Ethereum punta forte sul gaming con il valore che continua a salire

I tempi cambiano, anche per i videogame. Se negli anni ‘80 in America si spendevano 200 dollari per una Nintendo Entertainment System, oggi si investe su giochi immateriali. Ormai anche essi basati sulla Blockchain.

La soluzione migliore per operare sulle criptovalute rimane quella dei CFD. Ricordiamo che le migliori piattaforme di trading consentono il trading con i CFD sul prezzo delle criptovalute. Ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute in circolazione, non solo su Bitcoin. Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Il successo del gaming

Si pensi a The Sandbox (TSB) ed Ethereum ha rapidamente sfruttato il suo successo. Dato che si basa proprio sulla Blockchain di questa ultima. La quale, come noto, si è sempre proposta anche come ecosistema vero e proprio e non solo semplice criptovaluta.

La prima prevendita di TSB è stata nel dicembre 2019, che ha venduto oltre 3000 pezzi di LAND. Termine con il quale si intendono gli spazi virtuali nel gioco. Il tutto, in sole 4 ore.

La seconda prevendita è avvenuta il 16 febbraio 2020, con 6.192 unità vendute. Per un costo totale di 800 ETH, pari agli attuali 206.000 USD.

I LAND previsti sono 166.464, per un totale del 5% sul totale dello spazio disponibile. Tra i principali acquirenti troviamo piattaforme come CryptoKitties, My Crypto Heroes, Old Skull Games e Dapp.com.

Il successo dei giochi basati su blockchain sono aiutati dalla larga adozione da parte dei cryptoGames con la tecnologia token non fungibile come TSG.

E pensare che tutto era iniziato come un “mobile creation game” con oltre 40 milioni di download.

Il COO e cofondatore di The Sandbox Sebastien Borget è consapevole del suo successo:

esso convalida fortemente il nostro approccio alla costruzione di un metaverse di gioco, mostrando il crescente interesse di creatori e giocatori nei vantaggi della vera proprietà digitale. Ciò consentirà loro di monetizzare le loro creazioni future all’interno di un’economia aperta. Possiamo vedere senza dubbio che gli utenti sono pronti a lanciarsi nella nostra visione del Metaverse.”

The Sandbox dovrebbe essere lanciato entro la fine di quest’anno. Ma già si parla di una terza vendita, per il prossimo futuro. Il che non sorprenderebbe, dato il successo che sta avendo tale gioco.

Enjin lancia la piattaforma di sviluppo di giochi su Ethereum

Ma The Sandbox non è l’ultima frontiera ludica di Ethereum. Infatti, la società produttrice di giochi Enjin, ha annunciato il lancio della sua piattaforma di sviluppo di giochi su Ethereum. Il che consentirà a milioni di sviluppatori di integrare risorse crittografiche in giochi e app, pur essendo privi di ogni conoscenza su blockchain.

Enjin permetterà ai team di sviluppo di sfruttare l’inventario decentralizzato, integrare risorse di gioco e non gioco basate su blockchain, nonché in ultima istanza, di gestire meccaniche di gioco economiche.

“La nostra piattaforma è progettata per integrarsi perfettamente in giochi nuovi ed esistenti allo stesso modo, offrendo un vantaggio competitivo agli studi di tutte le dimensioni e di tutti i generi “, ha dichiarato Maxim Blagov, CEO di Enjin in un comunicato stampa.

Ma cos’è Enjin? Si tratta di una piattaforma contenente una suite di strumenti e servizi basata su un’interfaccia web che supporta l’ERC di ethereum -1155 token standard. Che gli sviluppatori possono utilizzare per integrare token fungibili e non fungibili (denominate con l’acronimo NFT) in un unico smart contract.

Gli NFT hanno caratteristiche da un lato diverse ma al contempo uniche. La piattaforma utilizza altresì anche il token dell’azienda: il token Enjin (ENJ), usato come “minting resource” con il compito di sostenere il valore di risorse “in-game”.

Stando a quando afferma la società stessa, già oltre 2.500 progetti che utilizzano ERC-1155 sono stati creati sulla versione testnet della piattaforma. Lo stesso protocollo utilizzato per Microsoft Azure Heroes.

Nel 2020 arriveranno altre novità come a versione pubblica del kit di sviluppo software blockchain (SDK ) per Godot, il suo motore di gioco open-source, in arrivo nel secondo trimestre di quest’anno.

Il CTO di Enji Witek Radomski ha concluso fieramente: “Negli ultimi 12 anni, coniare, distribuire e gestire asset blockchain è stato un processo impegnativo che ha richiesto conoscenze specializzate, ma tutto questo oggi sta cambiando”.

La quotazione di Ethereum attuale

Ether (ETH) ha più che raddoppiato il proprio valore finora in questo 2020, con fondamentali solidi e un numero crescente di progetti in fase di realizzazione sulla rete.

Ci sono 5 aspetti che fanno ben sperare che non si tratti di un fuoco di paglia:

1. Gli investitori istituzionali stanno pagando un premio del 220%

Tale investimento è finalizzato per acquistare Ether tramite Ethereum Trust di Grayscale. Il prezzo di una singola azione di Ethereum Trust è attualmente scambiato a $ 81,50, anche se una azione rappresenta Ether del valore di soli $ 25,46. Ieri il premio è stato persino più elevato, al 312%.

The Grayscale Ethereum Trust ha $ 154,5 milioni in attività gestite ed è rivolto a investitori istituzionali che sono disposti a pagare un premio per evitare di investire direttamente in criptovaluta.

Su Coinbase Ether è passato da $ 1 a $ 1,50 rispetto agli scambi senza valuta fiat, il che potrebbe indicare l’entrata sul mercato di ulteriori fiat.

2. Ethereum sta diventando un bene rifugio

Uno studio della San Jose State University ha scoperto che Ether sta diventando un bene rifugio, su base infragiornaliera.

Per pervenire a queste conclusioni, lo studio ha esaminato i dati tra dicembre 2017 e dicembre 2018 e ha concluso che: “La criptovaluta di Ethereum è una copertura contro i mercati azionari e dell’oro degli Stati Uniti. Inoltre, Ethereum tende a comportarsi come un porto sicuro per i mercati dell’oro. Per quanto riguarda i mercati valutari, documentiamo che Ethereum è un diversificatore per il dollaro USA.”

Sono necessarie ulteriori ricerche per periodi più lunghi per confermare i risultati in altri scenari, ma le notizie non sfuggiranno agli investitori che desiderano diversificare i propri investimenti rispetto ad azioni, oro o Bitcoin (BTC).

3. JPMorgan cerca di unire la divisione blockchain con Consensys

JPMorgan, la più grande banca degli Stati Uniti, è in trattativa per unire la sua divisione blockchain Quorum con lo studio di sviluppo ConsenSys – fondato proprio dal co-fondatore di Ethereum: Joe Lubin.

La banca ha costruito la sua blockchain privata Quorum usando la Rete Ethereum. È utilizzato per la rete di informazioni interbancarie di 365 banche ed è stato considerato la spina dorsale della valuta digitale JPMorgan.

In caso di successo, è probabile che l’accordo venga annunciato entro sei mesi, con la speculazione che potrebbe vedere la banca investire ulteriormente nell’ecosistema Ethereum.

4. Il prezzo di Ethereum è a un massimo di sette mesi

Il prezzo Ether è aumentato per sette settimane consecutive raggiungendo un picco di circa $ 274 ieri. Il prezzo più alto da luglio dell’anno scorso. La serie di vittorie settimanali più lunga per Ether è stata da gennaio a marzo 2017.

Se il prezzo di Ether si chiuderà in verde questa settimana e la prossima, riuscirà a superare un record record (anche se è salito lontano più bruscamente in passato). L’aumento dei prezzi è stato accompagnato da un maggiore utilizzo della rete. Secondo i dati di Glassnode, l’utilizzo giornaliero totale di gas ha appena toccato il punto più alto da settembre dell’anno scorso.

Il numero di indirizzi attivi di Ethereum è cresciuto del 21,5% nell’ultima settimana e le transazioni sono aumentate del 13,2%.

5. DFI supera $ 1 miliardo

L’ammontare di fondi puntati su applicazioni di finanza decentralizzata ha appena superato $ 1 miliardo per la prima volta (ed è attualmente a $ 1,15 miliardi). Ether rappresenta circa il 70% del totale e Bitcoin’s Lightning Network è l’unico progetto tra i primi 20 non costruito sulla blockchain di Ethereum Kain Warwick, fondatore del terzo più grande progetto DeFi.

Migliori piattaforme per investire in Ethereum

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
fxtbCFD su Bitcoin e CriptovaluteSegnali gratuitiISCRIVITI
etoroSocial trading
66% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovaluteISCRIVITI
plus500CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
Responsabilità: Tutti gli autori, i collaboratori e i redattori degli articoli pubblicati su webeconomia.it esprimono opinioni personali. Tutte le assunzioni e le conclusioni fatte nei post ed ulteriori analisi di approfondimenti sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime, indici) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e/o raccomandazioni all'investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di investimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here