Ethereum, 8 previsioni sul 2019

L’anno nuovo si avvicina e, come da tradizione, cominciano count down, bilanci e previsioni. I primi mettono un po’ di ansia e ci preparano all’anno nuovo che si avvicina, pieni di speranze e buoni propositi. I secondi, servono per farci capire cosa abbiamo fatto, com’è andato l’anno, cosa non siamo riusciti a portare a termine. Le terze, ci fanno capire come potrebbe andare il nuovo anno, soprattutto gli oroscopi. Anche se in genere ci azzeccano poco.

Anche nel mondo degli investimenti, quando un anno sta per finire e sta arrivando uno nuovo, occorre fare bilanci e previsioni. E a questa regola non sfuggono le criptovalute. Le quali, dopo lo sfavillante 2018, anno che ha visto esplodere il Bitcoin che ha sfiorato quota 20mila dollari trascinando con sé, sebbene a debita distanza, tutte le altre criptovalute, hanno vissuto un 2018 molto difficile.

Infatti a metà gennaio, Bitcoin si è trovato intorno ai 13mila dollari. Per poi continuare a scendere e vedere dimezzare il proprio prezzo in estate a 6mila dollari. In queste settimane è calato sotto quota 5mila dollari. Considerata una soglia critica. Solo Ripple ha fatto registrare dei momenti di sussulto. Anzi, in queste settimane è stato l’unico a perdere di meno, riuscendo a superare Ethereum al secondo posto in termini di capitalizzazione di mercato.

Del resto, Ripple è una criptovaluta sui generis, visto che viene adottata dalle banche e dalle piattaforme di money transfer. Oltre ad essere una criptovaluta centralizzata. Dunque, tutte caratteristiche anomale da un lato ma che gli hanno consentito di avere una certa stabilità. Tanto che per diversi esperti potrebbe prendere il posto di Bitcoin al primo posto.

Prima abbiamo citato Ethereum. Come andrà il 2019 per Ethereum? Criptovaluta fondata dal giovanissimo Vitalik Buterin, da sempre considerata l’anti-Bitcoin. Vediamo alcune previsioni.

Piattaforme per investire in Ethereum

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionTrading CFD e opzioni su BitcoinRendimenti elevatiPROVA>>
plus500Trading bitcoinPiattaforma di qualitàPROVA>>
xmConti Zero spreadGuide e tutorialPROVA>>
etoroSocial tradingTrading Bitcoin, criptovalutePROVA>>

Ethereum previsioni 2019

Quali sono le previsioni per Ethereum nel 2019? Ethereum ha avuto un anno piuttosto difficile, ma questa situazione continuerà? Che valore avrà Ethereum entro la fine del 2019? Il prezzo di Ethereum salirà verso livelli mai visti prima? O siamo in un altro anno da orso? Molti esperti di crittografia ritengono che con l’adozione di blockchain, il prezzo e la reputazione di Ethereum aumenteranno di conseguenza.

Vediamo otto previsioni su Ethereum raccolte sul sito Chepicap:

Matthew De Silva, Ethereum prossimo allo zero

Matthew De Silva, un giornalista della criptovaluta di Quartz, ha reso nota la sua previsione dei prezzi a settembre dopo che i prezzi si sono schiantati a $ 179. Per De Silva ha fatto Ethereum sta raggiungendo il suo stato naturale, che, secondo lui, è vicino allo zero.

Joseph Raczynski, Ethereum raggiungerà $ 1.200 entro il quarto trimestre 2019

Joseph Raczynski, il fondatore di JoeTechnologist.com e un influencer blockchain chiave con un seguito su Twitter di 153K, si aspetta che il valore di Ethereum raggiunga $ 1.200 entro il quarto trimestre 2019. Ha attribuito la sua proiezione alla popolarità di La dimostrazione di concetto di Ethereum tra gli investitori istituzionali. Ha anche aggiunto che la rete ha la più grande comunità di sviluppatori.

“Sono uno dei progetti più reali fino ad oggi. Quasi tutte le grandi organizzazioni stanno testando su questa piattaforma ‘, ha detto Raczynski.

Tom Lee, Ethereum raggiungerà $ 1900 entro la fine del 2019

Secondo l’analista Tom Lee, capo della ricerca di Fundstrat Global Advisors, Ethereum sta per rally forte, indicando le sue recenti forti perdite e affermando che la valuta digitale è ben posizionata per una ripresa. Mentre Lee potrebbe essere molto rialzista sulla previsione dei prezzi di Ethereum, Tim Enneking, amministratore delegato di Digital Capital Management, non è d’accordo. Ha affermato che una tale mossa dei prezzi è altamente improbabile. “Non ci sono driver che spingano l’ETH al 40% oltre il suo massimo storico precedente”, ha aggiunto.

Nigel Green, $ 2500 con un ulteriore aumento nel 2019 e 2020

L’amministratore delegato del gruppo deVere, ritiene che il prezzo di Ethereum aumenterà in modo significativo e potrebbe raggiungere $ 2,500 con un ulteriore aumento entro il 2019 e il 2020. “Questa ripresa generale sarà alimentata da tre conducenti di rete . Innanzitutto, sempre più piattaforme utilizzano Ethereum come mezzo di negoziazione. In secondo luogo, l’aumento dell’uso di contratti intelligenti da parte di Ethereum. E in terzo luogo, il decentramento del cloud computing”, ha affermato DeVere.

Secondo DeVere ci saranno diversi motivatori chiave che alimenteranno una ripresa dei prezzi criptati, che includerà la crescente integrazione e l’adozione da parte delle principali banche e altre istituzioni finanziarie.

“La ragione principale della manifestazione è che c’è una crescente consapevolezza del bisogno e della domanda di valute digitali globali in un mondo globalizzato digitalizzato”, ha affermato Green. “Ci si può aspettare che Ethereum consolidi la sua posizione come secondo gettone di criptovaluta più prezioso e usato al mondo.”

Brian Schuster: $ 10.000 o anche $ 100.000, se sostituisce l’oro come riserva di valore

Il capo delle Founder Solutions di Ark Capital LLC presenta un’immagine estremamente rialzista di Ethereum che raggiunge $ 100.000 per moneta. La sostituzione definitiva dell’oro con la cripto è stata discussa all’infinito da un certo numero di altri osservatori del mercato, anche se il Bitcoin è visto principalmente come la moneta sostitutiva preferita.

“Che cosa credi che Ethereum sia meno come un singolo business e più come un negozio di valore, come l’oro? Questo ci dà una potenziale capitalizzazione di mercato di circa $ 10 trilioni, portandoci a credere che il prezzo di Ethereum potrebbe salire fino a $ 100.000 per moneta. Potremmo anche fare un passo in più e dire che Ethereum non è come una risorsa, ma una risorsa per rimpiazzare tutte le valute esistenti.”, Schuster ha detto.

Schuster afferma inoltre che l’aspetto della piattaforma di Ethereum potrebbe portare alla sua trasformazione in una sorta di valuta madre per tutte le future valute digitali, e questo in un mondo in cui le valute digitali sono la norma.

Jeff Reed: Ethereum è più prezioso del Bitcoin

L’esperto in Critpovalute e osservatore di mercato Jeff Reed fa notare che Ethereum è una scommessa a lungo termine più sicura rispetto a Bitcoin. “Come Bitcoin, c’è poco da impedire a Ethereum di essere una valuta alternativa alle valute fiat e commodity. È possibile negoziare qualsiasi cosa usando Ethereum, ma questa non è la forza di Ethereum rispetto alle altre criptovalute: possono farlo tutti. È piuttosto il linguaggio informatico che consente ai contratti intelligenti di esistere che rende Ethereum più prezioso di BTC “, ha affermato.

Il valore non fornisce una previsione o una tempistica dei prezzi, tuttavia, secondo lui, il mercato si riduce a Ethereum alla fine vincendo Bitcoin e cogliendo la sua posizione di prezzo superiore.

Ian McLeod: Ethereum avrà una traiettoria generale verso l’alto nel 2019

Ian McLeod di Thomas Crown Art prevede che Ethereum sperimenterà un breakout globale monumentale e definitivo. “Sostengo che possiamo aspettarci che Ethereum raggiunga i $ 500 entro la fine del 2018 e proseguirà su una traiettoria complessiva verso l’alto per tutto il 2019.

“Secondo McLeod, Ethereum è già avanti anni luce davanti a Bitcoin in tutto ma a prezzo e questo diventerà sempre più evidente quando sempre più investitori entreranno in criptazione.” Prevediamo che Bitcoin perderà 50 % della quota di mercato della criptovaluta a Ethereum, entro cinque anni, ha concluso McLeod.

Chris McClure: Ethereum è in ritardo per un rally in corso nel 2019

Chris McClure, chief marketing officer di criptovaluta presso il fornitore di dati Svandis, ha detto che crede fortemente in Ethereum. “Se si tratta di Sharding, Plasma o OpenST Mosaic, ci sono ottimi motivi tecnologici per essere rialzista su Ethereum e di credere in un prezzo speculativamente alto che si muove nel 2019.”

“Ethereum è aggressivamente ipervenduto e in ritardo per una manifestazione che si protrarrà fino al 2019 “, ha detto McClure.

Il co-fondatore di Ethereum Joseph Lubin: Blockchain è più di un mercato, è un movimento

Joseph Lubin, il co-fondatore di Ethereum [ETH], ha recentemente detto su Twitter che la blockchain di Ethereum stia lentamente migliorando l’infrastruttura finanziaria e tecnologica di numerosi paesi in via di sviluppo. Lubin ha nominato Cile e Filippine come i primi ad adottarli. La performance di Ethereum non è stata all’altezza, ma Lubin, che è anche il noto fondatore di ConsenSys, uno studio di produzione software, lo sta promuovendo attraverso la sua tecnologia.

La Commissione nazionale per l’energia del Cile ha anche adottato Ethereum all’inizio di quest’anno. Hanno dichiarato di aver scelto Ethereum per la sua capacità di “aumentare i livelli di sicurezza, integrità, tracciabilità e fiducia nelle informazioni disponibili al pubblico”. La nazione aveva adattato la blockchain di prova di lavoro di Ethereum per tracciare i dati energetici.

Il Ministero ha espresso il proprio apprezzamento per aver fornito i propri dati e per aiutare contro l’hacking e la manipolazione, ha riportato Newsbtc.Likewise, Union Bank della Philipines aveva anche collaborato con il ConsenSys di Lubin per sviluppare soluzioni bancarie basate su Ethereum per le aree rurali del paese. La decisione è stata presa quando un sondaggio è stato fatto dalla Bangko Sentral ng Pilipinas, ha osservato la banca nazionale del paese, che il 77% dei filippini è stato sbandato. Secondo la pubblicazione, il presidente della Union Bank, Justo Ortiz, ha dichiarato che la tecnologia blockchain di Ethereum li aiuterebbe a “fendere il buco della inclusività finanziaria”.

Lubin è andato fuori di testa su Twitter sui vantaggi tecnologici attraverso blockchain e persone responsabili di ciò. Lubin ha tweettato:

“Credo nella tecnologia #blockchain per le persone dietro di essa. Gli sviluppatori, gli ingegneri e i tecnologi di #BUIDL. Gli esperti di contratto intelligente che controllano e proteggono il codice. I designer che si preoccupano profondamente dell’esperienza dell’utente I marketer che raccontano la storia di Web3 “.

Oltre a elogiare le persone dietro la tecnologia, Lubin ha evidenziato il potenziale di criptovalute come Ether per proteggere le persone dal pagamento di più denaro per pagare la stessa merce, nota anche come iperinflazione. Un esempio di questo è lo Zimbabwe, che ha abbandonato la sua valuta locale dopo aver avuto a che fare con l’iperinflazione per anni.

A parte Ethereum, altre criptovalute come Bitcoin [BTC] e Dash [DASH] hanno salvato molte economie iperinflazionate. Secondo la pubblicazione, i cripto-beni sono scelte ideali in quanto sono decentralizzate e possono essere coniati da qualsiasi luogo per essere scambiati o usati come moneta.

Lubin ha affermato che la tecnologia ha numerosi vantaggi, non solo per gli individui, ma per una nazione nel suo insieme. Lubin ha espresso questo concetto su Twitter dicendo:

“Blockchain è più di un mercato. È un movimento. I blockchain stanno risolvendo i problemi del mondo reale. I governi lo capiscono.”

Ethereum, tra le poche criptovalute a sovraperformare

I critici puntano sul grande consumo di energia da parte dell’industria mineraria Bitcoin come una minaccia al clima globale.

Tuttavia, CoinShares, una società di gestione patrimoniale digitale, stima che circa il 77,6 percento del mining di Bitcoin viene fatto usando l’energia rinnovabile, sostenendo che il danno per l’ambiente è molto inferiore a quello che si è scoperto. Dopo il caos a novembre, cripto-mercati stanno mostrando i primi segni di acquisto a livelli più bassi.

