Comprare Yearn Finance (YFI): ecco come e dove investire [2021]

Cos’è Yearn Finance? Conviene comprare Yearn Finance?

La prima metà del 2021 è stata contraddistinta dal rialzo incredibile di molte criptovalute. Non solo il Bitcoin ma anche diversi Altcoin, che hanno fatto parlare di sé per i rally incredibili. Su tutti, ha fatto scuola il caso Dogecoin.

Tuttavia, se Dogecoin incarna il caso della mera speculazione finanziaria senza alcun progetto solido alle spalle, altre altcoin fanno parte della DeFi, la finanza decentralizzata. E parlano già il linguaggio del futuro.

Si tratta di blockchain che offrono soluzioni parallele all’economia tradizionale e funzionano tramite token. Che diventano anche asset digitali da poter sfruttare per investimenti.

Tra questi, c’è YFI, il token di riferimento del progetto yearn.finance. Capace anche di toccare 74.000$ nel giro di 24 ore pur mantenendo poi una capitalizzazione di mercato molto ridotta.

Ma si tratta solo di una fiammata o alle spalle c’è qualcosa di importante? Scopriamolo di seguito.

Se volete investire sulle criptovalute, la soluzione più conveniente è quella dei contratti CFD. Con i broker regolamentati si può, infatti, negoziare sull'andamento del prezzo. Il broker FP Markets (trovi qui il sito ufficiale) permette di fare trading sulle principali critptovalute con commissioni molto basse.

Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

Ecco le piattaforme consigliate per investire in criptovalute:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Social trading
*67% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovaluteISCRIVITI
CFD su Bitcoin e CriptovaluteSocial trading e AutotradingISCRIVITI
Conto demo gratisServizi di intelligenza artificialeISCRIVITI
CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 67-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Cos’è Yearn finance?

Yearn.Finance è una catena di protocolli, che adotta lo stesso standard di Ethereum. Lo scopo è quello di massimizzare i rendimenti delle criptovalute che mettiamo a rendita tramite staking. Quindi, praticamente, concedendo prestiti.

Il progetto cresce costantemente e con un numero di investitori sempre più alto.

Si basa sugli smart contract ed offre 3 diversi servizi:

  1. Earn: per ottenere dati di identificazione dei rate più alti disponibili a mercato
  2. ZAP: differenza tra i diversi tassi di interesse
  3. APY: possibilità di incorporare diverse operazioni in un solo click.

Un sistema efficiente e facile da utilizzare, quindi, utile per rendere le operazioni sui diversi gateway della DeFi per una platea quanto più ampia possibile.

Ha anche aggiunto il sistema Vault, basato anche questo su smart contract, utile per consentire una gestione attiva del proprio capitale. Esso replica i servizi di investimento molto avanzati e che in genere riscontriamo nelle banche tradizionali.

👍 Cos’ è?Protocollo DeFi che consente di massimizzare le rendite di criptovalute in staking
💻 CaratteristicheDecentralizzazione e affidabilità
💰TokenYFI
🥇Migliore piattaforma per criptovaluteeToro
🥇Miglior exchange per Yearn FinanceCrypto.com

Fare trading su Yearn finance

Il trading online su Yearn Finance è possibile grazie ai Contract for difference, contratti derivati che replicano un sottostante.

Una delle tante caratteristiche, per non dire vantaggi, dei CFD, è quella che essi permettono di puntare sia al rialzo che al ribasso del valore di una criptovaluta.

Conviene investire su Yearn Finance?

Ed ancora, permettono di investire indirettamente sulle criptovalute, senza possederle direttamente. E quindi, senza dover sperare ogni volta che il prezzo salga per poterci guadagnare.

I CFD prevedono anche la possibilità di sfruttare la leva finanziaria e, se si sceglie il broker giusto, anche di pagare costi ridotti.

Il progetto

Yearn Finance è stato lanciato nel febbraio del 2020, quindi quando il mondo ha iniziato a fare i conto in modo pandemico con il Covid-19.

L’obiettivo era quello di aiutare gli utenti a massimizzare i profitti mediante un protocollo DeFi.

Come detto, il progetto gira sulla blockchain di Ethereum mettendo in pratica lo yeald farming: modalità per ottenere profitti usando gli smart contract.

Yearn.finance è stata subito un successo: cercando tra i diversi protocolli, verrà selezionato quello da cui ricavare maggiori rendimenti su base annuale.

Yearn.finance è una sorta di liquidy manager. Applica piccole commissioni che, depositate nel pool, assumono la forma di dividendi tra i possessori del token YFI.

La governance è affidata agli utenti. Quindi, si tratta in tutto e per tutto di un progetto decentralizzato.

Abbiamo già detto che le colonne portanti del progetto Yearn Finance sono:

  • Earn
  • Vaults
  • Zap
  • Cover

Oggi queste cose potrebbero sembrare strane, ma forse stanno solo anticipando il mondo finanziario di domani. Fatto di blockchain e smart contract. E questi progetti si stanno portando avanti col lavoro, per assumere un domani posizioni di leadership.

Lancio del token YFI

Il token YFI ha fatto la sua comparsa nel luglio 2020. Occorre però subito dire che non si tratta di una criptovaluta ma basata sul meccanismo tipico dei Bitcoin. Utilizzato quindi per emettere nuovi blocchi di monete virtuali.

Sono gli utenti stessi ad investire nel token ed hanno così anche pieno potere decisionale circa i protocolli che la valuta digitale Yearn Finance dovrà seguire.

Quanti decidono di investire direttamente in YFI potranno anche ricevere degli utili e delle ricompense.

Yearn Finance ha come tetto massimo i 30mila token, cifra molto lontana dall’essere raggiunta alla luce dei ritmi attuali.

L’exploit registrato all’inizio del 2021 ha alimentato l’interesse verso questo token. Sebbene già alla fine di agosto 2020 YFI aveva superato il massimo storico da Bitcoin.

Nel 2021 sono poi arrivate importanti modifiche alla piattaforma, che l’hanno migliorata e reso il progetto di nuovo appetibile.

E gli effetti si sono subito visti: in pochi mesi Yearn Finance ha raggiunto un nuovo massimo storico di $74.000. Mentre il marketcap è relativamente contenuto: poco oltre i 2 miliardi di euro.

Dove comprare Yearn Finance

Vediamo ora dove comprare Yearn Finance, sfruttando il succitato trading online:

eToro

Il broker eToro ha sempre creduto nelle criptovalute, tenendone di fatti molte in elenco. Inoltre, si propone da qualche anno anche come vero e proprio Exchange con il servizio eToroX.

Se invece hai già un tuo Exchange di fiducia, puoi sfruttarlo semplicemente come wallet.

Tornando al trading CFD, puoi copiare i migliori broker con il servizio copy trading. Oppure puoi interagire con gli altri trader con il social trading.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui.
67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

OBRinvest

Il broker OBRinvest ti consente di formarti al meglio sul trading online con ebook e webinar offerti gratuitamente. Oltre che un conto demo per la formazione pratica.

La piattaforma vanta commissioni e spread ridotti e puoi anche ottenere dei suggerimenti su quando investire su Yearn Finance dagli esperti di Trading central. Che ti arriveranno via sms. Si tratta dei segnali di trading.

Il broker prevede anche l’intelligenza artificiale integrata nel servizio Buzz.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui.
78,15% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Prezzo Yearn Finance e quotazione in tempo reale

Ecco il grafico della quotazione in tempo reale di Yearn Finance e il prezzo attuale.

Yearn Finance Opinioni e recensioni

La piattaforma viene considerata molto interessante e futuristica. Consente di ottenere prestiti ed erogarli, il tutto senza dover ricorrere alle banche o ad altre strade poco piacevoli…

Il tutto viene garantito, per investitore e debitore, grazie agli smart contract e funziona sulla blockchain Ethereum.

Dunque, un bell’esempio di Finanza Decentralizzata, che sarà sempre di più il futuro a cui dovremo adeguarci volenti o nolenti.

Oltretutto, il token YFI si mostra anche un ottimo asset di investimento, poiché sta innescando dei rally incredibili. Sebbene raccomandiamo sempre prudenza e di non farsi prendere dall’entusiasmo, trattandosi di criptovalute e quindi di prezzi volatili.

Alternative a Yearn Finance: criptovalute emergenti su cui fare trading

Sono sempre di più le criptovalute che si stanno affacciando con blockchain che sono autentici sistemi economici alternativi ai tradizionali. Alcune sono chiamate “Ethereum killer” perché potrebbero portare via la scena alla criptovaluta ideata da Vitalik Buterin.

Tuttavia, in molti casi si tratta di blockchain che alla fine sfruttano proprio le potenzialità di Ethereum quindi difficilmente possono sostituirla. Tutt’al più possono interagire con essa e migliorarsi reciprocamente appannaggio del sistema in generale.

Tra quelli più interessanti troviamo:

Tra le principali, ti suggeriamo:

Domande frequenti su Yearn Finance

Cos’è Yearn Finance?

Si tratta di una catena di protocolli, basato sullo stesso standard di Ethereum.

Lo scopo è quello di massimizzare i rendimenti delle criptovalute che gli investitori mettono a rendita tramite staking. Quindi, praticamente, concedendo prestiti.

Si tratta di un modo innovativo ed alternativo alle banche di concedere e richiedere prestiti.Il token YFI ha toccato livelli straordinari, aumentando l’interesse verso il progetto.

Conviene investire in Yearn Finance?

Sicuramente è un progetto futuristico, oggi solo agli inizi e ancora un po’ strano agli occhi di molti. Ma potrebbe porsi come leader quando la DeFi sarà una realtà su grande scala, fermo restando che la concorrenza sia agguerrita.

Come investire su Yearn Finance?

O diventi utente attivo della piattaforma oppure provi il trading online su broker CFD come eToro o OBRinvest.

Comprare Yearn Finance

Conclusioni

La Finanza Decentralizzata (DeFi) sta prendendo sempre più piede e ponendosi come reale alternativa alla finanza tradizionale.

Si basa su blockchain – per ora soprattutto quella di Ethereum – e smart contract, sempre lanciati da Ethereum fin da subito. Nel 2015.

Tra i progetti più interessanti troviamo Yearn Finance, il cui token ha raggiunto perfino il massimo storico di 74mila dollari americani. Ancora meglio del Bitcoin, più sotto a 63mila.

Occorre comunque mantenere il sangue freddo poiché le criptovalute sono notoriamente volatili. Puoi comunque andare prudente con il trading CFD, su broker affidabili per negoziare sulle criptovalute.