Qonto conto business: conviene ? Caratteristiche e Opinioni

Cos’è Qonto? Come funziona Qonto? Conviene utilizzare Qonto?

Il mercato ormai pullula di conti online per gestire i propri risparmi. Sia per profili utenti ordinari, sia per profili business. Ma quali convengono davvero?

In effetti, orientarsi nel mare esteso delle offerte finanziarie, è molto difficile. E incappare in servizi sconvenienti o addirittura truffe, è molto facile.

Qonto si inserisce in questo contesto articolato. Sebbene si focalizzi soprattutto in favore di PMI, Imprenditori, Professionisti e Titolari di Partita IVA.

Offre un conto corrente del tutto online, per agevolare questi soggetti a gestire le proprie entrate ed uscite senza troppi grattacapi né dover fare file in qualche sede fisica.

Di seguito, quindi, vediamo una recensione completa di Qonto.

Qonto cos’è?

Cos’è Qonto? Si tratta di un conto corrente bancario appannaggio di piccole-medie imprese, liberi professionisti (con Partita Iva e non), nonché Startup. Ad oggi conta più di 75mila utenti già iscritti, dal 2016 ad oggi.

Promette di gestire in modo flessibile e trasparente il proprio denaro. Anche iscriversi è molto semplice e rapido, con la possibilità di selezionare tra tre diversi account.

C’è anche la possibilità di aprire un Conto Multi Utente ed un Conto Multi Carta, al fine di gestire:

  • Pagamenti tramite bonifici, sia ricevuti che inviati
  • Trasferte
  • Note Spese
  • Integrazione con il proprio Commercialista

Qonto come Funziona

Come funziona Qonto? Il sistema è sottoposto alla verifica dell’APCR – Autorité de Contrôle Prudentiel et de Résolution. Il quale è l’organismo di controllo sul sistema finanziario e bancario francese, affinché si rispettino le regole appannaggio dei clienti in merito a conto e privacy.

Ecco i servizi che offre:

  • Rilascio a chi si iscrive di una Carta collegata al circuito Mastercard di tipo business, peraltro anche personalizzabile
  • Permette di beneficiare di una Contabilità di tipo semplificato
  • Possibilità di inviare Bonifici sia in euro che in altra valuta estera
  • Etichette personalizzate
  • Possibilità di allegare una ricevuta per tutte le transazioni effettuate
  • Possibilità di visualizzare in modo completo la Lista movimenti, sia in formato web-based che mobile
  • Servizio clienti molto rapido ed efficiente nella risoluzione dei problemi degli utenti

Qonto ha ottenuto la licenza di Istituto di Pagamento, la prima praticamente tra le nuove banche online.

Inoltre, è possibile anche utilizzare più carte di debito Mastercard fisiche o virtuali, collegate ai vari conti previsti. Ciascuna carta ha una propria copertura assicurativa inclusa.

Altri servizi interessanti inclusi riguardano:

  • Uno Scanner integrato nell’app utile per poter digitalizzare gli scontrini quando si è in trasferta lavorativa
  • Possibilità di ottenere le Ricevute
  • Possibilità di ottenere le Note spese
  • Possibilità di integrare il conto con software di contabilità esterna. Ciò è permesso grazie al Qonto Open API)
  • Numero di movimenti illimitato
  • Possibilità di visualizzare le transazioni semplicemente e velocemente

E’ possibile ricevere notifiche in real time per ogni pagamento effettuato. Oltre a poter caricare lo scontrino fiscale sulla app o specificare l’importo dell’IVA.

Possibilità di suddividere le spese in determinate categorie tramite tag (etichette) personalizzati. In questo modo, potremo classificare esse per:

  • tipologia di transazione
  • Paese dove è avvenuto
  • Paese destinatario
  • tipologia di progetto per il quale si è resa necessaria
  • tipo di spesa sostenuta

e tanto altro.

Qonto costi

Quali sono i costi previsti dal conto business Qonto? Essi variano ovviamente in base al tipo di account scelto.

Per quanto concerne l’abbonamento mensile da sostenere, avremo la seguente situazione:

  • Solo: 9,00 € mensili (+ IVA)
  • Standard: 29,00 € mensili (+ IVA)
  • Premium: 99,00 € mensili (+ IVA)

Per un quadro completo dei costi relativi ad ogni profilo, rimandiamo all’apposita sezione del sito.

Qonto carte

Quali sono le carte previste dal conto business Qonto? Ne abbiamo 3:

  • One: Carta Business Debit Inclusa
  • Plus: World Business Debit (6 € al Mese + IVA)
  • X Metal: World Business Debit (20 € al Mese + IVA)

Come aprire un conto business su Qonto

Farlo è molto semplice, e vi porterà via non più di un quarto d’ora. Occorrerà avere a portata di mano: molto semplice, tutto ciò che ti serve è:

  • Un documento d’identità e la Tessera Sanitaria
  • Documenti dell’amministratore o dei soci (se si vuole iscrivere la propria società)

E’ possibile iscriversi sia tramite il sito ufficiale di Qonto (quindi in modalità web-based) sia tramite la app.

Anche i tempi per vedersi approvare il proprio profilo sono veloci. Generalmente nel giro di 24 ore lavorative. E il conto sarà subito utilizzabile.

Occorre innanzitutto inserire un indirizzo email, al quale, come accade per ogni nuova iscrizione ad un sito, riceveremo un codice di conferma per confermarlo (in questo modo, il sito si assicura che sia stata una nostra scelta).

Dopo aver inserito il codice ricevuto via email, dovremo inserire il nostro numero e scegliere una password di almeno 8 caratteri. La quale dovrà obbligatoriamente contenere una lettera maiuscola ed un carattere speciale (così da averla più sicura possibile, purtroppo da recenti indagini è emerso che buona parte degli utenti tende a scegliere password ancora troppo semplici e facili da trovare, come per esempio la propria data di nascita).

Ci verrà poi chiesto dove è registrata la nostra società (quale Stato) e fornire le seguenti info relative alla stessa:

  • Ragione sociale
  • Forma giuridica
  • Data di costituzione
  • Numero di registrazione

Se invece non state registrando una società, ma semplicemente voi stessi in qualità di liberi professionisti, allora dovete inserire il Codice Fiscale. Mentre per ditte individuali il proprio numero REA.

Procediamo quindi nella registrazione ed inseriamo le varie informazioni richieste fino al completamento della procedura di apertura conto.

Sarà possibile gestire più categorie di utenti:

  • Titolare
  • Admin (amministratore)
  • Collaboratore
  • Contabile

Ciascuna della quale assegnato a più tipi di settori:

  • Direzione
  • Marketing
  • Sales
  • Contabilità e Amministrazione

Qonto è una truffa?

Lecito chiederselo, visto che ce ne sono tante in giro. Ma la risposta, per fortuna, in questo caso è No.

Infatti, il conto è tutelato dalla doppia autenticazione OTP (One Time Password). Inoltre, grazie al fatto che la carta sia collegata al circuito MasterCard, le carte di debito offerte da Qonto prevedono un sistema di sicurezza 3-D Secure anti-frode.

La società dietro Qonto è la francese Olinda SAS, sottoposto alla vigilanza dell’autorità francese che vigila sul sistema creditizio d’oltralpe. Ciò significa che la Olinda deve sottostare ad una serie di regolamenti appannaggio dei suoi clienti.

Inoltre, il denaro depositato su Qonto viene custodito dall’Istituto di Credito Crédit Mutuel Arkéa.

I fondi sono garantiti dal FDGR, che protegge i clienti fino a 100mila euro, in caso di fallimento. In pratica, lo stesso che vige per altri colossi bancari internazionali.

Qonto opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni e le recensioni su Qonto? Molti professionisti o proprietari di aziende ne parlano molto bene. Per la trasparenza, la sicurezza e la semplicità di utilizzo.

Basta poi guardare anche a come la app viene recensita su Google Play Store e App store. Rispettivamente le app per scaricare ed installare le applicazioni di Android e iOS.

Orbene, su Google Play Store beneficia di una valutazione di Valutazione: 4,5. Per un totale di ‎oltre 2mila recensioni. Quindi una valutazione più che discreta.

Su App store, invece, è ancora più alta. Pari a 4,7 voti. Su più di 120 recensioni.

Responsabilità: Tutti gli autori, i collaboratori e i redattori degli articoli pubblicati su webeconomia.it esprimono opinioni personali. Tutte le assunzioni e le conclusioni fatte nei post ed ulteriori analisi di approfondimenti sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime, indici) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e/o raccomandazioni all'investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di investimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali.
REVIEW OVERVIEW
Recensione Qonto Business

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here