La capitalizzazione di mercato totale di tutte le criptovalute ha raggiunto il picco appena sopra i $ 138 miliardi di oggi, con un aumento del 20% rispetto ai minimi da inizio anno di circa $ 115,101 miliardi. È improbabile che i mercati passino da una tendenza al ribasso in un breve lasso di tempo. Prevediamo alcune settimane di costruzione della base, prima che le criptovalute lanciassero un nuovo trend rialzista.

Tutte le valute virtuali non crolleranno allo stesso tempo e non si raduneranno ugualmente più in alto. Quindi, un occhio ai modelli grafici può aiutare i trader ad entrare nella sovraperformance al momento giusto.

Ethereum sta rientrando tra le cinque criptovalute che stanno sovraperformando in queste ore rapportandole al dollaro. Soffermiamoci su Ethereum e Bitcoin.

ETH / USD

Il lavoro è iniziato con l‘upgrade di Ethereum (ETH) a Ethereum 1x, che secondo quanto riferito migliorerà l’usabilità della rete. L’aggiornamento potrebbe essere attivato entro giugno 2019. In altre notizie, i cittadini di Manila hanno l’opportunità di guadagnare un po ‘di Ethereum ripulendo le spiagge inquinate. L’Università di Basilea, la più antica università della Svizzera, ha conferito un dottorato onorario al cofondatore di Ethereum Vitalik Buterin per “risultati eccezionali nei campi delle criptovalute, dei contratti intelligenti e della progettazione delle istituzioni”. Dopo aver mostrato la promessa a metà anno, la coppia ETH / USD si è indebolita, continuando ad abbattere a livelli di supporto critici . Attualmente i tori stanno cercando di mantenere il supporto psicologico di $ 100.

L’RSI ha raggiunto livelli vicini a quelli di ipervenduto, visto per la prima volta alla fine del 2016. Questo movimento suggerisce che la vendita è stata esagerata e un rimbalzo è probabile. La prima resistenza su qualsiasi rimbalzo sarà di $ 136,12, seguita da $ 167,32. Se gli orsi abbassano la valuta digitale da uno dei livelli di resistenza sopra menzionati, e la affondano sotto i $ 100, è possibile una caduta a $ 66. Dopo una caduta così grande, il prezzo dovrebbe passare attraverso un processo di fondo prima di intraprendere un nuovo trend rialzista.

BTC / USD

Bitcoin (BTC) ha avuto il suo peggior novembre dal 2011, in quanto il prezzo è sceso del 37%. Una caduta così massiccia in un periodo di un mese mostra segni di sofferenza vendendo i tori. I fondi sono generalmente formati durante tali periodi di capitolazione.

La valuta digitale leader farà un ritorno o affonderà ulteriormente? Proviamo a scoprirlo. La coppia BTC / USD sta cercando di trovare supporto vicino alla zona di supporto critica di $ 3,000 – $ 3,500. Questa è una zona importante che dovrebbe contenere. Un’analisi di ciò danneggerà ulteriormente il sentimento e può estendere la caduta al livello inferiore successivo di $ 1.752.

Tuttavia, gli diamo una probabilità molto bassa che accada. Di solito, dopo aver violato un supporto critico – in questo caso, $ 5,900 – il prezzo ripete il livello di guasto. Se ciò accade, la valuta digitale può tornare a un valore compreso tra $ 5,000 e $ 5,900, anche se è difficile individuare il livello esatto che raggiungerà. L’RSI ha raggiunto livelli visti l’ultima volta all’inizio del 2015, che mostra il tipo di danno della valuta digitale ha visto quest’anno. Stiamo vedendo i primi segnali di acquisto, ma dovremo vedere di più per confermare un fondo.

Principali broker per investire in Criptovalute

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
24optionSpread bassi, CFDRendimenti elevatiPROVA >>
Markets.comTrading CFD, tanti strumentiConto demoPROVA >>
plus500Servizio CFDDemoPROVA >>
eToro social tradingSocial trading, copy tradingCopy fundsPROVA >>
Xm.comBonus 25€Conti Zero spread!PROVA >>
AvaTradeForex, azioni, criptovaluteWebinar ed ebookPROVA >>
Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY