ETFinance Broker com’è? Recensione completa e alternative

Com’è il Broker ETFinance? Quali sono le opinioni su Broker ETFinance? Quali sono le migliori alternative al Broker ETFinance?

In questo articolo valuteremo questa piattaforma di trading online, vedendo tutti i suoi aspetti principali e quali sono le migliori alternative ad essa.

ETFinance Broker cos’è

Cos’è ETFinance? Si tratta di un Broker per il trading online, con sede a Cipro ed in virtù di ciò, autorizzato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC). Considerata l’autorità di controllo sui mercati finanziari più importante d’Europa, dato che legifera sui principali Broker che vi segnaliamo in questa tabella:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.
eToro social tradingSocial trading, copy trading
66% dei trader perde soldi
Copy PortfolioISCRIVITI
plus500Servizio CFDDemoISCRIVITI
InvestousCFD su Forex, Azioni, CriptovaluteSegnali gratuitiISCRIVITI
AvaTradeForex, azioni, criptovaluteWebinar ed ebookISCRIVITI

Il broker offre molte coppie forex e CFD sulla piattaforma MetaTrader4, la quale esiste dal 2002 e malgrado il fatto che siano uscite altre versioni successive, resta ancora largamente utilizzata.

ETFinance è una truffa?

Il Broker ETFinance è una truffa? Possiamo rispondere tranquillamente di no a questa domanda. In quanto, come detto, gode di una licenza CySEC. Quindi deve sottostare ad una serie di regole in materia molto severe, appannaggio dei trader iscritti.

Queste alcune delle regole alle quali un Broker con licenza CySEC deve sottostare:

  • almeno 730 000 EUR di capitale operativo
  • mantenere i propri clienti in un conto fiduciario separato
  • fornire loro una protezione del saldo negativo
  • presentare regolarmente rapporti, per consentire audit esterni
  • partecipare a fondi di compensazione dei clienti, assicurando sostanzialmente tutti i conti di trading
  • fare parte dell’Investor Compensation Fund, che garantisce i vostri fondi di negoziazione fino a 20.000 EUR, anche nel caso improbabile in cui il broker dichiari bancarotta

Una cosa strana però che va segnalata, è che ETFinance viene gestita dalla stessa società di MAGNUMFX. Un altro broker che fa capo alla stessa identica società, peraltro di recente uscita.

In genere, le società che utilizzano due diversi tipi di nomi lo fanno per nascondere una reputazione bassa maturata da uno dei due marchi. O per controbilanciare l’andamento negativo di una delle 2 società.

Tuttavia, non dovrebbe essere il caso di questo Broker, dato che entrambe le società sono state lanciate da poco. Pertanto, sembra assurdo che già si pensi a questi scopi. Tuttavia, è un aspetto che va monitorato col tempo.

Comunque, dato che c’è la supervisione della CySEC, in teoria qualsiasi magagna o strano comportamento, dovrebbe essere scovato e sanzionato.

ETFinance come funziona

Come funziona ETFinance? Dividiamo questo paragrafo in più sotto paragrafi, per dividere i vari aspetti:

Asset disponibili.

Su questo Broker possibile trovare 50 coppie di valute e un alto numero di CFD.

ETFinance offre infatti ai suoi clienti un elenco di 50 coppie forex molte delle quali esotiche o minori come USDZAR, USDINR, USDSGD, USDTRY, USDSEK, USDRUB, USDPLN, USDNOK, USDMXN, USDHUF, USDDKK e USDHKD.

Oltre a CFD su molte materie prime morbide come mais, rame, cotone, caffè, succo d’arancia, semi di soia, grano, cacao e zucchero. Sulle rincipali criptovalute tra cui Dash, Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Ethereum Classic, Ripple, Zcahs, Bitcoin Gold, Monero, Verge, Siacoin, Cardano, IOTA, NEO, USD Tether, Stellar, NEM, Qtum e Lisk. Ed ancora, su azioni, 16 indici, argento, oro, platino, palladio, olio di Brent, greggio leggero e gas naturale.

Commissioni e spread

Come testato con un conto demo, lo spread di EURUSD oscilla di circa 0,2 pips – 0,3 pips. Il che è ottimo, soprattutto perché non è prevista alcuna commissione di trading.

Nell’elenco degli strumenti di trading, tuttavia, si nota una seconda serie di coppie forex, in cui gli spread sono stati fissati a un tasso molto più elevato – lo spread EURUSD.

Ad esempio, è stato fissato a 3 pips, che è più di un pip superiore a quello dei trader di solito considererei attraente con un account standard.

Poiché ETFinance nella presentazione non menziona l’offerta di diversi tipi di account, non siamo esattamente sicuri del perché sulla loro piattaforma ci siano due diversi set di spread.

Ci sono invece broker come eToro (clicca qui per saperne di più) che non applicano commissioni. Usando broker come eToro si ha la garanzia di scegliere il meglio per le proprie attività di trading, niente commissioni né costi nascosti.

Piattaforme di trading disponibili

ETFinance offre ai trader la piattaforma MetaTrader4 standard del settore. Questa è senza dubbio la piattaforma di trading più popolare sul mercato, preferita sia dai trader professionisti che dai principianti.

