Fare trading su EOS con il broker eToro: ecco come fare

Come fare trading su EOS con il Broker eToro? Cos’è EOS? Cos’è eToro? Etoro è una truffa? La criptovaluta EOS sta facendo parlare molto di sé in queste settimane. Motivo? E’ balzata sul podio delle criptovalute in termini di capitalizzazione di mercato, superando anche la criptovaluta Ripple. La quale, a sua volta, aveva fatto registrare una ottima performance ad inizio anno. Tanto che qualche esperto aveva parlato di un sorpasso al Bitcoin entro quest’anno. Poi però l’offerta sorpresa è svanito.

Certo, non era facile per EOS superare Ripple, criptovaluta che ha incassato una serie di legittimazioni in quanto diverse banche di livello internazionale hanno adottato il suo sistema per le transazioni con valute diverse. Motivo? Semplice. Rispetto ad un sistema bancario tradizionale, Ripple offre tramite la sua Blockchain transazioni in pochi secondi (quindi non giorni) e molto più convenienti in termini di commissioni.

Inoltre, la Blockchain Ripple presenta un altro vantaggio: non prevede l’intermediazione del dollaro, come avviene per altre valute. Ciò quindi significa superare anche il problema della oscillazione del cambio del dollaro, che se sfavorevole, presenta un costo in più.

Nel momento in cui scriviamo, EOS, presenta una capitalizzazione di $ 15.077.338.258, con un prezzo di $ 17,83 e un leggero calo dell’1,5%. Certo, il traguardo del secondo posto è ancora lontano. Visto che Ethereum presenta ancora numeri ragguardevoli: un prezzo di $ 739,71, un aumento dell’1.92% ed una capitalizzazione di mercato di $ 73.451.071.171.

Tuttavia, i numeri di EOS inducono molti a farci un pensierino riguardo al trading. E allora perché non affidarsi ad un Broker rinomato come eToro? Che peraltro presenta anche servizi molto vantaggiosi, come il Copy trader e il CopyFunds.

Dunque, vediamo di seguito come fare trading su EOS con il Broker eToro. Prima di ciò, però, è giusto conoscere meglio da vicino sia la criptovaluta EOS che il Broker eToro.

EOS cos’è

Cos’è EOS? La criptovaluta e la rivoluzione blockchain non sono più solo termini tecnici, magari legati al mondo dei Nerd. Sono fenomeni del mondo reale che hanno avuto un impatto notevole sull’economia globale e hanno il potenziale per generare grandi cambiamenti sia nelle industrie high tech che finanziarie.

Entrando nel crypto space a metà del 2017, EOS.IO, sviluppato dalla società block.one di Hong Kong, è un bell’esempio di entità blockchain che ha il potenziale di influenzare entrambi i settori. Rilasciato a luglio 2017, la criptovaluta EOS è la token utilizzato per la piattaforma EOS.IO. Come Ethereum e NEO, EOS.IO consente agli sviluppatori di creare applicazioni basate su blockchain, concentrandosi su applicazioni DApp (app decentralizzate), contratti intelligenti e società autonome decentralizzate. Mentre il software per la creazione di app verrà rilasciato solo nel giugno di quest’anno, i creatori di EOS hanno già iniziato a distribuire la criptovaluta.

Il token EOS è diventato rapidamente popolare e si è affermato nella top-10 valuta per capitalizzazione di mercato. Addirittura, come detto, nel momento in cui scriviamo è terzo. Da fine aprile, è stato reso disponibile per il trading e gli investimenti sulla piattaforma eToro.

EOS come funziona

Mettendo insieme elementi basati su piattaforme di blockchain di Ethereum e Bitcoin, EOS.IO mira a fornire agli sviluppatori strumenti facili da usare per lo sviluppo di DApp. Mentre la maggior parte delle persone di solito si familiarizza con l’aspetto finanziario delle criptovalute, è l’elemento blockchain che ha contribuito al successo di alcuni delle più importanti criptovalute, come Ethereum, NEO, Ripple Labs e Stellar.

