Nuovi iMac 2019: caratteristiche, data di uscita, prezzi e differenze coi precedenti

Come sono i nuovi iMac 2019? Quali sono i prezzi dei nuovi iMac 2019? Quali sono le caratteristiche dei nuovi iMac 2019? Quali sono le differenze con gli iMac precedenti? Lo scopriamo di seguito.

Il colosso tecnologico Apple ha annunciato ufficialmente l’iMac 2019. E ci ha offerto alcune informazioni allettanti su cosa possiamo aspettarci dal Mac all-in-one di quest’anno.

Del resto, la multinazionale con sede a Cupertino deve cercare successi anche in altri prodotti che vadano oltre gli iPhone. I quali, da qualche anno, stanno deludendo le aspettative di vendita.

L’iMac 2019 deve offrire un discreto salto di potenza hardware perché, quasi immediatamente dopo che l’iMac 2017 è ufficialmente uscito, supportato da un processore Intel Kaby Lake di 7a generazione, Intel ha annunciato la nuova ottava generazione di Coffee Lake Refresh. Che sono stati sostituiti dai chip di Coffee Lake Refresh di 9a generazione.

Con l’attuale iMac due generazioni dietro la curva quando si tratta di silicio, l’iMac 2019 ha bisogno di alcuni aggiornamenti hardware seri. La buona notizia è che Apple ha fatto esattamente questo. Annunciando un iMac 2019 aggiornato che non sembra diverso dagli iMac che sono venuti prima, ma con in più i nuovi processori Intel di 8a generazione e 9a generazione.

iMac 2019 data uscita

Qual è la data di uscita degli iMac 2019? Apple ha appena annunciato che l’iMac 2019 è disponibile per l’ordine il 19 marzo 2019 da Apple.com e l’app di Apple Store. Se si desidera entrare in un negozio per acquistarne uno, quindi Apple Store e Apple autorizzati, i rivenditori inizieranno a venderli da lunedì 25 marzo.

iMac 2019 prezzo

Qual è il prezzo degli iMac 2019? Apple ha anche ufficialmente rivelato il prezzo di iMac 2019. L’iMac 2019 da 21,5 pollici inizia con un processore Intel quad-core di 8a generazione a $ 1,299 / £ 1,249 (circa AU $ 1,899), ma è possibile aggiornarlo a un processore a 6 core con un costo aggiuntivo.

Nel frattempo, l’iMac 2019 da 27 pollici, con uno schermo Retina 5K, viene fornito con una scelta di configurazioni del processore 6-core e 8-core di 9a generazione e parte da $ 1,799 / £ 1,749 (circa A $ 2,699). Il prezzo base dell’iMac non-retina del 2017 è $ 1,099 (£ 1,049, AU $ 1,599) e continuerà a essere venduto.

Ricapitolando, i prezzi in Euro sono i seguenti:

  • iMac Retina 4K 21.5″ Processore quad-core a 3,6GHz a 1.549€
  • iMac Retina 4K 21.5″ Processore 6-core a 3,0GHz (Turbo Boost fino a 4,1GHz) a 1.749€
  • iMac Retina 5K 27″ Processore 6-core a 3,0GHz (Turbo Boost fino a 4,1GHz) a 2.199€
  • iMac Retina 5K 27″ Processore 6-core a 3,1GHz (Turbo Boost fino a 4,3GHz) a 2.399€
  • iMac Retina 5K 27″ Processore 6-core a 3,7GHz (Turbo Boost fino a 4,6GHz) a 2.699€

iMac 2019 caratteristiche

Secondo Apple, iMac 2019 beneficia di un doppio incremento delle prestazioni, con Tom Boger, senior director di Mac Product Marketing di Apple, affermando che “Con il suo splendido display Retina, il design straordinario, il doppio delle prestazioni e il macOS Mojave che i nostri clienti amano, iMac è di gran lunga il miglior desktop al mondo.”

Quindi, ora c’è un iMac 2019 con un display Retina 4K da 21,5 pollici, un processore Intel Core i3 quad-core da 3,6 GHz di ottava generazione, RAM DDR4 da 8 GB a 2666 MHz, disco rigido da 1 TB e una GPU Radeon Pro 555X con 2 GB di memoria GDDR5.

C’è anche un iMac 2019 con un processore Intel Core i5 da 6 GHz a 6 core da 3 GHz, 8 GB di RAM, 1TB Fusion Drive e una GPU Radeon Pro 560X con 4 GB di memoria GDDR5.

Per l’iMac 2019 da 27 pollici, dotato di un display Retina 5K, è possibile acquistarlo con un processore Intel Core i5 da 6 GHz a 6 core da 3 GHz, 8 GB di RAM, Fusion Drive da 1 TB e Radeon Pro 570X con 4 GB di Memoria GDDR5.

Inoltre è disponibile in una configurazione con ottava generazione a 6 core da 3,1 GHz Processore Intel Core i5, 8 GB di RAM, Fusion Drive da 1 TB e Radeon Pro 575X con 4 GB di memoria GDDR5. Infine, c’è un iMac 2019 da 27 pollici con un processore Intel Core i5 da 9 GHz a 6 core da 3,7 GHz, 8 GB di RAM, 2 TB Fusion Drive e una Radeon Pro 580X con 8 GB di memoria GDDR5.

Tutte queste configurazioni possono essere ottimizzate, tra cui l’aumento della RAM fino a 32 GB o 64 GB per i due più costosi modelli da 27 pollici.

Quindi, ciò conferisce un potere all’iMac 2019 boost rispetto ai modelli precedenti, e lo rende un PC all-in-one molto competitivo. Questi sono i migliori Mac che il 2019 ha da offrire finora.

Imac 2019 design

Gli iMac hanno avuto lo stesso design dal 2012, quando i lati di iMac sono stati eliminati. Tuttavia, l’aspetto dell’alluminio ha ora più di 10 anni, dato che il primo iMac in alluminio è stato lanciato nel 2007. anno nel quale Apple ha anche lanciato iPhone per la prima volta, sconvolgendo il mondo della telefonia.

Alcune persone hanno chiesto un lifting, o almeno alcune modifiche interne che potrebbero consentire ad Apple di ridurre ulteriormente l’unità, e forse ridurre il mento. Se fossi una di quelle persone rimarrai deluso. Il design di iMac non è cambiato per il 2019.

iMac 2019 memoria

In vista dell’aggiornamento, si sperava che Apple stesse lavorando a una riprogettazione per l’iMac nel 2019 che avrebbe scritto la fine del disco rigido e le offerte di unità Fusion.

Rimuovere l’alloggiamento del disco rigido avrebbe consentito a Apple di utilizzare meglio lo spazio all’interno di iMac. Tuttavia, Apple continua a offrire l’opzione disco rigido in quanto è il modo migliore per ottenere più spazio di archiviazione a livello di ingresso.

I modelli iMac entry level e mid-range offrono entrambi dischi rigidi da 1 TB di serie, sebbene sia possibile aggiornarli a o unità Fusion (che sono una combinazione di unità flash e hard disk) o SSD standard fino a 1 TB. Siamo propensi a consigliare ai clienti di acquistare un modello con un SSD perché ci si può aspettare un enorme aumento di velocità da un SSD rispetto a un vecchio disco rigido alla moda. Fai un favore a te stesso e tieniti alla larga dai dischi rigidi, anche se sei sicuro di aver davvero bisogno di tutto questo spazio.

LEAVE A REPLY