È dotato di oltre 50 indicatori di mercato modificabili, nonché robot di trading noti come Expert Advisors, che possono essere facilmente utilizzati per eseguire sessioni di trading automatizzate.

La piattaforma sfoggia un eccellente set di strumenti grafici avanzati.

Una nota dolente è che manca una piattaforma web based, ormai considerata condizione minima per i Broker migliori.

Metodi di pagamento

ETFinance accetta pagamenti con carte di credito e debito come VISA e MasterCard, bonifico bancario e portafogli elettronici popolari come Neteller e Skrill.

Lingue disponibili

Il sito Web è supportato in 6 lingue. Oltre all’inglese, la homepage di ETFinance è supportata in spagnolo, tedesco, olandese, portoghese e italiano. E questa è un’ottima notizia per noi italiani.

ETFinance opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni su Broker ETFinance? Quali sono le migliori alternative al Broker ETFinance?

La leva finanziaria offerta da ETFinance ai clienti retails è l’1: 30, in linea con le nuove normative ESMA entrate in vigore nell’agosto 2018. Tuttavia, se sei un operatore professionale e sei in grado di dimostrarlo, ti può essere offerto un effetto leva fino a 1: 500.

Un’altra pecca che viene segnalata è il fatto che non c’è alcuna informazione sul requisito minimo di deposito. Mentre la maggior parte dei broker richiede un deposito minimo di circa 250 USD. E non mancano casi di Broker che richiedono anche meno, come 100 euro, o addirittura solo 10 euro come IqOption (clicca qui per visitare il sito ufficiale).

C’è comunque chi non manca di sottolineare che ETFinance sia un broker affidabile, autorizzato e autorizzato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC).

Poiché lo stato regolamentare del broker è il singolo fattore più importante per la sicurezza dei tuoi fondi, la solida regolamentazione rende ETFinance uno dei broker raccomandati.

Per quanto riguarda le condizioni di trading, anche gli spread non sono male e se sei un broker professionista puoi sicuramente godere di una buona leva.

Infine, qualche critica viene mossa per l’assenza di una piattaforma web-based alternativa a MT4. Nonché resta qualche scetticismo per il fatto che sia gestita dalla stessa società di MagnumFx.

Nei prossimi 3 paragrafi vediamo 3 migliori alternative a ETFinance, tutte sempre con regolare licenza CySEC e offerenti trading CFD. Inoltre, vantano tutte le caratteristiche di offrire commissioni basse.

Alternative ad ETFinance: eToro

eToro (clicca qui per saperne di più) è anche un Broker con sede a Cipro, con quasi 11 milioni di utenti iscritti e attivo in 140 paesi sparsi per il Globo.

Etoro offre un Social dove potersi confrontare, nonché la possibilità di copiare quanto fanno i trader più esperti. Così da poter iniziare a guadagnare imparando e senza alcuna esperienza. Gli stessi trader esperti, a loro volta, guadagnano una commissione su ogni trader neofita che li copia.

Per aprire un account gratuito su eToro clicca qui.

Disclaimer: eToro è una piattaforma multi asset che consente dio investire sia in azioni che in criptovalute, e di fare trading sui CFDs.

Considera che i CFD sono strumenti complessi con un alto rischio di perdere denaro dovuto alla leva finanziaria.75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro.

Criptoasset non sono regolati e possono subire ampie variazioni di prezzo, dunque non sono appropriati per tutti gli investitori. Il trading di criptoasset non è regolamentato da alcuna normativa Europea.

Le performance passate non sono indicatori di risultati futuri.

Alternative ad ETFinance: Investous

Anche Investous (clicca qui per saperne di più) è un Broker sorto di recente, nel luglio 2018. Ma già gode di buona fama e si sta facendo spazio a colpi di servizi e serietà offerti.

Offre sia la piattaforma MT4 che una web based, nonché una app. diverse opzioni di prelievo e versamento, nonché la verifica a 2 passaggi. Non manca un conto di $ 100.000 virtuali, senza limiti di tempo e una discreta assistenza clienti contattabile in più modi.

Per aprire un account gratuito su Investous clicca qui.

Alternative a ETFinance: Plus500

L’ultimo Broker che vi segnaliamo è Plus500 (clicca qui per saperne diu più), che gli appassionati di calcio avranno sicuramente già sentito in quanto questa piattaforma di trading online è sponsor dell’Atletico Madrid.

Anche Plus500 ha sede a Cipro, offre tutti i principali servizi che si confanno ad un Broker di successo e sicuro, nonché sottopone agli utenti una sorta di test sul trading e sui CFD prima che si iscrivano.

Per aprire un account gratuito su Plus500 clicca qui.

Responsabilità: L'autore dell'articolo pubblicato su webeconomia.it esprime le sue libere opinioni in merito alle analisi in oggetto. Dichiara che tutte le considerazioni fatte all'interno del post e le eventuali altre analisi sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e raccomandazioni di investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di invstimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali. L'Utente, quindi, solleva lo staff di webeconomia.it e i suoi autori dalla responsabilità di qualunque perdita o danno subito legato ad attività di investimento che scaturisce dalla consultazione dei dati contenuti nel sito.

LEAVE A REPLY