Oltre alle criptovalute con importanti capitalizzazioni di mercato, queste società consentono anche la creazione di applicazioni blockchain reali. Per fare in modo di lanciare una vasta rete durante l’avvio della loro piattaforma di sviluppo, block.one ha reso disponibile il token EOS tramite una Initial Coin Offering (ICO) che ha attraversato quasi un anno e ha raccolto circa $ 700 milioni. Nonostante abbia chiarito che gli investitori riceveranno solo la criptovaluta, senza diritti di proprietà, è stato comunque un enorme successo. Block.one ha detto che utilizzerà i proventi dell’ICO per sviluppare la loro piattaforma EOS.IO.

Secondo il white paper dell’azienda, la piattaforma EOS.IO open-source è in fase di realizzazione per consentire transazioni istantanee e grande scalabilità. Mentre alcune altre criptovalute subiscono latenza e aumentano la lentezza mentre aumentano, EOS afferma che non soffrirà di tali problemi. Pertanto, oltre all’appello che la sua piattaforma potrebbe avere per gli sviluppatori, potrebbe anche avere forti punti di vendita per gli operatori di criptovaluta, poiché la velocità e la scalabilità potrebbero migliorare la liquidità del token EOS.

A differenza di Ethereum, EOS include anche strumenti per la creazione di interfacce, la gestione dell’autenticazione e della comunicazione. Fondamentalmente rende la costruzione di dApp molto più semplice. Per creare dApp, gli sviluppatori devono conservare i token EOS. Questi token ti consentono di utilizzare la larghezza di banda sulla rete. È un concetto davvero intelligente.

In che modo EOS è diverso da Ethereum e altri progetti simili? EOS si è concentrata soprattutto sulla scalabilità e afferma di poter supportare centinaia di migliaia di applicazioni di livello commerciale. Anche il modo in cui EOS utilizza i token incoraggia l’utilizzo gratuito. Non è necessario pagare commissioni come avviene su Ethereum. Hai solo bisogno di trattenere alcuni token.

eToro cos’è

Diventare il numero uno non è un’impresa da poco; significa che sei diverso, brillantemente diverso. eToro ha una serie di caratteristiche distintive che lo rendono la piattaforma di social trading leader nel mondo. Questi sono:

  • l’esecuzione istantanea delle transazioni: oltre al risparmio di tempo, consente ai trader di bloccare un prezzo specifico
  • prelievo giornaliero illimitato
  • reputazione: eToro è un’istituzione fidata, un aspetto che dà fiducia ai trader iscritti alla piattaforma. Fin dal suo inizio, eToro ha contribuito allo sviluppo di diverse importanti soluzioni fintech per i clienti aziendali. I loro strumenti di trading d’élite forniscono ai trader informazioni utili che possono contribuire a prendere decisioni d’investimento sane. Essenzialmente, eToro utilizza un’infrastruttura tecnologica all’avanguardia per colmare la banca economica creata dalle istituzioni finanziarie tradizionali.

L’obiettivo di eToro è rendere disponibile il mercato delle valute virtuali a quante più persone possibili. La piattaforma è progettata per essere facile da usare, con una semplice interfaccia. Il sito è diverso dalla maggior parte degli altri broker perché è anche una rete di social trading. Il che consiste in un servizio che consente agli utenti di seguire e potenzialmente copiare le scelte degli investitori popolari e chiunque sul sito può diventare un investitore popolare.

La visione del sito è per una rete completamente aperta in cui le persone possono condividere, imparare, copiare, interagire e competere tra loro. Se visualizzi il tuo vero nome e la tua foto sul tuo profilo, puoi ottenere un’icona di stato verificata per quelli che diventano investitori popolari. La foto e il nome sono controllati dal team di assistenza clienti di eToro.

