Lavoro

Lavoro

Pubblica Amministrazione: il rapporto di lavoro a tempo parziale

La disciplina del rapporto di lavoro a tempo parziale nel settore della Pubblica Amministrazione è stata ridefinita dall’articolo 1 commi dai 56 a 65 della Legge 662 del 1996 e dall’articolo 6 della Legge...
stipendio

Stipendio: come calcolare il netto dal lordo

Spesso, quando leggiamo un annuncio di lavoro o svolgiamo un colloquio, ci viene detto quale sarà eventualmente il nostro stipendio lordo. Mentre sappiamo che, causa tasse e contributi, andremo a ricevere uno stipendio netto....

Reddito inclusione 2017: come funziona, quali sono i requisiti e chi rientra

Con la crisi che attanaglia l’Italia dal 2008, con spiragli di crescita ancora dello “zero virgola” rispetto ad altri Paesi ormai ripresisi, è aumentata la platea di chi si trova in uno stato di...

Calcolo TFR netto: tassazione separata, aliquota media ed esempi

Alla fine di un qualsiasi rapporto di lavoro, per dimissioni, licenziamento o pensionamento, il lavoratore ha diritto a percepire il TFR, ovvero il trattamento di fine rapporto come sancito dal dettato legislativo. Esso non...

Pagamenti aziende: in media servono 74 giorni

Il miglioramento del clima economico può nascere da una minore difficoltà da parte delle aziende nell'erogare e nell'incassare i pagamenti. Questo ciclo virtuoso dimostrerebbe che le risorse economiche circolerebbero con più abbondanza e che...

TFR in azienda o fondo pensione: quale conviene?

Tfr in azienda o in un Fondo Pensione? E' questa una delle domanda più ricorrenti che impegna i lavoratori italiani a riflettere sul proprio futuro e sulla stabilità dello standard di vita, a partire...

Naspi 2017: guida definitiva e tutte le novità

La Naspi o la Nuova Indennità di Disoccupazione è la nuova assicurazione sociale per l'impiego: si tratta di un ammortizzatore sociale entrato in vigore con la Riforma di Elsa Fornero del Jobs Act che,...
Informativa sui rischi: Lo staff di Webeconomia.it dichiarano che tutte le informazioni contenute nel sito possono essere non accurate, non aggiornate in tempo reale e incomplete. Tutte le analisi, i segnali e i grafici riportati non devono essere considerate come raccomandazioni di investimento. L'Utente si assume pienamente la responsabilità sui rischi o danni causati da attività di trading e investimenti su strumenti finanziari di qualunque natura legate alla lettura delle analisi di webeconomia.it Le analisi, i grafici, i segnali, i contenuti oggetto degli articoli hanno solo carattere informativo e rispecchiano opinioni personali senza carattere di periodicità. I dati presentati possono essere diversi da quelli presentati su altri siti. L'Utente solleva lo staff da ogni responsabilità ed è conscio che tutte le attività (trading, investimenti) legati ai mercati finanziari possono portare a perdita di capitali. Lo staff di webeconomia.it e i suoi autori non detengono quote societarie o asset legati al contenuto delle analisi pertanto non sono in conflitto di interesse. L'Utente accetta tutte le condizioni e si assume in piena libertà la responsabilità di eventuali perdite legate agli investimenti sui mercati.