Banche

Banche

Le banche hanno un ruolo centrale nella nostra economia, che è quello di intermediario fra le parti, movimentando somme di denaro capaci di generare investimenti e in definitiva nuova ricchezza. Questa pagina è dedicata a tutto ciò che concerne il mondo delle banche.

Banche: guida utile al Corporate Investment e Merchant Banking, nuovi orizzonti evolutivi

Con la crisi economica, la globalizzazione e l'accesa competitività sul mercato bancario, l'operare di alcuni fattori quali la dilazione del fabbisogno di credito alle imprese e la limitatezza del mercato finanziario in termini di...

Banche: come fidelizzare il cliente?

L'obiettivo prioritario della politica della stabilizzazione della raccolta, nel comparto delle banche, oltre alla pedissequa e sempre ricercata crescita quali-quantitativa, comporta l'adozione di idonee politiche di prodotto, a cui corredare quelle di distribuzione e...

Banche: la Vigilanza regolamentare, guida alle partecipazioni detenibili

L'articolo 53 del TUB definisce l'ambito di intervento della vigilanza regolamentare stabilendo che Banca d'Italia, in conformità delle deliberazioni CICR, emani disposizioni riguardo: Adeguatezza patrimoniale, Contenimento del rischio nelle sue diverse configurazioni Partecipazioni detenibili ...
anatocismo bancario

Evoluzione della vigilanza delle banche: il ruolo della vigilanza informativa degli istituti di credito

Sino alla fine degli anni Settanta, l'attività di vigilanza svolta da banca d'Italia si è prevalentemente incentrata sulla stabilità del sistema creditizio. Il correlato modello di banca centrale “regista” trovava giustificazione nella scarsa efficienza...

Banche e mercati finanziari: tra evoluzione normativa, crisi e nuovi servizi alla clientela

Lo sviluppo della società dei servizi, la crescente finanziarizzazione dell'economia, la crisi economico-sociale hanno portato alla ribalta un termine fino a poco tempo fa con un'accezione diversa: il mercato. Un'allocuzione usata sia in senso...

La nuova disciplina sulla trasparenza bancaria ed il credito ai consumatori

Banca d’Italia con un Provvedimento del 29 luglio 2009, pubblicato in G.U n.217 del 18 settembre 2009 ed entrato in vigore il 3 ottobre 2009 (con obbligo di adeguamento da parte di tutti gli...

Banche: l’attività di intermediazione mobiliare

Le disposizioni legislative succedutesi nel tempo dagli anni '90 ad oggi hanno inciso profondamente sullo svolgimento da parte delle banche sull'attività dei titoli mobiliari; tra le tante disposizioni, rilevante è quella relativa alla Legge...

Trimestrali Usa: bene JP Morgan e Citigroup, stabile Wells Fargo

Al via la nuova stagione delle trimestrali Usa con le grandi banche sugli scudi. Utili in crescita per JP Morgan e Citigroup, stabili ma superiori alle attese i conti di Wells Fargo. JP Morgan Chase:...

Banche: la situazione critica di Monte dei Paschi e il flop del Fondo Atlante

C’è stato un tempo, tra gli anni ’70 e gli anni ’90, nel quale depositare soldi in Banca garantiva non solo un deposito sicuro. Ma anche un investimento redditizio, dati gli alti tassi di...

Guida Obbligazioni bancarie: cosa sono e forme tipologiche

Le obbligazioni bancarie sono forme di investimento emesse dagli istituti bancari che permettono e danno diritto all'obbligazionista la possibilità di ottenere un rendimento su una determinata somma di denaro. Acquistando bonds o obbligazioni in...
banche

Quali sono le banche migliori? Esistono banche a rischio?

Esistono delle banche migliori e delle banche peggiori? I mass media ogni giorno ci bombardano di notizie più o meno positive. Basta pronunciare la parola Mps per scatenare timore nell'immaginario collettivo e un grafico...
Deutsche Bank affonda i mercati

Deutsche Bank la crisi affonda i mercati in Europa

La crisi Deutsche Bank ha mandato in rosso i listini europei, causando ripercussioni anche nei mercati asiatici e americani. Venti di crisi sulla Deutsche Bank, con conseguente crollo sui listini e il coinvolgimento dell'intero settore finanziario. Il tutto...
nuova banca delle marche

Banca Marche perché è fallita: la storia

Banca Marche venne fondata il 20 ottobre 1994 ad Ancona, dove aveva la sede legale, come risultato della fusione tra "Cassa di Risparmio di Pesaro" e "Banca Carima" (fino al 1992 Cassa di Risparmio...
prestiti alle aziende

Prestiti alle aziende ancora in calo, e le sofferenze raddoppiano

I prestiti alle aziende continuano a diminuire, di 14 miliardi in un anno, mentre le posizioni di sofferenza crescono a quasi 200 miliardi. È questo l'esito della rielaborazione di Unimpresa dei dati mensili della...
migliore banca italiana

Migliore Banca italiana: cosa occorre valutare

Fino alla prima metà degli anni 2000 si riteneva che bene o male tutte le Banche fossero affidabili, solide, mai esposte a fallimento. Fino alla prima metà anni '90, poi, concedevano tassi di interesse...
Informativa sui rischi: Lo staff di Webeconomia.it dichiarano che tutte le informazioni contenute nel sito possono essere non accurate, non aggiornate in tempo reale e incomplete. Tutte le analisi, i segnali e i grafici riportati non devono essere considerate come raccomandazioni di investimento. L'Utente si assume pienamente la responsabilità sui rischi o danni causati da attività di trading e investimenti su strumenti finanziari di qualunque natura legate alla lettura delle analisi di webeconomia.it Le analisi, i grafici, i segnali, i contenuti oggetto degli articoli hanno solo carattere informativo e rispecchiano opinioni personali senza carattere di periodicità. I dati presentati possono essere diversi da quelli presentati su altri siti. L'Utente solleva lo staff da ogni responsabilità ed è conscio che tutte le attività (trading, investimenti) legati ai mercati finanziari possono portare a perdita di capitali. Lo staff di webeconomia.it e i suoi autori non detengono quote societarie o asset legati al contenuto delle analisi pertanto non sono in conflitto di interesse. L'Utente accetta tutte le condizioni e si assume in piena libertà la responsabilità di eventuali perdite legate agli investimenti sui mercati.