IBL Banca: opinioni e come funziona conto deposito

Il conto deposito rappresenta una delle forme di risparmio attualmente più utilizzate in Italia. Qui ci occuperemo di quello offerto da IBL

Oggi come oggi, il conto deposito è una delle forme di risparmio più utilizzate nel nostro Paese. Ciò in quanto permette di preservare i propri risparmi sia per un breve che per un medio lasso di tempo. Ottenendo poi anche degli interessi sull’importo maturato. Tra i servizi più interessanti offerti, rientra senza subbio quello della IBL Banca, la quale offre un conveniente conto deposito vincolato. Di seguito vi illustreremo come funziona e quali sono le opinioni a riguardo.

IBL Banca, una realtà consolidata da quasi un secolo

ibl banca
Una sede della banca

Come riporta IlSole24Ore, IBL Banca è nata nel 1927 come Istituto Nazionale di Credito agli Impiegati S.p.A e si è trasformata in Banca più di recente, nel 2004, con l’attuale denominazione di IBL Banca. Nel 2008 è diventato un Gruppo bancario, attestandosi quale realtà nazionale di primo piano nel settore del credito personale. Negli anni, IBL Banca è stata sempre più in grado di venire incontro ai clienti con soluzioni personalizzate. I quali possono contare su rapidità, efficienza e trasparenza offerti da questo istituto bancario. Inoltre, gode di molte filiali, che rientrato nella propria controllata IBL Family.

IBL Banca: cos’è e come funziona un conto deposito

logo banca ibl
Il logo della IBL Banca

Prima di passare all’offerta della IBL Banca, è giusto un cenno su cosa sia un conto deposito. Esso è uno strumento di investimento poggiante su un tradizionale conto corrente e permette di ottenere una rendita senza peraltro correre rischi. Esso infatti prevede che le somme depositate rimangano vincolate per un certo periodo di tempo e che su di esso si possano solo effettuare versamenti e prelievi. Per poter avviare un conto deposito è necessario avere dunque un conto corrente classico sulla banca, per poter così effettuare tutte le operazioni sopra descritte. IBL banca propone due tipi di conti depositi: vincolato o libero. Quest’ultimo offre un rendimento lordo pari all’1,25% sulle somme depositate che vanno dai mille al milione di euro. Non sono previste particolari spese, né per la sua apertura, né per la sua gestione o chiusura. Assente poi anche un canone mensile. Inoltre, e non è un aspetto di poco conto, non richiede alcun vincolo, quindi si può ritirare la somma depositata in ogni momento.

Quando al conto deposito vincolato di IBL, anch’esso non richiede al chi lo sceglie alcun costo e garantisce un rendimento più alto in modo direttamente proporzionale alla durata per cui si tengono in deposito i capitali. Ecco la tabella degli interessi:

  • Somme vincolate per 24 mesi = 2,00% lordo
  • Somme vincolate per 18 mesi = 1,85% lordo
  • Somme vincolate per 12 mesi = 1,75% lordo
  • Somme vincolate per 6 mesi = 1,50% lordo
  • Somme vincolate per 3 mesi = 1,40% lordo

IBL Banca: opinioni e recensione

banca ibl conto deposito
Una simpatica pubblicità della IBL Banca

Dalla tabella precedente si può evincere come IBL Banca offra un conto deposito molto conveniente, quando più sia lungo il periodo di vincolo del proprio capitale. Abbiamo visto poi come entrambi i conti deposito siano senza costi e facilmente accessibili dal portale della Banca. Dallo stesso portale, poi, si può controllare lo stato delle somme depositate (il servizio home banking, ormai imprescindibile per ogni Banca). Va poi detto che negli anni, l’affidabilità e la consolidatezza di questa Banca, le hanno fatto guadagnare un discreto rating. Che invoglia ad affidarle i propri risparmi. Una garanzia molto importante viene dal fatto che tale banca aderisca al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, il quale prevede una copertura per ogni depositante fino a centomila euro. Cifra che poi diventa il doppio qualora il conto venga intestato a due persone. Sempre per quanto concerne il suo portale, esso offre ottime garanzie di sicurezza per quanti accedono alla propria area riservata per effettuare le operazioni.