Job Opportunities 2017: concorsi in vista per entrate in Ferrovie dello Stato

Si discute e ci si lamenta sempre che non ci sia lavoro, le aziende non assumono ed i giovani usciti da scuola o dall’Università hanno difficoltà non indifferenti nel reperire un buon posto di lavoro che sia stabile e remunerativo. Per fortuna, non sempre si può generalizzare certe affermazioni e si deve sfruttare al massimo le Job Opportunities che possono aiutarci ad attuare una vera svolta nel corso della propria vita professionale.

Una valida occasione per i giovani per quest’anno è quella di inoltrare la propria candidatura alle FS Italiane: entrando nel Gruppo FS Italiane, consente di entrare a fare parte della grande squadra che con determinazione e competenza si impegna costantemente al raggiungimento degli obiettivi e alla piena realizzazione del successo, in linea con il Piano Industriale e la Politica aziendale. Vediamo in questa guida cosa significa entrare a far parte dell’organico di Ferrovie dello Stato, quali requisiti sono richiesti ai potenziali candidati, quale profilo occorre essere in possesso per candidarsi e quali sono le reali opportunità e profili ricercati? Procediamo con ordine e in bocca al lupo!

Lavorare per Ferrovie dello Stato: Perché scegliere questa azienda?

Lavorare con Ferrovie dello Stato significa entrare a fare parte di un gruppo rilevante e sempre più importante a livello nazionale; in sette anni, FS Italiane ha guadagnato la pole position nella classifica delle imprese dove i giovani neolaureati preferiscono lavorare (15° edizione Survey di Cesop Communication 2017). Ottima la rinomanza, le prospettive di carriera e la formazione che viene riservata ai giovani assunti; ottimi investimenti in R&D e nelle risorse umane.

Ben quattordici sono le posizioni scalate, anno dopo anno, da Ferrovie dello Stato Italiane, che ha superato importanti realtà del panorama nazionale e internazionale. Quali le motivazioni alla base di questo successo e di questa brand reputation? Il grande cambiamento che ha interessato FS Italiane in questi anni grazie ad azioni pianificate e costanti, volte a comunicare ai giovani neolaureati questa trasformazione: si parla di strategie volte ad accrescere l’employer branding, all’importanza dei social network, al digitale, agli innumerevoli eventi aziendali, alla rilevanza che FS attribuisce al Career e Recruiting Day, all’attenzione ai rapporti nutriti costantemente con il Mondo accademico e le Università italiane.

Tantissimi i progetti dedicati ai giovani laureati con formazione ad hoc, mentoring, job rotation, inserimento in azienda di numerosi laureati secondo criteri di merito e trasparenza, proposte di master, tesi di laurea, stage, workshop, seminari, premi e concorsi di idee. Insomma, si può dire che FS investa tantissimo sui giovani neolaureati: grazie al team working, FS Italiane è un gruppo aziendale in grado di distinguersi dalla concorrenza per le concrete opportunità di crescita e di sviluppo professionale.

La nostra azienda non solo si è attestata come realtà a bilancio attivo, ma anche e soprattutto capace di innovare e affermarsi all’estero, investendo e puntando su tecnologie all’avanguardia per i propri progetti. Una realtà dinamica, capace di garantire crescita e solidità del proprio percorso professionale ai giovani che ci scelgono e che noi selezioniamo”.

FS Italia: Candidatura ed invio CV

Consulta le posizioni aperte e le ricerche in corso che Ferrovie dello Stato sta espletando; tanti i profili ricercati per diplomati e laureati. Se sei un giovane neolaureato, fresco di studi, FS Italia ti dà una valida occasione per inoltrare la candidatura: sono graditi giovani brillanti laureati con ottimi voti che abbiano un approccio digitale e innovativo. È richiesta una forte motivazione rispetto alla posizione ricercata, un’ottima conoscenza della lingua inglese e disponibilità alla mobilità nazionale e internazionale.

Completano il profilo ricercato un assetto valoriale coerente con i principi aziendali e una forte sensibilità multiculturale, in relazione al contesto. Se pensi di avere queste caratteristiche, allora potresti essere la persona giusta da essere inserita all’interno dell’organico di Ferrovie dello Stato.

Quale laurea Specialista/Magistrale hai conseguito? Scopri le aree aziendali in cui puoi essere inserito:

  • Laurea in Ingegnerie Civili e dell’Architettura: aree di Produzione e Circolazione, Manutenzione, Ingegneria, Investimenti, Sicurezza, Qualità, Immobiliare e Servizi
  • Laurea in Ingegnerie Industriali: aree di Manutenzione, Ingegneria, Produzione e Circolazione, Sicurezza, Qualità, ICT
  • Laurea in Ingegnerie dell’Informazione: aree di Manutenzione, Produzione e Circolazione, ICT
  • Laurea in Architettura: aree di Produzione e Circolazione
  • Laurea in Discipline economiche: aree di Strategia e pianificazione, Amministrazione Finanza e Controllo, Internal Auditing, Acquisti e Logistica, Risorse Umane, Marketing e Commerciale, ICT, Produzione e Circolazione
  • Laurea in Discipline giuridiche: area Legale, Strategia e pianificazione, Risorse Umane, Acquisti e logistica, Audit
  • Laurea in Discipline umanistiche: area Risorse Umane

Ricevute le candidature, FS Italia seleziona i profili maggiormente in linea con la posizione ricercata e si avvia il percorso di selezione mediante anche video – interviste in differita. Le prove di selezione si differenziano a seconda della quantità dei ruoli da ricoprire, in modo da rispondere puntualmente alle diverse esigenze La procedura di selezione si articola in:

  • test in inglese;
  • video colloquio in differita;
  • una serie di prove curate da un pool di selezionatori e finalizzate a valutare il profilo attitudinale e motivazionale del candidato;
  • colloquio tecnico (con manager di Linea).

Terminata la prima fase di selezione, il candidato di interesse potrà essere quindi convocato dal manager di Linea per un colloquio tecnico. Una volta che il manager avrà espresso la propria scelta, la persona selezionata sarà contattata per una proposta contrattuale. Al termine del percorso di recruitment, si passa alla compilazione di alcuni documenti utili e la firma del contratto di lavoro.

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY