iPhone 11 Pro e 11 Pro Max: batteria, fotocamera, prezzo e uscita

Quanto costa iPhone 11 Pro? Quando esce iPhone 11 Pro? Come sono le fotocamere di Iphone 11 Pro ?

Sono queste ed altre le domande che i fan del prodotto di punta di Apple, ma anche dei curiosi amanti della tecnologia in generale, si stanno ponendo in questi giorni.

La multinazionale dalla mela morsicata, con sede a Cupertino, che ha rivoluzionato l’uso della telefonia mobile, sa bene che si gioca una fondamentale occasione. Dato che gli iPhone da alcuni anni sono in evidente calo di vendita. Lasciando il passo in Europa alla multinazionale cinese Huawei.

Tanto che per molti, la mossa di Google di voler sottrarre il suo utilizzatissimo sistema operativo Android sui dispositivi del colosso asiatico, sono visti da molti anche una mossa per mettere i bastoni tra le ruote. Non dimenticando però anche la guerra commerciale in corso che The Donald – così come viene chiamato il Presidente americano Trump – ha innescato contro la Cina. Promessa d’altronde in campagna elettorale.

Non dimenticando però che la ragione principale della mossa dell’azienda di Mountain View risale al fatto che i dispositivi Huawei sono accusati di spionaggio dal Governo americano.

A quanto pare però, almeno per ora, i toni sembrano essersi placati. Anche perché il divorzio Android-Huawei non converrebbe ad ambo le parti. Il primo perdere l’opportunità di essere installato su milioni di device diffusi in tutto il mondo. Il secondo, invece, perderebbe il sistema operativo più usato al Mondo e rischierebbe di creare diffidenza nei consumatori senza di esso.

Ma tralasciando le beghe cino-americane e tornando ad iPhone, di seguito vediamo tutte le info che riguardano iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Come lascia presagire il nome, si tratta di versioni migliorate dell’iPhone 1. Su tutte le novità, spiccano in particolare soprattutto la tripla fotocamera e il nuovo display Super Retina XDR.

Apple evento 2019 principali novità

Apple ha presentato i suoi nuovi gioielli martedì 10 settembre, come da tradizione, visto che presenta i suoi prodotti di punta sempre in questo mese. Anche se forse un po’ prima del solito, visto che in genere lo fa a metà mese. Sede è stato lo Steve Jobs Theater di Cupertino.

Nel corso dell’evento, è stata presentata una nuova variante “Pro” di iPhone, oltre a un display Apple Watch sempre attivo, un nuovo iPad da 10,2 pollici e alcuni prezzi e cifre di rilascio riguardanti i prossimi servizi multimediali di Apple.

L’anno scorso, abbiamo visto Apple aggrapparsi allo schema di denominazione “X” con XS, XS Max e XR. Quest’anno è tornato ai numeri, con iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Il moniker Pro può sembrare una partenza audace, ma la struttura della lineup di Apple segue il modello stabilito dello scorso anno di un modello leggermente più economico e due ammiraglie di dimensioni diverse.

In effetti, iPhone 11 Pro ha un implementazione abbastanza evidente da valere la pena spendere la differenza rispetto alla versione base. Ma passiamo al setaccio le due versioni implementate di iPhone 11 di seguito.

Iphone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max batteria

Partiamo da uno degli aspetti che più interessano gli utenti, ossia la batteria. Dato l’uso smodato che ormai facciamo degli smartphone.

Possiamo dire che Apple ha effettivamente fatto un grande salto in avanti con l’iPhone 11 Pro. Il dispositivo ora dura quattro ore in più rispetto all’iPhone XS dello scorso anno, con la variante Max che aumenta la durata della batteria di cinque ore, lasciandoti con 18 ore di riproduzione video, 11 ore di riproduzione video in streaming e 65 ore di riproduzione audio.

Sull’iPhone 11 standard, ricevi un’ora ancorata da ciascuna delle metriche di riproduzione video ma con la stessa lunghezza di riproduzione audio. Sembra che l’iPhone 11 stia conservando i miglioramenti della batteria apportati da Apple all’iPhone XR che lo hanno reso ancora migliore rispetto alle sue varianti XS lo scorso anno. Ma la società ha inserito ancora più vantaggi sulla batteria nella versione Pro.

Apple ora può dire che l’iPhone 11 Pro ha la migliore batteria di qualsiasi iPhone.

iPhone 11 Pro promette 4 ore in più di autonomia di iPhone XS, mentre iPhone 11 Pro Max 5 ore in più rispetto a iPhone XS Max.

Iphone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max fotocamera

Veniamo ora ad un altro aspetto che interessa molto gli utenti: la fotocamera. Un aspetto sul quale Apple ha sempre investito molto. E ciò è forse ancora più vero su iPhone 11 Pro e Max rispetto a qualsiasi altro dispositivo mobile nella storia dell’azienda. Tra le due versioni non c’è differenza di fotocamera.

In questo modo, l’ammiraglia iPhone ha un sistema a tripla fotocamera rispetto alla configurazione doppia fotocamera standard di iPhone 11. Ottieni una fotocamera da 12 megapixel con angolo ultra grandangolare, una da 12 megapixel standard e una da 12 megapixel. Il vero vantaggio è il teleobiettivo aggiunto, che iPhone 11 non ha. Ciò offre agli utenti di iPhone 11 Pro e Max uno zoom ottico 2x, uno zoom ottico 2x e uno zoom digitale fino a 10x.

Questi vantaggi dello zoom si ripercuotono sul video, dove l’iPhone 11 Pro e Max hanno uno zoom digitale 6x e lo stesso zoom ottico rispetto allo zoom ottico 2x standard 11 e allo zoom digitale 3x. Ottiene anche una doppia stabilizzazione ottica dell’immagine sul Pro, grazie al teleobiettivo che funziona in tandem con quello largo standard.

Bene, iPhone 11 Pro e Max può utilizzare questi tre obiettivi contemporaneamente per abilitare trucchi fotografici che non puoi ottenere sull’iPhone standard 11. Si pensi alla Deep Fusion, una funzionalità di fotografia computazionale che arriverà entro la fine dell’anno combina nove foto, inclusa una ripresa a lunga esposizione, in un composito che include le migliori caratteristiche di ciascuna, tutte supportate dall’intelligenza artificiale.

Un’altra funzione di Pro utilizza la fotocamera aggiuntiva per ingrandire i soggetti nei video in base alla sorgente audio , mentre la registrazione video può essere eseguita manualmente da una qualsiasi delle telecamere per una maggiore libertà creativa sull’aspetto e la sensazione dei video iPhone. La fotografia in modalità ritratto può anche essere usata con la fotocamera standard o con quella del teleobiettivo.

La modalità notturna, che illuminerà artificialmente la fotografia in condizioni di scarsa illuminazione, e lo “Slofie”, il riuscito tentativo di Apple di creare un portentoso ritratto per il selfie slo-mo.

Entrambi condividono le stesse fotocamere standard e ultra-wide sul retro e la fotocamera TrueDepth da 12 megapixel sul lato anteriore.

Iphone 11 Pro e Max, c’è la porta USB-C?

La risposta è sì. Tra l’altro, non è stata una sorpresa che iPhone 11 di Apple sia arrivato con la stessa porta Lightning. Nel febbraio di quest’anno sapevamo che probabilmente Apple avrebbe ancora usato il Lightning per i suoi smartphone del 2019. E ciò è stato confermato da ulteriori rumors di questa estate.

I laptop e tablet Apple ora utilizzano un set di porte diverso rispetto ai suoi smartphone in seguito al passaggio a USB-C su iPad Pro lo scorso autunno. Per rendere le cose ancora più strane, il nuovo iPhone 11 Pro viene fornito con un caricabatterie da parete da 18 W a ricarica più rapida. Insieme ad una porta USB-C.

Dunque, Apple include un cavo da Lightning a USB-C nella confezione in modo che i due dispositivi inclusi funzionino bene. E sebbene sia un bel gesto, sottolinea anche il triste stato dell’ecosistema di Apple: la maggior parte degli utenti di iPhone che usano anche i Mac probabilmente possiedono già uno dei cavi Apple da $ 20 o il suo adattatore da USB a USB-C da $ 20 solo così l’iPhone può essere collegato a un MacBook.

Apple vuole semplificare la vita rendendo la transizione completa a USB-C il più presto possibile.

Ricordiamo che il Lightning è un connettore a 8 pin completamente digitale, nel quale il guscio metallico funziona come nono connettore di massa. La differenza principale con il sistema precedente è che lo spinotto può essere introdotto all’interno del dispositivo in entrambi i versi. E’ stato presentato per la prima volta nel settembre 2012, in occasione della presentazione di iPhone 5.

iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max display

Vera chicca sarà anche il Display Super Retina XDR. Con qualche differenza tra le due versioni per quanto concerne diagonale e risoluzione:

  • Diagonale: 5,8″ per 11 Pro, 6,5″ per 11 Pro Max
  • Risoluzione: 2.436 x 1.125 pixel per 11 Pro, 2.688 x 1.242 pixel per 11 Pro Max
  • Tecnologia OLED, 458 PPI, HDR, contrasto tipico 2.000.000:1
  • Spazio colore DCI-P3, tecnologia True Tone
  • Luminosità max: 800 nit, 1.200 nit in HDR

iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max peso e dimensioni

Non manca poi qualche differenza per quanto riguarda peso e dimensioni:

  • 11 Pro: 144 x 71,4 x 8,1 mm, 188 g
  • 11 Pro Max: 158 x 77,8 x 8,1 mm, 226 g

iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max prezzi

La differenza principale tra le due varianti implementate di iPhone 11 risiede nello schermo. iPhone 11 Pro ha infatti a disposizione un pannello OLED da 5,8 pollici con risoluzione di 1125 x 2436, mentre iPhone 11 Pro Max può contare su uno schermo OLED da 6,5 pollici con risoluzione di 1242 x 2688.

Inutile dire che tutte e due le versioni dispongono di Face ID per l’autenticazione biometrica.

iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max uscita

iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max usciranno in pre-ordine da venerdì 13 settembre 2019 (a partire dalle 14.00 e malgrado il fatto che il 13 negli Usa corrisponda al nostro 17, per giunta pure di venerdì!), con spedizioni e disponibilità nei negozi fisici tradizionali a partire da venerdì 20 settembre 2019.

iPhone 11 e iPhone 11 Pro Max colori

Per quanto concerne i colori, iPhone 11 Pro e Pro Max è possibile trovarli in 4 varianti di colori. Ossia:

  • Verde
  • Notte
  • Grigio siderale
  • Argento
  • Oro

iPhone 11 e iPhone 11 Pro Max prezzi

Ecco invece quali sono i prezzi di iPhone 11 e iPhone 11 Pro Max, nelle loro varie versioni:

iPhone 11 Pro

  • iPhone 11 Pro 64 GB: 1.189€
  • iPhone 11 Pro 256 GB: 1.359€
  • iPhone 11 Pro 512 GB: 1.589€

iPhone 11 Pro Max

  • iPhone 11 Pro Max 64 GB: 1.289€
  • iPhone 11 Pro Max 256 GB: 1.459€
  • iPhone 11 Pro Max 512 GB: 1.689€
Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY