iTrader, recensione Broker: come funziona, opinioni

Cos’è iTrader? Come funziona iTrader? iTrader è una truffa? Ecco una recensione del Broker iTrader. I nuovi broker devono fare i conti con la forte concorrenza e le perplessità del settore per superare i primi anni. Statisticamente, molti non riescono a superare il terzo anno tanta è la concorrenza, ma anche la diffidenza verso molti Broker. Dato che si preferiscono quelli più rinomato. Come in fondo accade in tanti altri settori commerciali.

Le truffe sono sempre dietro l’angolo del resto e, come preferiamo ribadire sempre, occorre affidarsi a Broker che abbiano regolare licenza. In quanto il trading online è una cosa seria. E non occorre finire nell’esca di quelle piattaforme che millantano facili guadagni in maniera automatica. Per poi scoprire che non solo non avete guadagnato niente, ma non potrete neanche ottenere indietro i soldi precedentemente investiti nel conto. In quanto queste piattaforme sono gestite da società che hanno residenza in Paradisi fiscali, che si perdono poi in mille rivoli organizzativi. E non basterà neanche una regolare denuncia alle autorità competenti. Che comunque va sempre fatta al fine di portare alla luce questi lestofanti.

E’ il caso di iTrader.com? In tanti si stanno chiedendo se iTrader.com sia un broker affidabile. Lo scopriamo grazie a questa recensione.

Sommario

iTrader Broker cos’è

iTrader è un broker forex fondato nel 2012 sull’isola di Cipro e non ha mai guardato indietro. È sopravvissuto a una serie di crisi del settore in quel periodo, inclusa una su Cipro nel 2013, e ha costruito una base di fan globale che ha superato la prova del tempo. Con questo broker troverai molto più del tradizionale trading forex, dato che offre anche CFD su azioni, indici e materie prime per il tuo trading online. I clienti statunitensi non sono accettati in questo momento.

La registrazione è semplice e hai tre diverse classi di account tra cui scegliere: Argento, Oro e Platino. Gli spread e la leva variano in base alla classe di conto e al tipo di asset, ma le ultime due classi forniranno un account manager dedicato per darti la traccia interna con l’offerta di iTrader. È disponibile anche un account islamico. Il deposito minimo è di 250 unità di USD, EUR o GBP. Le principali carte di credito o bonifici bancari possono essere utilizzati a scopo di deposito, ma i fondi sono sicuri attraverso la segregazione e la protezione dal Piano di risarcimento per gli investitori ciprioti fino a 20.000 euro.

iTrader è concesso in licenza e regolamentato dalla Cyprus Securities Exchange Commission (CySEC) con licenza n. 198/13, 5 Christaki Kranou, ufficio 201, Germasoya, 4047 Limassol, Cyprus. Per le opzioni della piattaforma di trading, iTrader non discrimina. iTrader è anche registrato dalla FCA nel Regno Unito e da molti dei principali regolatori europei, tra cui la nostra CONSOB.

Supporta le piattaforme di trading MetaTrader4, oltre a WebTrader e alle applicazioni mobili che non richiedono download complicati. Questa azienda offre anche un’ampia scelta di titoli azionari, in oltre 160 asset tra cui forex, azioni, indici e materie prime.

Per quanto riguarda la leva finanziaria, iTrader è molto competitivo con il mercato, ma sarà necessario essere un cliente Platinum per sfruttare i migliori valori. Gli spread per la coppia di valute “EUR / USD” altamente scambiati iniziano a 2,2 pips per i membri Silver e scendono a 0,7 pips per l’iscrizione al Platinum. Gli addetti all’assistenza clienti sono reattivi e puoi avvalerti di una moltitudine di eBook, video su richiesta, corsi di formazione, esercitazioni e articoli informativi. In iTrader, il motto è “Keep it simple, profitable”. Ovvero: falla semplice e redditizia.

iTrader Broker come funziona

Come funziona Broker iTrader? Fondata nel 2012 da professionisti finanziari esperti, con sede a Limassol, Cipro, regolamentata da CySEC, con piena conformità con MiFID che fornisce l’accesso a 23 stati membri dell’UE, i depositi dei clienti sono sicuri tramite segregazione in conti bancari separati e protezione di fino a 20.000 euro dal Piano di indennizzo degli investitori di Cipro. Le caratteristiche di iTrader sono:

  1. tre tipi di account: Argento, oro e platino, con benefici crescenti nelle classi più elevate, come spread più ristretti e leva crescente, spread e leva competitivi che variano in base al tipo di attività e classe di conto, a partire da 0,7 pips e leva fino a 500: 1
  2. Deposito minimo: 250 unità di USD, GBP o EUR
  3. Nessuna commissione addebitata per depositi o prelievi
  4. Nessun cliente statunitense accettato in questo momento
  5. Oltre 160 opzioni: Forex (48); Scorte (81 statunitensi e UE); Indici (17); Commodities (17)
  6. supportata la piattaforma di trading MetaTrader4, con la versione WebTrader basata su Web e applicazioni mobili per un facile accesso online
  7. Formazione completa che include eBook, video on demand, corsi di formazione, tutorial e articoli informativi (clicca qui per saperne di più)
  8. Assistenza clienti tramite live chat, Whatsapp, e-mail e linea telefonica diretta

Nel mantenere la sua vena semplice, iTrader ha scelto di adottare un approccio tradizionale per offrire la famosissima serie di protocolli di trading MetaTrader4, integrata da alternative basate sul web per gli operatori on-the-go. WebTrader è la piattaforma di trading online, completa di un proprio pacchetto di strumenti grafici, meccanismi di notifica delle tendenze e analisi in tempo reale.

Le applicazioni mobili completano le opzioni della piattaforma di trading, in modo tale che chiunque possa accedere a Internet da qualsiasi luogo possa aprire e chiudere facilmente le posizioni dei mercati finanziari. La sicurezza è anche al vertice con questo broker. La più recente tecnologia di crittografia SSL garantisce che le informazioni personali e le attività di trading siano private e gli standard PCI SAS 70 e Level 1 assicurano che l’affidabilità del sistema e i dati di pagamento siano solidi e sicuri.

iTrader caratteristiche

Quali sono le caratteristiche del Broker iTrader? Questo Broker è stato lanciato nel 2013 e offre trading su FX / CFD su una moltitudine di attività, incluse valute, indici, azioni e materie prime. La piattaforma di scelta è Meta Trader 4, che possiamo tranquillamente dire che è la piattaforma di trading più popolare. Al punto che, pur essendo uscita la versione 5, molti restano fedeli a questa versione.

Offrono anche una piattaforma web-based chiamata WebTrader (nessun download o installazione richiesta) e una versione mobile. Il sito offre molte informazioni ma è ben organizzato in modo da trovare facilmente ciò che state cercando. Hanno una vasta sezione Education, che include e-book, video, tutorial, corsi, articoli e webinar. Oltre a tutto questo, offrono analisi del mercato giornaliero (sia scritte che in forma di video) e ciò che considero ancora più importante: analisi giornaliera del grafico video.

Questa sezione è specificamente progettata per aiutarti a fare trading: è un’analisi orientata all’azione basata sui prezzi e focalizzata su diverse coppie di valute ogni giorno. Viene caricato all’inizio della giornata, quindi puoi persino aprire lo stesso trade di quello presentato nel video. Questi sono scambi dal vivo, non qualcosa che è successo un giorno o una settimana prima.

Il sito web contiene molte informazioni ma è tutto ben strutturato e ciò significa che troverai facilmente ciò che ti interessa. Gli account demo sono disponibili, senza la necessità di depositare prima e la piattaforma di trading è una delle migliori (Meta Trader 4). È inoltre possibile trovare una versione leggermente più semplice che è interamente basata sul web e non richiede alcun download o installazione (WebTrader). Il sito web è disponibile in 7 lingue.

iTrader commissioni

Quali sono le commissioni su iTrader? Il Broker non addebita alcuna commissione per depositare o prelevare. Tuttavia, la banca o il fornitore di pagamento possono addebitare le transazioni. Se il tuo account è inattivo per 90 giorni, verrà addebitata una tariffa mensile dormiente di 50 valuta base (EUR / USD / GBP).

iTrader tipi di account

Quali sono i tipi di account su iTrader? offre tre tipi di account: Argento, Oro e Platino. Ognuno con leva, spread e vantaggi diversi, ma sfortunatamente non si possono dare le somme esatte per ogni account perché questi saranno noti solo dopo aver depositato il minimo di 250 EUR / USD / GBP. Una scelta che non va certo in suo favore, ed è un punto a sfavore sulla sua trasparenza.

Comunque, probabilmente, le cose più importanti da cercare in un broker sono la regolamentazione e la buona reputazione. iTrader ha entrambi e nel complesso sembra una macchina ben oliata, che offre solo FX e CFD, non opzioni binarie. Ormai bandite sempre più.

iTrader offre trading senza commissioni e spread fluttuanti, che variano in base al tipo di conto. Quelli sul tipo di account Silver sono piuttosto alti, a partire da 2,2 pips su major. I titolari di account Gold sono in grado di utilizzare gli spread, che si trovano nella parte superiore di media (1,5 pips). Gli spread Platinum sono veramente buoni, partendo da 0,7 pips per la coppia EUR / USD, tuttavia il deposito iniziale minimo per questo tipo di account è alto.

iTrader servizi


Quali servizi offre iTrader? iTrader offre contenuti di ricerca dal proprio personale interno e fornitori di terze parti, un calendario economico, un calendario di guadagni gestito da Finviz e quattro calcolatori che vanno da calcolatori pivot a pip. ITrader fornisce un riepilogo del mercato di vari strumenti, con un indicatore di sentimento alimentato da MTE-Media.

L’azienda offre un aggiornamento giornaliero del mercato e un riassunto video dei titoli, nonché singoli aggiornamenti video sul proprio canale YouTube, con analisi tecniche su varie coppie di valute ogni giorno. Il broker offre anche Guardian Angel, un software basato su desktop basato su CPattern, che genera segnali di trading e ha un indicatore di volatilità, tra gli altri strumenti di ricerca premium.

Eliminando le sue risorse di ricerca, iTrader offre ZuluTrade, una popolare piattaforma di trading di terze parti per il trading di Social copy (trading automatico) che consente agli utenti di analizzare le opportunità e automatizzare segnali di trading come trade nei loro conti. Complessivamente, iTrader ha creato una buona selezione di opzioni di ricerca per i propri clienti attraverso le proprie soluzioni interne e di terze parti.

iTrader è una truffa?

iTrader è una truffa? Passiamo al nocciolo della questione. Possiamo rispondere tranquillamente di no. La società proprietaria è regolata da CySEC dal 2013 e autorizzata a fornire i propri servizi da più di venti altre autorità di regolamentazione europee. Se questa è una truffa, allora come posso fidarmi di qualsiasi altra società o intermediazione sulla faccia della Terra?!

La società dietro il marchio, Hoch Capital Limited, che agisce come market maker in relazione alle transazioni, è una società di investimenti di Cipro concessa in licenza dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC). La CySEC applica alcune regole e requisiti alle società di investimento di Cipro. Ad esempio, devono mantenere attivi netti tangibili di almeno € 730.000 al fine di dimostrare la loro stabilità finanziaria.

Inoltre, la Commissione richiede ai broker forex di mantenere i fondi dei clienti in conti separati dai fondi operativi della società. Come ulteriore garanzia per i fondi dei clienti, tutte le società regolamentate da CySEC sono membri del Fondo di indennizzo degli investitori, che è in grado di pagare un risarcimento fino a € 20.000 EUR a persona, se la società cessa di operare o diventa insolvente. Inoltre, ogni società di investimento regolamentata da CySEC è anche conforme alla MiFID e quindi autorizzata a offrire servizi transfrontalieri in tutti gli Stati membri dell’UE.

Infine, il che non guasta, iTrader è sponsor di una delle squadre più prestigiose della Premier League: il Manchester city. Con tre calciatori messi in bella mostra sulla Home page.

iTrader com’è Spread e Leva finanziaria

Gli spread e la leva finanziaria di iTrader possono variare in base al tipo di asset, ma anche in base alla classificazione dell’account. Ad esempio, per la coppia di valute “EUR / USD”:

  • Spread: Argento = 2,2 pips, Oro = 1,3 pips e Platinum = 0,7 pips
  • Leva: argento = 200: 1, oro = 400: 1 e platino = 500: 1.

Altri tipi di asset spread e dati di leva sono presentati sul sito web di iTrader.

iTrader depositi e prelievi

Come sono i depositi e i prelievi su iTrader? Le principali carte di credito e bonifici bancari sono i metodi di deposito scelti. In linea con i regolamenti imposti a livello internazionale, la documentazione relativa all’identità KYC / AML deve essere aggiornata, archiviata e in ordine prima che qualsiasi richiesta di prelievo possa essere rispettata. Nessun addebito di alcun tipo viene addebitato da iTrader per depositi o prelievi.

I prelievi sono una delle cose più importanti quando si tratta di un broker. A differenza di molti altri broker, ITRADER non perde tempo quando si tratta del tuo denaro: le richieste di prelievo ricevute prima delle 11:00 GMT verranno elaborate lo stesso giorno e le richieste ricevute dopo le 11:00 GMT saranno elaborate il giorno successivo, che è ancora fulmineo. Il tempo aggiuntivo passerà fino a quando il denaro ti arriverà, a seconda del metodo utilizzato per il prelievo.

iTrader assistenza clienti

Com’è l’assistenza clienti di iTrader? Il personale di supporto clienti bilingue è disponibile “24X5” per ogni giorno lavorativo della settimana. Possono essere raggiunti in vari modi, tra cui chat dal vivo, Whatsapp, e-mail e linea telefonica diretta. Un account manager dedicato è gratuito con abbonamento Gold o Platinum. Se hai bisogno di imparare le basi o semplicemente di rispolverare le tue capacità, il centro di supporto di iTrader è molto completo. Oltre ai feed e alle analisi giornaliere, il sito Web è pieno di ebook, video su richiesta, corsi di formazione, tutorial e articoli informativi.

Il loro sito Web e l’assistenza clienti sono disponibili in inglese, italiano, spagnolo, tedesco, russo, arabo e francese.

Il supporto clienti è veloce, educato e abbastanza utile.

iTrader app

Esiste una app di iTrader? Questo Broker è disponibile in 3 versioni: la versione desk, quella web based e appunto app. Per poter fare trading ovunque ci si trovi comodamente su smartphone e tablet. La app di iTrader è fruibile sia su Apple che su Android.

iTrader, Guardian Angel cos’è

Cos’è la funzione Guardian Angel di iTrader? Tutti i clienti del Broker iTrader beneficiano della funzione Guardian Angel, che è un sistema di messaggistica intelligente progettato per ottimizzare i tuoi investimenti. Riceverai notifiche sulle tendenze e sui principali eventi sui mercati globali, ma anche feedback automatici, mostrando una linea d’azione raccomandata a seconda della situazione specifica in cui ti trovi.

Insomma, un vero e proprio angelo custode che veglierà sul nostro trading.

iTrader asset disponibili

Su quali tipi di asset è possibile investire sul Broker iTrader? Più di 170 risorse di trading, comprese tutte le coppie di valute Forex, indici di mercato, azioni individuali e materie prime come Brent, petrolio greggio, platino, caffè, zucchero, oro, argento,gas naturale, semi di soia e molti altri. Ci sono anche dozzine di titoli europei e statunitensi disponibili per il trading. Infine, durante questa recensione ITRADER abbiamo trovato una lista abbastanza ampia di indici disponibili: accanto a risorse comuni come SP500, FTSE100, MIB40 e NASDAQ100, puoi anche scambiare indici esotici che non sono realmente disponibili con gli altri broker: India 50, Sudafrica 40 e China Enterprise 40.

iTrader Bitcoin

E’ possibile fare trading di Bitcoin su iTrader? La criptovaluta è una risorsa importante in questo momento e tutti vogliono scambiare bitcoin e altcoin, quindi si potrebbe pensare che pubblicizzerebbero il fatto che è possibile scambiare queste risorse con loro. Beh, in ogni caso, le uniche informazioni che è possibile ottenere dal loro supporto sono che Bitcoin è disponibile su Meta Trader 4. Anche se si aprire un account Demo per ottenere maggiori informazioni, la cosa appare inutile. Pertanto, si suppone che si avrà bisogno di un vero account per conoscere le condizioni di trading per Bitcoin.

iTrader opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni e le recensioni su iTrader? “Mantenerlo semplice, redditizio” è il motto che il team iTrader si è dato negli ultimi cinque anni. In quel periodo, iTrader ha sviluppato un franchising di tutto rispetto e ha resistito a un bel po ‘di tempeste nel settore del forex, tra cui la crisi a Cipro e la debacle del franco svizzero. Il suo impegno ad attenersi alla sua offerta semplificata, basata su protocolli di trading popolari e un elenco espansivo di scelte di asset, ha superato la prova del tempo.

È stato regolamentato fin dall’inizio da CySEC ed è stato conforme alle normative MiFID in tutta l’UE, offrendo un altro livello di tranquillità che gli operatori richiedono oggi: sicurezza dei depositi e affidabilità di esecuzione degli ordini. Aggiungici tassi competitivi e valori per forex, azioni, indici e materie prime e disponi di una proposta di valore convincente in grado di soddisfare gli elevati standard di chiunque.

Alcuni trader si sono lamentati che gli account manager hanno chiesto loro di depositare più denaro e altri si sono lamentati del fatto che dovevano inviare la verifica dell’ID. È risaputo che al giorno d’oggi tutti i broker chiedono ID per prevenire il riciclaggio di denaro, quindi il fatto che iTrader richieda questi documenti dovrebbe essere considerato normale, non un motivo di preoccupazione. Anzi, è un altro punto a suo favore in termini di trasparenza.

Insomma, i Trader è davvero un ottimo Broker da provare. Con tanti servizi per i trader che vogliono fare trading con una piattaforma professionale.

>> Per provare i servizi della piattaforma iTrader clicca qui.

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY