Cosmos Atom a 140$ entro il 2030 secondo VanEck

Cosmos (ATOM) è uno dei token più interessanti del panorama crypto. E’ infatti il token di governance di uno dei layer 0 più importanti che fa dell’interoperabilità uno dei suoi punti di forza.

Il prezzo di ATOM ha subito un calo in questo bear market proprio come il resto dei crypto asset arrivando a perdere fino all’80% del proprio valore dal suo massimo storico. Tuttavia VanEck, uno dei più grandi gestori di fondi al mondo, ritiene che Cosmos sia una blockchain dal grandissimo potenziale e che ATOM raggiungerà i 140$ per token entro il 2030.

Cerchiamo di capire quali sono le ragioni che spingono una della più grandi case di gestione a sbilanciarsi con questa previsione bullish su Cosmos.

Atom a 140$ entro il 2030

ATOM è una delle criptovalute principali per capitalizzazione stabilmente nelle prime 30 posizioni. E’ la coin di Cosmos, un ecosistema completo che consente di costruire blockchain eterogenee in grado di comunicare tra loro.

E’ possibile investire su ATOM attraverso la piattaforma regolamentata di eToro (clicca qui per attivare un conto demo gratuito). che permette di negoziare su oltre 75 criptovalute attualmente.

E’ un broker che può essere utilizzato anche sfruttando la funzionalità di Copy Trading, cosa che permette di copiare le posizioni di altri trader automaticamente. Per attivare un conto sono poi sufficienti 50€ per iniziare subito, oltre al conto demo gratuito.

Per iscriverti su eToro vai qui.

Cos’è Cosmos?

Cosmos è una rete decentralizzata di blockchain parallele e indipendenti, un ecosistema di applicazioni e servizi interconnessi.

Il token di governance di Cosmos è ATOM, un token che consente di garantire la sicurezza della rete e di pagare anche le commissioni (fees) per le varie transazioni.

Sul sito ufficiale viene definito Cosmos come l’Internet delle Blockchain.

Un’ecosistema completo ed un universo fatto da applicazioni e servizi interconnessi.

Queste applicazioni e servizi comunicano tra loro e si connettono tramite IBC (Inter Blockchain Communication Protocol), un protocollo che consente di trasferire asset tra blockchain eterogenee in modo decentralizzato.

👍 BlockchainCosmos
✅ CaratteristicheDecentralizzazione / Cosmos Hub / IBC
💰TokenATOM
🥇Migliore piattaforma per fare trading su ATOMeToro
🥇Miglior exchange per comprare ATOMBinance

Cosmos costituisce una blockchain layer 0. Concettualmente un blockchain layer è un componente dell’architettura che si occupa di svolgere un determinato compito nella blockchain, come può essere ad esempio la convalida delle transazioni, l’esecuzione di applicazioni o fornire l’infrastruttura di base.

I layer 0 si occupano dei trasferimenti di dati e rappresentano il livello di base che consente l’integrazione della blockchain con le reti tradizionali. I layer 0 sono dunque in grado di coordinare tra loro una rete in cui ci sono blockchain eterogenee che possono comunicare tra di loro e sfruttare la sicurezza del livello (layer) sottostante.

Per approfondimenti sul funzionamento dei layer vi rimandiamo ad un video sul nostro canale che spiega come funzionano Layer 0,1,2 e perché sono importanti:

Layer 0,1,2 crypto: cosa sono e come funzionano
In questa guida parliamo di layer o livelli, delle componenti fondamentali di una blockchain. Spesso sentiamo parlare di layer 1 o layer 2 sopratutto quando …
Layer 0,1,2 crypto: cosa sono e come funzionano

The video was uploaded on 5/8/2022.

You can view the video here.

The video lasts for 16 minutes and 56 seconds.

Perchè VanEck è bullish sull’ecosistema di Cosmos?

VanEck ritiene Cosmos un progetto fondamentale per l’interoperabilità Cross Chain. Cosmos ha sviluppato un framework per la costruzione di altre blockchain di livello 1 (Cosmos Sdk) e riesce a garantire a queste la sicurezza e le altre funzionalità di validazione tramite Cosmos Hub.

Attualmente Cosmos è stato impiegato per la progettazione e lo sviluppo di quasi 50 blockchain. Ad esempio la Cronos Chain è sviluppata tramite Cosmos, ma ci sono tantissimi altri esempi come Terra, Evmos e così via.

Grazie al Cosmos SDK, gli sviluppatori hanno a disposizione un framework modulare con cui creare blockchain da zero senza scrivere codice di basso livello. Sfruttano poi l’algoritmo di consenso Tendermint per la validazione e IBC per la comunicazione.

