Crypto Engine è una truffa? Recensioni e opinioni [2020]

Cos’è Crypto Engine? Crypto Engine è una truffa? Quali sono le migliori alternative a Crypto Engine?

Un motore delle criptovalute. Questo, tradotto letteralmente, è ciò che dice di essere questo Broker che permette di guadagnare facilmente sulle criptovalute.

Una nuova ed ennesima promessa come tante altre, sulle quali occorre avere occhio vigile per non incappare in truffe.

La soluzione migliore per operare sulle criptovalute rimane quella dei CFD. Ricordiamo che le migliori piattaforme di trading consentono il trading con i CFD sul prezzo delle criptovalute. Ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute in circolazione, non solo su Bitcoin. Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Criptovalute e truffe

Abbiamo infatti spesso detto che investire nelle criptovalute non sia affatto un gioco da ragazzi. Sebbene la natura digitale di questo asset e la facilità di accesso per investirci tramite smartphone e tablet inducano a crederlo.

Inoltre, il popolino ha iniziato ad interessarsi alle criptovalute da quando non si è fatto altro che parlare di Bitcoin nel corso del 2017. Quando la prima criptovaluta ha sfiorato i 20mila dollari di prezzo a fine anno dopo una cavalcata incredibile lungo tutti i 12 mesi. Partendo da poco più di mille euro.

Poi però la tendenza opposta l’anno seguente, quando ha chiuso l’anno intorno ai 3mila dollari di prezzo.

Poi una ripresa nel 2019, attestandosi intorno agli 6mila dollari tra alti e bassi.

Le altre criptovalute hanno sempre seguito a debita distanza, sebbene rispetto al 2017 abbiano beneficiato meno degli innalzamenti di prezzo del Bitcoin.

Ovviamente, c’è chi subito ha approfittato di questo largo interesse per le criptovalute, creando piattaforme appositamente per fregare il prossimo.

Anche Crypto Engine rientra tra queste? Vediamolo di seguito.

La soluzione migliore per operare sulle criptovalute rimane quella dei CFD. Ricordiamo che le migliori piattaforme di trading consentono il trading con i CFD sul prezzo delle criptovalute. Ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute in circolazione, non solo su Bitcoin. Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Crypto Engine cos’è

Cos’è Crypto Engine? Si tratta di un Broker automatico per il trading di criptovalute. Chiamati in gergo Trading bot.

Questi sistemi asseriscono di avere il potere di analizzare enormi set di dati ed elaborare approfondimenti. Ma soprattutto, hanno la capacità di eseguire in automatico gli ordini. Al trader non resta “solo” che immettere soldi sul conto e aspettare che il sistema lo faccia diventare milionario.

Crypto Engine dice di utilizzare l’Intelligenza Artificiale e i suoi sottoinsiemi di ML, DL e NLP. Con una precisione intorno al 95%. Promette così di far guadagnare Come accennato in precedenza, alcuni utenti presumibilmente guadagnano fino a $ 2k al giorno, depositandone solo $ 250.

Crypto Engine come funziona?

Come funziona Crypto Engine? La strategia che applicherebbe è lo scalping ad alta frequenza. Questo approccio di trading richiede l’esecuzione immediata degli ordini dato che è probabile che un piccolo slittamento comporti enormi perdite.

Tuttavia, come sempre accade in questi casi “sospetti”, non c’è alcun riferimento tecnico su come la piattaforma riesca in tutto ciò. Si parla solo in modo troppo generico di piattaforme miracolose, ma non come esse funzionino nello specifico.

Il Broker dà comunque queste linee guida generali:

  • Deve restare in funzione per almeno 8 ore al giorno e senza controllare spesso il proprio account. Così da evitare inutili ansie
  • Utilizzare il Broker quando la Borsa di Wall Street è aperta. Questo perché il NYSE è il principale motore della volatilità delle criptovalute dati i numerosi derivati correlati che su di essa vengono negoziati
  • Meglio iniziare con soli di $ 250 come principiante, onde evitare di incassare perdite alte e che non si possono permettere
  • Diffondi la piattaforma tra amici e parenti così da scambiarvi anche esperienze ed opinioni

Crypto Engine come registrarsi

Come registrarsi a Crypto Engine? Farlo è molto semplice e riportiamo di seguito i passaggi per dovere di cronaca ma senza alcuna intenzione di invogliarvi a farlo.

a) Compila il modulo di registrazione che appare in alto a destra sulla Home page. Occorrerà inserire il proprio nome e cognome, un numero di telefono ed una mail. Una volta registrato si otterrà una verifica sia tramite telefono con sms sia con la tradizionale mail.

b) Verifica ID e indirizzo corrente

Viene richiesto di confermare la propria residenza inviando una bolletta recente per verificare il loro indirizzo attuale. Si può comunque scegliere di farlo in un secondo momento, presumibilmente quando poi si vorrà prelevare sul conto.

c) Depositare un minimo di $ 250

E’ possibile depositare un minimo di $ 250. E’ possibile farlo tramite bonifico bancario, WebMoney, Neteller e Skrill. Ma anche Bitcoin ed Ethereum.

d) Utilizza un Conto demo

Crypto Engine mette a disposizione degli utenti un Conto demo per familiarizzare con il trading. In generale, il Conto demo non va usato come un gioco, ma come un modo per fare pratica sul trading. Altrimenti, si rischia di fare scelte sbagliate quando si passerà ad un Conto live, perdendo ingenti somme.

Per giocare al trading online, esistono dei siti di simulazione appositi.

Certo, nel caso di Crypto Engine è alquanto inutile esercitarsi, visto che poi il Broker farà in modo automatico.

e) Il trading vero e proprio

Basterà solo attivare / disattivare il pulsante live e lasciare il robot in esecuzione per almeno 8 ore al giorno. Occorre poi regolare il rischio in base alla propria propensione, ma comunque la piattaforma lascia delle impostazioni in default al 10% per operazione. Stando al Broker, è ciò che consiglierebbero gli esperti.

Crypto Engine opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni e le recensioni su Crypto Engine? Ci sono sia opinioni e recensioni entusiastiche, sia molto negative che parlano di odore di truffa.

C’è chi ritiene che sia un ottimo modo per ottenere grandi guadagni senza fare nulla, c’è chi invece ne pone in evidenza il fatto che non spieghi nello specifico come funzioni. Mettendo pure in guardia sul fatto che non abbia regolare licenza per operare.

In effetti, dall’alto della nostra esperienza, riteniamo che ci sia più di un motivo per diffidare di questo Broker. Per la solita promessa di far guadagnare in automatico senza dover fare nulla a parte caricare il conto e per il fatto che appunto manchi una regolamentazione (CySEC o Consob per esempio), che metta in guardia da eventuali truffe.

In genere, chi esalta siffatti Broker, lo fa in quanto ci guadagna a sua volta tramite affiliazione. Infatti, solitamente alla fine del proprio post riporta anche un link che rimanda alla pagina di iscrizione.

Proprio perché una volta iscritti, ci guadagnano anche loro. Nel più classico Schema Ponzi. Severamente vietato dalla legge italiana.

Del resto, lo stesso Broker invita a parlarne con amici e parenti invitandoli ad iscriversi per creare una sorta di Club.

Crypto Engine truffa

Crypto Engine è una truffa? Non essendoci una sentenza passata in giudicato da parte di una autorità competente né una delibera Consob, non possiamo dire che sia una truffa.

Tuttavia, i crismi ci sono tutti. Manca una licenza per operare. Mancano specifiche tecniche su come funzioni. Asserisce di far diventare ricchi tramite un sistema che fa tutto da solo. Una cantilena sentita troppe volte.

In genere, una volta inserito il proprio numero di telefono, si verrà continuamente tartassati da operatrici con accento dell’Est Europa che invitano a caricare altro denaro. Dicendo che il primo intoppo è stato un guasto tecnico o che per prelevare la propria (finta) vincita, occorre caricare altro danaro.

Crypto Engine e Antonino Cannavacciuolo

Altro crisma tipico della potenziale truffa che ha questo Broker, è quello di utilizzare Vip in finte dichiarazioni che asseriscono di essersi arricchiti con questo o quel sistema.

Nel caso di Crypto Engine, per esempio, è stato scelto il famoso chef corpulento e simpatico Antonino Cannavacciuolo. Il quale – a sua insaputa – avrebbe dichiarato come si arricchisce in modo nascosto. Proprio grazie a Crypto Engine.

Viene ricostruita una inserzione di LaRepubblica, con una foto di Cannavacciuolo nella sua enorme (e non potrebbe essere tale) macchina.

Purtroppo, persone che lo seguono in Tv e poco avvezze di queste truffe, potrebbero cascarci facilmente. Del resto, l’inserzione è ben fatta.

Quindi, detto che è meglio stare lontani da Crypto Engine, vediamo di seguito alcuni Broker dove può essere conveniente investire.

Investire seriamente con Investous

La prima alternativa che ci sentiamo di proporvi a Crypto Engine è il Broker Investous.

Ha sede a Cipro ed è per questo sotto l’autorevole licenza da parte della CySEC. L’organismo di controllo sui mercati finanziari considerato il più importante d’Europa.

Inoltre, è un Broker spread-only, non prevedendo commissioni sul trading online ma solo sui servizi che offre. Commissioni peraltro molto vantaggiose rispetto al mercato

Investous (clicca qui per saperne di più) è nato nel luglio 2018 e si sta facendo molta strada grazie ai suoi servizi. Come i segnali di trading, suggerimenti sul trading online che un Broker invia a chi ne fa richiesta.

I segnali di trading di Investous si distinguono in quanto sono curati da Trading central. Che vanta 3 sedi, dislocate in 3 continenti diversi: a Parigi, Hong Kong e New York.

Per ricevere i segnali gratis di Investous clicca qui.

Date un’occhiata anche alla recensione su Investous qui.

Fare trading sulle criptovalute con eToro

eToro (clicca qui per saperne di più) è un altro Broker con licenza CySEC e spread-only. Conta oltre 10 milioni di utenti. Offre i seguenti servizi:

1. Social trading

Si ispira ai più famosi Social, dato che gli utenti iscritti possono seguire altri trader.

2. CopyTrader

Meglio noto come copy trading, consente ai trader neofiti di copiare i più esperti. Col vantaggio che i primi iniziano a guadagnare mentre sono ancora alle prime armi, mentre i secondi guadagnano a loro volta su ogni trader che li segue.

3. CopyPortfolios

Permette di copiare panieri di asset appartenenti ad una stessa categoria, gestiti da algoritmi automatici supervisionati comunque da esperti umani.

Per aprire gratuitamente un conto demo con eToro clicca qui.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Dai un’occhiata anche alla recensione di eToro qui.

Fare trading seriamente con Plus500

Plus500 (clicca qui per saperne di più), come i 2 precedenti, è spread-only e supervisionato dalla CySEC (e in Italia dalla Consob).

Si fa apprezzare per il suo Conto demo, una piattaforma estremamente user-friendly (utilizzabile sia online in modalità web-based, sia tramite app su smartphone e tablet, sia tramite software Pc WebTrader).

Vanta il fatto di essere sponsor dal 2015 dell’Atletico Madrid.

Per aprire un conto demo di Plus500 clicca qui.

Responsabilità: Tutti gli autori, i collaboratori e i redattori degli articoli pubblicati su webeconomia.it esprimono opinioni personali. Tutte le assunzioni e le conclusioni fatte nei post ed ulteriori analisi di approfondimenti sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime, indici) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e/o raccomandazioni all'investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di investimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali.

LEAVE A REPLY