Legge di Bilancio: incentivi per pensionati, impresi e sismabonus

Con l’attuazione, Sabato, della legge di Bilancio, il Governo è andato a lavorare principalmente per tre punti: le pensioni, le imprese e il sismabonus, ma cos’ha modificato o introdotto più nello specifico?

Benefit da ecobonus e sismabonus

Il ministro dell’economia Padoan, ha confermato i bonus per lavori di efficientamento energetico e di ristrutturazione per le zone terremotate e ulteriori sconti nei lavori di ristrutturazione qualora venissero contemporaneamente riedificati e migliorati da un punto di vista ecologico.

Per le imprese

Per le imprese ci sarà un diminuzione dell’ires e dell’ire, a seconda se si tratti di grandi realtà o pmi. In più ci saranno notevoli sgravi fiscali ed ammortamenti per investimenti in ricerca e sviluppo e innovazione.

Arriva “l’ape” e l’extra quattordicesima

Arriva “l’ape” l’anticipo pensionistico per chi vuole andare in pensione 3 o 7 mesi prima della data ufficiale. Inoltre verrà estesa la quattordicesima a 3,3 milioni di pensionati.legge di bilancio

Che siano una serie di manovre per accaparrarsi parte dell’elettorato in vista dell’imminente referendum e delle elezione del 2018 sempre più vicine? La speranza dei cittadini rimane sempre la stessa, una grossa diminuzione delle tasse sul lavoro, una semplice banale soluzione che potrebbe dare sul serio uno sprint all’economia nostrana.