Comprare Polygon (MATIC): progetto, guida e come investire [2021]

Cos’è Polygon? Come investire in Polygon? Polygon è una delle altcoin che sta facendo parlare di sé per gli incredibili rialzi di prezzo che sta facendo registrare. Tanto da essersi meritata già l’appellativo di Ethereum Killer.

Lanciata nel febbraio 2021, è dunque un progetto praticamente neonato. Quindi ha un presente e soprattutto un futuro tutto da scrivere. Eppure, sembra già promettere bene.

Del resto, al di là della mera speculazione dei mercati, che porta le criptovalute ad impennarsi velocemente e da un momento all’altro, è anche vero che il team di sviluppatori di Polygon ha già stretto diversi accordi con importanti aziende al fine di ottenere dei finanziamenti.

Ricordiamo altresì che la criptovaluta Polygon (MATIC) non va confusa con il sito web statunitense che pubblica notizie, recensioni e video sui videogiochi, nato nel 2012. I 2 progetti non hanno nulla a che fare l’uno con l’altro.

Vediamo dunque cos’è Polygon, come comprare Polygon e se conviene davvero.

Se volete investire sulle criptovalute, la soluzione più conveniente è quella dei contratti CFD. Con i broker regolamentati si può, infatti, negoziare sull'andamento del prezzo. Ad esempio eToro (trovi qui il sito ufficiale) permette di negoziare sulle migliori critptovalute.

Per saperne di più su questa piattaforma ti consiglio di visitare il sito ufficiale.

Polygon: cos’è

Cos’è Polygon? Inizialmente il progetto prendeva il nome di Matic Network. Ed è nato per consentire il collegamento tra le blockchain. Una tipologia di criptovalute che sta aumentando sempre di più.

Come altre del genere, è nata con lo scopo di superare i limiti di Ethereum, progetto inizialmente innovativo ma ora risultante lento e articolato. Quindi, non facilita il collegamento tra le blockchain.

Quando è stato creato, Matic Network forniva una tecnologia scalabile per elaborare le transazioni al di fuori della blockchain principale. Per poi inserirle nella rete Ethereum.

Col tempo, seppur breve rispetto alla nascita, Polygon si è trasformata in una vera e propria piattaforma che consente la creazione di blockchain tra loro interconnesse e interoperabili.

Conviene investire su Polygon Matic?

Grazie ad esso, pertanto, gli sviluppatori possono creare reti su misura, con specifiche e personalizzabili. Sebbene alcune funzioni non siano del tutto operative. Ma non dubitiamo che lo diventeranno.

Come ogni blockchain, anche Polygon ha il suo token. Che prende il nome iniziale del progetto: MATIC. Tra i vari scopi di utilizzo, ovviamente, quello di sorreggere finanziariamente lo sviluppo del progetto.

Migliori piattaforme per investire in criptovalute

Prima di proseguire con la guida vi elenchiamo le piattaforme più utilizzate oggi per investire in criptovalute:

BROKER
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
CFD su Bitcoin e CriptovaluteSegnali gratuitiISCRIVITI
Social trading
*67% dei trader perde soldi
Trading Bitcoin, criptovaluteISCRIVITI
CFD trading su BitcoinPiattaforma di qualitàISCRIVITI
CFDs sono strumenti finanziari complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro rapidamente a causa della leva. Tra il 67-89% dei trader retail perdono soldi facendo trading CFD. Prima di fare trading cerca di capire come funzionano i CFD ed i rischi che comportano.

Il progetto Polygon Matic

Polygon Matic è costituito da 4 pilastri:

  • Ethereum: insieme di Smart Contract implementati su Ethereum. Tramite essi vengono gestite le transazioni, lo staking e la comunicazione tra Ethereum e le varie blockchain Polygon.
  • Sicurezza: usa i “validatori” per aumentare la sicurezza già presente su Ethereum.
  • Rete Polygon: vero e proprio ecosistema che si occupa di “validare” i blocchi.
  • Esecuzione: qui parliamo di esecuzione vera e propria degli smart contract.

Se è vero che i primi due livelli sono praticamente opzionali, il terzo e il quarto sono obbligatori.