Questo ti dà la fiducia che le persone che stai seguendo sono persone reali. Se una persona ha molti followers, riceve un pagamento fisso mensile come commissione. Ora ci sono più di sei milioni di utenti sulla rete e sempre più trading professionisti sono attratti dal sito, poiché offre loro grandi potenzialità di guadagno. Vengono messi a disposizione molti materiali di formazione per i nuovi investitori ed è un buon posto per i trader inesperti per imparare come fare soldi tramite le criptovalute.

eToro come funziona

Come funziona eToro? C’è la possibilità di imparare dai trader professionisti e potenzialmente guadagnare. Il social trading di eToro è il suo punto di forza unico distintivo. Il materiale didattico sul sito è eccellente. Ci sono video su come fare un trade di successo attraverso il modo di leggere le mosse di un trader esperto.

Viene concesso un Conto demo pari a 100mila euro per fare pratica con il trading prima di dover investire denaro reale. Questo account demo è un modo eccezionale per aiutare i neofiti a imparare le strategie che porteranno loro a realizzare un profitto. Esistono diversi CopyFund di criptovaluta su cui le persone possono investire. Essi sono generati da algoritmi ma sempre dietro la supervisione del Comitato per gli investimenti di eToro.

Prima quello delle criptovalute su eToro era considerato un limite, dato che metteva a disposizione solo le 2 o 3 principali e offriva materiale didattico soprattutto per il trading tradizionale. Di recente, invece, anche questo Broker si sta concentrando sulle criptovalute, con maggiori info a riguardo appannaggio degli utenti e un ampliamento delle criptovalute con cui fare trading. EOS è solo l’ultima arrivata.

Per quanto concerne i depositi e i prelievi, puoi depositare denaro in eToro utilizzando molti metodi diversi. Questi metodi hanno depositi minimi variabili. Puoi scegliere il bonifico bancario, Visa, MasterCard, NETELLER, PayPal, Yandex, Webmoney UK, Skrill e molti altri. Per prelevare, in genere, è necessario ricevere i soldi tramite PayPal, con le relative tariffe associate.

Per iniziare il trading è necessario effettuare un deposito minimo – e questo varia da una regione all’altra: da $ 50 a $ 1000. C’è anche un limite massimo in base al Paese.

Avrai bisogno di passare attraverso un processo di verifica per recedere dal sito.

C’è una lista di paesi che sono bloccati dall’uso di eToro complicle loro leggi sui mercati finanziari. Ciò significa che i cittadini di Stati Uniti, il Canada, Cuba, il Giappone, la Corea del Nord, l’Iran, la Siria, la Turchia, la Serbia, l’Albania e il Sudan non possono commerciare legalmente sul sito.

Anche se il sito è regolamentato per il trading in valuta fiat nel Regno Unito e a Cipro, non ci sono corrispettive regole per le criptovalute. I trader non sono coperti dagli stessi organismi di regolamentazione delle valute legali.

L’assistenza clienti è disponibile 24 ore al giorno e 5 giorni alla settimana. Se i trader richiedono assistenza possono contattare l’assistenza clienti tramite e-mail o chiamando il numero di supporto. Il rovescio della medaglia è che non ci sono live chat. Tuttavia, dalle recensioni degli utenti iscritti, pare che le risposte alle e-mail siano veloci.

eToro è una truffa?

Etoro è una truffa? Possiamo dire tranquillamente di no, in quanto ha regolare licenza da parte del CySEC, considerato l’organismo di controllo sui mercati finanziari più importanti d’Europa. Ma anche dal britannico FCA. Ricordiamo che avere una licenza da parte di organismi di controllo, significa essere sottoposti ad una serie di controlli riguardo il rispetto della privacy degli utenti e dei loro conti.

eToro, con le sue basi nel trading tradizionale, prende sul serio la questione della privacy dei dati dei suoi clienti. Il sito utilizza la tecnologia di crittografia SSL per garantire che le informazioni sensibili siano al sicuro da intrusioni non autorizzate. Per diventare un utente verificato, è necessario condividere il tuo vero nome e una fotografia.

