Finorion è una truffa o fa guadagnare davvero? Recensione completa [2020]

Cos’è Finorion? Finorion è una truffa? Quanto fa guadagnare Finorion?

Se cerchi la risposta a queste ed altre domande, sei capitato nell’articolo giusto. Spesso forniamo recensioni su piattaforme che promettono guadagni facili tramite il trading online, senza però spiegare tecnicamente come funzionano.

Del resto, in periodi di crisi, si cercano nuove strade per guadagnare e risolvere i propri guai finanziari. Tuttavia, le scorciatoie spesso non sono così profittevoli e rischiano solo di essere controproducenti.

E’ un po’ come quando il navigatore per farvi risparmiare qualche minuto, vi fa prendere strade sterrate di campagna. Le quali sono in realtà dissestare e vi inducono a rallentare onde evitare danni a ruote, sospensioni e coppa dell’olio.

Il risultato è arrivare alla meta più o meno nello stesso tempo ma a rischio di qualche danno all’auto (un problema che si verifica soprattutto con Google Maps, che rispetto al caro vecchio Tom Tom o a Waze, non permette di evitare tali tipologie di strade).

In realtà, con le piattaforme che promettono soldi facili (abbiamo parlato in passato di altre truffe come Bitcoin Revolution o 1K Daily Profit per citarne alcune), la meta probabilmente non la vedrete mai. Rischiate infatti di finire in un fosso e non riuscire più a procedere.

Attualmente la soluzione migliore per fare trading online è quella di utilizzare il broker eToro. Si tratta di un broker autorizzato con servizi innovativi come quello del social trading che permettono di ricevere consigli per orientare con successo le proprie operazioni. Per saperne di più sui servizi di eToro clicca qui per visitare il sito ufficiale.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Vediamo se è il caso di Finorion, dando anche una occhiata alle migliori alternative ad esso.

Finorion cos’è

Cos’è Finorion? Stando a quanto asserisce sulla propria pagina ufficiale, questo Broker dice di essere registrato nel Regno Unito. Con tanto di indirizzo: 9 SEAGRAVE ROAD FULHAM, LONDON, SW6 1RP. Operativo dal primo aprile 2009.

La sua sede londinese, però, non costituisce da sola sinonimo di sicurezza per i trader. Infatti, manca di iscrizione e licenza presso la FCA (Financial Conduct Authority), organismo britannico di controllo sui mercati finanziari. Praticamente la nostra Consob.

Né tanto meno presso la CySEC, l’omologo cipriota considerato il più importante a livello europeo.

Fondato e gestito da varie figure professionali: avvocati, economisti, analisti professionali e trader.

Certo, un manipolo di persone competenti che si sono messe insieme per far guadagnare il prossimo. Peccato però che se ci si mette a cercare maggiori info sui loro profili, in realtà si scoprono soprattutto tante belle promesse.

Nessun riferimento dunque ai loro curriculum, né collegamenti a loro profili Social.

Altro fattore che deve destare attenzione è il fatto che presso il database del Company House britannico risulta che la società sia registrata dal 26 febbraio 2019. Quindi molto recente e con zero reputazione. Inoltre, ciò sta a significare che non ha neanche depositato i suoi primi conti.

Finorion come funziona

Come funziona Finorion? Anche qui, siamo dinanzi alla solita storia. Si fanno tante belle promesse, ma poi non si spiega cosa si fa per mantenerle.

Infatti, come sovente capita per piattaforme in odore di truffa, vengono rilasciate sul sito dichiarazioni piuttosto vaghe su come funziona la loro fantastica piattaforma.

Nella fattispecie, per esempio, si parla di “vaste gamme di coppie valutarie”, le quali consentirebbero di diversificare il rischio. Insieme alla “combinazione di varie strategie” basate su sofisticati algoritmi, capaci di stabilire il momento migliore per entrare sul mercato.

Questo sistema, sempre secondo quanto dichiarato da Finorion, apre alla possibilità di aprire e chiudere moltissime operazioni vincenti al giorno.

Piattaforme alternative a Finorion

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
eToro social tradingSocial trading, copy trading
66% dei trader perde soldi
Copy PortfolioISCRIVITI
plus500Servizio CFDDemoISCRIVITI
fxtbCorso trading gratis, CFDSegnali gratuitiISCRIVITI
Trade.comForex, azioni, criptovaluteWebinar ed ebookISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Finorion quanto fa guadagnare

Quanto si guadagna con Finorion? Questa piattaforma con sede a Londra prevede ben 10 tipi di account. Sette ordinari e 3 Vip. Ognuno portatore di straordinari risultati.

  • 1 giorno: rendimento tra il 104% e il 140%
  • 6 giorni: rendimento tra il 135% e il 350%
  • 9 giorni: rendimento tra il 180% e il 550%
  • 18 giorni: rendimento tra il 330% e il 1.100%
  • 36 giorni: rendimento tra il 1.000% e il 1.500%
  • 60 giorni: rendimento del 2.000%
  • 80 giorni: rendimento del 2.500%
  • 5 giorni: rendimento del 1.000%
  • 10 giorni: rendimento del 2.000%
  • 30 giorni: rendimento del 3.000%

Qualche esempio? Se decidiamo di investire 500 dollari per 2 mesi, il profitto conseguito sarà di 10mila dollari.

Finorion è una truffa?

Siamo dunque alla domanda clou. La risposta dovrebbe già rimbombare nelle vostre menti dopo quanto detto fino ad ora.

Non essendoci ancora una sentenza da parte della Magistratura, né una delibera da parte della Consob, non possiamo dire con certezza che lo sia. Tuttavia, le probabilità che sia così sono molto alte.

Intanto, non ha alcuna licenza per operare e ciò già pone i vostri capitali in forte rischio.

Se si cerca quell’indirizzo su Google Maps si noterà che non c’è alcuna sede di una società. E forse è l’abitazione di qualche suo fondatore o forse è un indirizzo a caso.

Ancora, non ha alcuna credenziale presso la London Stock Exchange.

Se ciò non vi basta ancora, considerate pure il fatto che non spieghi in dettagli tecnici come funziona, che non ci sono notizie sui suoi tanti fondatori e attuali gestori.

Infine, promette cifre astronomiche, insostenibili per qualsiasi Broker.

C’è poi un indizio aggiuntivo a quelli già detti fino ad ora. Il fatto che preveda versamenti solo tramite wallet PerfectMoney, Bitcoin, Bitcoin Cash, Litecoin, Dogecoin, Ethereum, e il wallet Payeer.

Banca quindi la possibilità di inviare un tradizionale bonifico o di ricaricare il conto tramite una carta Visa o Mastercard. O di utilizzare circuiti molto popolari come PayPal, Skrill o Neteller.

Forse si ha paura di eventuali richieste di storni? E della tracciabilità del tutto?

Finorion: le migliori alternative

Quali sono le migliori alternative a Finorion? A nostro avviso le seguenti 3:

eToro

eToro (clicca qui per saperne di più) è un Broker con licenza CySEC, senza commissioni sul trading ma solo lo spread.

eToro offre servizi esclusivi come il Social trading, simile ai più famosi Social in circolazione.

Il CopyTrader – chiamato spesso Copy trading – consente ai trader neofiti di copiare quelli migliori. I Popular trader, che guadagnano a loro volta su ogni “follower”.

I CopyPortfolios, panieri di asset collegati alla stessa categoria. Gestiti da sofisticati algoritmi automatici, supervisionati da esperti “umani”.

Per aprire un account gratis su eToro clicca qui.

Disclaimer: eToro è una piattaforma multi asset che consente dio investire sia in azioni che in criptovalute, e di fare trading sui CFDs.

Considera che i CFD sono strumenti complessi con un alto rischio di perdere denaro dovuto alla leva finanziaria.75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro.

Criptoasset non sono regolati e possono subire ampie variazioni di prezzo, dunque non sono appropriati per tutti gli investitori. Il trading di criptoasset non è regolamentato da alcuna normativa Europea.

Le performance passate non sono indicatori di risultati futuri.

Plus500

Plus500 (clicca qui per saperne di più) ha anch’esso licenza CySEC (e FCA). Così come è spread-only, si fa apprezzare molto per essere estremamente user friendly. Molto apprezzato anche il Conto demo che offre.

A conferma della sua credibilità, il fatto che sia sponsor dell’Atletico Madrid dal 2005.

Per aprire un account gratis su Plus500 clicca qui.

Investous

Investous (clicca qui per il sito ufficiale) è più recente dei due precedenti, ma in forte ascesa per i servizi che offre.

Come i segnali di trading elaborati dal colosso del settore Trading central.

Anche questo Broker è spread-only e molto conveniente a livello di commissioni.

Per ricevere gratuitamente i segnali di trading di Investous clicca qui.

Responsabilità: Tutti gli autori, i collaboratori e i redattori degli articoli pubblicati su webeconomia.it esprimono opinioni personali. Tutte le assunzioni e le conclusioni fatte nei post ed ulteriori analisi di approfondimenti sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime, indici) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e/o raccomandazioni all'investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di investimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here