto di lavoro

Nella storia della società industriale l'idea del lavoro, in particolare di quello subordinato, è strettamente collegata a quella di lavoro fisico di pertinenza dell'azienda all'interno delle cui mura, le attività lavorative vengono svolte sotto...

Bando OAM per accedere alla Professione di Agente e Mediatore creditizio: pubblicazione Bando Prova...

Sei interessato ad intraprendere la carriera di Agente o di Mediatore creditizio? Bene, allora questa è la giusta guida per te dato che avrai risposta a tutti i quesiti concernenti la disciplina dell’accesso e...

Pubblica Amministrazione: il rapporto di lavoro a tempo parziale

La disciplina del rapporto di lavoro a tempo parziale nel settore della Pubblica Amministrazione è stata ridefinita dall’articolo 1 commi dai 56 a 65 della Legge 662 del 1996 e dall’articolo 6 della Legge...
stipendio

Stipendio: come calcolare il netto dal lordo

Spesso, quando leggiamo un annuncio di lavoro o svolgiamo un colloquio, ci viene detto quale sarà eventualmente il nostro stipendio lordo. Mentre sappiamo che, causa tasse e contributi, andremo a ricevere uno stipendio netto....

Reddito inclusione 2017: come funziona, quali sono i requisiti e chi rientra

Con la crisi che attanaglia l’Italia dal 2008, con spiragli di crescita ancora dello “zero virgola” rispetto ad altri Paesi ormai ripresisi, è aumentata la platea di chi si trova in uno stato di...

Calcolo TFR netto: tassazione separata, aliquota media ed esempi

Alla fine di un qualsiasi rapporto di lavoro, per dimissioni, licenziamento o pensionamento, il lavoratore ha diritto a percepire il TFR, ovvero il trattamento di fine rapporto come sancito dal dettato legislativo. Esso non...

Pagamenti aziende: in media servono 74 giorni

Il miglioramento del clima economico può nascere da una minore difficoltà da parte delle aziende nell'erogare e nell'incassare i pagamenti. Questo ciclo virtuoso dimostrerebbe che le risorse economiche circolerebbero con più abbondanza e che...

TFR in azienda o fondo pensione: quale conviene?

Tfr in azienda o in un Fondo Pensione? E' questa una delle domanda più ricorrenti che impegna i lavoratori italiani a riflettere sul proprio futuro e sulla stabilità dello standard di vita, a partire...

Naspi 2017: guida definitiva e tutte le novità

La Naspi o la Nuova Indennità di Disoccupazione è la nuova assicurazione sociale per l'impiego: si tratta di un ammortizzatore sociale entrato in vigore con la Riforma di Elsa Fornero del Jobs Act che,...
Informativa sui rischi: Lo staff di Webeconomia.it dichiarano che tutte le informazioni contenute nel sito possono essere non accurate, non aggiornate in tempo reale e incomplete. Tutte le analisi, i segnali e i grafici riportati non devono essere considerate come raccomandazioni di investimento. L'Utente si assume pienamente la responsabilità sui rischi o danni causati da attività di trading e investimenti su strumenti finanziari di qualunque natura legate alla lettura delle analisi di webeconomia.it Le analisi, i grafici, i segnali, i contenuti oggetto degli articoli hanno solo carattere informativo e rispecchiano opinioni personali senza carattere di periodicità. I dati presentati possono essere diversi da quelli presentati su altri siti. L'Utente solleva lo staff da ogni responsabilità ed è conscio che tutte le attività (trading, investimenti) legati ai mercati finanziari possono portare a perdita di capitali. Lo staff di webeconomia.it e i suoi autori non detengono quote societarie o asset legati al contenuto delle analisi pertanto non sono in conflitto di interesse. L'Utente accetta tutte le condizioni e si assume in piena libertà la responsabilità di eventuali perdite legate agli investimenti sui mercati.