Cos’è il FTSE MIB?

piazza-affari-indice

Il FTSE MIB è il più importante indice azionario della Borsa italiana. Cerchiamo allora di prendere maggiore confidenza con tale indicatore, con il quale esordiamo una serie di approfondimenti sugli indici azionari, che proseguiremo anche nel corso delle prossime settimane.

Cosa è il FTSE MIB

Il FTSE MIB è il Financial Times Stock Exchange Milano Indice di Borsa, e – come abbiamo già avuto modo di introdurre – rappresenta il più significativo indice azionario della Borsa italiana. Al suo interno sono racchiuse 40 azioni di importanti società italiane ed estere, quotate nei listini del mercato regolamentato di Borsa Italiana S.p.a.

Operativo dal 1 giugno 2009, l’indice è il risultato della fusione tra la Borsa italiana e la London stock exchange, e rappresenta l’80 per cento della capitalizzazione del mercato azionario italiano: ne consegue che l’analisi dell’andamento del FTSE MIB permette altresì di comprendere come si stia muovendo l’intero listino azionario.

Come è composto il FTSE MIB

Il FTSE MIB è composto da un paniere di 40 azioni delle maggiori società quotate. Il peso di ciascuna azione all’interno dell’indice è ponderato sulla base della capitalizzazione di mercato, ed è periodicamente rivisto per “aggiornare” l’indicatore sull’evoluzione delle vicende societarie.

Attualmente, l’indice è composto dalle seguenti azioni, con conseguente capitalizzazione e peso sul totale:

A2A S.p.A. – capitalizzazione di 1.726.230.808 euro – peso 0,55%

Ansaldo STS – capitalizzazione di 1.036.854.000 euro – peso 0,33%

Assicurazioni Generali S.p.A. – capitalizzazione di 17.110.193.067 euro – peso 5,45%

Atlantia S.p.A. – capitalizzazione di 7.548.427.323 euro – peso 2,41%

Autogrill S.p.A. – capitalizzazione di 1.970.582.400 euro – peso 0,63%

Azimut – capitalizzazione di 1.077.288.143 euro – peso 0,34%

Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. – capitalizzazione di 3.360.703.388 euro – peso 1,07%

Banca Popolare dell’Emilia Romagna – capitalizzazione di 1.613.896.453 euro – peso 0,51%

Banca Popolare di Milano S.c.r.l. – capitalizzazione di 1.146.192.627 euro – peso 0,37%

Banco Popolare società cooperativa – capitalizzazione di 2.125.295.138 – peso 0,67%

Buzzi Unicem S.p.A. – capitalizzazione di 1.329.092.995 euro – peso 0,42%

Campari S.p.A. – capitalizzazione di 2.989.261.440 euro – peso 0,95%

DiaSorin S.p.A. – capitalizzazione di 1.241.908.585 euro – peso 0,39%

ENEL S.p.A. – capitalizzazione di 24.061.311.926 euro – peso 7,67%

Enel Green Power S.p.A. – capitalizzazione di 6.783.000.000 euro – peso 2,17%

ENI S.p.A. – capitalizzazione di 68.687.098.293 euro – peso 21,96%

Exor S.p.A. – capitalizzazione di 879.350.313 euro – peso 0,92%

Fiat S.p.A. – capitalizzazione di 4.534.843.068 euro – peso 1,45%

Fiat Industrial S.p.A- capitalizzazione di 8.644.788.949 euro – peso 2,76%

Finmeccanica S.p.A. – capitalizzazione di 2.121.580.689 euro – peso 0,68%

Impregilo S.p.A. – capitalizzazione di 1.160.366.724 euro – peso 0,37%

Intesa Sanpaolo S.p.A. – capitalizzazione di 19.074.327.224 euro – peso 6,08%

Lottomatica S.p.A. – capitalizzazione di 2.446.568.291 euro – peso 0,78%

Luxottica S.p.A. – capitalizzazione di 12.511.716.350 – peso 3,99%

Mediaset S.p.A. – capitalizzazione di 2.249.647.896 euro – peso 0,72%

Mediobanca S.p.A. – capitalizzazione di 3.450.372.527 euro – peso 1,10%

Mediolanum S.p.A. – capitalizzazione di 2.361.520.164 euro – peso 0,75%

Parmalat S.p.A. – capitalizzazione di 3.163.642.677 euro – peso 1,01%

Pirelli & C. S.p.A. – capitalizzazione di 4.218.388.194 euro – peso 1,35%

Prysmian S.p.A. – capitalizzazione di 2.687.077.396 euro – peso 0,85%

Salvatore Ferragamo S.p.A. – capitalizzazione di 2.683.343.894 euro – peso 0,86%

Saipem S.p.A. SPM – capitalizzazione di 16.830.245.739 euro – peso 5,37%

Snam S.p.A. SRG – capitalizzazione di 12.532.727.146 – peso 3,99%

STMicroelectronics N.V. – capitalizzazione di 5.208.675.253 euro – peso 1,66%

Telecom Italia S.p.A. – capitalizzazione di 11.368.088.002 euro – peso 3,62%

Tenaris S.A. – capitalizzazione di 16.613.104.540 euro – peso 5,30%

Terna – Rete Elettrica Nazionale S.p.A. – capitalizzazione di 5.856.915.689 euro – peso 1,87%

Tod’s S.p.A. – capitalizzazione di 2.555.297.283 euro – peso 0,81%

Unione di Banche Italiane S.p.A. – capitalizzazione di 2.609.474.771 euro – peso 0,83%

UniCredit S.p.A. – capitalizzazione di 19.111.660.330 euro – peso 6,09%

Per conoscere l’andamento dell’indice e le quotazioni delle singole società componenti, è possibile consultare la pagina dedicata all’interno del portale di Borsa Italiana.

Foto originale by Bruno Cordioli