Conto corrente online a zero spese: i migliori di marzo 2019

Qual è il miglior conto corrente online a zero spese del mese di marzo 2019? Cos’è un conto corrente online a zero spero spese? Lo scopriamo in questo articolo.

Il web ha consentito di poter usufruire di conti correnti gestibili interamente su internet, comodamente ovunque ci si trovi. Praticando il cosiddetto Home banking. Il che fa sì che questi conti correnti online siano anche gratuiti, a zero spese. Proprio perché il cliente bypassa gli sportelli fisici e dunque i servizi in una filiale.

E così, emettere un bonifico, staccare un assegno, controllare i movimenti, ottenere l’estratto conto, fare trading, diventa abbordabile per tutti abbiano un minimo di conoscenza di internet.

Se prima si gestiva tramite Pc desk da casa, ora grazie alle app che le varie banche presenti sul mercato mettono a disposizione, è possibile gestire il proprio conto corrente online tramite un device mobile. Uno smartphone o un tablet che sia. App molto intuitive ma anche molto sicure, che prevedono vari sistemi di controllo per verificare se l’utente che accede al conto sia proprio il titolare. Ad esempio, inviando un codice di verifica tramite Sms al numero di telefono indicato.

Prima parlavamo di mercato. Già, perché ormai anche quello delle banche è diventato un mercato fortemente concorrenziale. Con i vari istituti di credito che fanno a gara nell’offrire i servizi più scontati e vantaggiosi ai propri clienti. Naturalmente, occorre stare attenti, in quanto promozioni e sconti devono essere abbinati alla solidità del gruppo che li offre.

Fatta questa premessa, vediamo quali sono i migliori conto corrente online del mese di marzo 2019.

Conto corrente online cos’è

Cos’è un conto corrente online? Un conto bancario è un posto sicuro e utile per mantenere tutti i tuoi soldi. Accetti un accordo con la banca e ti fornisce un servizio. Sai che i tuoi soldi sono depositati in modo sicuro e sicuro su un conto bancario di tua scelta. Un conto bancario è anche conveniente, dato che puoi accedere ai tuoi soldi da qualsiasi sportello bancomat. Inoltre, rende più facile risparmiare e investire i tuoi soldi per il tuo futuro.

Naturalmente questo in teoria, poi è chiaro che nella realtà non manchino frodi e autentici furti a danno dei clienti.

Aprire il proprio conto bancario è l’inizio di un’efficace libertà e gestione finanziaria. Tuttavia, è imperativo selezionare l’account corretto che si adatta alle tue esigenze finanziarie. Le banche offrono diversi account, quindi è consigliabile parlare con uno dei consulenti per l’assistenza.

I diversi tipi di account offrono servizi, costi e vantaggi unici; pertanto è importante selezionare l’account su misura per te.

  • Account cassa o corrente: un assegno o un conto corrente di solito richiede un salario minimo di qualifica. Depositi, prelievi, addebiti e trasferimenti sono consentiti e sono disponibili numerosi vantaggi per questo account. I tassi di interesse sono solitamente bassi e c’è un canone mensile nominale, e puoi utilizzare la tua carta di debito o assegno per effettuare pagamenti e acquisti.
  • Carta di credito: Un conto di credito ti aiuta ad espandere le tue risorse finanziarie. I tassi di interesse sono relativamente più alti e puoi anche utilizzare questa carta per effettuare pagamenti e acquisti. C’è anche uno stipendio minimo qualificante e di solito non paghi alcuna commissione di transazione.
  • Conto di deposito: È un conto di deposito che ti aiuta a risparmiare e ti fornisce sicurezza a un tasso d’interesse accessibile. Alcune banche consentono il salvataggio di account da utilizzare come account transazionali. Le banche devono essere informate quando è necessario effettuare un prelievo consistente.
  • Conto Mzansi: Questo tipo di conto è stato creato per i clienti che depositano o prelevano denaro su base irregolare e non hanno un reddito regolare. Le commissioni bancarie, i tassi di interesse e i criteri di qualificazione sono solitamente bassi. Prelievi e depositi possono essere effettuati con la tua carta di debito ei tuoi fondi possono essere facilmente accessibili.

Un conto corrente online ci permette di gestire questi vari tipi di conto tramite il sito web della banca o mediante la sua applicazione.

Migliore conto corrente marzo 2019, Widiba

Il conto Widiba è gratis per i primi due anni per i nuovi clienti. Mentre lo è per sempre se lo stipendio o la giacenza è pari o superiore a €5.000.

In occasione di marzo 2019, sulle somme vincolate restituisce l’1,80% lordo in caso di apertura del conto entro il 13 marzo 2019. Trasferendo il proprio conto vecchio entro il 30 aprile. E attivando la Linea Vincolata sui vincoli a 6 mesi.

Migliore conto corrente marzo 2019, Crédit Agricole

Crédit Agricole offre un conto corrente gratuiti mediante tramite il Conto Adesso. E’ possibile aprirlo online e si possono fare varie operazioni gratuitamente.

La chicca è che è possibile aprire questo conto corrente online tramite selfie, e si usufruirà di un buono Amazon da 200 euro in caso di apertura conto entro il 28 febbraio. O, in alternativa, se si accredita su di esso lo stipendio (o la pensione) entro la fine di aprile o se si avrà un saldo minimo di 3.000 euro alla fine di aprile (il giorno trenta).

Migliore conto corrente marzo 2019, CheBanca!

CheBanca! offre vari servizi gratuiti. Per quanto concerne la carta di credito, il suo utilizzo è gratis se la si utilizza per almeno 5.000 euro. Altrimenti costa 24 euro annui (che, come vedremo, sarà l’unica spesa del conto). La carta di debito Bancomat invece è semore gratuita, ed è anche contact less.

Il vantaggio di CheBanca! è che carica su di sé l’imposta di bollo e consente di effettuare prelievi gratuiti in tutto il mondo. Non prevede costi di canone, commissioni per pagamenti e bonifici.

Migliore conto corrente marzo 2019, WeBank

Con WeBank la chicca è che è possibile usufruire di un bonus carburante di 120 euro se si decide di procedere con l’accredito dello stipendio o della pensione. O con una linea vincolata a 12 mesi per almeno 1.000 euro. Attenzione però: questa offerta vale entro il 27 marzo.

WeBank non azzera l’imposta di bollo, di 34,20 euro per giacenze medie annue superiori a 5.000 euro. Permette di risparmiare un po’ grazie agli interessi attivi netti (5,92 euro), con un tasso a regime loro dello 0,10%.

Migliore conto corrente marzo 2019, Ing Direct

Ing Direct pure si fa apprezzare per al gratuità dei suoi servizi. Se accrediti lo stipendio/pensione su Conto Corrente Arancio entro il 31/05/2019 o effettui un versamento di almeno 3.000€ entro la stessa data, mantenendo la cifra per almeno 30 giorni dalla data di accredito dello stesso, riceverai un Buono Acquisto da 100€ all’indirizzo email indicato in fase di apertura.

Si ricorda che la promozione è anche in questo caso riservata ai nuovi clienti del colosso bancario olandese. E non è attivabile neppure per chi in passato è già stato cliente Ing Direct.

LEAVE A REPLY