Elrond lancia RIDE Metastaking, cresce la Defi sul Maiar Exchange

Elrond è uno dei progetti della Defi più promettenti. Dopo il lancio del Maiar Exchange di cui abbiamo parlato mesi fa, ora arriva un nuovo prodotto da parte dei creatori di EGLD: Metastaking.

Il team di sviluppo di Elrond continua a lavorare incessantemente nonostante i problemi avvenuti subito dopo il lancio di Maiar DEX che è stato offline per molti giorni. Ci si era un po’ dimenticati di questo progetto sui social, ora se ne torna a parlare.

Su Maiar Exchange è possibile ancora oggi fare lo swap di token come EGLD e MEX e finanziare pool di liquidità.

Metastake è un prodotto Defi innovativo che combina insieme molte delle funzionalità che conosciamo bene della Defi:

  • staking
  • liquidity providing
  • yield farming

tutto in un unico prodotto e accessibile tramite il Dex Maiar.

Il primo token a cui si applicherà questa innovazione è RIDE, il token del metaverso del progetto Holoride lanciato proprio sul Dex di Elrond.

Cerchiamo di capire cos’è Metastaking di Elrond come poterlo sfruttrare.

Elrond Ride Metastaking

Se volete iniziare ad operare sulle criptovalute potete ad esempio utilizzare la piattaforma di eToro (clicca qui per attivare un conto demo gratuito).

E’ un broker che può essere utilizzato anche sfruttando la funzionalità di Copy Trading, cosa che permette di copiare le posizioni di altri trader automaticamente. Per attivare un conto demo sono poi sufficienti 50€ per iniziare subito.

Per saperne di più sulle criptovalute su eToro vai qui sul sito ufficiale.

RIDE Metastaking: come funziona

Elrond Metastake è una delle innovazioni Defi introdotte dal team guidato da Beniamin Mincu. Con questo prodotto è possibile mettere in staking i propri token guadagnando delle ricompense “aggiuntive” oltre a quelle classiche derivanti dagli LP token e dal farming.

Come abbiamo detto nell’introduzione si inizia col progetto Holoride e col token RIDE, un ingresso deciso nel Metaverso per il team di Elrond.

👍 TokenElrond
✅ CaratteristicheSicurezza / Scalabilità / Commissioni basse
💰TokenEGLD
🥇Migliore piattaforma per fare trading su EGLDBinance

Abbiamo detto che il Metastaking combina la possibilità del farming con il concetto di yield farming per ottenere rendite nel lungo termine. In aggiunta ai token LP che si ricevono dal farming su Maiar e lo staking è possibile ottenere un terzo tipo di ricompensa.

In particolare chi vuole investire su Holoride potrà mettere in staking oltre che i token RIDE anche i token EGLDRIDELP e ottenere ricompense direttamente in RIDE.

Il mese scorso il lancio del progetto Holoride aveva portato al lancio di pool di liquidità EGLD/RIDE che consentivano di farmare il token nativo della piattaforma MEX invece che RIDE.

Oggi sarà invece possibile mettere in stalking i propri token RIDE Metastake per guadagnare ulteriori rewards direttamente in RIDE senza interrompere il farming esistente sulle altre pool, un bel vantaggio per chi crede in questi progetti nel lungo termine.

Ad esempio chi vuole finanziare la pool di liquidità EGLD / RIDE, come vediamo nella foto qui sotto:

Elrond Farming RIDE

riceverà 3 tipi di ricompense:

  • le commissioni ricevute dallo staking degli LP tolen
  • le ricompense MEX/LKMEX del farming
  • le ricompense di RIDE Metastake direttamente in token RIDE

Questo potrà avere degli effetti positivi anche sulla liquidità circolante su Elrond. Come possiamo vedere da DefiLama, la liquidità su Maiar Exchange è tornata a superare i 1.5b dopo una fase di incertezza dovuta ad un calo generale del mercato a Gennaio.

Come ricompensa, a chi vuole usare il Metastaking saranno distribuiti circa 21.750.000 token RIDE nel corso di un anno. E si otterrà così liquidità aggiuntiva per spingere l’adozione di Maiar come piattaforma Defi per cercare di cavalcare le prossime innovazioni del Web3.

Vediamo come sta reagendo il prezzo di Elrond (EGLD) nel grafico real time:

Per saperne di più potete consultare la nostra guida su come investire su Elrond.

Maiar Exhange: le novità su token, LP ed interfaccia

A fine Gennaio sono arrivati anche dei token ESDT sul Maiar Exchange. In questo modo Elrond espande la base di token disponibili in modo da incentivare lo staking ed ampliare il numero di utenti che accedono alla piattaforma.

Per accedere a questa funzionalità è necessario passare alla fase di quotazione a cui può partecipare chi possiede token ESDT coniati diretatmente sulla blockchain di Elrond. Dopo la quotazione è possibile creare una coppia di liquidità con token EGLD e MEX e successivamente con USDC se si superano determinati volumi.

Come possiamo vedere nell’interfaccia leggermente modificata:

Maiar DEX: nuovi token community

continua l’espansione di Elrond Network con la quotazione di due nuovi token sulla piattaforma $ISET e $AERO che possono essere usati per lo Swap e per le liquidity pool.

Questo potrà garantire una espansione di Elrond nella Defi e una crescita dei volumi:

Conclusioni

Continueremo ad occuparci di tutti gli aggiornamenti sulle criptovalute gli ultimi aggiornamenti con le previsioni sul prezzo. Naturalmente seguiremo in prima linea lo sviluppo di Elrond che non può essere considerata solo una crypto emergente.

Naturalmente le previsioni degli analisti non devono essere considerate come un consiglo finanziario, ognuno deve fare le proprie valutazioni in tema di investimenti.

Se volete fare trading sulle principali criptovalute vi consigliamo il broker eToro che consente anche fare social trading e disporre di strumenti di trading professionali.

Apri subito il tuo account demo su eToro cliccando qui.