A ciò aggiungiamoci pure che eToro offre tutorial di trading che forniscono una guida per tutti i livelli di esperienza, compresa la gestione dei rischi. Questo è considerato uno dei più affidabili broker online ed è stato recensito da molti siti e quotidiani, tra cui Forbes, Financial Times, Fintech e altro ancora. Sono poche le recensioni che criticano la piattaforma di trading online.

eToro commissioni

eToro è gratis. Non ci sono tasse annuali o commissioni da pagare. Tuttavia, prevede commissioni di rollover overnight, che sono leggermente più alte di quanto potresti sperimentare altrove. Se copi i trader rinomati, alcuni dei quali mantengono aperte le posizioni per settimane o mesi, le commissioni di rollover possono sommarsi rapidamente.

Etoro annuncia arrivo EOS

I membri della mailing list di eToro hanno ricevuto oggi messaggio di posta elettronica ottimista, che descrive alcuni fatti interessanti su EOS:

“Siamo lieti di informarti che stiamo aggiungendo un’altra criptovaluta alla nostra selezione in continua crescita. EOS, uno dei più grandi criptos nel mondo (per capitalizzazione di mercato), è ora disponibile per il trading e gli investimenti su eToro. Ecco alcuni fatti chiave su EOS. EOS è la criptovaluta distribuita da block.one, creatori del sistema operativo EOS IO (il cui lancio è previsto a giugno di quest’anno), che è una piattaforma destinata allo sviluppo di app decentralizzate ( DApps). block.one afferma che la loro rete blockchain consentirà transazioni estremamente veloci e grande scalabilità. La piattaforma EOS IO consentirà agli sviluppatori di creare applicazioni nel cloud, eliminando la necessità di storage locale. Lanciato a metà 2017, il valore del token EOS è salito alle stelle posizionandosi nella top 10 delle criptovalute oggi. Block.one ha in corso un ICO in corso, raccogliendo oltre $ 2,8 miliardi finora.”

Questa è ovviamente una grande novità sia per EOS che per eToro. La coppia offre una ricchezza di vantaggi ed esperienza reciproca, poiché i seguaci di EOS potranno iscriversi a eToro, mentre i già utenti eToro ora avranno accesso a EOS. Se EOS era una valuta che i clienti di eToro non avevano preso in considerazione prima, è un clamoroso di ritardo, per lo meno fa riflettere i suoi clienti. Comunque, si è posto rimedio a ciò.

Trading EOS su eToro conviene?

Conviene fare trading su EOS tramite Broker eToro? Lanciato su eToro come parte della sua offerta in continua crescita di criptovalute, EOS è un’altra criptocurreny facente parte della Top 10 che può ora essere scambiata e investita nell’intuitiva piattaforma di trading e investimento di eToro. Gli investitori possono acquistare e vendere la cripto sulla piattaforma e aggiungerla al proprio wallet basato sulla criptovaluta.

Combinando la sua imponente capitalizzazione di mercato e il suo potenziale per essere un’altra straordinaria aggiunta al mondo dello sviluppo DApp, EOS potrebbe essere una bella aggiunta sia ai portafogli di criptovaluta che ai portafogli di blockchain.

eToro, una delle più grandi piattaforme di trading del mondo, ha aggiunto il token EOS alla sua lista di attività lunedì 23 aprile 2018. L’introduzione di EOS sulla piattaforma eToro, che vanta oltre nove milioni di utenti, segue la mossa della società di aggiungere criptovalute NEO e Stellar all’inizio di quest’anno. “Gli investitori stanno rivolgendo sempre più la loro attenzione agli altcoins come mezzo per diversificare i loro wallet”, ha detto la società in una dichiarazione rilasciata il giorno del lancio.

Yoni Assia, co-fondatore e CEO di eToro ha dichiarato: “Già nel 2018 abbiamo visto l’attenzione allontanarsi dalle criptovalute mainstream e la loro quota di mercato è in costante aumento. A nostro avviso, questa tendenza è destinata a continuare.”

EOS è dunque disponibile sulla piattaforma eToro insieme a Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, XRP , Litecoin, Ethereum Classic, Dash, Stellar e NEO.

Rispetto ad Ethereum, EOS può operare a velocità di transazione più elevate ed è più scalabile, secondo gli esperti. Questi ultimi ritengono che l’interesse speculativo possa spingerlo oltre i $ 30, perché potrebbe presto servire allo scopo di bloccare la produzione dopo il lancio della sua rete principale.

Il mese scorso, eToro ha raccolto $ 100 milioni in serie E per sostenere la sua espansione in nuovi mercati, così come continua la ricerca e lo sviluppo della tecnologia Blockchain.

Dunque, il Broker eToro con i suoi servizi e il suo potenziale interesse verso le criptovalute e la tecnologia Blockchain che ne è alla base, sommato alla criptovaluta EOS, con la sua grande potenzialità tecnologica ed innovativa, sono una ottima combinazione vincente per poter investire.

L’altcoin è considerato dagli esperti come la principale minaccia a Ethereum a causa dell’enorme numero di app decentralizzate che supporta. Inoltre, ha un solido sostegno finanziario del valore di oltre $ 1 miliardo e impone zero commissioni sulle transazioni sulla sua rete. Secondo Multicoin Capital, un fondo di copertura virtuale in valuta, il valore di EOS dovrebbe aumentare nel prossimo futuro.

L’imminente aumento del valore è il risultato del modello di business distintivo adottato da EOS, un aspetto che lo definisce perfettamente per il successo. Ad esempio, l’attesissima inaugurazione di mainnet molto probabilmente aumenterà la domanda di EOS sul mercato. Inoltre, l’implementazione di tecnologie all’avanguardia offre a EOS un vantaggio sui concorrenti.

Lo sviluppo e l’implementazione di DApps sono resi sostanzialmente più semplici dall’uso di C. Inoltre, EOS sfrutta un esclusivo protocollo delegato proof-of-stake, una funzionalità che migliora in modo significativo sia la velocità che la scalabilità della blockchain. Secondo le proiezioni degli esperti, il valore di EOS dovrebbe superare i $ 100 entro il prossimo decennio.

Occorre poi supporre che molto probabilmente questo sodalizio farà schizzare il prezzo di EOS. Naturalmente, il trading di criptovalute è rischioso, è necessario completare una ricerca approfondita prima di prendere decisioni di investimento. EOS ha avuto un mese incredibile, che tuttavia potrebbe cambiare in un istante.

Come fare trading EOS su eToro

Come fare trading di EOS su Broker eToro? Il trading EOS su eToro è molto semplice. Ecco come funziona:

crea gratuitamente un account eToro

  • verifica l’account: Questo processo è solitamente rapido e senza problemi di sorta
  • effettua un deposito. Puoi depositare utilizzando una carta di credito, un deposito bancario o PayPal. Puoi iniziare a fare trading su eToro con un minimo di 200 euro. Oppure puoi saltare questo passaggio e solo esercitarti nel commercio.
  • aprire una posizione lunga o corta

Una grande caratteristica di eToro è il servizio copy trader, quindi se non sei sicuro di fare trading da solo, perché magari sei alle prime esperienze, puoi copiare le transazioni dei trader professionisti su eToro. eToro ti offre strumenti per cercare e trovare trader che fanno trading di criptovalute, compresa EOS. Quando copi uno di questi trader, quando prendono una posizione su una criptovaluta, anche il tuo account farà lo stesso. Se sei nuovo del trading, è consigliabile dunque iniziare con il copy trader.

Fare pratica con il Conto demo è un altro suggerimento che ci sentiamo di fare. In quanto, questo tipo di conto fatto di soldi virtuali, consente di fare trading senza mettere a rischio i propri soldi reali. O di provare nuove strategie di trading ugualmente senza perdere i propri soldi reali. Su eToro vengono concessi 100mila euro virtuali per fare pratica. Ma l’importo può cambiare in base alle promozioni.

Come sempre preferiamo dire, però, il Conto demo non va preso come un gioco. Ma come se i soldi siano reali e mettendoci la stessa attenzione. Altrimenti si rischia di fare trading con troppa leggerezza e si subiranno perdite sul proprio conto reale quando si farà sul serio.

Trading EOS su eToro, come funziona Copy trader

Prima abbiamo accennato al Copy trader di eToro per fare trading su EOS quando si è alle prime armi. Ma come funziona il Copy trader di eToro?

Il sistema CopyTrader è uno dei motivi principali per cui la piattaforma è considerata tra i leader della rivoluzione fintech. L’idea generale dello strumento CopyTrader è piuttosto semplice: scegli gli operatori che desideri copiare, decidi l’importo che desideri investire e copia tutto ciò che fanno automaticamente e in tempo reale con il clic di un pulsante.

Ecco alcune caratteristiche del servizio Copy trader di eToro:

  • prima di copiare: l’importo minimo da investire in un trader è di $ 200
  • La quantità massima di traders che puoi copiare simultaneamente è 100 L’importo massimo che puoi investire in un trader è $ 500.000
  • L’importo minimo per un trade copiato è $ 1;le negoziazioni al di sotto di questo importo non saranno aperte
  • Se chiudi manualmente una transazione copiata, i fondi da questa posizione verranno riaccreditati sul saldo della copia (l’importo assegnato per copiare quella persona che non è stata investita in posizioni aperte)

Il sistema CopyTrader offre ai followers la possibilità di copiare tutte le operazioni attualmente aperte del trader copiato. I followers che scelgono questo metodo avranno le negoziazioni aperte esistenti del trader che stanno copiando aperte, con i seguenti termini:

  • Le posizioni aperte esistenti saranno aperte nel conto del follower con i tassi di mercato disponibili al momento della copia (non le tariffe alle quali le negoziazioni originali sono state aperte)
  • Le negoziazioni avranno lo stesso stop loss (SL) e trarranno profitto (TP) come lo scambio originale
  • Saranno rispecchiate le azioni future del trader Copiato, comprese le modifiche di SL e TP e la chiusura del commercio, da nel momento in cui inizi a copiarli. Se il trader copiato estende la propria SL aggiungendo più fondi a una posizione, la SL si adeguerà di conseguenza. Tuttavia, l’importo della tua posizione rimarrà uguale all’importo iniziale. Pertanto, a volte potresti notare differenze nella percentuale di guadagno tra il tuo account di copia e l’account del trader copiato.
  • Potrai chiudere una specifica transazione copiata senza chiudere l’account di copia. Se il trader copiato apre una posizione nei mercati che sono chiusi nel momento in cui vengono copiati (pausa mercato ad esempio), il sistema aprirà un ordine di mercato per la fotocopiatrice.
  • Una volta che il mercato è aperto, l’ordine verrà eseguito in una posizione con il primo tasso di mercato.
  • Per vedere tutte le transazioni copiate da un singolo operatore, vai al tuo portafoglio e fai clic sul nome del trader copiato.

Si prega di notare: Le operazioni saranno tutte aperte nel tuo account allo stesso tempo. Li vedrai in una leggera perdita che riflette lo spread tra le tariffe Compra e Vendi, per mostrarti una rappresentazione in tempo reale dei fondi che riceverai se chiudi la transazione. Le nuove negoziazioni si apriranno agli stessi tassi di apertura del trader copiato e utilizzeranno l’equità realizzata (saldo dei fondi investiti) come base per le proporzioni delle operazioni copiate.

Ad esempio, uno scambio aperto con il 10% del capitale azionario del trader copiato aprirà una transazione nel tuo account di copia con il 10% del capitale netto realizzato nella relazione di copia.

Tuttavia la proporzione può cambiare quando il trader copiato cambia il suo saldo disponibile. Questo può accadere quando il Trader copiato effettua un deposito o un prelievo. Quando si verifica uno di questi eventi, c’è un cambiamento nei fondi nel conto del Trader copiato e potresti notare scambi che hanno una proporzione diversa rispetto a prima. Quando il trader copiato chiude tutte le negoziazioni aperte, le proporzioni della dimensione commerciale tra il proprio account e l’account del follower vengono reimpostate.

Ancora, interessante è la funzione Copy StopLoss, indicata su eToro con l’acronimo CSL. Si tratta di una funzionalità che ti dà la possibilità di gestire in modo efficace il tuo portfolio Copy, fornendo la gestione del rischio su ogni relazione di copia basata su valori di Profit / Loss in tempo reale. Si tratta essenzialmente di un sistema di controllo dei rischi automatizzato che consente di impostare i controlli per l’intera relazione di copia, a un valore in dollari.

Il sistema imposterà automaticamente il CSL al 40%, come valore predefinito, del valore totale della copia investita per copia. Pertanto, sarà ora in grado di assumere che quando il valore della copia è ridotto del 40%, CSL attiverà e interromperà la relazione di copia, restituendo i fondi rimanenti al saldo. L’intervallo che è possibile impostare manualmente per CSL è compreso tra il 5% e il 95%. Il valore del 5% è una vera “rete di sicurezza” che dovrebbe attivarsi solo quando quasi tutti i soldi in quel rapporto di copie sono andati.

Ad esempio: il trader A viene copiato dal Trader B con $ 1.000. Il CSL è impostato al 60% del capitale netto per tornare all’account, che in questo caso è $ 400. Una volta che il capitale attuale, incluso il profitto / perdita su tutte le negoziazioni, è ridotto a $ 600, l’intero account di copia sarà chiuso e i fondi rimanenti (il 60% dell’importo della copia originale) saranno restituiti al saldo di Trader B.

Trading EOS su eToro vantaggi

Quali sono i vantaggi di fare trading di EOS su eToro? I seguenti:

  • Leva finanziaria: puoi aprire posizioni con leva per sfruttare i movimenti del mercato. Tuttavia, quando si tratta di crittografia, consiglierei di non usare la leva. Fortunatamente, eToro consente anche 1x posizioni (nessuna leva) su piattaforme come Plus500
  • Posizioni corte o lunghe. Puoi aprire entrambe le posizioni Long (buy) e Short (sell) su eToro. Ciò significa che puoi guadagnare quando il mercato scende con una posizione corta
  • Prelevare in valute Fiat. eToro è un broker tradizionale che ha Forex, azioni e materie prime ecc. E a differenza dei broker di criptovaluta, sono completamente regolamentati. Ciò significa che è possibile depositare e ritirare in valute fiat
  • PayPal, carte di credito e bonifici bancari

eToro, alternative a EOS

Se la criptovaluta EOS non ti convince, su eToro è possibile investire su tante altre criptovalute: Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple, NEO, Stellar e Dash. Se stai cercando un approccio più pratico per investire in criptovaluta, puoi anche investire in Crypto Copyfund su eToro. Questo fondo investe nelle migliori Cryptovalute e viene automaticamente ribilanciato per te.

EOS, alternative a Etoro

Vediamo ora il caso opposto. Vogliamo fare trading su EOS ma eToro non ci convince. Quali sono le alternative? Lasciando perdere piattaforme senza licenza, che millantano di farci arricchire ma poi finiremo per perdere solo soldi caricandoli sul Conto, senza più rivederli neanche dietro regolare denuncia, possiamo dire che i Broker alternativi a eToro migliori per fare trading su EOS sono:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
24optionTrading CFD e opzioni su BitcoinRendimenti elevatiPROVA>>
plus500Trading bitcoinPiattaforma di qualitàPROVA>>
xmConti Zero spreadGuide e tutorialPROVA>>
etoroSocial tradingTrading Bitcoin, criptovalutePROVA>>
Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY