Monete dei due euro Thailandesi è allarme in Italia

Monete truffa thailandesi da due euro

Colore, dimensioni e peso sono identiche: i due euro e i 10 bath thailandesi sono identici, ma il valore di scambio è nettamente diverso; 10 bath valgono sono 25 centesimi. Ce ne sono davvero troppe in circolazione: si tratta di una vera truffa a danno dei consumatori, commercianti e per l’intera economia italiana. E’ bene prestarci attenzione

Truffa dei due euro: Federconsumatori lancia l’allarme

10 baht thailandesi valgono appena 25 centesimi e non due euro: si tratta di una segnalazione rilevante da parte di Federconsumatori. Nella Capitale e nella città Parthenopea ci sono state numerose segnalazioni alla Polizia di Stato. In effetti, esteticamente le due monete sono molto simili: anello di colore argento circolare e cerchio dorato interno; anche il peso e le dimensioni sono perfettamente uguali (8 grammi e mezzo).

Monete truffa thailandesi da due euro

Truffa ai distributori: i 10 bath thailandesi ingannano persino i distributori

Non solo i commercianti, soprattutto, bar ed edicole ma, anche i distributori automatici sono ingannati dalle stesse dimensioni e peso del conio thailandese. preso come resto degli spiccioli dell’estremo oriente. Il vicesegretario di Federconsumatori, Sergio Veroli, ha invitato tutti quanti a “stare molto attenti quando si fanno gli scambi di denaro e di valutare bene il resto, soprattutto in prossimità dei centri interessati da un grande afflusso di stranieri e turisti, perché è più facile che si verifichino truffe o errori“.

Dalla pagina Facebook, la Polizia consiglia di “prestare attenzione al resto in monete di uno e due euro, perché facilmente confondibili con monete di altri Paesi extraeuropei con un valore inferiore e di vecchi coni”. Il cambio non è vantaggioso con il conio thailandese dato che vale appena 25 centesimi di euro, si tratta di una perdita netta di 1 euro e 75 centesimi. L’unico rimedio è quella di fare attenzione ai resti, specie quando il cassiere o il commerciante ci rende la moneta di 2 euro.

LEAVE A REPLY