Come detto, il progetto Polygon consente alle blockchain di comunicare tra loro. Il che fa la vera forza di questo progetto. Anche perché sa utile per la Finanza Decentralizzata (DeFi) che rappresenta il futuro dell’economia mondiale.

Exchange di Polygon network

Grazie a Polygon le transazioni sono velocissime e, anche grazie a ciò, hanno un costo irrisorio. Per fare ciò, Polygon sfrutta la sicurezza della rete di Ethereum e utilizza Chainlink come oracolo dei prezzi.

Le uniche spese di transizione che gli utenti affrontano sono quelle relative alla transazione degli asset dalla mainchain di Ethereum a Polygon.

Il processo viene eseguito mediante 2 transizioni e costa 30 dollari. Al fine di facilitare le operazioni, Polygon prevede un airdrop di MATIC per poter pagare le commissioni di rete.

Polygon ha altresì annunciato 40 milioni di $ in incentivi per sollecitare l’utilizzo della sua soluzione. Essi derivano dall’1% della fornitura di MATIC del team, distribuiti a chi aggiunge liquidità su AAVE.

L’annuncio è stato fatto a mezzo Twitter, diventato ormai il Social network utilizzato per lanciare annunci di progetti, invettive o endorsement sulle criptovalute. Elon Musk è ormai un maestro in questo.

Dunque, a parte ricevere interessi di AAVE, fai “farming” di token MATIC.

Per passare a Polygon devi avere Metamask installato sul proprio browser con gli asset che intendiamo mettere in staking su AAVE. Polygon supporta anche l’uso di hardware wallet come Ledger o Trezor.

Questi gli step da seguire:

  1. aggiungere a Metamask il network di Polygon:
  2. aprite Metamask nel vostro browser
  3. cliccate su “Ethereum Mainnet”
  4. scegliere l’opzione “Custom RPC” che si trova in fondo alla lista
  5. inserire i parametri della mainnet di Polygon
  6. cliccare su “Save”

Ogni volta che intendete operare con una dApp su Polygon basterà cambiare il network, così come per ritornare in Ethereum Mainnet.

Dopo aver fatto ciò occorre spostare i vostri asset dalla mainnet di Ethereum a quella di Polygon mediante un bridge. Per poi verificare di essere sulla rete di “Ethereum mainnet” dal vostro Metamask.

Scegliere il token da inviare sulla rete di Polygon dal menu a tendina e il token che volete ricevere su Polygon.

Il consiglio è quello di movimentare DAI, USDT o USDC per poter così ricevere una piccola quantità di MATIC. Utile per effettuare le prime transazioni.

In tal caso, serviranno 2 step:

  1. approvare lo spending di USDC del Metamask posseduto con il tasto “Approve”
  2. firmare una transazione con Metamask

Una volta approvata la transazione, occorrerà dovrete confermare lo spostamento degli asset su Polygon con “Confirm”.

Comprare Polygon con le piattaforme CFD

Come tutte le altre criptovalute, anche Polygon può essere acquistata tramite trading CFD.

Rispetto a farlo con gli Exchange, i CFD permettono di acquistare criptovalute, come del resto per tutti gli altri asset, senza possederle direttamente. Quindi, potrai anche speculare sui ribassi di prezzo andando short.

Vediamo i migliori broker per comprare Polygon col trading CFD.

eToro

Il broker eToro offre il trading CFD su una trentina di criptovalute. Ma consente anche di acquistarle direttamente essendo anche un Exchange. In tal caso, utilizzerai la piattaforma eToroX, pur con gli stessi dati di accesso di eToro.

Puoi copiare cosa fanno i trader migliori con il copy trading e consultare l’opinione degli altri con i Feed.

Ed ancora, puoi fare pratica senza rischiare i tuoi soldi con 100mila euro virtuali.

Etoro non è particolarmente esigente riguardo il deposito minimo, visto che chiede solo 200 euro d’ingresso. Bassi anche commissioni e spread.

Puoi iniziare a fare trading sulle crypto con eToro cliccando qui.
67% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Capital.com

Il broker Capital.com ha una ottima scelta di criptovalute. La sua piattaforma è da sempre innovativa e a passo con le nuove tecnologie. Infatti, è integrata con l’intelligenza artificiale.

Anche qui troverai una ottima formazione, tra varie FAQ e un Conto demo per fare pratica senza rischiare i propri capitali.

Capital.com ha una soglia di ingresso davvero molto bassa, che parte da soli 20 euro per poter accedere al conto base.

Potrai svolgere una accurata analisi tecnica, con quasi ottanta tra indicatori ed oscillatori da poter scegliere.

Puoi iniziare a fare trading sulle crypto con Capital.com cliccando qui.
67.7% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Plus500

Il broker Plus500 conta solo 100 euro di deposito minimo. Tante le criptovalute tra le quali scegliere e se vuoi assistenza, potrai contare su una chat in tempo reale.

Il recente restyling ha fatto sì che questa piattaforma diventasse particolarmente user-friendly.

Il conto demo è alquanto generoso visto che, oltre a mettere 40mila euro virtuali a disposizione, si ricarica quando si sta esaurendo.

Potrai essere avvisato quando Polygon intraprende rally interessanti o ribassi notevoli, ricevendo altert via mail.

Puoi iniziare a fare trading sulle crypto con Plus500 cliccando qui.
72% dei conti al dettaglio CFD perde denaro. Prima di fare trading dovresti cercare di capire come funzionano i CFD ed i rischi di perdita di denaro che comportano.

FP Markets

Acronimo di First Prudential Markets, FP Marketsè un broker australiano con sede a Sydney e con regolare licenza ASIC. Praticamente la Consob australiana.

Nel 2018 ha anche ottenuto la licenza da parte della Cyprus Securities and Exchange Commission, la CySEC, per poter operare in Europa

Nel 2019, FP Markets ha ricevuto il Best Global Forex Value Broker Award al Global Forex Award proprio a Limassol, Cipro, dove ha sede la CySEC. L’anno seguente ha ottenuto un altro riconoscimento: il “Best for Quality of Trade Execution in 2019”, in Australia, ma di livello internazionale.

Sul broker troverai un conto demo di 100mila euro virtuali, la possibilità di comprare azioni oltre il trading CFD, quindi direttamente, e avere a disposizione fino a 4 conti diversi. Sebbene due siano interni ai due tipi di account principali, ovvero:

  1. Account standard: account CFD Puro. Non ci sono commissioni, ma si paga uno spread di pochi pip tra acquisto e vendita del contratto
  2. Account RAW: invece pensato per chi preferisce pagare commissioni fisse. In questo caso non ci sono spread, ma paghi 3 dollari per ogni singolo ordine aperto

Ulteriori account sono quelli IRESS. Che già era una piattaforma di trading aggiuntiva.

Ecco i tre account IRESS:

  • Standard: paghi 10 AUD (il dollaro australiano) di commissioni per ogni trade e lo 0,1% del volume di scambio. È l’account riservato a chi investe meno di 25.000 AUD o equivalente
  • Platinum: paghi 9 AUD di commissioni, per ogni singola operazione, in aggiunta allo 0,09% di commissione variabile. Destinato a chi investe tra i 25.000 e i 49.999 AUD
  • Premier: paghi solo una commissione variabile di 0,08%, dato che investi dai 50mila dollari australiani in su
Puoi iniziare a fare trading con i servizi di FP Markets cliccando qui.
71.2% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

Token MATIC: come funziona

Come funziona il token Matic? Si tratta di un utility token sulla rete Matic.

Assolve questi compiti:

  • Unità di pagamento sul Network
  • Usato come mezzo di accordo tra gli utenti sul network
  • Mezzo di incentivo finanziario che consenta di mantenere vivo il progetto Quindi, una ricompensa per chi fornisce risorse e servizi di calcolo, nonché la convalida di blocchi

La staking dei token è richiesto per la partecipazione alla procedura di consenso della Rete Matic. A quanti invece compiono attività irregolari, saranno ritirati i token Matic.

Il Network Matic ha organizzato la vendita di token sulla piattaforma Launchpad di Binance il 24 aprile 2019. Già all’inizio dello stesso anno, l’exchange Binance ha annunciato un nuovo sistema in cui un utente può richiedere fino a cinque biglietti per partecipare alla vendita di token, mentre il numero di biglietti dipende dalla quantità di BNB detenuta in un periodo di 20 giorni.

La lotteria ha permetto di raccogliere circa 5 milioni di USD vendendo quasi 2 miliardi di token disponibili.

Il token è disponibile su diversi Exchange, tra cui alcuni molto importanti come Binance e Hotbit.

Eccone altri che potete utilizzare:

EXCHANGE
CARATTERISTICHEVANTAGGI 
Più semplice da usarePrincipali criptovaluteISCRIVITI
Più grande exchangeNumerose criptovaluteISCRIVITI
App facile da usareCarta VISAISCRIVITI

Quotazione Polygon (MATIC) in tempo reale

Ecco il grafico della quotazione in tempo reale di Polygon (MATIC):

QuickSwap: lo swap su Polygon

QuickSwap è un Exchange DeFi basato su Ethereum ed è alimentato dall’infrastruttura di scalabilità di livello 2 di Polygon.

Chiunque può accedere a QuickSwap e scambiare qualsiasi token ERC-20. Qualora si tratti di un token ERC-20 non supportato dall’exchange, gli utenti possono elencare il token fornendo liquidità per abilitare gli swap istantanei.

QuickSwap si differenzia nel panorama DEX (decentralized exchange) per il fatto che, sebbene sia basato su Ethereum, è costruito sull’infrastruttura di livello 2 di Polygon.

Dato che prevede l’infrastruttura di livello 2 per le sue transazioni, gli utenti di QuickSwap hanno facoltà di scambiare qualsiasi delle migliaia di risorse ERC-20 con costi del gas quasi pari a zero e a velocità incredibili.

QuickSwap si basa anche su una governance a sua volta basata sulla comunità e una distribuzione equa dei token non basata su alcuna offerta pre-mining o privata.

QuickSwap presenta anche un forte ecosistema di fornitori di liquidità,risultato di opportunità di yield farming e mining di liquidità.

QuickSwap ha il grande vantaggio di essere stato sviluppato, creato e supportato da alcuni tra i migliori sviluppatori dell’ecosistema Ethereum.

Gli sviluppatori alla base di Quick Swap sono fermamente convinti che il protocollo di livello 2 sia la next generation di scambi e trading decentralizzati.

Opinioni su Polygon

Le opinioni riguardo il progetto Polygon sono molto positive, giacché oltre ad essere un progetto innovativo, è anche compatibile con la Virtual Machine Ethereum.

Il che gli consente di integrare il progetto con quelli già esistenti. Quindi di creare un ponte tra il passato e il futuro molto stabile.

Ricordiamo altresì che Polygon rientra tra i progetti che fanno parte della DeFi, la finanza decentralizzata. Il futuro che è già qui dell’economia.

Polygon (MATIC): le domande frequenti

Cos’è Polygon (MATIC)?

Si tratta di un network che mira a mettere in contatto più blockchain in modo agevole. Inizialmente si chiamava proprio Matic, oggi nome del token che serve, tra le altre cose, al progetto di crescere. Ma è anche acquistabile su altri Exchange.

Conviene investire su Polygon (Matic)?

La criptovaluta sta crescendo notevolmente di prezzo, come altre altcoin in questo inizio 2021. Il progetto si pone come un punto di riferimento per la DeFi e viene ritenuta una delle Ethereum killer.

Dove comprare Polygon?

Puoi farlo direttamente comprando la criptovaluta su Exchange come Binance. Oppure con il trading CFD su broker come eToro.

Comprare Polygon Matic

Previsioni su Polygon (MATIC)

Fare delle previsioni su Polygon (MATIC) non è facile, perché sarebbe come prevedere cosa farà in carriera un 18enne di talento alla sua prima esperienza in Serie A. O l’attività futura di una start-up nata da poco.

In generale, possiamo dire che Polygon (MATIC) promette molto bene. E le principali previsioni dicono questo:

  • DigitalCoin: $ 2,65 entro fine 2021
  • Coinpedia: $ 5 entro fine 2021
  • WalletInvestor: $ 3,49 entro metà 2022

Conclusioni

Nato inizialmente come Matic Network, è nato per consentire il collegamento tra le blockchain. Nonché superare i limiti di Ethereum, ormai risultante lento e articolato.

Il token Matic serve per incentivare l’implementazione del network ma può essere acquistato anche su vari Exchange, nonché con il trading CFD.