Cosmos Architettura

Proprio grazie all’IBC le blockchain scritte con Cosmos possono aprire canali di comunicazione e scambiare, dati, messaggi e token in modo sicuro e veloce. Se ci pensiamo è una soluzione molto più sicura ad esempio dei bridge, che hanno avuto vari problemi di hacking e subito furti per miliardi di dollari.

Interchain Security

Secondo aspetto. A breve il Cosmos Hub implementerà altri meccanismi di sicurezza attraverso una funzione chiamata “Interchain Security” ovvero permetterà di usare i suoi validatori per proteggere la sicurezza delle blockchain che vogliono sfruttare Cosmos.

E Cosmos ha più di 170 validatori con 2 miliardi di dollari in token ATOM, dunque risulta difficile pensare che Cosmos Hub sia facilmente attaccabile.

Cosmos Hub dunque potrebbe fare da base insieme ad IBC per garantire ancora maggiora sicurezza tramite i propri validatori.

Le convinzioni di VanEck su ATOM

In sintesi il fondo di gestione VanEck ritiene molto probabile la crescita e l’adozione di Atom per via di alcuni aspetti fondamentali:

  • la flessibilità del Cosmos SDK
  • l’adozione di Cosmos Hub
  • l’importanza di IBC (Inter Blockchain Security) e lo sviluppo di Interchain Security

In un articolo pubblicato dagli analisi di VanEck addirittura prevedono che grazie agli strumenti di sviluppo di Cosmos potranno essere sviluppate 5000 blockchain entro il 2030.

Naturalmente c’è ancora qualche perplessità che deriva dalla tokenomics di ATOM che non è proprio ideale a causa dell’inflazione del token che è di circa il 13%. Ricordiamo che ci sono molte blockchain realizzate con Cosmos come EVMOS (integrazione con Ethereum), Juno, Osmosis che hanno raggiunto TVL interessanti ed hanno comunità di utenti e sviluppatori in grande crescita.

Qui sotto potete vedere l’andamento attuale di Cosmos Atom:

Per saperne di più potete consultare la nostra guida su come comprare Cosmos.

Previsioni Cosmos secondo VanEck

In base alle considerazioni fatte il fondo di gestione di VanEck prevede un potenziale di crescita altissimo per tutto l’ecosistema di Cosmos.

Secondo le loro stime il valore di Cosmos Hub dovrebbe crescere di oltre 160 volte portando il prezzo potenziale per token ATOM attorno ai 140$. Queste stime sono state calcolate in base al volume delle transazioni, alle commissioni pagate per lo staking e al TVL bloccato nelle varie blockchain.

Entro il 2030 ci dovrebbero essere circa 610 milioni di token ATOM in circolazione e stimando un tasso di inflazione al 13% annuo sono arrivati a questa stima di prezzo. I casi d’uso maggiori saranno legate al settore finaziario, metaverso e gaming.

Naturalmente vi ricordiamo che nessuno può fare previsioni accurate su nessun asset finanziario, a maggior ragione su un asset così volatile come le criptovalute. E’ però interessante segnalare questa previsione in quanto è fatta da uno dei più grandi fondi di gestione del mondo che tra le altre cose è emittente di molti ETF su indici americani utilizzati in tutto il mondo.

Per concludere vi segnaliamo un video che abbiamo realizzato tempo fa e che spiega i dettagli tecnici sul funzionamento di Cosmos e le principali applicazioni:

Cosmos (ATOM): blockchain, staking, Keplr Wallet, progetti Defi Osmosis e Secret Network
Cos’è Cosmos? Si tratta di una rete decentralizzata di blockchain parallele e indipendenti, un ecosistema di applicazioni e servizi interconnessi.Il token d…
Cosmos (ATOM): blockchain, staking, Keplr Wallet, progetti Defi Osmosis e Secret Network

The video was uploaded on 7/4/2022.

You can view the video here.

Conclusioni

Continueremo ad occuparci di tutti gli aggiornamenti sulle criptovalute gli ultimi aggiornamenti con le previsioni sul prezzo di Atom e di tutto l’ecosistema di Cosmos.

Grazie all’efficienza, affidabilità e facilità di utilizzo del Cosmos SDK e sopratutto all’interoperabilità, gli analisi di VanEck ritengono che molte delle blockchain future saranno costruite con Cosmos. E dunque il token ATOM potrà catturare una quota rilevante di mercato col prezzo che potrebbe crescere in futuro.

Naturalmente le previsioni degli analisti non devono essere considerate come un consiglo finanziario, ognuno deve fare le proprie valutazioni in tema di investimenti.

Se volete fare trading sulle principali criptovalute vi consigliamo il broker eToro che consente anche fare social trading e disporre di strumenti di trading professionali.

Apri subito il tuo account demo su eToro cliccando qui.