Mps vola a +28% arrivando a superare il miliardo di capitalizzazione

mps vola

Come si era già scritto questa mattina le borse europee avevano aperto positivamente, in particolare milano grazie alla spinta della banca senese. In particolare però nelle ultime ore, Mps vola e guadagna il 28% ritornando a toccare i massimi a cui non arriva più da inizio luglio.

Mps vola grazie all’amministratore delegato Marco Morelli

Proprio poche ora fa c’è stata la riunione del consiglio di amministrazione con il neo amministratore delegato Marco Morelli, manager esperto di finanza. Il meeting servirà per approvare i risultati del terzo trimestre e il piano industriale per la banca. In serata ci sarà poi un incontro con i sindacati e martedì prossimo verrà svelato lo stesso piano appena citato.

Mps vola, ma quale sarà il piano migliore per la banca senese?

Sulla tavola oggi c’erano tre persone: l’a.d. Marco Morelli, il piano presentato dal Ministro per lo Sviluppo Economico, Corrado Passera, e il piano presentato da JP morgan e Banca Mediolanum. Il punto fondamentale risulta essere la necessità di fondi per l’approvazione di qualunque tipo di piano. mps volaAlcune indiscrezioni facevano riferimento ad investitori dal Qatar, ma la realtà dei fatti è che forse questo incremento delle posizioni long sul titolo Mps possa essere semplicemente uno specchietto per le allodole, semplicemente per attirare più acquirenti. Alcuni di questi grandi fondi sono Paulson e Soros, ma bisognerà vedere se saranno convinti dalla programmazione o se abbandoneranno le posizioni prese. Questa crescita non sembra essere stabile se il piano dello stesso a.d. Marco Morelli, non lo sarà.

Si parla già di riduzione delle filiali e di tagli del personali per ridurre i costi. Le prime indiscrezioni parlano di almeno 3000 esuberi.

La borsa italiana ormai è chiusa. Il cda è ancora in corso. Staremo a vedere quale sarà la decisione che verrà presa e come reagirà il titolo già all’apertura domattina.

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY