Lavorare da casa: opportunità e guadagni

come lavorare da casa

Trovare un’occupazione fissa e stabile in qualche azienda? È oramai un sogno! La crisi, la saturazione del mercato del lavoro, l’incertezza che connota sempre di più lo scenario macroeconomico e prospettico sono tutte cause che spingono a reperire nuovi sbocchi professionali che fino a qualche tempo fa erano sconosciuti ed immaginabili.

Lavorare da casa è un’opportunità professionale da sfruttare a proprio vantaggio, se si vuol iniziare a guadagnare qualche soldo come extra reddito o per farsi uno stipendio vero e proprio.

Lavorare da casa può costituire una fonte di reddito davvero interessante e nasconde un potenziale unico da valutare attentamente. Ogni aspirante lavoratore a domicilio può scegliere tra diverse alternative e mestieri davvero interessanti e remunerativi.

Questa guida ti aiuta a capire quali possono essere le opportunità e i guadagni che è possibile sfruttare a proprio vantaggio per iniziare a lavorare da casa. Quali idee migliori? Scopriamole insieme.

Lavorare da casa come pasticcere da domicilio

Avvia la tua microimpresa dal domicilio: prepara i dolci e promuovi la tua attività di pasticcere! Se sei un bravo pasticcere e sai promuovere la tua piccola microimpresa provvista di regolare notifica sanitaria, iscrizione alla Camera di commercio e Partita I.V.A., puoi introitare davvero tanti soldi.

Basta essere determinati ed avere una grandissima passione per la cucina dolciaria per intraprendere l’attività di pasticcere da domicilio ed occorre rispettare i requisiti sanciti dalla normativa vigente in materia di metratura del laboratorio.

Si deve avere sufficiente spazio per contenere le attrezzature, stoviglie, ingredienti, imballaggi utilizzabili esclusivamente per produrre dolci e torte.

Occorre formarsi ed essere costantemente aggiornati in materia di pasticceria di base, decorazioni, sistema HACCP, igiene degli alimenti, dotarsi di un Manuale di Autocontrollo, avere l’intenzione di aprire la Partita Iva e presentare la SCIA al Comune di residenza.

Cosa produrre? A seconda delle tue passioni e competenze puoi produrre torte, dolci, biscotti, lievitati, specialità dolciarie locali e tipiche, cioccolate, fondant, caramelle, marmellate, confetture, miele, etc.

Quanto potresti introitare dalla tua attività dolciaria da domicilio? Lavorare da casa come pasticcere ti può rendere molto più di quanto pensi: basta farsi conoscere, promuovere l’attività sui Social, instaurare rapporti e strategie di collaborazione e partnership con vari Wedding Planner o Agenzie specializzate nell’organizzazione di Eventi per crearti una buona Reputazione e “Brand Visibility”.

Lavorare da casa con sondaggi retribuiti

Un altro modo per guadagnare da casa è quello di compilare i sondaggi: basta stare seduti sul proprio divano di casa per riempire i moduli e le domande fornite da un’impresa o società.

Il sondaggio può avere ad oggetto l’indagine delle tue preferenze personali o opinioni in merito ad un prodotto o servizio di una certa marca. Per iniziare basta iscriversi ad uno dei migliori siti che consentono di compilare i sondaggi retribuiti: Nielsen, Centro di Opinione, Global Test Market, MySurvey.

Puoi anche decidere di iscriverti a più siti in modo tale da accrescere i tuoi introiti, controlla la tua email per confermare la tua iscrizione al sito. Il lavoro è molto semplice, non occorrono competenze informatiche o tecniche ad hoc: basta rispondere ai sondaggi ed accumulare punti convertibili in denaro o in Buoni di acquisto. I pagamenti avvengono tramite Paypal o con bonifico bancario.

Lavorare da casa come “scribacchino”

Se il tuo sogno e la tua passione è diventare redattore, giornalista o web writer, ci sono tanti siti di scrittura creativa o professionale che ti consentono di redigere articoli o guide.

La strada del “pay-to-writing” ti consente di coltivare il tuo sogno di diventare un’articolista e redattore full time scrivendo articoli per blog, rubriche, magazine, portali, siti aziendali etc. etc.

Le tematiche su cui puoi iniziare a scrivere sono davvero tante e spaziano da: notizie, politica, economia, cultura, moda, salute, alimentazione, cucina, tecnologia, motori, sesso, sport, etc. etc.

Quanto si guadagna? Dipende, ci sono siti e piattaforme di marketplace che ti consentono di introitare un compenso fisso ad articolo, altri che remunerano in base al numero di visualizzazioni e altri che riconoscono una tariffa fissa + un bonus variabile a seconda del grado di condivisione dell’articolo.

Lavorare da casa come Trader

Altra interessantissima e remunerativa professione che ti consente di lavorare da casa full time o part time (a seconda che si tratti di una fonte di reddito extra) è quella del Trader.

Sempre più ambita e appassionante la figura dell’investitore che compravende asset come titoli azionari, obbligazioni, ETF, valute, materie prime attrae il collettivo immaginario di fare “soldi facili”.

In effetti, occorre una buona dose di esperienza sul Forex e sul mercato del Trading prima di evitare di perdere ingenti capitali. Come iniziare? Basta iscriversi ad una Piattaforma di Trading offerta da un Broker online sicuro ed affidabile (Plus500, eToro, 24Option, Trade.com, etc.) per iniziare ad esercitarsi prima con il Conto Demo e, successivamente, investendo capitali reali mediante il Conto Reale.

Come hai capito dalla guida le possibilità di lavorare da casa sono davvero tantissime: basta scegliere quello o quelli più confacenti in base alle tue esigenti e passioni per iniziare a guadagnare ed introitare soldi. Inizia subito! Che aspetti? Costruisci il tuo futuro sul web!

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY