Crypto Bank è una truffa? Opinioni e Recensioni [2020]

Cos’è Crypto Bank? Come funziona Crypto Bank? Crypto Bank è una truffa?

Investire nelle criptovalute è il desiderio di tanti. Attratti da questo nuovo asset digitale che sembra essere la valuta del futuro. Eppure è già presente.

Le criptovalute hanno raggiunto una certa popolarità nel 2017, quando il Bitcoin è arrivato a sfiorare i 20mila dollari a fine anno. E durante la sua incredibile cavalcata, è stata oggetto di attenzione e divulgazione da parte dei media cosiddetti mainstream. Con la conseguente diffusione nella massa.

Ovviamente, non tutti recepiscono un messaggio allo stesso modo. Ma si utilizzano dei filtri personali, in base al proprio stato emotivo, alla propria esperienza, alla propria cultura, alle proprie esigenze economiche.

Ed ecco che, se per alcuni le criptovalute sono state viste come una nuova fonte di investimento interessante, ma da prendere seriamente in quanto pericolosa, da altri sono state viste come un modo per fare soldi facili. Una idea fomentata da molte truffe che hanno promesso di far arricchire tramite esse.

Abbiamo spesso sgamato molte truffe, che promettevano guadagni facili ma poi si sono rivelate delle piattaforme col solo scopo di fregare il prossimo.

Con lo stesso obiettivo passiamo al setaccio la piattaforma Crypto Bank, dato che il nome desta più di un sospetto, visto che il suffisso Crypto è un must tra le truffe.

Vedremo dunque cos’è e come funziona Crypto Bank, ma anche delle valide alternative ad essa.

La soluzione migliore per operare sulle criptovalute rimane quella dei CFD. Ricordiamo che le migliori piattaforme di trading consentono il trading con i CFD sul prezzo delle criptovalute. Ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute in circolazione, non solo su Bitcoin. Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

75% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Crypto Bank cos’è

Cos’è Crypto Bank? Si tratta di una piattaforma che tratta le criptovalute, offrendo servizi di Exchange, wallet e deposit. Quindi, non si tratta della solita truffa che promette guadagni facili con le criptovalute, semplicemente caricando un conto e premendo un bottone. Senza spiegare come effettivamente faccia ad essere così miracolosa.

Inoltre, Crypto Bank vuole anche entrare in Borsa tramite IPO e sta cercando di ottenere la licenza per operare nel nostro Paese. Ma anche in Spagna e Gran Bretagna.

Certo, questo è quanto si legge sul sito, quindi bisogna capire quanto poi tutto sia vero e sarà concretamente fatto. Tuttavia, occorre anche dire che manca una licenza allo stato attuale, quindi parliamo di una piattaforma che opera nel mondo delle criptovalute, ma di fatto senza una licenza.

Del resto, a parte le piattaforme di trading, gli Exchange non sono tenuti ad avere una licenza, né tanto meno le società che offrono servizi di wallet.

D’altro canto, però, sappiamo quanto una licenza sia molto importante per ovviare alle truffe.

Inoltre, occorre anche dire che alcuni truffatori sfruttano il nome di Crypto Bank per le loro truffe. Sempre mediante una campagna di marketing aggressiva, e vietata dalle nuove direttive MiFID II.

Poi, una volta che si clicca sul link, si viene rimandati a Millionaire Detector. Che somiglia a tante piattaforme di trading sulle criptovalute truffa. Purtroppo è un caso di reindirizzamento sfruttando altri siti.

Piattaforme affidabili per investire in criptovalute

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
fxtbCFD su Bitcoin e CriptovaluteSegnali gratuitiISCRIVITI
etoroSocial trading
66% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovaluteISCRIVITI
plus500CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 74-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Crypto Bank come funziona

Come funziona Crypto Bank? Abbiamo detto che la piattaforma propone dei servizi inerenti alle criptovalute che sembrano onesti. Di custodia, cambio o rendita passiva.

Purtroppo però, in certi casi cliccando su Crypto Bank si viene reindirizzati su Millionaire Detector che invece ha tutta l’aria di essere la solita truffa.

Crypto Bank manca ancora di licenze, inoltre propone un piano di investimento capace di far ottenere un +18% nel giro di un anno. Il servizio si chiama Deposit e offre una rendita automatica di tipo passivo.

Oltre poi ad un servizio di deposito criptovalute tramite Wallet e di cambio criptovalute nelle vesti di Exchange.

Crypto Bank usato da Bruno Vespa?

In una delle pubblicità aggressive delle quali facevamo riferimento in precedenza, non manca il vip di turno sfruttato “a sua insaputa”. A ‘sto giro, è toccato al decano del giornalismo Rai Bruno Vespa.

Presentatore e curatore da ormai un quarto di secolo del programma in seconda serata su Raiuno “Porta a porta”. L’unico giornalista-conduttore ha trovarsi al suo posto sempre, sopravvissuto a tanti cambi di governo di questi anni.

Orbene, la truffa Millionaire Detector, oltre ad utilizzare Crypto Bank, usa anche il suo nome per farsi pubblicità. Proprio come accade ormai da tradizione con altri vip come Bill Gates, Mark Zuckerberg, Antonino Cannavacciuolo, Valentino Rossi, Marco Baldini, Flavio Briatore, Gianluca Vacchi, ecc.

Ora per i loro ammessi problemi finanziari, ora perché Guru della tecnologia, ora perché molto popolari sui Social o in Tv, ora perché simboli della bella vita.

Del resto, nell’articolo dove si cita Bruno Vespa, vengono anche utilizzati appellativi come “zio Bruno”. Confidenze che un giornale serio non si prenderebbe.

Crypto Bank è una truffa?

Non possiamo dire che Crypto Bank sia una truffa, in quanto sembra offrire i suoi servizi in buona fede.

Certo, è una di quelle piattaforme collocabili in una “zona grigia”. Poiché manca di una licenza, è oggetto di sfruttamento da parte di un’altra truffa.

Magari, quando avrà ottenuto le licenze che dice di stare richiedendo e avrà completato la IPO che dice di stare preparando, la potremo inserire tra le piattaforme consigliate.

Crypto Bank conviene?

Conviene utilizzare Crypto Bank? Come detto, per le ragioni di cui sopra, diremo che forse è meglio aspettare che la situazione sia più chiara intorno a questa piattaforma.

Anche perché, prendendo per buono il rendimento di un +18 percento, in realtà ci sono Broker con regolare licenza che offrono anche di meglio. Come eToro con il CopyTrader (ossia il copy trading).

Infatti, se si sceglie il Popular trader giusta da copiare, si può anche ottenere risultati decisamente migliori nel giro di un anno. Potendo anche personalizzare il trading (ma ne parleremo meglio più avanti).

Inoltre, in circolazione ci sono diversi Exchange molto popolari e vantaggiosi, che offrono la possibilità di guadagnare sulle criptovalute cambiandole con altre o con valute FIAT. Si pensi a:

Crypto Bank opinioni

Quali sono le opinioni su Crypto Bank? I dubbi su questa piattaforma restano, per l’assenza di una licenza e per il fatto che in molti casi, cliccando sul nome, si venga poi reindirizzati ad una piattaforma in odore di truffa chiamata Millionaire Detector.

Soffermandosi ai soli servizi, la piattaforma non promette di certo facili guadagni. Il più invitante è il servizio Deposit, che promette un guadagno annuo del 18%.

Ma alcuni lo confrontano con altre piattaforme, peraltro con regolare licenza, che offrono anche possibilità di guadagno maggiori.

Può essere interessante utilizzarlo come Exchange e Wallet di criptovalute, sebbene sul mercato non ne manchino altri di una certa caratura.

Inoltre, va sempre raccomandato di trasferire le criptovalute sui cosiddetti wallet freddi. Ossia quei wallet che per funzionare non presuppongono l’utilizzo di internet. Come per esempio i wallet cartacei, i software per Pc o le S-Pen.

Fare trading seriamente sulle criptovalute

Detto delle tinte chiaro-scure di Crypto Bank, vediamo quali sono le migliori alternative ad esso.

Di seguito infatti proponiamo Broker sui quali è possibile investire in criptovalute in modo sicuro, avendo essi regolare licenza da parte della Consob per poter operare in Italia.

Inoltre, si tratta di Broker convenienti essendo spread-only, ovvero, prevedono solo lo spread sul trading e non il pagamento di commissioni.

Oltre al fatto che presentano dei servizi molto interessanti per investire sulle criptovalute.

Investire in criptovalute con eToro

Partiamo proprio da eToro (clicca qui per saperne di più), Broker che abbiamo già citato. Questa piattaforma mostra da tempo il suo interesse verso le criptovalute.

In primis, offrendo un servizio di wallet criptovalute, chiamato eWallet.

Inoltre, offre una vastissima scelta di criptovalute sulla quale fare trading:

• Bitcoin

• Ethereum

• Ripple

• Bitcoin Cash

• Dash

• Litecoin

• ADA

• Miota

• Stellar

• EOS

• NEO

• Tron

• ZCash

• Binance Coin

• Tezos

• Gram

eToro offre vari servizi, di cui uno molto interessante legato al copy trading: il CopyTrade. Infatti, tramite esso è possibile copiare i trader più importanti, chiamati Popular trader.

Quindi guadagnare anche quando si è ancora neofiti del trading online, con la possibilità di personalizzarlo, interrompendolo quando si ritiene opportuno o impostando stop loss o take profit.

Questo sistema può risultare anche più profittevole del servizio Profit di Crypto bank. Infatti, alcuni Popular trader conseguono profitti che toccano anche il 30% del capitale investito. Sarà comunque possibile visionare tutte le statistiche.

Per aprire un conto demo gratis con eToro ed iniziare subito clicca qui.

Trading criptovalute con Plus500

Il Broker Plus500 (clicca qui per il sito ufficiale) è un altro Broker molto interessante per fare trading CFD sulle criptovalute. Ai calciofili non risulterà nuovo, dato che è sponsor dell’Atletico Madrid dal 2015.

Plus500 si fa apprezzare per la sua piattaforma estremamente user-friendly, con oltre 32 lingue sulle quali scegliere.

Per aprire un conto demo su Plus500 clicca qui.

76.4% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

Investire in criptovalute con Investous

Investous (clicca qui per saperne di più) è un Broker relativamente nuovo, meno noto rispetto ai precedenti, ma di sicuro interesse.

Queste le criptovalute sulle quali offre la possibilità di fare trading:

• Bitcoin (BTC)

• Litecoin (LTC)

• Ethereum (ETH)

• Ethereum Classic (ETC)

• Dash (DASH)

• Monero

• Bitcoin Gold

• Ripple

Offre fino a 4 account diversi tra i quali scegliere e la possibilità di sfruttare i segnali di trading elaborati dal colosso del settore Trading Central.

Colosso del settore nato nel 1999 ed insignito per i suoi servizi con diversi riconoscimenti prestigiosi.

Per aprire un conto demo gratuito ed accedere ai segnali di Investous clicca qui.

Investire in criptovalute con Trade.com

Ultimo Broker che vi suggeriamo è Trade.com (clicca qui per il sito ufficiale), piattaforma di trading online che prevede fino a 5 account, wallet specifici per fare investimenti, i segnali di trading di Trading central.

Queste invece le criptovalute sulle quali è possibile investire tramite Trade.com:

• Bitcoin

• Ethereum

• Litecoin

• Dash

Per aprire un conto gratis su Trade.com clicca qui.

Responsabilità: Tutti gli autori, i collaboratori e i redattori degli articoli pubblicati su webeconomia.it esprimono opinioni personali. Tutte le assunzioni e le conclusioni fatte nei post ed ulteriori analisi di approfondimenti sugli strumenti finanziari (valute, azioni, criptovalute, materie prime, indici) sono soggettive e non devono essere considerate come incentivi e/o raccomandazioni all'investimento. Le analisi e le quotazioni degli strumenti finanziari sono mostrate al solo scopo di informare e non per incentivare le attività di trading o speculazione sui mercati finanziari. Lo staff di webeconomia.it e gli autori degli articoli non si ritengono dunque responsabili di eventuali perdite di denaro legate ad attività di investimento. Lo staff del sito e i suoi autori dichiarano di non possedere quote di società, azioni o strumenti di cui si parla all'interno degli articoli. Leggendo i contenuti del sito l'Utente accetta esplicitamente che gli articoli non costituiscono "raccomandazioni di investimento" e che i dati presentati possono essere non accurati e/o incompleti. Tutte le attività legate agli strumenti finanziari e ai mercati come il trading su azioni, forex, materie prime o criptovalute sono rischiose e possono comportare perdita di capitali.
REVIEW OVERVIEW
CryptoBank Recensione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here